26 June 2014

Onda su onda


Stacco per una settimana, cari amici.  Mi pare che ci abbiano già abbastanza seviziato con crisi feroci, cataclismi, drammi,  torti, storture, abusi e ingiustizie e iniquità d'ogni tipo.  So bene che anche non pensarci, non informarsi, sospendere la  lettura dei  giornali,  non serve a niente, perché il mondo storto va indietro (e a pezzi) lo stesso. Siamo, come dice la canzone di Paolo  Conte , "in balia di una sorte bizzarra e cattiva".

 Ma ogni tanto è corretta igiene mentale  liberare un po' il cervello. La canzone è molto italiana, perché anche nella tragedia di cadere in mare da una nave che è già "una lucciola persa nel blu" che si allontana, insomma da un naufragio, può saltar fuori una nuova vita in un' isola felice con donne belle, frutti esotici e musica. Ve ne offro due versioni: quella del suo autore Paolo Conte, quella di Bruno Lauzi. Ciascuno scelga la  versione preferita.

Ci salveremo? E' importante fare l'impossibile per metterci in salvo.
Ringrazio tutti i lettori e blogger che mi hanno fin qui seguita per la sentita  partecipazione e per i commenti sempre pertinenti e di qualità. Un ringraziamento speciale a Silvio, per gli importanti riscontri oggettivi con i quali supporta questo blog.




 A presto,  e buona estate!


20 comments:

Faithful said...

Buon estate anche a te Saura.

Nessie said...

Altrettanto a te Faithful. Vedo che il tuo nick è stato accettato all'unanimità :-)

Massimo said...

Come hai giustamente scritto, mentre siamo in vacanza Renzi continua a lavorare per rubare i nostri soldi e devastare i nostri Valori fondamentali. Anche lui pagherà il fio, prima o poi. Meglio prima che poi. Buone vacanze.

Aldo said...

Spassatela! :)

SILVIO said...

Ti ringrazio per le belle parole di stima, Nessie.
Sarà mia cura continuare a meritarle.
Nel contempo, ti auguro di rilassarti, “onda su onda”, per liberare la mente e lo spirito dai veleni “oligarchici” che li stanno opprimendo.
Io farò altrettanto.

Tuttavia, non sarei un amico se nascondessi questa grave notizia.
Qualche giorno fa parlammo di “bail-in”, posto provvisoriamente in stand by dopo la confisca dei conti correnti bancari a Cipro.
Ebbene, a quanto mi risulta, non lo è più.

Difatti, il ministro spagnolo delle Finanze, Cristobal Montero, ha ieri dato il via alle nuove danze predatorie UE, autorizzando le regioni spagnole (Andalusia, Catalogna, Extremadura, Asturie, Isole Canarie , ecc. ecc.) a confiscare una fetta dei depositi bancari, dopo il pronunciamento favorevole della Corte Costituzionale spagnola.
L'aliquota? Non è stata ancora resa nota ma, verosimilmente, varierà a seconda delle regioni, partendo da aliquote minime che poi cresceranno nel tempo quando si attenuerà l'ondata di indignazione dell'opinione pubblica.

E l'UE? Ha fatto “ammuina”, protestando “mooolto” debolmente ed opinando che il provvedimento attenterebbe alla libera circolazione dei capitali.

E lo sceriffo sbirresco BCE di Francoforte, istruito dai Gesuiti italiani?
Si starà fregando le mani, dato che è stato lui ad innescare la buriana col portare il tasso sui depositi in BCE a livelli negativi /= -0,10%).
___________________
LINKS:
1)- BLOOMBERG: “Spanish Markets Splinter as Europe Builds Banking Union”
http://www.bloomberg.com/news/2013-12-20/spanish-markets-splinter-as-europe-builds-banking-union.html

2)- ZERO HEDGE: “NIRP Strikes: Spain To Create Tax On Bank Deposits”
http://www.zerohedge.com/news/2014-06-26/nirp-strikes-spain-create-tax-bank-deposits

3)- Per altre ricerche su Google: url:
https://www.google.it/search?q=SPAIN+TO+CREATE+A+TAX+ON+BANK+DEPOSITS%3A+MONTORO&oq=SPAIN+TO+CREATE+A+TAX+ON+BANK+DEPOSITS%3A+MONTORO&aqs=chrome..69i57.3426848j0j0&sourceid=chrome&es_sm=93&ie=UTF-8

Nessie said...

Sì Massimo, Renzi passa per essere un ometto molto energico semplicemente perché gli altri idioti di politici...lo lasciano fare. Buone vacanze anche a te.

Nessie said...

Aldo, fai altrettanto :-)

Silvio, è il caso di dire che non ci si può rilassare mai. Tutti a elogiare Rajoy perché taglia le tasse, ma poi guarda te che razza di porcherie stanno preparando. Mi stupiscono gli Spagnoli che non reagiscono, e questo la dice lunga su chi pilotava il movimento degli Indignados.

Anonymous said...

Ciao Nessie, buona estate. Anche sapendo che i vari aguzzini del nostro "1984" non si fermeranno mai è indispensabile prendere le distanze almeno mentali dagli incubi che ci somministrano quotidianamente e possibilmente anche dalle orde di zombie che li sostengono zelantemente. Grazie per il blog, Nessie
Scarth

johnny doe said...

Buona vacanza....non preoccuparti..."stiamo lavorando per voi"...dicono....e infatti si vede...

Gimsy said...

buona estate a tutti.

io ho in progetto di imbarcarmi su uno dei battelli della speranza verso l'africa, per poi ritornare come clandestino e godere dei relativi privilegi....

:)

SILVIO said...

“BREVI NOTIZIE DALL'OMBRELLONE!
1) SCENE DI PANICO BANCARIO IN BULGARIA : Lunghe file di clienti sono state registrate in Bulgaria davanti alle banche (in specie davanti alle sedi di “Corporate Commercial Bank” e di “First Investment Bank”).
Motivo? Identico a quello dei correntisti bancari di Cipro: ritirare i loro risparmi per metterli in salvo.
Ma ben pochi ci sono riusciti.
Difatti – su ordine della Banca Centrale bulgara – le banche commerciali hanno chiuso i battenti.
URL:
http://picturesdotnews.wordpress.com/2014/06/27/second-bulgarian-bank-hit-by-run-on-deposits/


2)- IL “POLITBURO” DELL'UE HA SCELTO IL SUO NUOVO CAPO: JEAN-CLAUDE JUNCKER = STATI UNITI SOCIALISTI D'EUROPA : Il piano di Monnet/Rothschild si sta dunque concretizzando ( salvo sicure complicazioni).

Ne è convinto anche Matteo Renzi che -(dopo avere probabilmente consultato il prezioso amico: Sua eccellenza l'ambasciatore americano in Italia, John Phillips)- dichiara:
« L'Italia utilizzerà la presidenza di turno dell'UE per spingere verso la costituzione degli Stati Uniti d'Europa »
http://www.telegraph.co.uk/news/worldnews/europe/eu/10918134/Italy-to-push-for-United-States-of-Europe-when-it-holds-the-EU-presidency.html


Che significa Stati Uniti d'Europa?
Bisognerà pur parlarne, no?

SILVIO said...

A proposito di Renzi, egli sostiene di essere nato a Firenze.
Francamente, non so se credergli.
Aldo Cazzullo (del “Corriere della Sera”) scrisse invece nel 2011 che Renzi nacque a Rignano sull'Arno ed ivi crebbe e rimase sino agli studi superiori.
Chi dice il vero, Cazzullo o “Il Bomba”?

Ah, dimenticavo: il nomignolo di “Bomba” venne affibbiato a Renzi dai “rignanesi” perché aveva il vezzo di “spararle grosse”.
Ergo: era un bugiardo matricolato e recidivo.

Vanda S. said...

Buone vacanze, cara Nessie! Io a Luglio ed Agosto vivrò la mia ultima "estate romana" (come residente) e, come sai, i primi di settembre volerò negli USA.
Resterò sempre e comunque una fedele lettrice del tuo blog che, oltre ad essere un ottimo punto di scambio d'opinioni, e' anche uno dei pochissimi posti rimasti dove posso leggere veramente come stanno le cose!
Spero che in un prossimo futuro riuscirò a leggere che uno TSUNAMI e' passato ed ha spazzato via il marciume che sta portando alla deriva il nostro UNICO, MERAVIGLIOSO e PREZIOSO paese che resta e resterà sempre nel mio cuore, come pure le poche, eccezionali persone che hanno accompagnato il mio tempo in patria. Un forte abbraccio. Vanda

Nessie said...

Troppo buona e troppo gemtile Vanda, e tutti quanti voi!

Scart, Johnny, sì vede come stanno lavorando per noi. Salvini ha detto che Renzi è peggio di Monti?
Ormai quando fanno cadere un loro burattino è per sostituirlo con un altro peggiore. Monti è un androide che si rendeva inviso e antipaticissimo. Renzi è un altro "alien", che finge di fare il simpatico e il piacione, ma poi ci manda in bancarotta come i suoi predecessori.
I bancarottieri di professione lo hanno messo in piedi in ricordo della fu Firenze medicea dei banchieri. L'usura si autocelebra. Non aggiungo di più sennò il travaso biliare aumenta e mi sono imposta di non pensarci. A presto!

Nessie said...

Silvio, Rignano sull'Arno trovasi pur sempre nella provincia di Fi. E' evidente che lui preferirà lasciar credere d'essere nato direttamente in città. Quella de er Bomba la sapevo già. Insomma un pallonaro al potere. E pure abusivo.

Purtroppo quel che scrivi delle banche bulgare è un colpo...bulgaro. :-(

SILVIO said...

Eh no, Nessie.
Stavolta mi tocca (con dispiacere) puntualizzare.
Rignano sull'Arno sta in Valdarno, a circa 24 km da Firenze ed a circa 54 km da Arezzo.
Ma , per ragioni storiche, ha sempre guardato in cagnesco i fiorentini volgendosi volentieri invece verso gli aretini.

Ciò premesso, sarebbe uno scoop appurare che “i margheritoni” (Prodi/Rutelli/Pistelli) hanno uccellato i fiorentini, obbligandoli ad eleggere un Sindaco nato non a Firenze ma in una cittadinia tradizionalmente rivale.

Anonymous said...

Mare…mare…mare… falla rilassare
portala onda su onda e falla nuotare.
Oh! mare un po’ di stress falle passare
e presto ritorni fra noi , Nessie da elogiare!

E' impossibile godere appieno del relax se non si ha un sacco di lavoro da fare.
Jerome Klapka Jerome…
Buona Vacanza!!! Il Vate.

Faithful said...

Nessie ti vedo un pò incupata,dai ti posto lo sbrocco isterico di Oliviero Toscani così ti fai anche te un paio di risate :)

http://www.imolaoggi.it/2014/06/29/tra-scoregge-e-diarrea-le-opinioni-di-oliviero-toscani-icona-della-sinistra-chic/#comment-41430

Ma poi costui non era quello che anni fa aveva dipinto la Venere del Botticelli che hai come avatar in versione bantù per sentirsi più buono e umano?

Anonymous said...

"Ci salveremo? E' importante fare l'impossibile per metterci in salvo."

Così ....(malgrado il tuo desiderio di "staccare",almeno una settimana)...."ci ricordi"....
E ciò perché la pausa settimanale,comunque non ti dà tregua...nel voler raggiungere il fine che ti sei imposto....(un salto di qualità nella capacità di comprensione del popolo...soprattutto dei più onesti).
Concordo con la raccomandazione....
"E' importante fare l'impossibile per metterci in salvo"....
Cito,tanto perché fa testo/moda... una frase evangelica...."E' la verità che vi renderà liberi"...
Sono convinto che continuando a scavare nella stupidità e disonestà umana, spesso "accoppiata" in tanti dei nostri governanti...forse riusciremo a salvarci....grazie alla presa di coscienza delle masse....dovuta,anche,a blogs come il tuo.
Saluti...e buona "ricarica"....Mar

Nessie said...

Grazie a tutti, Amici.
x Il Vate: "Il non fare nulla è la cosa più difficile del mondo" (O. Wilde).

E allora vada il per "lavoro duro" (nel senso dell'ozio):-)

A breve riprendo a bloggare.