25 June 2017

Ius soli, acceleratore della sostituzione etnica


Nuovi Italiani

Domani si vota ai ballottaggi di 111 comuni, ma non è di questo che voglio parlare. Vada come vada, non posso fare a meno di notare che anche la scadenza elettorale delle amministrative serve a posticipare la votazione della legge sullo ius soli che molto probabilmente non ci sarà e ne verrà fatto un decreto. Magari un decreto balneare fatto scivolare lì quando la gente è al mare, le città sono nella morsa del caldo ecc. ecc.

Infatti solo dopo i ballottaggi il  governo non esclude di poter mettere la fiducia sul disegno di legge per lo ius soli, ma il voto sulla legge in Senato si terrà solo dopo i  secondi turni delle amministrative.  E’ questo l’intendimento che prende corpo tra Palazzo Chigi e il Nazareno, sede del Partito democratico. Il perché è presto detto: i Piddioti temono che sbilanciandosi troppo a favore dello ius soli fino a ottenere una dello loro maggioranze raccogliticce e truffaldine, gli elettori li avrebbero poi aspettati al varco ai ballottaggi, punendoli

I tempi sono maturi per l’approvazione dello Ius soli, aspettiamo da troppi anni questa legge”, ha spiegato il ministro Galletti del governo Gentiloni aggiungendo che “la risposta all’ostruzionismo non può che essere il voto di fiducia, sono le regole parlamentari. Presentare migliaia di emendamenti è ostruzionismo, mentre io davvero credo che i tempi siano maturi”.

Bene, anzi male! Teniamoci pronti per la mossa successiva: la raccolta di firme per il referendum quale atto di extrema ratio.


Da quando esiste questo blog ho sempre messo in guardia contro lo ius soli. Non c'è bisogno di un esperto in antropologia né altre scienze umane per capire che non basta un pezzo di carta a far diventare italiani, persone provenienti da altri continenti, con altri problemi, culture, religioni a noi aliene.

Ecco il parere del fu Giovanni Sartori fiorentino come Renzi ma contro Renzi:

"Ma davvero vogliamo credere che bastino cinque anni alle elementari per fare un cittadino italiano? Per essere un cittadino italiano devo aver consapevolmente accettato il principio di separazione tra Stato e Chiese e aver rigettato il diritto teocratico o di Allah. Ma come si fa a dare la cittadinanza dopo cinque anni di scuola, senza distinguere se un bambino è islamico?"

E' irresponsabilità grave. Perché non solo già oggi non sappiamo dove mettere gli immigrati, visto che noi italiani abbiamo ripreso a partire per l'estero alla ricerca di un lavoro, ma concediamo loro tutti i diritti, compresi quelli di voto. E un giorno saranno la maggioranza anche in questo Paese, come ho appena scritto nel mio prossimo libro".


Ed ecco invece le 7 bugie sullo ius soli  svelateci punto per punto dal magistrato Alfredo Mantovano:

http://www.ilgiornale.it/news/politica/dallintegrazione-calo-demografico-legge-senza-senso-1411477.html

La legge che il PD con l'aiuto di altri cespugli di sinistra,  vuole imporre agli Italiani ha persino effetto retroattivo, cioè non solo verrebbe regalata la cittadinanza veloce  ai figli di stranieri che nascessero in Italia dopo la sua promulgazione, ma anche a chi è già nato.
Ne beneficerebbe da subito quasi un milione di immigrati, estranei alla nostra Patria, Storia, Tradizioni, Sangue, Cultura. Altro che "ius culturae", come vanno riempiendosi la bocca!

Calcoliamo poi 50/60 mila  tra quelli che ogni anno diventerebbero italiani senza esserlo.
Ovviamente per effetto di emulazione collettiva, sarebbero molti di più visto che l'Italia diventerebbe sempre più un ambìto approdo di clandestini che vorrebbero usufruirne.

Sarebbe nient'altro che una devastante azione di sostituzione etnica secondo quella  programmata e ordita nel testo di Kalergi "Praktischer Idealismus". Ovvero, la temuta distopia divenuta realtà.

Domani 111 comuni andranno al ballottaggio. Non mi faccio illusioni: alla fine vinceranno tutti e si considereranno tutti, l'ago della bilancia. Si faranno le alleanze più spregiudicate pur di ottenere qualche strapuntino 

Ma in questo momento io sono oltre le amministrative e penso a quando ci impachetteranno d'imperio e obtorto collo, la madre di tutte le iniquità: il loro diritto all'arrembaggio, una volta messo piede su suolo italiano.

24 comments:

Massimo said...

L'atteggiamento degli immigrazionisti è criminale, perchè porta al genocidio della nostra Gente. Ma l'ignavia dei più, che continuano a votare ed ossequiare quegli immigrazionisti, merita tale fine. Peccato che ci rimetteremmo anche noi. O forse "solo" i nostri figli e nipoti.

Nessie said...

Figli e nipoti? E' già abbastanza. Troppo, direi. Criminali anche quei vescovi che suggeriscono di combattere la denatalità autoctona con le risorse.

Anonymous said...

Il dispositivo di indottrinamento di massa è così capillare e sofisticato che perfino le vittime - quelli a cui sono tolti aiuti/fondi e aumentate tasse per darli ai loro immigrati; in pratica tutti - collaborano allegramente e ottusamente senza porsi alcuna domanda.
Sicuramente ci sarà un referendum e c'è da sperare che non gli facciano fare la fine di quello sulla abolizione della Legge Fornero. Questi oltre ad aver previsto tutto sono capaci di ogni cosa. L'abbiamo detto molte volte ma non guasta ripeterlo: la Chiesa di Bergoglio che è estremamente selettiva in fatto di misericordia e carità secondo le linee del Pensiero Unico del Potere Globale, è anche la colonna dell'immigrazionismo senza limiti ma con le terga altrui. Con Bergoglio della Chiesa cattolica di un tempo non è rimasto nulla ed è su ogni cosa completamente omologata ai dettami dei Padroni del Mondo.
Scarth

Nessie said...

E oggi Bergoglio il massone dal grembiulino in luogo dell'abito talare, versa lacrimuccia per la morte di Rodotà. Ieri piangeva per Pannella, oggi per Rodotà.

Le "vittime" di cui parli, se ci fai caso, sono sempre fedeli a oltranza del solito sinistrume.

Anonymous said...

Si certo Nessie, per Bergoglio e i suoi c'è vittima e vittima secondo il codice del Potere Globale. Quelle scomode vanno fatte sparire. Li hai mai sentiti manifestare solidarietà per qualcuna delle INNUMEREVOLI vittime spesso anziane e indifese della loro immigrazione? Oppure per quelle delle carneficine occidentali in Medio Oriente? Bergoglio fa parte dei tiranni con tutto il suo seguito di kapo'. Figurati che non ha nemmeno manifestato la minima vicinanza per quel povero bimbo inglese che vogliono uccidere. Ma elogia i suoi compari ultra abortisti.
Scarth

Aldo said...

Un po' di fantapolitica, dai...

Cassandra mode on

Lo ius soli passa. Alle prossime elezioni politiche, contro ogni aspettativa, Salvini (o chi per esso) sbaraglia tutti e guadagna la maggioranza parlamentare. Lo ius soli viene comunque mantenuto, al limite con piccole e ininfluenti modifiche per dare lo zuccherino all'elettorato. Più probabilmente viene mantenuto così com'è, smettendo di parlarne cosicché l'elettorato se ne dimentichi alla svelta. L'agenda dei veri dirigenti va comunque avanti, indipendentemente dai colpi di teatro "democratici".

Cassandra mode off

Attendo d'essere smentito dai fatti nei prossimi due/tre anni. So che non sarò smentito da un bel niente. Il "ve l'avevo detto" postumo non mi darà alcuna soddisfazione.

Nessie said...

Sei autore di libri di fantascienza? Se Salvini vuole sparire definitivamente dalla scena politica potrebbe comportarsi così. Ma io voglio lasciar aperto uno spiraglio...

Comunque prima di lui, ci sono ancora cartucce da consumare: Bersani, altri cespugli sinistri, 5 stelle... E dovremo ancora passare per queste forche caudine qui.

Nessie said...

Scarth, per Bergoglio 666 compari e Fratelli di Loggia abortisti ed eutanasisti.

Anonymous said...

secondo me oggi al ballottaggio funzionerà così : laddove i grulli ballotteranno con "la sinistra" vinceranno con il voto anti-pd della "destra" ( viceversa ovviamente dove invece ballotteranno con "la destra")
Laddove invece il ballottaggio era "destra"-"sinistra" il voto grullo farà vincere questultima in base al solito "effetto antifa" ( non a caso evocato oggi anche da quel "professionista" di dago ).
E superato alla grande questo ultimo scoglio elettorale incassando comuque un sacco di sindaci ( grulli o pd-ioti è lo stesso ) il sistema avrà mesi di campo libero per le peggior maialate.
Insomma siamo solo all' inizio di un incubo senza fine che "la greggia" italiana continuera' a votarsi.
ws

Nessie said...

Sì, ma la sòla dello ius soli, come finirà secondo la Wsweltanschauung?

Secondo la sottoscritta faranno un bel decreto di balneazione,

Anonymous said...

@ Scarth he scrisse
un referendum e c'è da sperare che non gli facciano fare la fine di quello sulla abolizione della Legge Fornero.

I referendum che potrebbero dare fastidio a chi comanda non si voteranno mai datosi che "la corte" è solo espressione del "mandarinato" del sistema .
ws

Nessie said...

Non solo. Ma l'ultimo che abbiamo fatto il 4 dicembre scorso contemplava anche il NO ai voucher e al governo Renzi. Hanno subito subito spedito il suo clone Gentilone e ripristinato i voucher.

E questo, perché ha prevalso il NO.

Anonymous said...

@ Aldo che scrisse
, Salvini (o chi per esso) sbaraglia tutti e guadagna la maggioranza parlamentare.

Stai confondendo berlusconi con salvini in un film purtroppo già visto 3 volte e che non sarà più dato, perchè quella vecchia puttana , per quanto ancora "vogliosa", non "guadagnerà" più nessuna maggioranza, e Salvini nemmeno ( seppur per altri motivi).
Tra l' altro credo che la vecchia puttana non avrà nel 2018 nemmeno i numeri per sorreggere l' ennesimo governo piddiota e che quindi avremo un governo grullopdiota , perchè anche di lì bisogna pur passare e prima ci si passa e "meglio" è.
ws

Nessie said...

Tranquillizati: adesso arrivano "i nuovi italiani" e stufi marci del PD si faranno i loro partitini etnico-confessionale. A questo servono...

Nausicaa said...

Questo è un altro bell'articolo consigliabile sui danni irreversibili dello ius soli:


http://blog.ilgiornale.it/pasini/2017/06/25/di-ius-soli-si-muore/

Nessie said...

Sì, vedo che ce ne sono parecchi, per fortuna. E che dai sondaggi più del 60% degli Italiani sono CONTRO. La percentuale, però, dovrebbe salire almeno al 90%, di fronte a rischi di danni così irreversibili e INCALCOLABILI.

Jacopo Foscari said...

Un vero peccato che il professor Sartori e la professoressa Magli ci abbiano lasciato proprio poco prima di questa battaglia. Speriamo le loro opere siano lette con attenzione da chi dovrà condurre lo scontro referendario prossimo venturo perché lo ius sòla questi lo faranno passare anche a colpi di fiducia, come le nozze gaie

Nessie said...

Jacopo, la consapevolezza e la cultura sono un'ottima cosa. E certamente la Magli e pure Sartori avrebbero tuonato con i loro articoli contro lo ius soli. Ma qui occorrono soprattutto plebi inferocite che cingano permanentemente d'assedio il Palazzo e caccino a furor di popolo i traditori. E mi domando solo cos'altro debba accadere perché si inferociscano.

Ora che i piddioti hanno preso una batosta durissima anche nelle loro roccaforti (Genova in primis), sarebbe il momento opportuno. Sì, perché qui anche quando vengono istituzionalmente sconfitti, vanno avanti lo stesso con la loro stramaledetta Agenda.

Anonymous said...

Ma qui occorrono soprattutto plebi inferocite
si, e come previsto , le abbiamo viste domenica sera "le plebi inferocite"..
https://www.rischiocalcolato.it/2017/06/un-voto-no-contest-berlusconi-solo-un-totem-esorcizzare-salvini-nellattesa-del-vero-godot.html#comments
ws

Nessie said...

Bottarelli non sempre mi piace. Qualche volta ci azzecca.

La Salma di Arcore si è interessata alle Amministrative solo a 3 giorni dal ballottaggio, Salvini ha fatto campagna anche al primo turno e ha continuato dopo, facendosi un gran mazzo. Il suo è stato un impegno costante. In questa occasione il Bollito di Arcore ha cercato con opportunismo di appropriarsi dei meriti della vittoria, che a mio giudizio non sono suoi, se non in minima parte.

Questi sono i fatti.

Anonymous said...

Le plebi inferocite ? Gli inglesi, che hanno inventato l'accrocchio, stanno mobilitando gli ultras del calcio. Cosa che fecero anche i serbi negli anni '90. Se guardate la seguente sfilata a Londra, di risorse non ne vedrete nemmeno una.

http://voxnews.info/2017/06/25/londra-ultras-marciano-contro-islam-migliaia-invadono-strade-video/

IL SAURO

Nessie said...

Ottimo Sauro. Era esattamente quello che intendevo per "plebi inferocite". La cultura purtroppo crea troppe mediazioni. E inibizioni.

Alessandra said...

Gentiloni esorta: «Fate presto!»
Ogni volta che dicono così vuol dire che i burattinai stanno lì con il fiato sul collo.
Piazzamento di Monti a Palazzo Chigi e decreto sui vaccini docet.
Quindi in un modo o nell'altro lo ius soli ce lo devono rifilare per forza.
Negli ultimi due giorni sono sbarcati in più di 8500 e Minniti torna in Italia "per affrontare l'emergenza in prima persona", mentre per il PD non si rinuncia allo ius soli perché i sondaggi dicono che gli italiani non lo vogliono.

Ho visto il video degli ultras britannici: se pensiamo che in Italia ogni tanto si polemizza sul "razzismo negli stadi" con un'immagine-simbolo (sempre quella) vecchia di almeno 15 anni (tifosi che reggono un lungo striscione con la scritta "squadra de negri") ....

OT: aggiornamento sulla vicenda del piccolo Charlie Gard e si tratta di pessime notizie. La Corte Europea ha dato ragione ai tribunali britannici e respinto il ricorso dei genitori.

www.ilfoglio.it/bioetica-e-diritti/2017/06/27/news/cosi-un-tribunale-ha-deciso-che-charlie-non-puo-vivere-141887/

Nessie said...

Pazzesco!!! Del resto rivolgersi alla Corte Europea è come andare direttamente dal boia ai becchini.

Hai sentito l'ultima di Renzi che stasera si è lamentato che entrano troppi immigrati??? La sconfitta e l'insuccesso lo ha svegliato all'ultimo momento? Troppo tardi!

Alessandra, ho appena aggiornato sul successo della Lega in Liguria. Poi dacci un'occhiata. Ha un grande valore simbolico.