21 April 2018

Mattarella si scervella...


Questo disegno l'ho preso dal sito Dagospia,  un sito che non è molto fine in quanto associa stampa e pornografia (un binomio che poi non è così peregrino né  inverosimile), ma in questo caso è  più che eloquente. Un lettore fa questa domandona: 

PERCHÉ NON CI DICIAMO CHIARAMENTE CHE LA VOLONTÀ DEGLI ELETTORI NON CONTA UN CAXXO? PIÙ DEL 50% DEI VOTANTI ALLE ULTIME ELEZIONI HA SCELTO LEGA E M5S. IL MESSAGGIO È CHIARO. MA LA NOSTRA “DEMOCRAZIA” DEVE PRIMA SODDISFARE BRUXELLES, RASSICURARE I MERCATI, CONFORTARE BERLINO, TRANQUILLIZZARE LE AGENZIE DI RATING, PLACARE WASHINGTON, ALLISCIARE MOSCA E MITIGARE PARIGI.

Forse l'ingenuo lettore non sa ancora che il M5S ex aequo col PD sono forze in realtà del tutto funzionali agli equilibri Nato.  Forse non sa ancora della strana coppia FI e M5S i quali hanno in comune il loro I LOVE YOU ad un PD, che in queste ore fa finta di fare il riottoso.   Non si sa ancora da che parte andrà quest'ultimo, ma è fin d'ora presumibile. 

Frattanto Mattarella  si scervella (perdonate la rima) e si prende due giorni di riflessione, per dar tempo al 25 aprile e al primo maggio (su coraggio!) di arrivare.  Questione di ponti e non di muri. Dai risultati del 4 marzo hanno  iniziato prendendosi tutta la tregua di  Pasqua, ma per il Natale  prossimo venturo Di Maio andrà ancora in giro a dire che è lui a dover fare il premier, quali che siano le forze in campo.
Il PD per ora fa la meretrice che mostra la mercanzia in gioco e  alza la tariffa. Ma già al suo interno ci sono i prodi Orlandi e i temerari Franceschini  che  scalpitano, affilano le lame e non vedono l'ora di fare il grande balzo pentagrullo. Questione di tempo.

E' da segnalare in queste ore la reazione scomposta, senza dignità e al limite del  grottesco di Berlusconi che spasima  dalla voglia di far parlare di sé come un concorrente ai talent-show della De Filippi. Che pena!

Oggi nel Molise  si è  scatenato, facendo saltare tutti i ponti diplomatici con gli alleati dei quali in questi giorni se ne  è sempre infischiato mettendoli in grave imbarazzo, ma pretendendo però "fedeltà" alla sua ingombrante persona.
“Nessun accordo è possibile con i Cinquestelle, un partito che non conosce l’ABC della democrazia, che prova invidia sociale, formato solo da disoccupati, e che rappresenta un pericolo per l’Italia“.



E non è tutto. Poi aggiunge: “Gli italiani hanno votato molto male (ma certo!  Non hanno votato per lui!). Seguo tutto con disgusto, va tutto di male in peggio”.
Ma la perlina finale è stata: "Mi sono abbastanza rotto!”.
E la deriva non si ferma: “E’ gente (ndr: i 5 stelle) che non ha mai fatto nulla nella vita: nella mia azienda li prenderei per pulire i cessi”.  E chiama il PD al governo per un "governo di responsabilità", considerandolo anni luce più avanti del M5S in fatti di "democrazia".
Si dà il caso che ce lo siamo sorbiti per ben 5 anni senza l'imprimatur elettorale e che ne abbiamo constatato la volontà liberticida, un'invasione migratoria fuori controllo, oltre a tasse e rincari da rapina. E ora questo suonato  d'un malfattore, ce lo vorrebbe rifilare in versione riciclata in qualche compagine governativa: Ordini di scuderia eurocratica. 

E la vecchia Mummia deve mostrare di spendersi fino all'ultimo respiro per un'eventuale Grosse Koalition PD-FI. Se la faccia da solo se gli riesce. Salvini e Meloni gli hanno già risposto picche.  

Tutti sanno che questo blog non ha nessuna stima né simpatia per i 5 stelle, ma se questo Bischero oramai da Trattamento Sanitario Obbligatorio, voleva far loro un grande dono, doveva esprimersi  proprio in questo modo da trivio: così li valorizza. 

Intanto, così per occuparci di cose a noi vicine, il sottomarino americano che ha sferrato l’attacco missilistico era ancorato nel porto di Napoli ed i voli di ricognizione che hanno preceduto il blitz sono partiti dalla base siciliana di Sigonella

Ma come mente Gentiloni,  "all'attacco in Siria come sapete l'Italia non ha partecipato, abbiamo anzi esplicitamente condizionato la nostra disponibilità ad attività di supporto logistico - basate su trattati bilaterali tra Italia e Stati Uniti - al fatto che dal nostro territorio non partissero azioni dirette a colpire il territorio siriano. E così è stato". Il supporto logistico, ha precisato il premier, "si è svolto in particolare dalla base aerea di Aviano".

Palle! L'Italia rischia di diventare la grande portaerei sul Mediterraneo al servizio delle forze Nato. Lo è già stata, dopotutto (vedasi impresa libica).



Ah, dimenticavo: qualcuno ha già ventilato l'ipotesi di un eventuale governo "tecnico", una sorta di Monti bis da rapina che metterebbe tutti d'accordo tranne gli Italiani. Se ne  accorgono tutti che la loro volontà non conta un tubo, tranne Mattarella che si arrovella (scusate la rima). 


62 comments:

Jacopo Foscari said...

Nonno Inciucione in 45 giorni ha fatto più controcanti di Fini in 20 anni. E ho detto tutto. Basta, sopprimetelo in nome di Dio!

Nessie said...

'Na parola! Ci vogliono nuove elezioni con una legge decente. Questo Rosatellum, è il frutto di in inciucio tra lui e il PD, tanto per restare in tema.

Anonymous said...

Questo Rosatellum, è il frutto di in inciucio

tra il rosatellum e un banale proporzionale senza preferenze la differenza di rappresentazione è minima , tutti principali partiti hanno in proporzione in parlamento poco di più di quanto preso come voto di lista. Era molto più scandaloso il precedente premio di maggioranza dell' italicum che avrebbe permesso di governare con meno di un terzo dei voti.

Ma perché berlusconi ha tanto voluto una legge "proporzionale" visto che datosi i disastri del PD c'era la certezza che "il mitico CdX" sarebbe arrivato di sicuro primo? . Evidentemente lo scopo del rosatellum era proprio l' attuale stallo che avrebbe permesso " ex-post"di mantenere la maggioranza FI+PD che ci (s)governa dal 2011.
Ma berlusconi non aveva previsto ne la debacle del PD ne la sua; lui pensava realmente che la gente si sarebbe scordata del suo tradimento con il suo solito " mesetto in TV".

ws

Nessie said...

Dallo schifo che ne viene fuori mi pare anche peggio del Porcellum, a mio parere.

Massimo said...

Sui 5stelle Berlusconi ha ragione, sul pci/pds/ds/pd torto. Salvini sbaglia ad insistere nel ricercare un accordo con i 5stelle, ma ha tutte le ragioni nel dire mai con i cattocomunisti e mai adesione ad un governo che, sotto mentite spoglie e altri nomi, riproponga un simil Monti. Purtroppo nonhala maggioranza e se non vogliono tornare al voto, devono trovare uno straccio di accordo. Con dolorose rinunzie e inquinanti compromessi.

Anonymous said...

Concordo in toto,il popolo per loro non conta niente e la gente continua a votare.A Mattarella
spetterebbe la decisione,che mi sembra ovvia.Non è stato eletto quindi è anticostituzionale,ma si sa,se ne fregano di questo.Quella Costituzione,considerata una delle meglio al mondo,creata ad hoc
per gli italiani di allora che erano per lo piu' analfabeti e quindi scritta in modo elementare
per non essere fraintesa.Ma ci pensa l'inutile Corte Costituzionale a tacere.Basta leggerla,usare
il proprio discernimento per capire che il Popolo è sovrano.Spetta a noi farla rispettare.

Nessie said...

Massimo, Dio rende ciechi quelli che non vogliono vedere. E quando si tratta di Berlusconi tu non vuoi vedere o vedi solo delle mezze verità come quella che hai scritto. Poteva esprimere il suo dissenso in cento altri modi signorili che lui non ha né avrà mai. Inoltre quella battutaccia gli è servita per giustificare l'altra porcheria: che il PD è un partito democratico avanti anni luce con cui occorre fare alleanza. E bada bene, che questa "alleanza col partito avanti anni luce" non è solo una novità di adesso, ma anche di tutto il pregresso!

Senza contare che non ha nessuna voglia di riconoscere Salvini premier e che cerca di sabotarlo con ogni mezzo. Ma questo non lo scrivi.

Nessie said...

Comunque domenica (domani) si vota nell'Abruzzo-Molise e mi ci gioco non so cosa che la becera e sgangherata "campagna elettorale" di B. servirà solo a fare crescere Lega e 5 stelle.

Quando si vuole vincere la corsa ci si concentra sulla propria traiettoria, non si guarda a quella degli altri.

Nessie said...

Anonimo, mettiti un nick per favore. La Costituzione è già stata manomessa nel 2012 con l'art. 81 sul pareggio di bilancio nazionale, reso invece a beneficio di Bruxelles messo nelle loro mani, quando c'era il governo Monti sostenuto da Berlusconi (Alfano era un suo uomo), Bersani e Casini.
E hanno tentato di manometterla ancora col referendum del 4 dicembre 2016. Poi comunque ogni atto della politica del PD è stato de facto un atto "anticostituzionale" ( contro la famiglia col gender, contro i confini con "la sovranità appartiene al popolo", e via demolendo).

Nausicaa said...

Qui sul Teppista Mummificato anche l'ultimo post di Blondet:

Dunque abbiamo questo: Berlusconi vuol fare il governo col PD. Il M5S è spinto a fare il governo col PD. Il PD che ha perso le elezioni, lo vogliono tutti perché continui a governare, a pilotare il degrado economico, civile e culturale d’Italia come ha già fatto da un decennio (senza il voto degli italiani). E’ un tradimento totale, ultimo e definitivo della volontà popolare. Ma lo chiede l’Europa . Adesso dipende dai votanti del Molise, di centro destra, di Forza Italia: abbandonate la Mummia che vi sta tradendo. Avete mai pensato, desiderato, accettato, un governo Berlusconi col PD? Votate Lega in massa: e allora i nani e le escort, terrorizzati, troveranno il coraggio di eliminare la Mummia. Non fatevi complici del suo progetto di corruzione totale.

https://www.maurizioblondet.it/la-mummia-perdente-rompe-il-centro-destra-per-andare-col-pd/

Nessie said...

Grazie Nausicaa, ora vado a leggere. "Teppista mummificato" comunque è perfetto. Non avrei saputo esprimere di meglio.

Nessie said...

PS: Appena letto. Estraggo questo passaggio perfettamente calzante col personaggio:

Poiché ha perso, si porta via il pallone, rompe la squadra. Preferisce far perdere la maggioranza al centro-destra, per perseguire lo scopo del governo col PD che “gli chiede l’Europa” .

Certo, "glielo chiede (anzi, ordina) l'Europa".

Anonymous said...

Alla prova dei fatti Berlusconi si è dimostrato addirittura più pericoloso e dannoso per la Lega e quindi per una autentica opposizione che non il PD. Per il futuro l'unica possibilità per una autentica opposizione è che il berlusconismo filo PD si riduca a un 3% con la parte non compromessa di Forza Italia che si stacca e dsi allea con FdI e Lega.
Non per vedere a tutti i costi il bicchiere mezzo pieno o applicare la regola della Volpe e dell'Uva ma: 1.Almeno è stata fatta chiarezza sulla pericolosità di Berlusconi ai fini di una vera opposizione; 2.Viste le estreme sintonie tra M5S alias PD. N. 2 e PD N. 1 su UE, NATO, turbolibersimo tassatore antisociale, immigrazione, liberalizzazione della criminalità comune, teorie gender/eutanasiche anti vita ecc. non so come la Lega avrebbe potuto governare con i suddetti pupilli del Potere Globale nonchè tirapiedi del Pensiero Unico.
Scarth

Nessie said...

Più pericoloso, in quanto trattasi di un'insidia intestina. Viceversa, il PD è il nemico esterno dichiarato in quanto tale.

Scarth, per favore guarda bene questo video di Gigi Moncalvo ex direttore della Padania e guarda fino a che punto si è spinto "il teppista mummificato", in fatto di intrighi finanziari
e monopolio sulla Lega di Bossi oggi ereditata da Salvini (con onori ma tanti oneri) :

http://www.accademianuovaitalia.it/index.php/archivi/video/5763-video2

Nessie said...

Inoltre il sito di Blondet adesso pullula di troll berlusconiani: questi ci mancavano a completare il Luna Park in vigore.

Anonymous said...

Nessie ti dirò che l'intruglio tra il forcaiolo e il manettaro contro la Lega di adesso non quella di allora, confezionato da Moncalvo non mi convince per nulla. Anzi mi convince che è iniziato il tiro al piccione. Secondo Moncalvo, di conseguenza, dovremmo votare l'immacolato e candido PD?
Scarth

Nessie said...

Non credo affatto che sia questo lo scopo del video, ma piuttosto quello di dimostrare che B. ha le mani finanziarie sulla Lega e la tiene sotto tiro. E non solo attraverso i giornali. Ora secondo me, Salvini deve sciogliere i numerosi nodi creati dall'amministrazione Bossi, garbugli che purtroppo ricadono su di lui che non ne ha colpa.

Anonymous said...

Ora secondo me, Salvini deve sciogliere i numerosi nodi

Per il suo programma di governo a salvini serve vincere egemonizzando una coalizione perché dal suo 17.6 al 50 di Orban mancano ancora due " leghe" :-))

Quindi se l' "inghippo berlusconico" è quello detto da moncalvo ( la proprietà del simbolo ), la via giusta è quella attuale dove è già a 3 passi dall' arrivo : lavorare bene e tirare berlusconi allo scoperto.

Abbandonare questa strada uscendo di coalizione per fare il " socio junior" di di maio avrebbe solo un senso di " servizio al paese" per salvarlo dalle grinfie €uropee, ma bisognerebbe che l' M5 fosse davvero un partito "sovranista" e non un acchiappacitrulli.

La lega ha gia servito 8 anni ingabbiata da un " socio" che l' ha presa per il c..o , quindi per me non è proprio il caso di essere i soliti " positivisti lombardi": è la MATEMATICA ELETTORALE che lo impone.
ws

Nessie said...

Scusa ws, e chi mai si è limitato a fare "il posivisita lombardo"? Fai dei nomi, please!

Sciogliere i garbugli significa innanzitutto rendersi indipendenti:

1) dalle Procure che non fanno sconti (vedi quella di GE)
2) dal Banana il quale con quel demente di Bossi ha potuto fare un patto leonino. A suo vantaggio, naturalmente.

Tutto ciò non esclude affatto quello che hai scritto sul fatto che deve lavorare bene e tirare B. allo scoperto, attraverso la matematica elettorale.

Ma mi pare buona politica anche avere una sede (magari non costosa come quella di Via Bellerio) e soprattutto rifiutarsi di andare in riunione ad Arcore e a Palazzo Grazioli.
Non si va mai a fare riunioni congiunte nella tana del Lupo, secondo me. E' sempre un modo per accreditarlo "leader". Se B. vuole che lo convochi sotto un gazebo.

Anonymous said...

il "positivista lombardo" è il buon claudio borghi persona bravissima e stimabilissima (ma non c'è solo lui magari anche altri un po' meno stimabili ) a cui mi diverto spesso ad attribuire ironicamente un pregiudizio POSITIVO tipico della cultura lombarda che funziona a grandi numeri nella attività della vita normale ( ed infatti la lombardia è meritatamente la regione più ricca e funzionale d' italia) ma è esiziale quando lo si applica in politica. Se la lombardia è da 6 secoli la regione più ricca di italia ma SEMPRE sotto il potere politico di " qualcunaltro" c' è un preciso " perché".

In merito ai tuoi 2 punti chioso solo che:
1) quando salvini darà veramente fastidio sarà anche lui travolto dalla magggistratura
2) lo "zombie" bossi LORO lo avevano già in tasca e potevano benissimo lasciarlo li ad ammorbare con la sua carogna quel che restava della lega .In fonda che cazzo ha "rubato" di diverso da TUTTA la classe politica italiana? Se bossi ci è costato "milioni" con le sue " iniziative" il PD ci è già costato svariati miliardi.
Ma siccome la base della lega resisteva alla omologazione " sistemica" , nel 2012 LORO si sono convinti che la lega si potesse spazzare via mettendo alla berlina la famigghia bossi. Ma qui LORO hanno sbagliato i conti perché "il positivismo" in politica non è solo "cretineria" . Se uno "crede" resiste.

Per il resto concordo che salvini ha concesso già troppo di immagine all' "immondo nano". Ma è lui che gioca la partita e non mi sembra sprovveduto.
Per anni si è detto lo stesso del "timido" putin (*), ma putin è ancora li è mi sembra sempre più forte .Come ho già detto se uno "crede" resiste e inesorabilmente avanza.
La differenza però è che putin è un "judoka" non un "positivista", e non vorrei che ANCHE salvini alla fine venisse politicamente fottuto da un pregiudizio tipico della sua terra.
Vedremo.

ws

(*) la famosa critica di dughin a putin " troppo poco e troppo tardi" per anni è stata anche la mia

Nessie said...

ws, se ci avrai fatto caso periodicamemente tirano fuori la storia fallimentare della Credieuronord ma ci sono delle gran belle differenze con MPS e con le altre banche popolari tosco-emiliane-venete (Etruria eccetera). Infatti mentre è stato il governo direttamente a salvare Mps ed Etruria (cioè noi contribuenti) ,la banca dei leghisti è stata salvata da una fusione con una Popolare di Lodi e hanno pagato le sofferenze gli azionisti elettori della Lega.

Nessie said...

PS: In queste ultime ore il nano di Arcore ha già ritrattato circa l'alleanza pro PD. Deve aver sentito odore di nuova eventuale disfatta nell'Abruzzo-Molise.

Ma Salvini con un simile personaggio alle calcagna, non può certo sentirsi tranquillo. Il prossimo sgambetto sarà già dietro l'angolo.

Anonymous said...

sia comunque chiaro che c' è una netta cesura tra il bossi pre ictus e quello "zombie" gestito dalla " famigghia" di dopo . Negli anni in cui ero in lega io la lega era " sovranista" esattamente come adesso e nessuno credeva alle favole €uropoidi Val la pena di ricordare non solo ciò che diceva bossi allora
https://scenarieconomici.it/bossi-lega-nord-sovranista-gia-nel-1998/
ma pure che la lega nel 1999 ha pagato un prezzo elettorale altissimo per essersi opposta con tutte le sue forze alla aggressione NATO alla serbia

Le uniche due cose che rimproveravo allora alla lega di bossi erano due : l' inutile istrionismo verbale e il fatto che nella lega non ci fosse spazio ne per la competenza ne per lo studio; solo il trionfo di un "militismo" appeso al " verbo" del capo per come lui l' aveva orecchiato in giro ( seppur spesso orecchiato bene ).
ws

Nessie said...

Guarda che io nei territori della Lega ci vivo e li ho visti nascere subito dopo la Legge Martelli ai quali (giustamente) si sono opposti. Non sono mai stata attivista, ma simpatizzante sì, già fin da allora. La faccenda della Serbia me la ricordo benissimo e pure l'incontro con Milosevic e successive polemiche.

http://ricerca.gelocal.it/lanuovasardegna/archivio/lanuovasardegna/1999/04/24/SA103.html

Poi arrivò il "coccolone" provvidenziale, il "cerchio magico" dei terroni, i Belsiti, e tutto il resto che citi. Compreso il fatto che dopo Miglio non ebbero "teorici" né intellettuali.

irina said...

Fuori tema/ Urgente

Si può avere il sito della regina Elisabetta e mandarle la richiesta di sospensione dell’articolo che impedisce ad Alfie di uscire da UK e/o la sospensione della figura del tutor ed il ritorno di Alfie sotto la patria potestà? Unitamente si spediscono queste foto e noi firmiamo.Abbiamo ancora tempo, domani alle 13 saranno staccati tutti i tubi e Alfie morirà. Possiamo fare questo sforzo? Alfie ora è il nostro portabandiera, se non ci muoviamo come un sol uomo davanti a tanto, che cosa ci potrà mai muovere ancora?

Le foto si trovano su Riscossa e su La Bussola

Nessie said...

Irina, ho già firmato e fatto firmare per il piccolo Alfie Evans. E a suo tempo lo feci anche per il piccolo Charlie Gard, ma senza successo.

Nessie said...

Comunque per quelli che volessero fare qualcosa per il piccolo Alfie ecco alcuni indirizzi:

http://www.citizengo.org/it/lf/160157-non-uccidete-alfie-evans?dr=701937::7a4b420443f826804b9c9c7bdb4cca3b&utm_source=email&mkt_tok=eyJpIjoiTURaa1pXRXlOMlJpTVRsaCIsInQiOiJCSENoNWp0QjAxTDNKek1jWUdNMHppeHpjMyt2SVZ0YVdKeDBkTnZsaVRzNEtcL00zbmV2TmUxMmpHUUpsd05OTGlKQlJ6SHFkclFJaEJPMGc1Z1RKSFdpT0ZxdVBlc0x3WDNnVEJJXC85Ykx1V1lsdDE4YUpvaGxmUnVVUTFSUkU1In0%3D

Oppure:

https://www.riscossacristiana.it/alfie-ultima-chiamata-per-gli-uomini-di-buona-volonta-di-elisabetta-frezza/

O anche :

http://www.lanuovabq.it/it/ecco-perche-la-battaglia-di-alfie-e-anche-la-nostra

irina said...

Grazie Nessie,
i nostri tanti fallimenti non ci esimono dal continuare a combattere.
Sapevo di poter far affidamento su questo blog, grazie ancora.

Nessie said...

Figurati! più che firmare e far firmare, non riesco a fare. Qui comunque c'è l'indirizzo del sito ufficiale della Chiesa Anglicana:

https://www.churchofengland.org/

a proposito, che posizione ha, al riguardo? Perché non dimentichiamo che queste porcate di solito hanno l'ASSENSO delle chiese protestanti.

irina said...

Non lo so.
Leggi Riscossa Cristiana, vedrai che il tempo è pochissimo.L'unica possibilità umana è che il Papa parli al telefono con la Regina Elisabetta. A questo punto non vedo altre strade. Charlie e Alfie e tanti altri bambini sono le lanterne che il Signore Gesù ci sta inviando per ritrovar la Via.
Grazie ancora.

Anonymous said...

Ciao Nessie,
come era prevedibile, Mattarella ha “bruciato” la possibilità di un governo di centrodestra. Ora, seguendo la sua logica (prima la coalizione più forte, quindi il partito più votato), si appresta a fare altrettanto con un esponente del M5s, al quale – probabilmente – sussurrerà all’orecchio di cercare un accordo col Pd.
Dovesse fallire anche il secondo tentativo, Mattarella potrà dedicarsi al progetto che più gli sta a cuore: un bel governo tecnico che esegua alla lettera i diktat di Bruxelles e rimetta in gioco il suo partito, fregandosene delle scoppole che l’elettorato gli sta assestando una dietro l’altra (il 4 marzo, ieri in Molise, domenica prossima in Friuli). Anche se, per la verità, si tratterebbe di una cosa puramente formale, visto che il Pd dal gioco non è mai uscito essendo ancora al governo ed avendo incistato di suoi esponenti l’intero apparato statale.
Sulla carta, l’operazione è più complicata di quella condotta a suo tempo da Napolitano, infatti a Pd, Fi e frattaglie varie mancano una sessantina di deputati per avere la maggioranza, ma con un po’ di pazienza…
Ho letto che nei giorni scorsi ai parlamentari è stato accreditato il primo stipendio della legislatura: 14.000 euro puliti. Immagino come possano aver commentato le centinaia di “peones” neo eletti: «’azzo, così tanti soldi per non fare nulla!». Non sarà difficile trovare fra loro dei “responsabili” con poca voglia di chiudere un banchetto appena cominciato.
(no caste)

Alessandra said...

Alle 14:30 sono iniziate le operazioni per il distacco dei macchinari che tengono in vita il piccolo Alfie. Proteste davanti all'ospedale di Liverpool, è stata tentata anche un'irruzione.

http://www.ansa.it/canale_saluteebenessere/notizie/medicina/2018/04/23/-alfie-operazione-per-staccare-spina-al-via-alle-14-_ad5630f3-e8db-4f9a-a010-7b34ff4c48b1.html

http://www.ilsussidiario.net/mobile/Cronaca/2018/4/23/ALFIE-EVANS-Giornali-e-tv-sperano-che-muoia-per-non-rispondere-alle-sue-domande/817646/

Ma che importa: il Regno Unito è in festa per la nascita del terzogenito di William e Kate ... già.

Tornando al topic, come prevedibile Mattarella ha affidato un incarico esplorativo al presidente della Camera Fico. Salvini fa un ultimo tentativo, ma il PD ora apre uno spiraglio ai 5 Stalle, purché chiuda "il forno con la Lega".
Non l'avrei mai detto! (ovviamente sono sarcastica)

http://www.ansa.it/sito/notizie/cronaca/2018/04/23/governo-verso-incarico-esplorativo-a-fico_2428bc03-f00d-4338-b18b-9030e52269c3.html

Quella dell'Appendino che ha violato la legge pur di far registrare all'anagrafe il figlio della consigliera PD al Comune di Torino e della compagna bioeticista (insieme a quelli nati all'estero di altre due coppie omosessuali) possiamo definirla, tra le altre cose, una prova tecnica d'intesa?

http://www.lastampa.it/2018/04/23/cronaca/appendino-registra-allanagrafe-il-bimbo-con-due-mamme-foglietta-abbiamo-scritto-la-storia-tH2sKr2jlqOU4trbcsyEhM/pagina.html

Anonymous said...

Vi confesso che la vicenda dei povero piccolo Alfie come quella di Charlie e dei loro genitori mi lasciano completamente sgomento. Questi mostri oltre ogni limite stanno facendo perfino peggio dei loro nazisti con una crudeltà che non ha nessuna connotazione umana.
Poi si capisce che la stessa risma infernale scatena carneficine globali di ogni tipo sghignazzando satolla dai suoi mezzi di indottrinamento.
In questo orrore senza limiti mi colpisco però quella che di fatto è la complice connivenza della attuale Chiesa Cattolica e l'indifferenza becera della massa. La stessa massa che non fa una piega al cospetto di un male assoluto come questo è poi capace di scatenare la terza guerra mondiale se gli rivedono di un centesimo la tariffa telefonica. Una schifezza così non è più il mio mondo.
Scarth

Nessie said...

No caste, come avrai capito il titolo del mio post era del tutto ironico. Mattarella ha poco da scervellarsi, visto che la sua opzione preferita è un bel governo del presidente (ovvero , tecnico ). In mancanza di meglio, gli va bene pure un bel PD-5stalle. Ma il mandato esplorativo della Casellati è stato reso ridicolo e futile innanzitutto dall'interno col boicottaggio più che evidente di Messere Bunga. E questo non si può affatto negare né dimenticare. Mi riferisco

1) in primis dalla sceneggiata del secondo tour con la Meloni e Salvini dove ripeteva il labiale.
2) ai fuori-onda berlusconiani contro Salvini e la Meloni sullo spread e gli investitori, raccolto in occasione della sua calata nel Molise.
3) alla sua sparata contro i Pentagrulli manco buoni per spazzare le stalle. Non che io abbia stima di loro, ma la sparata era fatta per affossare le trattative e correre in soccorso dal PD.

Nessie said...

PS: Pardon più che di stalle messere Bunga ha parlato addirittura di "cessi".

Nessie said...

Scarth e Ale, purtroppo le speranze per il piccolo Alfie erano ridotte a lumicino. Ma una cosa vado sempre più constatando: se i bambini fossero figli di immigrati, staccherebbero forse la spina con analoga solerzia? Non vorrei che anche questa storia avesse a che fare col concetto di "sostituzione".

La newsletter di Generazione Famiglia che ricevo, mi ha parlato della discesa in campo di Bergoglio, anche se io resto scettica nei confronti di quel falsone.

Comunque questa mostruosa crudeltà della GB contrasta in pieno coi festeggiamenti della MUmmia Regina e con la festa per la nascita del terzo Royal Baby.

Nessie said...

Ale, ho letto il pezzo della Stampa che mi hai linkato. Altroché! Queste sono prove tecniche ma anche giuridiche in assenza di una vera legge. E L'Appendino si prende la responsabilità à di forzare il blocco.

Da un governo come PD-5 Stalle, c'è da spettarsi di tutto. Ma soprattutto sarebbero degni compari di merende.

Anonymous said...

//hai sentito?mattarella ha incaricato fico di trovare accordo con PD.
Maria Luisa

Nessie said...

Di questo stiamo parlando, se leggi i commenti più sopra.

Jacopo Foscari said...

"Ma il mandato esplorativo della Casellati è stato reso ridicolo e futile innanzitutto dall'interno col boicottaggio più che evidente di Messere Bunga"

Esatto, questo è il punto. La Salma in decomposizione ha fatto di tutto per far saltare il banco, aggiungiamo anche che la Alberti Casellati Serbelloni Mazzanti Viendalmare, ha detto a Di Maio cose ben diverse rispetto a quelle che Salvini aveva detto allo stesso Di Maio, scatenando il putiferio. Ora, sui pentagrulli la penso come voi, ma è chiaro che nella destra c'è un guastatore, un vecchio tiranno che non ne vuol sapere di andare in pensione e che ha fatto di tutto per spingere i pentagrulli verso il PD. Comunque, per fortuna domenica mi toglierò dalle palle sia i piddioti che i pentagrulli dalla regione, Fedriga qui vincerà a valanga, un lustro di Serracchiona ha fatto passare a tutti la voglia di votare piddioti e cloni pentastellati.

Quanto alla vicenda tristissima di Alfie ci sono due note positive: la prima la reazione spontanea della gente di Liverpool che sta assediando l'ospedale e si sta prendendo le manganellate per manifestare il dissenso verso questa schifezza, la seconda è che forse per una volta Alfano e Minniti ne han fatta una giusta, concedendo la cittadinanza italiana al piccolo, sperando che non sia troppo tardi

Nessie said...

Infatti Jacopo e io mi sono fatta male ai polpastrelli a suon di scriverne, a proposito di guastatori interni.

Il post più vecchio sottostante (Patetico, imbarazzante, indecoroso) ha raggiunto ben 826 visualizzazioni. E questo in corso è di 386 visualizzazioni in 2 gg. Più di così non posso fare. Ma è chiaro che Mattarella che ha le sue colpe, si è trovato la strada spianata, a causa di una coalizione non coesa. Per il Molise avrei voluto che la Lega superasse FI, che purtroppo è in testa, anche se di poco. Ma ci rifaremo col Friuli-Venezia Giulia!!!

------------------------------------------------------

Sul piccolo Alfie, vedo che ormai ci hanno preso l'abitudine ad accoppare bambini, questi stramaledetti inglesi! Spero anch'io che Minniti e Alfano una volta tanto ne abbiano fatta una giusta e che non sia tardi.

Anonymous said...

È in atto un piano di pulizia
etnica contro i popoli d'Europa.
Ma in pochi se n'avvedono. "Democrazia" e voto sono un tavolo truccato dove il banco
vince sempre, e il banco in Italia lo tiene chi è padrone
dell' in(forma)zione,punto.
Sono decenni che i ratti stanno
scavando a casa nostra.
Il Sancio Panza si è prestato a
questa brutta commedia durata un
mese e mezzo, d'altronde che ci
si aspettava da un vigliacco depravato, infame senza dignità,
uno che ha tradito l'amicizia di
un capo di stato (Gheddafi) come
nemmeno un appartenente alla
mafia Kosovara saprebbe fare.
Salvini non deve tardare a ricacciarlo nel loculo, a costo
di perdere un po di pubblicità
sulle reti Mediaset, al costo di
avercele pure contro.

John D.D.G.

Nessie said...

Che poeta! Scrivi da uno smart, suppongo :-). Comunque sfondi una porta spalancata.

Anonymous said...

scusami, sono fuori casa con una connessione ballerina.
Maria Luisa

Anonymous said...

Private message


Mi permetta di segnalarle questo
bell' articolo di Eugenio Orso
ospitato nel blog di Alceste.


http://alcesteilblog.blogspot.it/2018/04/il-governo-dellalta-finanza-e-gli.html?m=1


John D.D.G.

PS complimenti per il blog miss
Plesio.

Anonymous said...

avrei voluto che la Lega superasse FI, che purtroppo è in testa, anche se di poco.
attenzione a non farsi fottere dai merdia; rispetto ad un mese fa Fi ha dimezzato suoi voti mentre lega e FdI li hanno sostanzialmente tenuti. Insieme a FI anche tutti gli partiti nazionali sono stati decimati a favore delle "civiche" .
Purtroppo come gia abbiamo visto in sicilia , dal confronto tra politiche e locali resta fortissimo al sud la prassi al "voto clientelare " per cui alle regionali si votano direttamente i " ras" locali nelle loro "civiche"variamente "alleate", voto che poi nelle politiche si sposta in modo a-ideologico sul partito "nazionale" che in quel momento sembra assicurare i migliori " ritorni romani".
ws

Jacopo Foscari said...

"ci hanno preso l'abitudine ad accoppare bambini, questi stramaledetti inglesi"

Quando ero in Inghilterra giravano certe storie su queste faccende che non ti dico. Si parlava di un vero e proprio "ring pedofilo" a Westminster che pare comprendesse alti papaveri dei partiti. Giravano voci su dossier che la Thatcher aveva in materia e usava per ricattare i suoi colleghi di partito e costringerli alla ferrea disciplina sulle privatizzazioni. Qualche anno fa vennero fuori nuove rivelazioni che riguardavano in particolar modo l'ex primo ministro Ted Heath, ma la May, che all'epoca era ministro dell'interno di Cameron, insabbiò tutto con la classica "commissione di inchiesta" che non inquisisce un tubo. Storie davvero raccapriccianti e i casi di Charlie e Alfie e la fredda determinazione con cui si porta avanti il tutto sembra davvero qualcosa di perverso e demoniaco

Alessandra said...

L'Ambasciata d'Italia in Gran Bretagna ha dichiarato che se i medici procedono con il protocollo di estubazione verranno denunciati per omicidio di un cittadino italiano.

https://www.ilfoglio.it/bioetica-e-diritti/2018/04/23/news/l-esecuzione-di-alfie-evans-e-rinviata-per-ora-191027/

Vediamo se almeno questo li ricondurrà alla ragione, ribellandosi alla sentenza della corte suprema (minuscolo voluto) britannica e alla respinta del ricorso di Tom e Kate Evans alla corte europea dei Diritti dell'uomo (alla faccia!).
Prego per questo, Alfie può ancora essere salvato.

Per quanto riguarda le consultazioni tra 5 Stalle e PD, Fico riferirà giovedì.
In queste settimane Salvini ha avuto contro, oltre alla stampa sinistronza e filo-oligarchica (ormai coincidono) anche "Il Giornale", i cui giornalisti - tranne qualche rarissima eccezione - su ordine del padrone hanno prodotto un mucchio di articoli-spazzatura.

Nessie said...

Grazie John, ma dal privato lo rendo pubblico perché Alceste lo leggiamo e trovo utile che questo pezzo venga segnalato all'attenzione di tutti.

Nessie said...

ws, il Molise è ancora centro Italia e non è Sud (nonostante sia feudo ancora berlusconizzato a causa del terremoto), pertanto anche se ci sono di mezzo le liste civiche che confondono un po' le acque, vale quanto dice Eugenio Orso sul blog di Alceste in relazione alla funzione di Berlusconi:

2) Berlusconi è rientrato in gioco in qualità di “agente sabotatore” nei confronti di Salvini (e Meloni) e questo sta facendo. Due sono le motivazioni che muovono l’ottuagenario sabotatore/incursore. La prima è garantirsi una sorte diversa da quella di Craxi, o peggio, del suo amico Gheddafi, ammortizzando le noie processuali (olgettine, Ruby Rubacuori, etc.) e preservando il suo ingente patrimonio personale, a beneficio della prole. La seconda, riconosciamolo pure, è il suo smisurato ego, che gli acciacchi dell’età non riducono, e la sua mania di essere sempre il protagonista, in ogni situazione, anche se così nuova che lui non la comprende. Per poter scamparla, deve mostrarsi utile all’Alta Finanza dominante, cioè disponibile a governi con i collaborazionisti piddini, come dimostrano le sue ultime dichiarazioni, e colpire alle spalle Salvini, o almeno fargli qualche sgambetto, ogni volta che è possibile. Tramontata la prospettiva di un solido governo con il piddì di Renzi, rinverdendo il “patto del Nazareno”, non gli resta che sabotare Salvini fino in fondo, apparentemente riconoscendogli la guida della coalizione (non coesa) del cosiddetto centro-destra, in base ai risultati elettorali. Per quanto vagamente rincoglionito, come alcuni sospettano, sta svolgendo il suo compito egregiamente, dal punto di vista dell’Alta Finanza, esattamente come il piddino Mattarella svolge il suo …

Comunque ci rifaremo per le elezioni del Friuli-Venezia Giulia dove sembra scontata l'elezione di Fedriga.

Nessie said...

Jacopo Foscari, c'è del marcio in Gran Bretagna, direbbe oggi Amleto. Ma il marcio esiste anche nella Ue dove c'è stato Jacques Delors e altri schifosi eurocrati pedofili implicati nel caso Marcinelle. Pensa in mano di chi siamo....

Nessie said...

Alessandra, sì preghiamo e speriamo che il piccolo Alfie, ponga fine a questa catena di efferrati delitti. Ora devono finirla. Tra l'altro un amico che si trova in Irlanda mi ha detto che l'opinione pubblica da quelle parti è scandalizzata.


----------------------------------

Per rimanere nelle schifezze me(r)diatiche, il Giornale si sta segnalando anche per trattare Génération Identitaire al confine con la Francia , come gruppo fascista o di estrema destra, schiacciando invece l'occhiolino alla merdaccia dei centri sociali e dei No Tav che difendono l'invasione. Tanto per rimanere nella correttezza d'informazione.

Jacopo Foscari said...

"le elezioni del Friuli-Venezia Giulia dove sembra scontata l'elezione di Fedriga"

E' assolutamente scontata, tanto scontata che la Serracchiona ci ha fatto il piacere di non ricandidarsi nemmeno. Tanto è annunciata la batosta che se ne è tornata a casa sua, ovvero a Roma, sapendo che sarebbe stata asfaltata. I Piddioti non stanno manco facendo campagna elettorale e l'unica incertezza è su chi sarà secondo tra piddioti e grullioti. Una liberazione, davvero non li si sopportava più, cinque anni persi a dare mance alle Coop degli amici che prendevano le risorse

Nessie said...

Oltretutto anche se piccola, la regione Friuli-Venezia Giulia è di in certo peso sul piano industriale. Quindi per nonno Inciucio sarà un altro smacco: qui le clientele e i voti comprati non contano.

Anonymous said...

e intanto
https://twitter.com/matteosalvinimi/status/988405721015488512

questi e tutte le altre centinaia di migliaia che continueranno a venire qui a vivere a spese nostre sotto il prossimo €urogoverno grullopiddiota vanno messi tutti politicamente in conto a berlusconi , e se salvini continuerà a trattarlo come un "alleato", o salvini è un pirla o i pirla siamo noi a continuare a prenderlo sul serio.
ws

Nessie said...

A mio parere dopo il voto in Friuli-Venezia Giulia si sfascierà la "falsa alleanza" con nonno Inciucio:

http://www.liberoquotidiano.it/news/politica/13331821/lega-governo-massimiliano-fedriga-voto-friuli-venezia-giulia-sospetto-alleanza-m5s-sfascia-centrodestra-forza-italia-silvio-berlusconi.html

in ogni caso, sarebbe ora!

Anonymous said...

Principio di realtà: 1.per fare quel che vorrebbe/dovrebbe la Lega/Salvini dovrebbe avere almeno il 70% dei voti. Invece purtroppo ha il 17%. Anche incamerando tutti quelli di FI arriverebbe al 32%. 2. Il M5St è favorevole allo Ius Soli/Immigrazione senza limiti e ha SEMPRE votato col PD di conseguenza. 3. M5St+PD+vari immigrazionisti/globalisti/bombardatori imperiali/tassatori seriali/forcaioli manettari da linciaggio/filo UE efilo gender gai d'assalto (vedere Appendino e Raggi che hanno censurato e represso le iniziative pro vita care alla Lega) fanno il 63% dei voti.
Con Berlusconi o senza.
Scarth

Nessie said...

Meglio senza. Prima se ne va in ritiro (corporale e spirituale), meglio sarà per i veri sovranisti e gli identitari. Mi spiace, ma la zavorra B. fa perdere punti a Salvini. E di questo prima o poi lui dovrà rendersene conto e agire di conseguenza. Che senso ha, vincere in una coalizione con un "alleato" che ti rema contro? Ci ho già fatto due post sopra e non voglio ripetermi.

Dimentichi inoltre che le Carfagne e le Prestigiacomo non sono poi così diverse da quelle che hai citato. Non per nulla la Carfagna è stata ministra alle Pari Opportunità nonché favorevole alla gayezza.

Anonymous said...

Si certo Nessie. Quella di B. è una ulteriore aggravante da evitare di certo, ce ne fossero già poche nella nostra drammatica situazione. Anche senza questa aggravante purtroppo rimarrebbero tutti gli altri enormi problemi con percentuali annesse. In pratica siamo nella stessa situazione della Le Pen i cui notevolissimi risultati elettorali vengono di fatto neutralizzati da tutto il sistema. La Loro "democrazia" Modello Orwell 1984 purtroppo per noi funziona benissimo...
Scarth
PS: spero di sbagliarmi ma se sette anni di governi globalisti sono stati l'incubo che sappiamo immaginiamo che film dell'orrore fatto realtà saranno 5 anni di Governo M5Str/PD cioè la quintessenza del fanatismo del Pensiero Unico Politicamente Corretto...guardate come sghignazzano già:
http://www.tgcom24.mediaset.it/politica/di-maio-tramonta-il-governo-con-la-lega-accordo-col-pd-o-voto-_3136216-201802a.shtml

Nessie said...

Stasera cambio topic e lo farò su Alfie. Ma rispondo a questa tua ultima suggestione. Arrivo a dire che se Salvini e Di Maio avessero fatto un patto di desistenza minimo su pochi obbiettivi come "flat tax" e Legge Fornero, sarebbe stato nel nome del fatto che hanno una componente elettorale simile: elettori antisistema. Perché è vero che il M5S ha elettori di sinistra, ma anche una parte di destra sprovveduta che ancora non sa che c'è nell'uovo di Pasqua.

Sul PD invece non c'è speranza perché i patti che possono fare coi PentaGrulli sono solo nefandi e tra loro possono scaturire solo sinergie negative. Per cominciare Martina ha già dettato condizioni: la chiusura di un forno con la Lega. E non è un bell'inizio.

Ovviamente a nonno Inciucio è andata bene così: che non ci siano stati ulteriori accordi preliminari Salvini-Di Maio.

dina lenti said...


Ciao Nessie come stai, anche se in silenzio ti seguo sempre e leggo con piacere i tuoi post. Mi sono permessa d'inserire il tuo blog fra i miei preferiti nel mio nuovo sito su wordpress che ho dedicato ai viaggi inserendo anche
la mia amata Sardegna. Hai visto l'abbraccio tra il mio capitano Salvini e Silvio Berlusconi. Cosa ne pensi, sinceramente sono soddisfatta del comportamento di Salvini penso che non possa fare diversamente. Si vedrà, ma con i comunisti non spero in nulla. Ciao a presto. https://dlblogviaggi.wordpress.com/

Nessie said...

Ciao Dina, grazie per avermi inserito nei tuoi link. Penso (e spero) che il centrodestra con Salvini premier faccia comunque un governo (anche se di di minoranza) e che impedisca l'abbraccio 5 stelle/ PD. O comunque, "governo tecnico" voluto da Mattarella.