18 April 2016

Greci alle armi e papi scafisti




Strano destino quello della Grecia. Molte delle sue pittoresche isolette (non solo Lesbo), contano ormai più torme di "profughi" che nativi. Eppoi dicono che questa non è invasione. L' Osservatore Romano riferisce che  il presidente della conferenza episcopale cattolica ellenica mons. Fragkiskos Papamanolis rivela che la situazione da quelle parti «ormai non è pacifica. E non sa come si svilupperà,  perché «cresce l' esasperazione della gente». gli abitanti hanno cominciato a comprare armi».

Papamanolis dà ragione ai profughi perché «non resistono nelle situazioni disumane nei centri di accoglienza», ma anche alla popolazione locale «perché temono vedendo reazioni violente dei profughi, saccheggi di negozi, specialmente di generi alimentari. Il male è che gli abitanti hanno cominciato a comprare armi. In televisione un venditore di articoli per la caccia diceva che in un mese ha venduto più fucili che in un anno». E infine  «anche il governo ha ragione, perché non ha la possibilità economica di fare quello che sarebbe necessario, perché le casse dello Stato sono vuote». (fonte Libero quotidiano tramite Dagospia) . La solita ipocrita  langue de bois vaticana: un colpo al cerchio, l'altro alla botte.

Mi pare che ci sia una sostanziale differenza fra chi invade e chi invece viene invaso e non può difendersi. Ma Oltretevere fanno i pesci in barile e tutto è permesso.
Uno scenario da guerre civili di questo tipo è altamente pericoloso, perché trasforma gli stati della Ue in scenari da libanizzazione e da balcanizzazione. Perché gli abitanti della Grecia hanno diritto di sentirsi sicuri a casa propria senza trasformare la loro vita in un Far West dove vince il pistolero più lesto e dal tiro più  preciso. Significa inoltre che il governo Tsipras è peggiore perfino dei peggiori che lo hanno preceduto, in quanto non sa garantire incolumità e sicurezza dei suoi cittadini e non tiene conto della demografia e della densità abitativa di un paese piccolissimo, in buona compagnia col nostro Coniglio Alfano.

Ma a far precipitare la situazione, ecco spuntare Francesco giullare, pardon, scafista di Dio.
Non gli bastava la "pagliacciata di Lampedusa" del 2013:  aveva bisogno di un replay mediatico. Così ha lanciato il suo spottone già  a partire dal nome della scelta dell'isola: Lesbo, l'isola di Saffo e quindi del culto "saffico". In questo modo acchiappa i due classici piccioni con una fava: da una parte fa la Consolatrix afflictorum  dei "profughi". Dall'altra strizza l'occhiolino alle politiche LGBT.


I latini dicevano che i nomi sono presagi (nomina sunt omina)? Bene, anche i luoghi sono presagi: Lesbo. Avrebbe potuto andare -  chessò - a Kos, a Samo, o in ognuna delle tante isolette di fronte alla Turchia,  e invece è andato proprio lì, sotto i network di tutto il mondo.  Marketing anche questo?

Se ne è accorto perfino Crozza nelle sue mattane serali in tv. Del resto l'Uomo venuto dalla fine del mondo è uso consolare trans, accelerare le pratiche per la comunione ai divorziati,  attivarsi per annullamenti brevi di matrimoni in modo da competere con Las Vegas... E adesso,  perfino a portarsi a casa sua una buona dozzina di mussulmani (si vede che non gli bastano tutti quelli che ci sono già).  Dopotutto sono tutti figli di Dio, in particolare ora che c'è l'Architetto Unico uguale per tutti. A breve in tv, un bel talent show tipo X Factor sui mussulmani ospiti del papa che cantano e si dimenano come Sister Act, magari con hijab, burqa e djellaba. E' per la loro "integrazione"...Li si metta a loro agio affinché condividano "i nostri valori".

                                    I will follow Him,
                                   Follow Him where ever he may go...

Si scherza, ma la realtà supera di gran lunga queste innocenti burle. Sentite un po' questa: pare che per lui si stiano mobilitando gli spin doctor e gli influencer hollywoodiani, per curarne l'immagine.e l'impatto mediatico La chiesa è in ribasso di fedeli e quella sinistrucola che lo sostiene a man bassa e va in deliquio per i suoi discorsi, poi a Messa non ci va e diserta le funzioni ecclesiali.
Lo sa perfino Bergoglio anche se poi infarcisce i suoi discorsi di un po' di"sinistrina" (lui la chiama così) per ingraziarseli. E allora...good morning Babilonia, il vero nome di Hollywood. Coi suoi impareggiabili maghi, la Mecca del cinema, può fare più miracoli di Gesù Cristo. 
Scusate, ma Papa Imbroglio è da rispedire in toto "alla fine del mondo" da dove è venuto. Lui, i suoi rozzi scarponi da Scarpantibus e la sua borsa nera da doganiere. 


Nel mentre, i Greci corrono ad allenarsi ai poligoni di tiro per salvare quel che resta della loro pelle: un vero reato! In Europa non si può fare: si deve crepare per il drappo blu con le 12 stelle.  Però, che cattivacci questi Greci! Non si rassegnano a voler morire. Non si rassegnano a vedere estinguere la loro civiltà.

72 comments:

Vanda S. said...

Per solidarieta' papa Cordoglio dovrebbe metersi una bella pietra al collo e saltare in mare!
Io NON SONO piu' cristiana da un bel pezzo e ho sempre piu' la conferma che la mia e' stata una giusta e saggia scelta.
Sono una persona spirituale e credo in Dio, ma non il loro dio!
E credo anche che la Chiesa Cattolica e Apostolica Romana sia una delle grandi disgrazie dell'Italia!

Eleonora said...

Non so chi tra questa sottospecie di scimmione italoargentino o il bimbominkia di governo sia peggio... È evidente che ci meritiamo entrambi. Li accomuna la mancanza di materia grigia nel cranio. Si, si è portato in Italia 12 musulmani, vero, alla facciaccia di 12 italiani che stanno peggio (ossia, di quelli che giornalmente rovistano nei cassonetti per mangiare), 12 musulmani (come 12 erano gli apostoli) che, inizialmente dovevano entrare in Vaticano MA che poi, arrivati a Roma, sono stati scaricati alla comunità di Sant'Egidio... Non a spese del Vaticano bensì a spese dell'italico contribuente. Come al solito.

Jacopo Foscari said...

Siam passati da Ratzinger il "Papa teologo" a Bergoglio, il "Papa scafista"

Nessie said...

E lo è, Vanda. Oltre a non avere referenti politici, non abbiamo nemmeno quelli spirituali.

Nessie said...

Sant'Egidio è in effetti a spese nostre, Ele. E quell'ipocrita di Andrea Riccardi inzuppa le colonne del Corserva delle sue untuose e papiste stronzate.

Anonymous said...

cit.:

" E quell'ipocrita di Andrea Riccardi inzuppa le colonne del Corserva delle sue untuose e papiste stronzate. "


E chissà che dagli e dagli non sia lui a finire .. inzuppato da qualche figlio del Macometto.

:-)

Paulus

Nessie said...

Jacopo ieri l'altro era giusto il compleanno di Ratzinger, il quale disse una perla di saggezza a proposito di emigrazione:

Prima del diritto di emigrare va riaffermato il diritto di NON emigrare. Cioè a essere in condizioni di rimanere. .

-----------------------------

Paulus, credi forse nei miracoli? :-)

Alessandra said...

Tsipras andrebbe processato - e condannato - per alto tradimento: con le sue promesse ha ingannato un popolo ormai disperato e ora lo sta portando alla rovina definitiva.
Del resto, come è stato scritto diverse volte anche su questo blog, la Grecia rappresenta "un esperimento riuscito", Monti dixit. Facile indovinare chi è il prossimo.

Su Pa(m)pa Francesco la gigantesca operazione di marketing è cominciata praticamente subito dopo la sua elezione: la fanzine ideata dal direttore di "Tv sorrisi e canzoni", le tazze, i tovaglioli, le figurine. Ora, in tv, pubblicizzano dei libri illustrati. Senza contare il recente film. Cose che con la spiritualità non hanno nulla a che vedere.
E ora arriva Hollywood a partecipare alla festa.
Gesù scacciò i mercanti dal tempio, ora c'è il pontefice che si mette in vendita.

PS. Un paio di brevi commenti OT: sul referendum, ovviamente mi dispiace per l'esito del referendum, anche se sinceramente fin dall'inizio non mi ero fatta troppe illusioni. Ho letto che ci sono state difficoltà per gli elettori che vivono all'estero, specie in Venezuela.
Il referendum di ottobre sembra un'occasione ben più propizia, non dimenticando le amministrative (anche se non coinvolgeranno tutti gli elettori) che si apprestano a diventare l'argomento principe di tg e talk show televisivi.

Su Roberto Bolleri, spero che portino quei dannati mobili via da casa sua e che quella storiaccia finisca una volta per tutte.
Gli auguro di riprendersi il più presto possibile, perché vicende come questa causano un livello di prostrazione che posso solo immaginare.
La giunta Federici meriterebbe di essere sciolta, perché non ha saputo - anzi, non ha voluto! - difendere e tutelare un suo cittadino.
Papa Francesco dovrebbe ricordarsi anche di chi subisce questi soprusi!


Nessie said...

Alessandra, prima di processare Tsipras, che è certamente un traditore nonché l'ennesimo tirapiedi della Troika, bisogna fare un bel repulisti a casa nostra. Ne abbiamo tanti di traditori!

Mattarella nei giorni a cavallo del referendum ha ricevuto gli uomini della Trilaterale:

http://www.imolaoggi.it/2016/04/17/indegno-inchino-alla-trilateral-commission-al-quirinale-e-alto-tradimento/

La Boschi all'interno delle loro riunioni segrete, ha cantato vittoria anticipata (c'erano ancora le urne aperte) sul referendum, dichiarando con gaudio che non avrebbe superato il quorum. Abbiamo istituzioni prezzolate e asservite fino in fondo.

Quanto al Pampurio della Pampas, per la sottoscritta non è il suo papa, ma un altro (l'ennesimo) abusivo. Perciò, la scelta di Mammona invece del buon Dio, non mi stupisce.

Meschina poi la sua scusa che i 12 mussulmani da lui introdotti in Italia erano in ordine coi documenti, mentre tra gli immigrati cristiani, invece no.

Legge Mancino n°205 said...

el papa beroglio somiglia sempre più a Papa Benedetto XVI de IL CAMPO DEI SANTI.
Il futuro è già stato scritto....

Nessie said...

Non ho letto "Il campo dei santi" di Raspail, ma mi riprometto di farlo.

Alessandra said...

Hai ragione Nessie, ho citato Tsipras perché il post parla della Grecia, ma non c'è dubbio che anche i traditori e razzisti di casa nostra meritano lo stesso destino.
Non dovremmo più stupirci di nulla, lo so, il punto è che non mi capacito di tanta malvagità, opportunismo, sadismo!
E il Pampurio continua anche oggi la sua propaganda: secondo lui dovremmo chiedere scusa e considerare tutti i profughi un dono! Anche questo marasma è un dono?

Gli svizzeri, invece, non vogliono saperne e lo dichiarano senza mezzi termini:

http://m.ilgiornale.it/news/2016/04/19/la-svizzera-non-vuole-i-migranti-carri-armati-a-confine-con-litalia/1248472/

Parola d'ordine: proteggere noi stessi.
Chi gli dà torto a questo punto non è rincoglionito, ma proprio in malafede.

Nessie said...

La Svizzera è da molto tempo che si prepara e si porta avanti in materia di invasione. Con aerei, elicotteri, con cittadini volontari che collaborano per pattugliare le frontiere e che vengono riconosciuti come patrioti proprio per questo.

Purtroppo dei disgraziati, farabutti e traditori come i nostri politici ce ne sono pochi in Europa. Giusto i greci. E difatti, guarda come hanno ridotto la popolazione!

Legge Mancino n°205 said...

L'europa si sta dividendo: chi difende i propri cittadini e chi no. Il fronte del no è affacciato sul mediterraneo, sarà un caso.
In italia sapremo che ci sarà un vero partito POPULISTA (non la leca e non le 5 stelle di sassoon/rockfeller) quando arriverà qualcuno a dire che el papa verrà mandato via, che il vaticano non può esserci e che va trasportato in svizzera o ad avignone o dove si vuole, purché fuori dall'italia.
Per il resto consoliamoci. L'europa sopravviverà.

SILVIO said...

Il quotidiano tedesco “BILD” lancia l’allarme:
"KAMIKAZE TRAVESTITI DA AMBULANTI PRONTI A COLPIRE SULLE SPIAGGE"ITALIANE, FRANCESI E SPANOLE
L'informazione arriverebbe dai servizi segreti italiani.

http://www.rainews.it/dl/rainews/articoli/Allarme-della-Bild-kamikaze-trvestiti-da-ambulanti-pronti-a-colpire-sulle-nostre-spiagge-3ca45813-f4ec-4e3f-9693-4af422e381c8.html
____________________
Bufala?
Mah…

Anonymous said...

Ormai e' chiaro a tutti che papa badoglio sia il "commissario liquidatore" della chiesa cattolica per come essa e' storicamente esistita per 2000 anni.

E non si tratta solo della "liquidazione" della teologia ,ovvia "trave" di ogni "ditta religiosa", ma proprio della esistenza dei " cattolici" in quanto tali, perche' , come tali essi non hanno avvenire presi tra il fanatismo sanguinario dell' " islamismo reale" e la corruzione di un "ecumenismo di mercato" che in sostanza e' solo "il culto di mammona".

Ma anche qualora una qualche parte della comunita' " cattolica" sopravvivesse a questa tanaglia essa non sarebbe piu' nemmeno parente di quella precedente; nemmeno se cercasse, alla " maniera antica ", di metabolizzare il trauma subito impiccando cardinali e gettando nel tevere carcasse di "antipapi" .
ws

SILVIO said...

Questa, invece, non è una bufala!
________________________

RAPPORTO DEI 5 PRESIDENTI:
« Completare L’Unione economica e monetaria dell’Europa»
Autori:
Jean-Claude Juncker: Presidente della Commissione europea
in stretta collaborazione con
Donald Tusk: Presidente del Consiglio europeo
Jeroen Dijsselbloem: Presidente dell’Eurogruppo
Mario Draghi: Presidente della BCE
Martin Schulz: Presidente del Parlamento europeo

Contenuto del documento?
“Implementazione degli Stati Uniti d’Europa :
http://ec.europa.eu/priorities/sites/beta-political/files/5-presidents-report_it.pdf
_______________________________

Anche Salvini ne è conoscenza, visto che fu presente al “Forum Ambrosetti” 2015 di Crnobbio, ove ne parlò Otmar Issing (primo capo economista della Banca centrale europea) raccomandando prudenza e bocca chiusa.
E se lo sa Salvini, ne è al corrente lo è anche Borghi Aquilini, che gli diede le “dritte giuste” prima di partire per Cernobbio.
____________________________

Aborro la menzogna e la doppiezza.
Non portano mai nulla di buono.
Questa è la ragione di codesto post.

Nessie said...

Legge Mancino e ws, Badoglio-Imbroglio è il liquidatore di quel che resta della chiesa e ormai le sue provocazioni sono troppe per pensare che siano del tutto casuali. Vestito da bonzo nel Shri-lanka, le corna nelle Filippine, i trans, i gay e ora i 12 mussulmani. Dodici, numero oltretutto sacro nella liturgia in quanto rimanda ai 12 apostoli.

Nessie said...

Silvio, la faccenda dei possibili terroristi nelle spiagge è una "bufala" che potrebbe diventare vera, nella misura in cui gli attentati si fanno ovunque ci sia affollamento. Se però, questo allarme lanciato serve a tenere lontani dalle spiagge i molesti vu' cumprà, allora ben venga, perché ogni estate è sempre peggio e non se ne può più.

------------------------------------

Più grave invece la partecipazione di Salvini a Cernobbio al forum Ambrosetti. Ci andò anche Casaleggio se è per questo. E che la Lega sia stata infiltrata è più che un sospettuccio. Ma così vanno le cose. E' da mo' che resto scettica circa il concetto di "democrazia", se poi i risultati sono questi.

Legge Mancino n°205 said...

La definizione papa badoglio è spettacolare. Da copyright o come si scrive.
El pappa ha la strategia dei fratelli musulmani in egitto: mi sostituisco alle mancanze dello stato (scuola,sanità, servizi) e acquisisco potere religioso prima e politico poi. El pappa mira alla distruzione degli stati nazionali. Una volta distrutti gli stati europei chi rimane nel kaos ? la chiesa cattolica. che sarà l'unico riferimento per tutti gli sbandati. Conventi e seminari di nuovo pieni, perché per i nuovi poveri europei sarà un miraggio accedere a un posto fisso nella chiesa cattolica. Mai dimenticare che l'italia è stata divisa per 1800 a causa dei predecessori dell'argentino....

Anonymous said...

nessie scrisse
Più grave invece la partecipazione di Salvini a Cernobbio al forum Ambrosetti
e il "viaggio di studio" ( senza , pare "il bacio della pantofola"... troppo " impresentabile" :-)) in israele ?

Io non vorrei , ma mi costringete sempre ad essere "spietato"; ma come si puo' sperare che "un uomo solo" fossanche " un "demiurgo" , possa risollevare una nazione di pecore e opportunisti ? In ogni caso delle due l' una : o "l' uomo solo" e' veramente " un eroe" ( e fa la fine degli "eroi" ) o e' un " politico" e allora, fossanche bravissimo e in buonafede, presto o tardi fa la fine di ogni " politico" , cioe' deve trovare l' interesezione tra la sua ambizione ( di solito grande ) e la sua debolezza di base ( anchessa grande , almeno in italia ).
Perche' e' INEVITABILE che in uno stato NATO ( in tutti i sensi :-)) di "obbedienza inglese" sia alla fine impossibile, a QUALUNQUE "uomo solo" "disobbedire" e farla franca.
ws

Nessie said...

Se non l'avete ancora fatto ascoltate con attenzione questo video di Mattarella che riceve gli uomini della Trilaterale al Quirinale nei giorni a cavallo del referendum:

https://www.youtube.com/watch?v=osAOCzCZFM0

in sala, una serie di brutte facce e di vecchie conoscenze.

Faithful said...

Tempo al tempo mia cara Nessie,come i 5 stelle han gettato la maschera (poveraccio Grillo,passato da citare sul suo blog politici/professori/attivisti ribelli a dar voce a dei leccapiedi del regime eurocratico come Zingales) anche la lega salviniana se avrà dei secondi fini lo vedremo in futuro,sta a noi giudicare man mano che la nostra situazione politica si evolve,tuttavia sulla visita di Salvini a Cernobbio aggiungo che sempre l'anno scorso il Borghi lo fece invitare anche a una cena del rotary club (altro covo di globalisti) ma a dire sempre le stesse cose,lo stesso Borghi lo registrò qui

https://www.youtube.com/watch?v=unQYHcHu30c

Magari è solo applicazione di Sun Tzu,se c'è dell'altro prima o poi qualcosa salta fuori.



Sulla chiesa mi pare che la facciate tutti un po troppo facile,la protervia del conte di Cavour nulla aveva potuto contro il clero di allora che come quello di oggi era aggrappato a denaro e potere,tanto che poi lo stesso Mussolini dovette farci i patti lateranensi per timore di trovarseli contro come era stato fino ad allora.

Faithful said...

@ws

Mai creduto all'uomo solo al comando,anzi a ben vedere non è mai esistito neanche in Italia l'uomo solo al comando,neppure il messere di Arcore che era apostrofato spesso in questo modo non era "un uomo solo al comando",semmai i guai o le opportunità sono date da chi ti circondi,e difatti il messere di cui sopra circondato dai vari Fini,Alfano,Verdini,Bondi e via dicendo si è visto che fine impietosa che sta facendo..

Nessie said...

Faithful, anche Cavour faceva parte di un'altra "chiesa" sebbene di segno opposto. Il libro della Pellicciari sul Risorgimento rivela come la nostra unità italiana fosse un progetto massonico sostenuto da consorterie straniere. E' da lì che nascono gli stati-nazioni:

http://www.bastabugie.it/it/articoli.php?id=1512

Anonymous said...

Purtroppo sono alle strette col tempo per seguire come meriterebbe l'argomento. E' evidente che a Lorsignori, tra cui c'è a pieno titolo e con tutti gli onori El Papa Bergoglio, cioè il Gorbachev, lo Eltsin, il Fini della Chiesa Cattolica, non interessa affatto creare le condizioni perchè non si debba /voglia emigrare e si possa prosperare a casa propria. Anzi fanno di tutto e spendono tutto quel che ci vuole per crearla, incentivarla e favorirla la migrazione di massa. Il che significa chiaramente che quello è il loro scopo reale ed ultimo. In occasione dello show di Lesbo i media di regime (se non sbaglio anche quelli cattolici che sono diventati le mosche cocchiere del conformismo dei salotti globali) hanno infatti usato il termine "reinsediamento" che è cristallino sui loro piani. Aggiungo che lo Jefe del Vaticano e la sua chiesa al seguito a parte qualche inevitabile biascicata parola di circostanza non hanno mosso un dito nè si sono schifati per la pressochè completa eliminazione dei cristiani dal medio oriente, tanto gli importava. Per stare al loro linguaggio: sepolcri imbiancati.
Scarth

Nessie said...

Guarda Scarth, non se ne può più dello Scafista di Dio che ogni giorno ci ammanisce uno dei suoi comizi da Minculpop globalista sui "migranti". E' una vera tortura! Non passa giorno che non sia uno stillicidio mediatico continuo delle sue caxxate sulla "globaliszzazione dell'indifferenza". Ma che minchiata è questa? Se di indifferenza si parla, semmai è verso gli Italiani a rischio estinzione, dei cristiani vessati di cui lui se ne impippa. Non ha nemmeno più il pudore di rendersi ridicolo con queste esternazioni eticliche.

Senza contare la TORTURA quotidiana dei TG che non si possono più guardare né ascoltare. Migranti di qua, profughi di là, rifugiati di sopra e di sotto...Ecchecavolo! ma non succede più niente di Italiano in questo paese? Non c'è qualche disgrazia che ci riguardi di cui vale la pena di parlare? Ormai è una propaganda martellante da DITTATURA.

Nessie said...

REFUSO: Esternazioni etiliche.

Faithful said...

No ma poi la cosa bella Nessie è che quando i rotocalchi della tivvù parlano di questi "profughi" fanno sempre e dico sempre vedere immagini di donne e bambini,se non è falsa propaganda questa io davvero non so cosa sia..

Nessie said...

Una volta sono i somali, l'altra gli afgani, poi gli iracheni, poi i siriani, poi quelli del Mali, poi dell'Uganda, del Togo, della Nigeria e chissà da dove altro. E NOI sempre qui obbligati a piangere "a comando" per disgrazie altrui provocate da altri farabutti che ci vogliono far sentire in colpa delle porcate che fanno loro.
Tappiamoci le orecchie, spegniamo i notiziari perché hanno la funzione dei bombardamenti strategici di guerra: demoralizzarci e farci accettare di tutto e di più.

Anonymous said...

Esatto, il termine è DITTATURA in ogni sua manifestazione e mi stupisco sempre di più che i politici di opposizione non lo denuncino prima di ogni altra cosa chiaramente e in tutti i modi possibili. Purtroppo la faccenda è così subdola e perfida che con le loro manipolazioni e falsificazioni (lì sta la dittatura) riescono ad assicurarsi la collaborazione di quell' 80% che abbiamo visto all'opera la scorsa domenica.
Su Bergoglio aggiungo che oltre a essere in prima linea sul favorire e sostenere la migrazione (oltretutto discriminando sulle sofferenze. Alcune contano, quelle giuste, altre non contano.) ha anche lanciato una colletta per sostenere i golpisti ucraini con la scusa di aiutare le popolazioni travolte dalla guerra (che hanno scatenato loro per conto degli amichetti dello Jefe). Peggio di Soros e più efficiente di Soros.
Scarth

Anonymous said...

PS: inoltre il suddetto Bergoglio Papa del Nuovo Ordine Globale ha cambiato tranquillamente i dogmi della Chiesa cattolica per cui ora per esempio la cornificazione non è più un peccato ma lo è essere contro questa loro immigrazione pianificata. Senza contare la presa di posizione a mezzo stampa contro Trump su questo argomento e il conseguente avallo alla abortista (e guerrafondaia) Clinton.
Scarth

Anonymous said...

In quell'oscuro articolo comparso sul quotidiano "Alto Adige" a fine anni ottanta si parlava di una quota di circa 6 milioni di somali dei quali si sarebbe fatta carico l'Italia. Oltre a tutto il resto. Oggi sembrerebbe si trattasse di bruscolini. E' un fenomeno cosi' spontaneo che riescono a prevederlo con trent'anni di anticipo. Poi, con l'asfaltamento della Macedonia, ricominceranno i viaggi della speranza dall'Albania. Non piu' di albanesi, che sono gia' tutti qui, ma di qualunque cosa che respiri riesca a passare per il corridoio creato verso i Balcani. Non c'e' piu' molto tempo per svegliarsi dal torpore primaverile.

Il sauro

SILVIO said...

Aprile 2016 –
TELEFONATA (IMMAGINARIA) SOROS-RENZI
:
_______________________

«Pronto? Sono Soros»

«Oooooh! Quale onore! Ai suoi comandi, Sir. Chieda pure, sono a sua totale disposizione»

«Non farmi perdere tempo e ascolta.
Ti ho mandato col piccione viaggiatore il testo di una lettera. Ricopiala ed inviala a Tusk e Juncker, facendola passare come proposta del tuo governo»

« Sarà fatto, Sir. E poi…»

« Poi aspetta nuove istruzioni. Nel frattempo, Francis ed Alexis ti spianeranno la strada» (clic!)
____________________

Immaginaria?
Certamente, sì.
Ma c’è qualcosa che non mi quadra nel Migrant Compact proposto da Renzi all’UE.
Ai prossimi post.

SILVIO said...

Migrant Compact :
”ATTENZIONE ALLE DATE!
________
1- Il 9 aprile 2016 Soros informa che il sito The New York Review of Books ha pubblicato il suo saggio:
”Europe: A Better Plan for Refugees” [“ Europa: un miglior piano per i Rifugiati”]

http://www.georgesoros.com/essays/europe-a-better-plan-for-refugees/

NOTA: Il piano proposto da Soros (ne offrirò in seguito uno stralcio) mi è apparso come la fonte originaria del Migrant Compact” di Renzi.

2- Il 15 aprile 2016 il settimanale “European Voice” informa che - il giorno prima – Matteo Renzi aveva inviato a Donald Tusk (presidente del Consiglio europeo) ed a Jean-Claude Juncker (presidente della Commissione europea) una lettera contenente la proposta italiana del Migrant Compact

http://www.politico.eu/article/matteo-renzi-proposes-european-migration-bonds-donald-tusk-jean-claude-juncker-border-controls/


3- Il 16 aprile 2016 il vescovo di Roma – Bergoglio – si reca in Grecia per esprimere “solidarietà” ai rifugiati siriani per poi tornarsene con 3 famiglie musulmane al seguito, subito “sbolognate” alla comunità di Sant’Egidio (sovvenzionata dal contribuente italiano) .
Lo spettacolo offerto da Bergoglio in Grecia è degno del peggior film hollywoodiano ma ha il (de)merito di attirare tutti i riflettori della stampa(glia) europea sulla crisi - immigrazione.

4- Il 19 aprile 2016 il sito “Greek Reporter” informa che i migranti detenuti nelle isole greche vengono lasciati liberi di andare dove vogliono (in Europa)

http://greece.greekreporter.com/2016/04/19/asylum-applicants-no-longer-detained-in-registration-centers-on-greek-islands/
__________________________

Ma guarda un po’ che coincidenza di date e di eventi!
Sembrano concordati apposta!

Nessie said...

Scarth, scusa ma cosa sarebbe la "cornificazione"? E' per caso questa qua che ha fatto nelle Filippine?

http://www.blitzquotidiano.it/foto-notizie/papa-francesco-rock-fa-le-corna-ai-filippini-per-loro-significa-ti-amo-2075963/

Nessie said...

Sauro, è da mo' che ci sono documenti "vecchi" dell'ONU sull'immigrazione sostitutiva. Altro che somali! Non so quante volte ho linkato quel famoso PDF dell'ONU in Inglese.
Qui comunque c'è un aggiornamento recente della questione:


http://ec.europa.eu/dgs/home-affairs/what-we-do/policies/european-agenda-migration/background-information/docs/communication_on_the_european_agenda_on_migration_it.pdf


Nessie said...

Bella la telefonatina immaginaria tra Soros e Renzi, Silvio. Peccato che rassomigli molto alla verità. Anzi la verità la supera. E' inoltre odioso da parte di chi parla Inglese come una vacca spagnola (cioè da cani), ostinarsi a fare leggi con la denominazione in Inglese come "Job's Act", "Step Child Adoption" e altre vaccate. Ora salta fuori il Migrant compact & altra diavoleria.

Ormai fanno obbrobri legislativi dettati ALTROVE. Povera Patria!

Faithful said...

Hanno fatto bene a chiamarlo migrant compact,almeno sappiamo gia in anticipo che sarà una solenne fregatura ai nostri danni esattamente come il fiscal compact di Monti.

Nessie said...

Migrant o Migration Compact. Oggi c'è un'intervista di Schroeder sul CorServa dove plaude al piccolo genietto fiorentino, per una trovata non sua . Se le cantano e se le ballano tra loro.

Faithful said...

Schroeder l'ex cancelliere tedesco in quota SPD che c'era prima della Merkel?
Ah beh una garanzia,tanto se vedono che vanno tutti da loro fanno il muro,Austria docet.

Nessie said...

,...e fanno bene!! Siamo noi, o meglio chi per noi - i nostri governanti - che non sono capaci di fare altrettanto e che addirittura li vanno a prelevare con la Guardia Costiera a casa loro. Evidentemente c'è un patto scellerato per trasformare il nostro paese in un tragico lazzaretto alle dipendenze ONU.

Nessie said...

pS: sì l'ex cancelliere tedesco della SPD:


http://www.pressreader.com/italy/corriere-della-sera/textview

SILVIO said...

Ma che è ‘sto ”Migrant Compact” ?

La locuzione suona “beffarda” perché intende rievocare gli obblighi degli Stati nazionali relativi al “Fiscal Compact”, altra famigerata locuzione che significa ”compressione perpetua effettuata dal costante controllo delle élites europee sulla spesa pubblica di uno Stato nazionale” ( il quale deve impegnarsi a far sì che il proprio deficit strutturale non superi lo 0,5% del PIL se il suo debito pubblico è superiore al 60% del PIL, o l'1% del PIL se il debito pubblico è inferiore al 60% del PIL” = regola da manicomio criminale per cui sbotto, obiettando: “A che serve votare?)

Il ”Migrant Compact” implica invece l’obbligo (permanente?) degli Stati nazionali di reperire annualmente le risorse per costituire un fondo (permanente?) - tramite l’emissione di obbligazioni UE – per far fronte ai costi derivanti dalla crisi migratoria.

Chi pagherà tali costi?
I contribuenti europei, noi compresi.
Come?
Verosimilmente, con un aumento dell’IVA (si parla di IVA al 25%) o con l’aumento delle accise sul carburante ovvero con ambedue i rincari.

Il fondo dovrebbe ammontare a circa 30 miliardi di euro annui.

A chi andrà il malloppo?
Scommetto che non ne verremo mai a conoscenza .

Domani entrerò nel dettaglio.

Legge Mancino n°205 said...

carlotta sami.
Ricordatevi questo nome, farà carriera. Più giovane, più carina, più fotogenica della boldrini.

Nessie said...

Sarò sintetica. Quando sento parlare di "eurobond" pro migrantes penso molto succintamente al peggio. E cioè che oltre ad "aiutarli a casa loro" (come recita il MANTRA caritativo sposato anche dalla Lega),ce li dobbiamo mantenere anche qui. E che ciò non porrà freno alla marea umana in atto.

A chi andrà il malloppo?

A tutti, tranne che agli Italiani autoctoni che verranno ancora una volta spennati e scorticati a sangue.

Faithful said...

Il problema di fondo Nessie è che non li stiamo aiutando né a casa loro né a casa nostra,ma li stiamo mantenendo a casa loro e nostra a costo di svenarci noi :(

Patto criminale e suicida.

Nessie said...

Io la vedo più diretta : NON STIAMO AIUTANDO NOI STESSI, e soccombiamo ogni giorno che passa.

Alessandra said...

Il video di Mattarella sulla Trilaterale è vomitevole, ma dovrebbe essere mostrato a quanta più gente possibile, credo convincerebbe molti scettici!

Non mi stupisce che questo scellerato "migrant compact" sia una genialata di Soros. E il millantatore tosco esegue, da bravo cagnolino ammaestrato.
Attenzione però, perché l'enfant prodige pentastellato scalpita.

http://www.corriere.it/politica/16_aprile_20/di-maio-londra-nuovo-volto-responsabile-internazionale-movimento-5-stelle-ea636682-071b-11e6-82b9-0e956e87c2bf.shtml?refresh_ce-cp

Tornando al Papa, provate a dare un'occhiata a questo video, non dura nemmeno un minuto.

http://www.dailymail.co.uk/video/news/video-1140549/Pope-says-Koran-book-peace-Islam-peaceful-religion.html

L'apoteosi del politicamente corretto.

Carlotta Sami, citata da Legge Mancino, ha preso il posto della Boldrini come portavoce dell'UNHCR per il Sud Europa.
Le scelgono sempre italiane, sarà mica un caso?
È una domanda retorica.

Nessie said...

Alessandra sto guardando proprio adesso un cronista della Gabbia che sta riprendendo di nascosto gli uomini presenti alla Trilaterale.

Non solo Di Maio scalpita, ma temo che alcuni dei burattinai di Renzi cerchino di sostituirlo. Sai com'è, ci vogliono sempre cavalli freschi che trottino per L'Oro.

Su Bergoglio, ormai è un albero di pessime figure. Il Corano "religione di pace" è l'ultima perla.Purtroppo soffre anche lui del Mal Napolitano: la logorrea.

Nessie said...

PS: Hai visto il servizio del sig. Nessuno sulla Trilaterale? Ecco i nomi dei partecipanti. Qui i nomi dei partecipanti e dei membri italiani della Trilaterale:


http://rossellafidanza.altervista.org/la-trilaterale-roma-accolta-mattarella-nel-silenzio-totale.html

Fra queste brutte facce spicca quel tale Peter Sutherland ex BP, Goldma Sachs e ora membro di punta ONU addetto all'immigrazione di cui diedi già conto in questo post:


http://sauraplesio.blogspot.it/2012/06/disinnescare-lomogeneita-delle-nazioni.html

un losco, loschissimo figuro che vede nell'immigrazione senza limiti, un mezzo per disinnescare l'omogeneità delle nazioni.




Faithful said...

Commento notturno

Sempre a proposito di convegni e inviti,una prova che i convegni davvero importanti sono tutti a porte chiuse e i non addetti ai lavori vengono respinti

http://www.imolaoggi.it/2016/04/17/trilaterale-borghezio-le-societa-segrete-in-italia-posso-fare-il-ca-che-vogliono/

Nessie said...

L'avevo già letto , Faithful, grazie. Sì, l'Italia è ormai diventata il territorio di scorribande di tutti questi oligarchi. La Boschi e la Maggioni della Rai, gentilmente ringraziano.

Anonymous said...

Sulla Trilaterale a Roma anche qui:


http://it.sputniknews.com/italia/20160418/2501616/governo-italiano-tralaterale.html

Z

Nessie said...

Conosco anche questo articolo, per averlo già letto su Informare x Resistere, grazie Z. Al centro dei loro discorsi "segreti", pare che ci sia stato anche come sconfiggere Putin e mettere fuori gioco la Russia.

Legge Mancino n°205 said...

god kill the queen altro che storie. Gli inglesi non sono europei. Molto meglio Marocco e Turchia di loro in Europa. Han fatto la guerra al sud perché rivaleggiava con la propria Marina http://pocobello.blogspot.it/2010/05/il-sud-nellunita-ditalia-inclusione-o.html ci han fatto la guerra mondiale, ci han fatto la guerra nel 2011-2016 con i migranti.
Terroristi.
GOD KILL THE QUEEN (e pure gli eredi). speriamo.

SILVIO said...

Come promesso, produco un amppio stralcio del piano di Soros relativo alla crisi UE dei rifugiati.

Come si potrà notare, il “Migrant Compact” elaborato da Renzi è chiaramente ispirato a quello di Soros.

Ah, dimenticavo!
Il titolo originario applicatogli da Renzi fu “Migration Compact”.
Ma molti opinionisti l’hanno ribatezzato “Migrant Compact”.
Anche a me questo secondo titolo piace.
Perché mi evoca la locuzione ”Brigand Compact” .
Cioè, il Patto del Bandito (= Soros)
_______________
[ George Soros ]
“Europa: un miglior piano per i Rifugiati
- Parte prima-

http://www.georgesoros.com/essays/europe-a-better-plan-for-refugees/

« …Una catastrofe umanitaria è in divenire in Grecia. I richiedenti asilo sono disperati.
Ai rifugiati con le carte in regola deve essere offerti una ragionevole possibilità di raggiungere le loro destinazioni in Europa.

E 'chiaro che l'UE deve subire un cambiamento di paradigma.

I leader dell'UE devono convincersi che per affrontare la crisi migratoria occorrono finanziamenti adeguati e non, come è stato fatto finora, limitarsi ad elargire fondi inaufficienti raschiando il fondo del barile, col rischio che il sentimento anti-immigrati si diffonda sempre più nei cittadini degli Stati membri alimentando il sorgere di partiti autoritari.

Un sitema efficace di asilo deve tener conto, innanzitutto, del seguente principio fondamentale:

“Sia i rifugiati sia i Paesi del Medio Oriente che li contengono devono ricevere dall’Unione europea quel sostegno finanziario sufficiente a rendere praticabile la vita dei rifugiati, permettendo loro di lavorare e di mandare i figli a scuola.

Ciò contribuirà a mantenere l'afflusso di profughi ad un livello che l'Europa può assorbire.
Cioè, ad un numero costante di arrivi dei profughi compreso tra i 300 mila ed i 500 mila l’anno.….

…Un sistema di asilo efficace deve inoltre essere supportato un’unica agenzia di asilo dell’UE, da forze di sicurezza s guardia delle frontiere esterne nonché da un fondo costante di almeno 30 miliardi di euro annui.

Trenta miliardi di euro potrebbe sembrare una cifra enorme, ma non lo è se visto nella giusta prospettiva.

In primo luogo, dobbiamo riconoscere che l'incapacità di fornire i fondi necessari costerebbe l'UE ancora di più.

Infatti, una delle minacce più gravi per l’Europa è il collasso del sistema Schengen.
La Fondazione Bertelsmann ha stimato che l'abbandono di Schengen costerebbe l'UE tra i € 47 miliardi ed i 147 miliardi di euro in termini di PIL perso ogni anno; mentre il commissario francese per la pianificazione politica (= Jean Pisani-Ferry) ha stimato tale perdita in 100 miliardi di euro annui.

Non vi è dubbio che l'Europa abbia la capacità finanziaria ed economica di raccogliere 30 miliardi di € l'anno…

E 'la capacità politica dell'Europa che manca, almeno per il momento.
Vale a dire, la sua capacità di prendere decisioni unificate ed efficaci su una questione così urgente…

…Assumendo nuovo debito comune europeo , sostenuto dalla garanzia in solido dei membri dell'UE, avrebbe sollevato forti obiezioni, in particolare in Germania.

Anche se il debito fosse limitato ad affrontare la crisi migratoria, la Germania ed Paesi avrebbero visto come un pericoloso precedente la creazione di debito garantito dagli Stati membri dell'UE collettivamente, con la Germania responsabile di intervenire se altri paesi non riescono a rimborsare la loro quota di debito..»

SILVIO said...

[ George Soros ]
“Europa: un miglior piano per i Rifugiati
- Parte seconda -

http://www.georgesoros.com/essays/europe-a-better-plan-for-refugees/

« …Ma ci sono altri modi per raccogliere i fondi necessari utilizzando strutture esistenti dell'UE.

La domanda è: Come utilizzare tripla A del credito dell'UE senza destare l'opposizione, in particolare in Germania?

La prima risposta è quella di non dimenticare che l'UE ha già una tripla-A/mutuatario nei mercati obbligazionari globali, per effetto di garanzie apprestate per affrontare la crisi della zona euro.

Infatti, è stato durante la crisi finanziaria che l'UE ha ripetutamente messo la sua capacità di indebitamento in mostra, stabilendo strumenti finanziari (come ad esempio il meccanismo europeo di stabilizzazione finanziaria, o EFSM, e il meccanismo europeo di stabilità, o ESM) che le consentono di prendere in prestito decine di miliardi di di euro a condizioni interessanti e in tempi molto brevi.
Una volta che i leader europei avranno preso la decisione politica di agire, saranno in grado di farlo molto rapidamente.

Alcuni di questi enti finanziari europei, che hanno ancora una notevole capacità di indebitamento, potrebbero essere destinati alla crisi dei rifugiati.

Questo sarebbe molto più efficiente e più veloce rispetto alla creazione di un nuovo meccanismo di prestito per lo scopo.
E un tale reindirizzamento richiederebbe solo una decisione politica che possa essere presa in tempi brevi, se la volontà politica diverrà reale.

Due fonti di denaro, in particolare,-la EFSM e la “Bilancia dei Pagamenti Assistenza Fondo”-dovrebbero essere utilizzati.
Queste fonti si completano a vicenda: l'EFSM è stato progettato per i prestiti ai membri della zona euro, mentre la “Bilancia dei Pagamenti” è per i membri dell'UE che non appartengono alla zona euro.

Saranno necessari entrambi i tipi di prestiti per un approccio globale alla crisi.

Entrambi non necessitano di garanzie nazionali o di approvazione dei parlamenti nazionali.

La capacità di indebitamento lordo complessivo del EFSM e della bilancia dei pagamenti è di 110 miliardi di euro…

…L'EFSM, l'ESM, e il suo precursore, l'EFSF, sono state tutte stabiliti in risposta alla crisi dell'euro.
Il compito di allora era quello di fornire credito a basso costo in paesi come l'Irlanda, il Portogallo, la Spagna e la Grecia che, altrimenti, sarebbero stati tagliati fuori dai mercati del credito.

Ora il compito è fondamentalmente diverso. Come con la crisi dell'euro, la situazione dei rifugiati è a un punto critico e richiede una risposta molto rapida.

Ma si differenzia dalla crisi dell'euro in cui vaniva richiesto ill rimborso dei prestiti, Paesi come la Giordania, il Libano, la Turchia e la Grecia – che sono solo in prima linea nella crisi migratoria – dovrebbero ricevere i fondi senza doverli restituire.

Se accettiamo questa realtà, quale dovrà essere la copertura finanziaria dei fondi elargiti?

La risposta è che l'UE ei suoi Stati membri devono trovare nuove fonti di entrate fiscali.

Il nuovo gettito fiscale potrebbe provenire da una varietà di fonti, tra cui il livello di UE l'IVA, che fornisce già entrate per l'Unione europea, una tassa speciale sulla benzina, come il ministro Schäuble ha suggerito; o una nuova tassa sui viaggi nell'UE e sulle domande di visto, che sposterebbe parte del peso su cittadini extracomunitari che desiderano viaggiare verso l'UE.

E 'stato osservato in precedenza che il processo di riscossione di nuove tasse all'interno dell'Unione europea è quella che richiederà molto tempo per essere completata…

…La crisi dei rifugiati costituisce una minaccia esistenziale per l'Europa .

…Nel corso della storia, i governi hanno emesso obbligazioni in risposta alle emergenze nazionali.

Questo è il caso odierno in Europa.
Se non si vuol usare la tripla A del credito in un momento in cui l'Unione europea è in pericolo di vita, quando la si docrà utilizzare? »

Nessie said...

Letto il documento che ha ispirato il Migrescion Compact ( io lo chiamo così, perché la lingua inglese mi ha rotto ) Silvio.

Ma questo è un ricatto delinquenziale del solito oligarca farabutto che punta la pistola alla tempia. Ma come si permette? E poi, a che titolo si permette di costringere l'intera Europa ad assoggettarsi ai suoi piani criminali?

Il collasso più grave sarebbe il fallimento del sistema Schengen? Ma volesse il Signore che ciò avvenisse!

----------------------------------------

Riprelevo:

"Se accettiamo questa realtà, quale dovrà essere la copertura finanziaria dei fondi elargiti?

La risposta è che l'UE e i suoi Stati membri devono trovare nuove fonti di entrate fiscali.

Il nuovo gettito fiscale potrebbe provenire da una varietà di fonti, tra cui il livello di UE l'IVA, che fornisce già entrate per l'Unione europea, una tassa speciale sulla benzina, come il ministro Schäuble ha suggerito; o una nuova tassa sui viaggi nell'UE e sulle domande di visto, che sposterebbe parte del peso su cittadini extracomunitari che desiderano viaggiare verso l'UE."

No guarda, costui è da mettere al manicomio con la camicia di forza E GETTARE VIA LA CHIAVE. Il peggior COMPLOTTISTA CONCRETO della storia. In quanto lui i suoi complotti li realizza per davvero. Nel senso del PLOT che in Inglese ha la duplice valenza di TRAMA e di COMPLOTTO .

Chiaro che Renzi è solo un patetico sciacquino di tutti costoro.

Anonymous said...

@Legge Mancino n°205

god kill the queen altro che storie. Gli inglesi non sono europei. Molto meglio Marocco e Turchia di loro in Europa. Han fatto la guerra al sud perché rivaleggiava con la propria Marina

====

No, grazie; il giannizzero ottomano ed il beduino magrebino prenditeli tu, se proprio ci tieni.

Personalmente preferisco gli inglesi, che almeno hanno avuto il pregio di aver capito subito quale trattamento riservare a costoro: frustino dell' ufficiale agitato sotto il naso e scudisciate in caso di recidiva.

Gli inglesi hanno cercato il loro "posto al sole" mediterraneo, espandendo così la loro area d' influenza, portando a casa risultati in termini di accresciuta potenza politico/economica; noi, quando abbiamo cercato il nostro solatìo impero, abbiamo solo preso botte, nonostante un discreto uso di gas mostarda.

Ma non abbiamo imparato alcunché.

Paulus


Alessandra said...

Nessie, ieri sera non ho potuto vedere "La gabbia", ma spero di poter guardare il video del signor Nessuno prima o poi, su YouTube o sul sito di La7.

Ho visto quello su Bilderberg datato 4 giugno 2014, c'erano molti tra gli stessi gaglioffi citati tra i membri della Trilaterale. Con che protervia giravano tranquilli per le strade di Copenaghen, incuranti dei manifestanti che li contestavano. Tanto sono protetti dalle forze dell'ordine. Anzi, del Nuovo Ordine Mondiale, a questo punto.
Nella vecchia foto sul blog di Rossella Fidanza Monti e Prodi erano quasi indistinguibili, sembrava quasi che indossassero un passamontagna.

Su Sutherland avevo letto l'articolo del giornalista Brian Wheeler, ce n'è abbastanza per definirlo un mentecatto da internare. Intanto, il damerino abusivo è andato a New York, magari vi avrà incontrato anche il suo Boss.

http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2016-04-21/renzi-parla-giovani-messicani-e-tempo-coraggio-oggi-new-york--111755.shtml?uuid=ACKHNNCD

Nessie said...

Vecchi tempi! il colonialismo (purtroppo) è finito. E la cartine geografiche dell'Africa e l'Asia tracciate con la squadretta, pure :-). Anzi, non si insegna nemmeno più la geografia nelle scuole. C'est plus facile eliminarla dai curricula scolastici.

Alessandra said...

Nessie, ieri sera non ho potuto vedere "La gabbia", ma spero di poter guardare il video del signor Nessuno prima o poi, su YouTube o sul sito di La7.

Ho visto quello su Bilderberg datato 4 giugno 2014, c'erano molti tra gli stessi gaglioffi citati tra i membri della Trilaterale. Con che protervia giravano tranquilli per le strade di Copenaghen, incuranti dei manifestanti che li contestavano. Tanto sono protetti dalle forze dell'ordine. Anzi, del Nuovo Ordine Mondiale, a questo punto.
Nella vecchia foto sul blog di Rossella Fidanza Monti e Prodi erano quasi indistinguibili, sembrava quasi che indossassero un passamontagna.

Su Sutherland avevo letto l'articolo del giornalista Brian Wheeler, ce n'è abbastanza per definirlo un mentecatto da internare. Intanto, il damerino abusivo è andato a New York, magari vi avrà incontrato anche il suo Boss.

http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2016-04-21/renzi-parla-giovani-messicani-e-tempo-coraggio-oggi-new-york--111755.shtml?uuid=ACKHNNCD

Nessie said...

Ale, magari saltando un po' di parti puoi rivedere il filmatino di "Nessuno" che si trova quasi in coda alla puntata qui. Non posso dirti a quale minuto perché dovrei rivederla e non ho tempo né voglia :

http://www.la7.it/la-gabbia/rivedila7

Nessie said...

PS: Si trova appena dopo quel trombone di Capanna che si percepisce una pensione d'oro, alla faccia dell'eskimo e della contestazione sessantottina.

SILVIO said...

Nessie,

naturalmente concordo, parola per parola, sulla tua valutazione su Soros.

Anzi, se potessi, vi aggiungerei il peggior turpiloquio di cui sono capace.

Aggiungo questa considerazione.

Pur essendo un inesperto autodidatta nell’arte di identificare la personalità di uno “scrittore” analizzando la tecnica e la scelta delle espressioni da lui adottate, son riuscito (credo) ad individuare la componente fondamentale della sua psicopatia conclamata.

Essa non è la sete di denaro e di potere, bensì il malvagio godimento che prova nel procurare sofferenze e disastri al maggior numero possibile di esseri umani.

Soros è un distruttore congenito, della stessa genia di Gengis Khan, da molti considerato il più efferato Killer dell'umanità dato che fu responsabile della morte di 17 milioni di persone in epoche prive di armi di distruzione di massa.


Ciò che mi meraviglia è che alcun giudice l’abbia finora fatto arrestare, nonostante le numerose malefatte portate a termine.

Un’ultima “cosa”.
Hai notato il titolo del suo “saggio”?

Sembra che voglia dire che è il suo il miglior piano possibile e non quello di Renzi, che non verrebbe mai accettato dalla Germania in quanto prevede l’emissione di Eurobond. Tutto concordato!

Preciso infine che quel saggio gli è stato richiesto da "Frans" Timmermans, vicepresidente della Commissione europea.

Son tutti “culo e camicia”, Nessie.
Compreso quel “bastardo” di Tsipras che non vede l’ora di incassare i finanziamenti a fondo perduto dell’UE.

Nessie said...

Essa non è la sete di denaro e di potere, bensì il malvagio godimento che prova nel procurare sofferenze e disastri al maggior numero possibile di esseri umani .

Concordo: vecchio quanto malvagio e cattivo. Riflettevo su questo secondo termine che proviene dal latino "captivus" (prigioniero). E difatti di solito il "cattivo-captivus" è prigioniero della sua patologia. L'unica (debole) speranza è che lo facciano fuori gli americani, dato che è cittadino statunitense. Essi devono mettersi nella mente che gli USA sono il boccone che il vorace coccodrillo (le oligarchie mondiali) mangerà per ultimo. Ma pur sempre boccone. Ricordati però, che tiene per le palle anche i presidenti della Repubblica, dato che può elargire finanziamenti.

Quanto alla Magistratura, beh...tutto il mondo è (mal)Paese. Ne abbiamo già parlato altre volte di Transparency International e del ruolo di testa d'ariete del mondialismo delle procure.

Nessie said...

PS: su Tsipras non mi stupisce affatto. Dopotutto è una sua creatura. E si sono visti i risultati in Grecia.

Faithful said...

Sempre a proposito del (anti)papa

https://twitter.com/AlfioKrancic/status/723227315422019584

Nessie said...

Carina!

Vanda S. said...

Commento fuori tema: chiude "Come Don Chisciotte". E' un vero peccato!

Nessie said...

Sul web c'è di bello che nessun addio è definitivo. Comunque se ne parla qui:


http://pauperclass.myblog.it/2016/04/20/sulla-chiusura-comedonchisciotte-alceste/