13 May 2012

Il Buco di JP Morgan


Prelevo  dal sito Iceberg finanza quanto sta accadendo del prossimo ciclone JP Morgan: 2 miliardi di dollari di un buco che si dice insanabile. Chi pagherà? E come si riverserà nel mondo? Che farà Obama? E come reagirà la Ue e i suoi servili eurocrati ?

Come avete visto in questi anni e nei giorni scorsi il sistema finanziario mondiale è in buona parte sostanzialmente fallito tenuto in piedi dai soldi delle singole nazioni, dalle banche centrali e da artifici contabili che nascondono la realtà.
In fondo loro sanno che qualunque cosa accadda interverrà la Fed o il governo per salvare le loro idiozie finanziarie e purtroppo come abbiamo visto ieri siamo in mano a una banda di pericolosi psicopatici che svoltolano carta giocando con il destino!
Come ho scritto due anni fa vediamo se l'inutile SEC dorme ancora …
Alcuni simpatici ragazzi che scrivono sul Wall Street Journal, in un articolo dal titolo THE SEC VS GOLDMAN sempre sull'affaire "ABACUS 2007″ hanno scritto ieri che la vicenda Goldman & Company, in fondo non è altro che un " More a case of hindsight bias than financial villainy "….una sorta di caso del senno di poi, piuttosto che uno di scelleratezza finanziaria.
Come spesso sottolineato, l'intreccio perverso politica, finanza e media, in America, in Italia come in tutto il mondo è palesemente ostentato ad ogni occasione.
Questi simpatici ragazzi, ci raccontano che la loro reazione è diversa, se ciò che è uscito sulla vicenda è tutto quello che esiste.
After 18 months of investigation, the best the government can come up with is an allegation that Goldman misled some of the world's most sophisticated investors about a single 2007 "synthetic" collateralized debt obligation (CDO)?
Dopo 18 mesi di investigazioni, il meglio che al governo può venire in mente è l'argomento secondo cui Goldman avrebbe tratto in inganno gli investitori più sofisticati al mondo su un singolo CDO sintetico nel 2007 ?
Come amava ricordare il premio Nobel, Kenneth Arrow non siamo mai sicuri, in una certa misura siamo sempre ignari!
Prepariamoci perchè purtroppo sarà un maggio intenso altro che euro fu siccome immobile!
Le banche americane ma non solo sono strapiene al terzo livello contabile di questa spazzatura e ora sarà affascinante osservare cosa accadrà sui mercati e dove si dirigerà la caccia alle streghe in attesa che il pusher ovvero la FED torni a rifornire di droga i suoi pargoletti che quotidianamente sniffano cocaina per tradare l'inverosimile!
Ieri è toccato alla polveriera del rischio derivato, la regina dei derivati, quella JPMorgan che da sola in America controlla quasi un terzo del mercato dei derivati

( l'articolo continua qui)

32 comments:

Huxley said...

Copio e incollo questo commento, trovato su di un altro blog di finanaza.

"In fondo loro sanno che qualunque cosa accadda interverrà la Fed o il governo per salvare le loro idiozie finanziarie e purtroppo come abbiamo visto ieri siamo in mano a una banda di pericolosi psicopatici che svoltolano carta giocando con il destino!"

In fondo che ci vuole? Un altro Quantitave Easing negli usa, poi un bel LTRO (Long Term Refinancing Operation) fatto dal Drago e passa la paura. Tanto c'è sempre il popolo bue che garantisce con tasse, accise e balzelli di ogni genere.
E' come essere su di un autobus guidato da un pazzo sociopatico strafatto fino alla cima dei capelli.

Nessie said...

Sì, Huxley, il passaggio che hai messo è da Wall Street Italia se non erro. Ora magari aggiungo il link.
Esatto, "psicopatici" che giocano coi nostri destini. Col popolo bue che si fa prelevare i loro risparmi per foraggiare le loro psicopatologie.

Nessie said...

http://www.wallstreetitalia.com/article/1375506/crisi-sistemica/jpmorgan-chase-annuncia-all-improvviso-un-buco-di-2-miliardi.aspx

Johnny88 said...

C'è anche questo articolo, che fa anche qualche proposta (tipo reinstallare il Glass-Steagall)

Mi piace soprattutto la metafora del titolo, "sono ragazzini che giocano con la dinamite"

http://www.businessinsider.com/and-now-we-know-the-truth-about-wall-street-its-kids-playing-with-dynamite-2012-5

Anonymous said...

Come abbiamo visto questo tipo di finanza è di fatto onnipotente. La storia degli ultimi quattro anni ha dimostrato oltre ogni dubbio che sono perfettamente in grado di far pagare qualsiasi loro disastro a qualcun altro; possibilmente ed indifeso. Anche e soprattutto nell'Europa della UE'.
Anche questa perdita, come ogni altra occorrenza, potrà da Lorsignori essere utilizzata a pretesto per qualsiasi manovra. O semplicemente fatta sparire a seconda della convenienza.
Perchè, ad esempio, fino ad un attimo prima il nostro debito pubblico era considerato perfettamente accettabile e sotto controllo e un attimo dopo, senza che nulla fosse cambiato, era giudicato insostenibile bla bla bla con lo spread fatto volare a 570?
Scarth

Anonymous said...

Gli Stati Uniti d'America stanno letteralmente cadendo a pezzi, ormai è solo questione di qualche decennio e quella "nazione" si dissolverà sotto i danni della crisi e della totale mancanza di valori del suo popolo. A quel punto non ci sarà più nulla ad arginare l'immigrazione messicana, e sarà il tutti contro tutti: l'America verrà definitivamente e inesorabilmente smembrata secondo le varie etnie che la popolano.
La domanda allora è: l'Europa, in quegli anni, sarà riuscita ad evitare lo stesso macabro destino?

Bon e dopo aver fatto un po' la Cassandra di turno, mi si permetta di postare un esempio di buonsenso proveniente dalle Fiji:

http://identità.com/blog/2012/05/13/alle-fiji-lidentita-conta/

Prove tecniche per l'invasione armata (letteralmente):

http://tuttiicriminidegliimmigrati.com/assalto-in-villa-tute-mimetiche-pistole-e-violenza-e-guerra/

E, dulcis in fundo, l'inutilità di Alemanno (sui diretti protagonisti della vicenda invece non mi esprimo, perché mi sa che sarei da galera):

http://tuttiicriminidegliimmigrati.com/roma-lara-pacis-assediata-dagli-zingari/

Leone89

Nessie said...

Mah...arrivati a questo livello di sfacelo, altro che Glass Steagall che ci vorrebbe, Johnny!
Sarò diffidente ma mi vedo già il film: "Noi siamo una banca commerciale e di risparmio e non di investimento. POrtateci i vostri soldi, fidatevi di noi".

POi magari è una banca truffaldina come le altre, ma ha trovato il sistema per occultare le sue truffe, raggirando i clienti. Beato a chi si fida!

Grazie per il link.

Nessie said...

Scarth, questi sono dei farabutti, delinquentoni e criminali. Peggio di quelli che fanno le rapine in banca con la faccia nascosta da un passsamontagna prendendo in ostaggio qualche povero cliente ignaro, con la pistola puntata alla tempia. Ma c'è una differenza sostanziale: mentre questi secondi per i loro crimini rischiano di venir freddati da qualche testa di cuoio, gli oligarchi psicopatici invece non rischiano nulla. E hanno pure dei governanti compiacenti che prendono "in ostaggio" inermi cittadini per rifinanziare le banche in deficit, coi risparmi dei privati.

Non credo che una simile "onnipotenza" possa durare in eterno. Nulla è eterno, nemmeno le truffe e l'usura.

Nessie said...

Leone, una bella domanda la tua. Sono d'accordo con Putin: gli Usa sono uno stato parassita. E' un'immensa piovra tentacolare che ricatta gli altri stati con metodi mafiosi. I loro debitacci ce li spalma addosso come virus letali.

Letto i links anche se OT con l'argomento. Ma si sapeva già che il diritto di essere "razzisti" possono esercitarlo solo le cosiddette "minoranze".

Josh said...

e fino qualche giorno fa, Obama continuava a dire che come sempre era preoccupato per la situazione europea, e in part. di Italia e Grecia.
Noi sapevamo cosa gli USa avevano in casa, ma a questo punto mi meraviglio anche che sia stata resa pubblica la notzia di JP Morgan

Chissà che Monti non rastrelli altri fondi da noi e li porti in USA alla "povera JPM" come ha già fatto....

Nessie said...

Ci ho pensato anch'io, Josh. Gallina che canta (anche se nera) ha fatto l'uovo. E che uovo a sorpresa!
L'altra banca che abbiamo già beneficiato con soldi "veri" nostri è Morgan Stanley, pur sempre una branca della famiglia.
Con all'interno, un rampollo della famiglia Monti.

Sareth said...

breve riflessione su http://rassegna.camera.it/chiosco_new/pagweb/immagineFrame.asp?comeFrom=rassegna&currentArticle=1EVD86

r.i.p. & amen.

che c'è da aspettarsi da un impero al limite del collasso da oltre due decenni? guardate i due candidati premier che hanno...uno è sempre obama (in guerra con l'elettorato cattolico), l'altro un mormone (forse pure peggio). aggiungete una società frammentata, una immoralità dilagante (come credente la vedo come causa principale), una consapevolezza di essere vicini alla fine...e track, il resto è di conseguenza.

Nessie said...

Quel "track" mi piace proprio Sareth :-).

Track e soprattutto "crack".

Anonymous said...

Nessie, posso chiederti un'informazione? Hai mai dedicato un articolo all'analisi dettagliata del Trattato di Lisbona? Mi ricordo che ogni tanto l'avete citato su questo blog e ora l'ho trovato nominato pure su Identità.com e anche loro danno per scontato che reintroduca la pena di morte (per "crimini contro l'UE"?). M'interesserebbe conoscere la tua opinione dettagliata a riguardo, se non ti pesa. Soprattutto ora che in Grecia sta succedendo il finimondo.

Leone89

Nessie said...

Sì Leone, qui:

http://sauraplesio.blogspot.it/2008/08/promemoria-per-gli-italiani-sul.html

e se fai una ricerca direttamente sul blog (barra in alto a sinistra) alla voce di Trattato di Lisbona ci sono parecchi altri miei rimandi.

Anonymous said...

E' pazzesco, questa è la domanda numero 5 che facesti in quell'occasione:

"Hai mai sentito parlare di "BILDERBERG" e "COMMISSIONE TRILATERALE" ?"

Appena tre anni dopo, a furia di spread quel vigliacco di Berlusconi verrà fatto fuori, e al suo posto si insedierà Mario Monti, Mister Bilderberg-Trilaterale-GoldmanSachs.......allucinante. Già, ma non è tutto: c'è pure da dire che De Benedetti lo sapeva già !!!!

http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2011-03-02/benedetti-zeit-mario-monti-173031.shtml

Sono senza parole. Alla fine i Protocolli, con buona pace di giornalisti-servi come Sergio Romano, si stanno avverando.

Leone89

johnny doe said...

Il lupo perde il pelo ma non il vizio....dopo esser stati salvati nel 2008 dal denaro pubblico ,hanno bellamente continuato a speculare sulle stesse cose di prima.Nessun controllo,nonostante le promesse di Obama,la cui legge ha subito tanti emendamenti da diventare un colabrodo.Nè la dichiarazione odierna "avevamo ragione,serve un rimedio",sortirà alcun effetto,vista la scadenza elettorale...e i fondi vengono da queste lobbies...
Nessun controllo della Fed e delle autorità londinesi,da dove son partite le operazioni speculative.

Questi derivati sono una peste finanziaria (ne abbiamo fatto un post pochi giorni fa),spesso out of the counter,anonimi e importi sconosciuti.Una vera bisca,é come fare una polizza di assicurazione RC senza avere l'auto.Perchè la fanno allora? Per trafficare con le polizze,aria fritta.Peggio di un Casinò....
Dio non voglia che scoppi la bolla mondiale di questi derivati,stenderebbe per anni mezzo mondo.Il loro valore é stimato tre volte il Pil mondiale,ma nessuno sa esattamente quanti sono.
Ditemi un po' dove possiamo finire,se non in un baratro?

E qui da noi pare che il problema sia grillo o la legge elettorale!
Se non usciamo in tempo da quest'altra truffa dell'euro,non ci risolleveremo mai più.Anche le catastrofi paventate da economisti interessati sono una specie di terrorismo,perchè la cosa potrebbe essere molto meno traumatica di quel che spacciano.
Inoltre è sintomatico che si parla sempre del costo per uscirne e mai di quello già pagato e che continueremo a pagare per anni restandoci.

Nessie said...

Johnny non si capisce più niente e dobbiamo industriarci da soli a intepretare. PUò darsi che il terrorizzarci così tanto circa la gravità della crisi serva davvero a nascondere che il vero terrore lo praticano loro nel tenerci in questo stato. Come ho spesso ricordato, meglio un'immediata fine horror che un horror senza fine.

Nessie said...

Conoscevo quell'intervista, grazie Leone. Ma riletta oggi assume tutt'altro aspetto. Era già tutto precombinato.

Anonymous said...

A proposito di padroni del globo….

http://identità.com/blog/2012/05/15/tibet-facebook-censura-la-foto-anti-cinese/

Mi ricorda la vicenda Bin Laden, con gli americani che ci risparmiano la foto del cadavere perché “troppo forte”…..E già, si sa che gli americani si son sempre preoccupati molto per la sensibilità del pubblico televisivo europeo…. infatti MTV è un altissimo esempio di televisione educativa…..

Leone89

Nessie said...

Già. Per non dire di Rewind e di tutti quegli schifosi e violenti serial che la nostra Rai compra dagli Usa coi nostri soldi del canone.

Sareth said...

qualcuno (uno a caso... no caste, o chiunque lo sappia) può darmi due dati che immagino siano stati calcolati: cosa è costato alla grecia entrare nell'euro e cosa costerà l'eventuale uscita? vorrei due "semplici" numeri (espressi in €) a fini puramente quantitativi.
è un continuo parlare di costi ed esposizione per gli europei(le istituzioni finanziarie), ma per i greci restano sul vago.

Sareth said...

http://rassegna.camera.it/chiosco_new/pagweb/immagineFrame.asp?comeFrom=rassegna&currentArticle=1EYFOA

Sareth said...

"Già. Per non dire di Rewind e di tutti quegli schifosi e violenti serial che la nostra Rai compra dagli Usa coi nostri soldi del canone."

Ecco, non so nemmeno di cosa parlate. eppure il canone devono pagarlo ugualmente in famiglia.

Anonymous said...

Bell'articolo Sareth, i miei ringraziamenti per averlo postato. Quel professore lì ha ragione, ma spero che certe cose le dica anche a lezione quando è in facoltà, perché uno dei primi passi per cambiare un Paese è formarne nella maniera adeguata la futura classe dirigente, mettendole bene in testa che ciò cui essa deve essere ciecamente fedele non sono l'insulso multiculturalismo, l'Europa del dio denaro (leggi Sion) o le varie massonerie, bensì la propria Nazione e l'ideale di un'Europa imperiale.
Ma se penso a come l'istruzione sia monopolio della sinistra mi vengono i brividi...

Quanto ai numeri che richiedi, purtroppo non so aiutarti, però qui fanno un paragone con l'Argentina, vedi se ti può interessare:

http://identità.com/blog/2012/05/16/uscire-dalleuro-conviene/

Leone89

Anonymous said...

http://ansamed.ansa.it/ansamed/it/notizie/rubriche/politica/2012/05/16/Napolitano-Tunisi-immigrazione-arricchisce-tessuto-sociale_6878106.html

Non riesco a trovare le parole per esprimere il mio odio nei confronti di quest'uomo....ma forse è meglio così, meglio che io taccia, perché com'è risaputo Re Giorgio I non può esser criticato, e non vorrei che a causa mia rischiasse di andarci di mezzo la povera Nessie, che mi ospita in questo blog ( vedi:

http://identità.com/blog/2012/05/12/tutti-indagati-per-vilipendio/

)

Bah, che schifo.

Leone89

Nessie said...

Leone, calma e gesso perché costui prima di scadere come la mozzarella napoletana dal suo mandato può ancora fare sfracelli. A leggere quel link provo anch'io una certa repulsione.

Nessie said...

Sareth, da parte di No caste ti invio questo semplice specchietto sulla Grecia preso dal sito Economics Collapse:

Ecco la mia ricetta per la Grecia:
1) Insolvenza su tutti i debiti.
2) Uscita dall’euro.
3) Emissione di dracme libere da debito e che non siano emesse da una banca centrale ma, all’opposto, create dal governo greco e messe direttamente in circolazione.
4) Godersi il ritorno alla prosperità».

Sembra dura, ma basta avere il coraggio di iniziare.

Aldo said...

OT - Nessie, mi permetto di segnalarti una buona notizia, qualora ti fosse sfuggita; giusto questo collegamento veloce veloce. Cancellerò il documento entro poche ore, per cui se ti interessa scaricalo.

Nessie said...

Grazie Aldo, rientra nel concetto di smantellamento furioso di una nazione, di cui l'immigrazione è un acceleratore. Vogliono farci vergognare di essere italiani e deprimere e avvilire i nostri caratteri. Ma perché cancellarlo?

Aldo said...

Perché le leggi sul diritto d'autore sono piuttosto feroci, come ben sai, e non mi fido più di niente, in questi tempi marci... sarà paranoia? :(

Nessie said...

Paranoia altamente giustificata. Ma intanto così ci uccidono anche nei pensieri e nelle parole, oltre che nei fatti. Poi passa a leggere il post del piano di sopra...:-)