19 June 2014

I Nemici dell'Italia

Di Laura Boldrini questo blog si è già occupato anche quando non aveva assurto al ruolo istituzionale di Presidentessa della Camera e faceva il commissario ONU, già in numerosi post del 2007. Ora la Terza Carica Istituzionale dello stato, è assai  preoccupata per la sua immagine in quanto, da parecchi sondaggi effettuati, risulta  antipatica perfino a chi la pensa come lei. A tale scopo, pare abbia ingaggiato degli image makers per capire cosa non funziona nel suo stile comunicativo. 
Uhmm! Ma qui, signora mia, non è  questione di "stile" né di  "immagine", ma di sostanza, di  azioni e  di contenuti. Chi legge questa sua intervista concessa a La Stampa,  sull'operazione Mare Nostrum e sullo sbarco inarrestabile di migrazioni bibliche,  resta ammutolito e preoccupato per le sorti di questo disgraziato paese. Ecco un passaggio estrapolato:
 
Prima di lamentarci di essere stati lasciati soli chiediamoci quante domande di asilo sono state fatte negli altri Paesi, perché in quel caso scopriremmo – e mi scusi se torno sui numeri, ma mi sembrano la risposta migliore – che la Germania ha ricevuto nel 2013 109.600 domande d’asilo, la Francia 60.000, la Svezia 54,200, l’Italia 27.800. Quante persone sono arrivate via mare quest’anno? 55.000, tante, ma non tantissime, se paragonate alle 800.000 che stanno in Giordania.  

Sinceramente  dopo la lettura completa non ho più parole. Andrà in Sicilia  fra tre giorni a dare il suo benvenuto  e  a porgere la sua benedizione di Madonna degli scafisti  in concorrenza con Bergoglio, a chi ci invade costantemente; dirà loro che qui sono al sicuro, che qui possono arrivare tutti quelli che lo desiderano, quando e come vogliono, che l'Italia non fa ancora abbastanza in termini di accoglienza, ma che si stanno attrezzando per l'uopo.
Ci ha chiesto forse il nostro parere, la signora, prima di spalancare le porte del Paese all'universo? Le ha viste le fotografie di africani ammassati nelle brande sotto agli altari maggiori dentro le chiese di Palermo? Una vera e propria profanazione per credenti e non credenti.
Chiesa palermitana attrezzata su modello CIE
Leggete voi  stessi l'intervista agghiacciante. A me viene rabbia, amarezza e perfino un senso di voltastomaco di fronte a tanta ipocrita melassa da parte di una strapagata funzionaria ONU, oggi remuneratissima incaricata istituzionale, usa ad alloggiare in suite alberghiere a 5 stelle.  
Ormai sul fattore immigrati è una gara a chi le spara più grosse, a spese nostre: Bergoglio, Boldrini, Alfano...

Cosa abbiamo fatto di male per meritarci questa gentaglia scriteriata, nemica dell'Italia e degli Italiani?
Mortificante anche l'intervista in ginocchio ad opera del quotidiano torinese,  che  di fronte a tanta palese arroganza e sicumera, non ha tentato alcun contradditorio. Ma questo si sapeva già.  Una ragione di più per boicottare l'acquisto dei quotidiani, sempre più dannosi megafoni del Potere.

82 comments:

Faithful said...

Mi attacco a questo post riprendendo un'attimo il discorso cominciato da Scarth in quello precedente dicendo che, premetto che non ho idea di chi siano i suoi vicini con cui discute di politica, ma io per la cronaca abito in una zona rossa che più rossa non si può abitata prevalentemente da gente che o mangia nella mangiatoia piddì (e una fetta di questi li trovo sempre davanti ai seggi, a sto giro per assicurarsi che i rossi del mio comune non votassero gli amichetti del grullo) o vecchi che hanno sempre votato quella roba lì e per questo preferisco non discuterci neanche di idee politiche perchè tanto il tutto è già "pilotato" a prescindere però una cosa ve la posso spergiurare: lo zio di mia madre ultraottantenne, uno di quelli che per la cronaca quando va a votare guarda solo dov'è il simbolo della falce e martello (si ve lo giuro, fa proprio così) una settimana prima delle europee era venuto a casa mia a lamentarsi del fatto che ultimamente si vedono troppi africani in giro per le strade della mia cittadina a nascondersi con fare sospetto vicino a dei condomini (per la cronaca ultimamente i tentativi riusciti o meno di furti dalle mie parti sono aumentati esponenzialmente) e, sorpresa sorpresa, è riuscito a parlar male persino del sindaco piddiota (una settimana dopo rieletto, tanto per cambiare) reo di essere andato in un circolo da lui frequentato a dire che non c'erano problemi, che andava tutto bene e via discorrendo.

Ora secondo voi lui cosa può aver votato?

Il punto è che molti che hanno votato a questa tornata o votano sempre in un certo modo (e vi assicuro che sono tanti, ma tanti) a meno che non ci mangino sopra o che siano anziani che non mettono mai il becco fuor di casa certi problemi li sentono eccome, magari qualcuno ha paura a parlarne liberamente in giro per via della demonizzazione in perfetto stile inquisizione spagnola ma quando vengono fatti certi sondaggi per tastare il malessere comune della gente (quelli che a noi comuni mortali non fanno vedere per la cronaca) scattano queste reazioni isteriche come quelle della boldracca che ora ci viene a raccontare che "non dobbiamo lamentarci perchè in fondo non sono così tanti", o già un mese fa avevo sentito i responsabili della caritaspeculazione piagnuccolare che la gente "si sente indispettita perchè si sente ignorata dalle istituzioni in favore dei "migranti" " (evidentemente hanno dato anche a loro il sondaggino), insomma non sono un grande analista (e neanche mi interessa esserlo per la cronaca visto che quelli non ci prendono mai) ma penso che molti, oltre alla promessa del piatto di lenticchie degli 80 euro lordi in busta paga, abbiano votato il pittibimbo più per la promessa di cambiare in maniera profonda istituzioni e (soprattutto) il fisco che altro, tant'è vero che solo il piddì ha preso i voti gli altri di area csx che hanno preso?Tsipras in centomila partitini comunisti hanno a malapena superato lo sbarramento (magari anche con qualche broglio chissà), didietro è diventato un prefisso telefonico, monti idem e alfini e casinista hanno ognuno un 2% scarso.
Io dico solo aspettiamo le regionali del prossim anno e poi ne riparliamo, sempre che non ci ritroviamo ancora tra le scatole un patonza desideroso solo di auto-logorarsi.

Massimo said...

La Boldrini, come tutti i comunisti, è antitaliana. La sua attività è sempre stata corrosiva per la nostra Nazione. In più, giorno dopo giorno, dimostra di essere inadeguata al ruolo cui l'hanno elevata un interessato Vendola, un Grillo inaffidabile e uno sconfitto Bersani. Finta intelligente. Finta bella. E finta buona.

Faithful said...

Ieri mi ero dimenticato di aggiungere che spero solo che a prendere il posto del patonza di riffa o di raffa non sia lui

http://www.youtube.com/watch?v=T69ELvtBlMw#t=20

Ci crede per davvero questo qua ma si può sapere chi ca**o si crede di essere?Piuttosto metterei su Trapattoni al suo posto che perlomeno quest'ultimo era simpatico.

Nessie said...

Faithful, sarò laconica...
Sinceramente non credo che con le buone (parlo delle elezioni) ne usciremo fuori facilmente. Questi oltre che dei Nemici dichiarati, sono dei veri e propri provocatori.
Ti ricordo anche che abbiamo la bellezza di tre partiti immigrazionisti: il PD, il NCD (alfaniani) e Tsipras. Con un Farsa Italia che fa accordi con loro per le "riforme".

Nessie said...

Massimo, "Finta intelligente. Finta bella. E finta buona".

Sì, ma VERA scema ipocrita e anti-italiana.

Nessie said...

In un'altra dichiarazione ufficiale la B. ha pure detto apertamente che la GLOBALIZZAZIONE non può considerarsi completa se non contempla la possibilità delle libera circolazione delle genti da ogni continente. E almeno, per una volta tanto ha detto la verità, questa terribile verità che tutti cercano di camuffare dietro ad una falsa "pietas".

Nel mio commento precedente delle 9, 05 am ho dimenticato di mettere a buon diritto il M5S nella lista dei partiti immigrazionisti. Infatti ha votato perfino per la prosecuzione di Mare Nostrum. Ecco chi è Grillo e i suoi!

Vanda S. said...

Hai ragione, Nessie! Che peccati devono scontare gli italiani da essere COSTRETTI a subire tutto questo? L'unico e grave credo sia quello della passività, che sta lasciando ampio spazio alle manovre di questi maledetti! Il Piano Kalergi in piena azione! Eppoi mi prendono per matta quando dico che ci vuole una bella meteorite come quella che cadde a Chicxulub 66 milioni di anni fa!

Nessie said...

Vanda, le sciagure si abbattono sempre sugli sprovveduti. Questo è un fatto. Da chi è in prima fila (i siciliani) mi sarei aspettata una ribellione di massa. Ne va di mezzo la stagione turistica, dato che non è ipocrita dire chiaramente che il turismo vive esclusivamente dell'immagine dei bei luoghi.

E invece vedrai che questi stolti cominceranno a reclamare la "solidarietà nazionale" nella ripartizione di quote africane, regione per regione, un tanto a te, un atanto a me.

Così la solita tragica fotografia delle chiese trasformate in CIE, si esporterà anche al Nord. Sarà contento Bergoglio di vedere che ora le chiese volenti o nolenti, sono PIENE e strapiene. Di invasori, of course.

A questo punto, temo che le Secessione diventi una necessità operativa di sopravvivenza. E te lo dice una che non è mai stata favorevole alle "piccole patrie".

Lugh said...

"Da chi è in prima fila (i siciliani) mi sarei aspettata una ribellione di massa."

Macché! Anzi, fanno di tutto per garantire l'arrivo di nuovi migranti. Sicuramente gli africani sono meglio di moltissimi meridionali, te lo ricordi quel video di una turista scippata a Napoli? Un negro ha buttato a terra lo scippatore e ha restituito la borsa alla donna, ma i bravi cittadini partenopei sono corsi in aiuto del povero bandito! Porca troia che situazione grottesca. Io propongo un piano: ok far venire gli africani, ma non mandarli oltre Roma. In più tutti quelli al di sotto della città prendono il posto dei nuovi arrivati sui barconi e fanno il viaggio a ritroso.

Nessie said...

Temo che tu ti faccia delle pie illusioni, Lugh.
La circolazione degli uomini (con annesse merci e capitali) è consentita solo in una direzione: verso il Nord. Nord Italia e Nord Europa. Il piano Kalergi parla chiaro. Ergo, abbandona ogni velleità "polentona" e "nordista" di poter invertire il traffico a tuo piacimento.

Qui il discorso si è ridotto ai "minima moralia": uscire vivi da questo inferno limitandone i danni.

Aldo said...

Nessie, caso vuole che la mia compagna (alla ricerca di una sempre più ideale possibilità di lavoro) stia frequentando un corso da OSS, uno dei famosi "mestieri che gli Italiani non vogliono più fare". Ebbene, siccome non sempre trova chiari testi che deve studiare, son costretto a leggermeli pure io per darle una mano. Da quelle letture, mi piace condividere un passo tratto dal capitolo dedicato alla psicologia:

"Il senso di colpa è, inoltre, uno strumento di controllo interiore, che può essere agevolmente indotto e manipolato dall'esterno. Il senso di colpa è una sensazione interna sgradevole, diversa da quella che si prova quando si è commesso un errore. [...] L'unico rimedio richiesto a chi prova senso di colpa è la sottomissione e la rinuncia ai propri valori. [...] La difficoltà nell'esercizio dei diritti assertivi possono porsi a vari livelli: 1. la persona non riconosce di avere un determinato diritto; 2. la persona riconosce un determinato diritto, ma non è abituata ad esercitarlo per mancanza d'abilità; 3. la persona riconosce un determinato diritto, lo esercita, ma poi si sente in colpa."

Questo per rendere ancor più trasparente che il nostro affermare ogni tre per due che sono in atto manipolazioni basate sui sensi di colpa non sono illazioni. Il meccanismo è noto, stranoto e ampiamente usato da chi ha il coltello dalla parte del manico e le conoscenze per usarlo con precisione chirurgica.

Per qualche strana ragione che non so spiegarmi, quando si parla dell'argomento del tuo articolo, siamo totalmente immuni dai sensi di colpa, per cui possiamo vedere con chiarezza le manipolazioni in corso. Non che la nostra anomalia faccia chissà quale differenza, nel contesto d'un corpo sociale di 60 e passa milioni di persone...

Anonymous said...

Premetto che con le antipatie,la ragione non vale,e quando una persona ti "sta" antipatica non la stai a sentire,e addirittura non ti interessa,come in questo caso,qualsiasi cosa pensi....lo consideri irrilevante.
Ma con queste immigrazioni(e chi non se ne pone seriamente il problema) ci stò capendo molto poco,anche sforzandomi...di inquadrare il problema da un punto di vista logistico.
Una volta nell'antichità intere popolazioni si spostavano,di necessità, nelle aree"vicine"per vari motivi...carestie nella loro terra...oppure spinti da altri popoli invasori che occupavano le loro terre,a loro volta spinti da esigenze di carestie.
Se diamo retta agli antropologi...in fondo siamo tutti africani,che 3 milioni di anni fa,da quadrumani prima... a bipedi dopo,abbiamo invaso tutto il mondo....Sempre a sentire loro......siamo stati costretti a sbiancare la nostra pelle arrivando nei paesi del nord....per assorbire un po' di UV per sintetizzare le vitamine che permettono la formazione delle ossa.
Non vorrei che i "predicatori" di questa unica origene,e fratellanza universale,dimenticano i 3 milioni di anni che hanno "lavorato"(per selezione naturale) sulle "isole" di comunità che si sono formate nelle varie aree del mondo....e che qualche differenza visibile hanno,alla fine, prodotto.
Non è un caso...ma ci saranno(o no) valide ragioni(naturali)che gli scienziati ci possono spiegare....perché esistono oggi popoli di pelle bianca al nord,nera in africa,gialla(con occhi a mandorla)in Asia????.
Nei tempi storici(circa diecimila anni) le emigrazioni hanno sempre dato origine a feroci battaglie tra invasori e invasi(si dirà?)perchè oltre alle differenze fisiche,nelle varie comunità, si sono sommate differenze culturali,spesso istintivamente considerate più importanti delle prime nel "sentire" le diversità tra popoli.
Oggi le invasioni stranamente,avvengono,diluite(quasi programmate)...come se quelli che ci invadono...... intelligentemente,cercano di evitare..... l'istinto di conservazione(eterno) che si scatenerebbe spontaneo in chi subisce l'invasione.
Rimane il dubbio.... "cui prodest"...questo scambio,lento ma progressivo,che stiamo subendo, di abitanti nativi delle varie nazioni....con migranti che alla fine,alla lunga,... vanno a sostituire gli aborigeni(che piano piano si autoestinguono)....
Perché questo alla fine succederà......
Forse è questo il futuro dell'Europa....che questo impalpabile NWO ci stà preparando ?......e che alcuni governanti scelti,sembra, ad arte(come tanti descritti in questo e passati Post)....si prodigano(ma mi sfugge il perché)a realizzare per il benessere/pace definitivi....
Benessere che alla fine sarà,però, di pochi elitari....essendo il popolo destinato a diventare una massa informe.....dove le differenze si mescolano e spariscono.
Ma chi ci garantisce che,con questo NWO, finalmente ci sarà la pace nel mondo????Chi ci garantisce che i neosignorotti messi a capo delle varie exnazioni....non litigheranno tra loro come tanti polli nel gallinaio.....mandando a morire,in battaglie, per le loro liti,le loro plebaglie...
In fondo come succedeva esattamente nel Medio EVO....dove ci stanno da illuminati(all'oscuro)lentamente,progressivamente,inelluttabilmente conducendo(o precipitando)...Ciao Mar

Anonymous said...

JOHNNY DOE DIXIT:"Dopo esser stata miracolata,la presidente della Camera dei Rifugiati (che tali sono,lei compresa) non perde occasione per esibirsi ,mettersi in mostra dappertutto spacciando la fuffa catto-vendoliana come verità rivelate che lei,unta da niki banana,ha la missione di propagare alle genti ignoranti.
Dopo il sublime piano edilizio rom,ce l'ha pure col corpo delle donne...
ma chi,lei? sì,proprio lei.... la Santa Laura Rifugiata,che per ogni intervista si mette in posa come una qualsiasi velina,esibendo profili accigliati,sorrisetti vari con quel bel faccione alla Charlie Brown,lanciando occhiatine da ogni parte in cerca di consensi....insomma,un pavoncella compiaciuta,ben pettinata e vestita...potesse,si spoglierebbe pure per la causa,la sua obviously....perfetta per Vanity Fair....ah,il corpo delle donne!
Appena vede un microfono o una telecamera,plana veloce come un avvoltoio,e in pompa magna,come fosse la Pizia di Delfi,si mette a sparar minchiate d'ogni genere su tutto lo scibile umano,incurante di qualsiasi figuretta.
Come l'ultima,quando da maestrina d'asilo e con piglio dottorale ha affermato: " Lo ius sanguinis é anacronistico"
Inutile ricordare a Madame de la Frottolle che esiste in tutta Europa,ad eccezione della Francia,dove vige lo ius soli dal XV secolo....e non certo per i motivi che crede la nostra mannequin camerale...poi se qualcuno la sbeffeggia,invoca la censura..... ça va sans dire...
Ma che importa...è il look che conta....la finta sobrietà buonista sartoriale,...l'immagine patinata che vuole piacere,la tombeuse des coiffeurs.....far parlare di sé,non importa se in bene o male...é il marketing del banco frutta vendoliano !!!"
JOHNNY DOE ..PROSEGUE ."Non sopporta l'ironia...il potere gli ha dato alla testa...chissà chi crede di essere...solita storia del parvenu.....lei non sa chi sono io...
Lo sappiamo,lo sappiamo...Se invece di strombazzar di ogni correct Zeitgeist mondaiolo,del cretinismo multiculturale che fa fico e trendy, del bon ton artificioso alla fabiocazio e della banalità savianesca...anticonformiste da talk show che si ricoprono di collane etniche,di coperte comprate dai cinesi a Machu Picchu e di golfini Missoni....turiste per caso del mordi e fuggi, che guardano ma non vedono....amanti della natura ma solo nel casale toscano, possibilmente a Capalbio e dintorni,scialpine indiane,di grottesca chiacchiera pseudo intellettual-casalinga....Sponsor accese di ogni lobby frocesca, di barboni, zingari, poveri e derelitti vari...basta che stian lontani.... e magari di teatro d'avanguardia di cui non capiscono na mazza!" IL VATE CONCLUDE:"Supponente, presuntuosa, moralista e bacchettona. Pensavo che il peggiore Presidente della Camera fosse Fini, anzi, fini...to e invece, ci ritroviamo questa signora che di simpatico non ha proprio nulla. E' irritante più che mai e, quando cammina, per la superbia sembra volare. Non rinuncia mai ad assumere quell'aria snob che le consente di guardare dall'alto al basso chiunque le rivolga anche la più piccola osservazione. Eh sì, perché se qualcuno osa farle un appunto, la signora alza il nasino(rifatto) al cielo e tira dritto, facendosi proteggere dalla scorta di "trombati" Sel La "signora degli ultimi", già, ma quali? Di certo non di quegli Italiani che ogni giorno lottano per mettere insieme il pranzo con la cena o per pagare le bollette. Con l'ipocrisia ed il buonismo dei sinistronzi , lei preferisce occuparsi degli ultimi che vengono da paesi esotici e adora fare lezioni di tolleranza, facendo passare gli Italiani per un popolo poco ospitale, dimenticando però l'inciviltà di certe società da cui provengono i suoi protetti, ove si pratica la tecnica barbara dell'infibulazione e dove la personalità delle donne viene celata orribilmente da un burqa? Anche queste sono cose da importare in Italia? DIMISSIONI!" Scusate la la lunghezza della critica ma questa Baldracca la merita tutta.Ciao Il Vate.

Lugh said...

Ah non mi illudevo certo che fosse una soluzione praticabile!

Nessie said...

Aldo, questa immunità da sensi di colpa (per me sacrosanta) procede man mano che il progetto di occupazione demografica procede a spron battuta.

Una cosa sulle chiese profanate e trasformate in Centri di raccolta, anche se tu non sei credente. Inutile venire a PONTIFICARE che Gesù Cristo se tornasse sulla terra sarebbe dalla parte degli "immigrati". Le chiese le hanno costruite anche coi soldi e le offerte dei fedeli, cittadini d'Italia. Inoltre sorgono su suolo e territorio italiano. Ma il Vaticano finge di non saperlo, per inseguire la Religione Mondialista Unica.
Inoltre fingono di ignorare che coloro i quali provengono dall'Africa sono quasi tutti di fede islamica.

Mai come ora sarebbe giusto applicare il CUIUS REGIO, EIUS RELIGIO. Ma i tempi - ahimè - hanno cancellato questa sana norma di civiltà.

Nessie said...

Mar, secondo la carta delle Nazioni Unite, le razze non esistono. E chi le vede è un soggetto in malafede oggettivamente "xenofobo". Pare che sia stata sostituita dall'Unesco in "tipi umani", etnie ecc.:

http://it.wikipedia.org/wiki/Razza

Tuttavia, gli individui non sono ciechi né daltonici, come si vorrebbe.

Nessie said...

Vate, non sapevo che Johnny Doe fosse il tuo Maître à penser in Boldrinologia :-).

In quale post ha scritto queste cosette su di lei?
Occhio perché la Boldrinova è un tipino assai permaloso dalla querela facile e nei suoi progetti c'è anche la censura del web.

Nessie said...

Lugh, il Piano di Invasione è questo, da me linkato più volte:

http://identità.com/blog/2012/12/11/il-piano-kalergi-il-genocidio-dei-popoli-europei/

il meticciato universale persegue in particolare chi è biondo e con gli occhi azzurri, caratteristiche tipiche delle popolazioni nordiche.
Una volta su un forum americano mi capitò sotto i miei occhi increduli occhi: "Sono un norvegese di nome Mohamed...".

Ovviamente protestava perché a Oslo non c'erano abbastanza moschee.

Johnny88 said...

La Boldrini è la quintessenza dell'arroganza e della spocchiosità della sinistra al caviale. Un'oca giuliva che starnazza di rifugiati da mane a sera senza vedere che i poveracci da soccorrere ce li ha dietro casa, tra esodati e disoccupati, senza bisogno di importare interamente qui l'intero continente nero.

Anonymous said...

Una che si è sempre opposta ai respingimenti non può essere amata.Ha sempre saputo di essere disprezzata per la sua disonestà e per le bugie che ha detto in merito agli sbarchi e non solo.Per lei sono tutti rifugiati.Le guerre dalle quali fuggono esistono solo nella mente di certi creduloni.Non è un caso se non ha mai fatto il nome di una sola guerra in corso.Massimiliano

Anonymous said...

Mai una parola da parte sua in merito ai disagi che i finti rifugiati causano una volta sbarcati.Bruciano i centri di permanenza,spacciano,rubano,aggrediscono,scatenano risse,danno fastidio,fanno danni in giro,reati e crimini anche gravi.Tutto a posto,poverini,aiutiamoli.Servono comprensione e spirito di solidarietà.Massimiliano

Nessie said...

Beh, amici, riferite al suo curatore d'immagine (image maker)che ogni sforzo per renderla più accettabile e comunicativa è destinato al fallimento :-).

Anche questa storia della politica-"immagine" all'americana, è ora che finisca!
Ecchediamine! Non siamo mica a Hollywood.

Nessie said...

Massimiliano, se non sbaglio è una tua conterranea. So che è marchigiana anche lei.

Anonymous said...

come diceva Cicerone, “Una nazione può sopravvivere agli sciocchi e agli ambiziosi. Ma non può sopravvivere al tradimento".
( e la " marchesa del grillo" e' sicuramente tutte e tre :-))

Pero' peggio ancora e' quando una " nazione" si lascia comandare dai traditori .

Perche' se e' vero che agli italiani la " marchesa " sta sul c...o , che cosa hanno fatto poi " nelle urne" contro chi ha messo costei ai vertici dello stato" ?

ws

Anonymous said...

Hai detto bene,è di Macerata ed è la vergogna delle Marche.Contrariamente alla sua immagine di buona che aiuta i deboli è,in realtà,vendicativa e cinica.Tutto il contrario di come sembra.Sono sicuro che la cosa non ti stupisce.Oltre che bugiarda,chiaramente.Le menzogne sui finti rifugiati sono plateali.Massimiliano

Nessie said...

Massimiliano, e se non erro è pure nipote di un petroliere, cosa che le ha spianato la strada per l'ONU prima e per la Camera poi.

Nessie said...

WS, se credi di impedire la scalata alla nipote di un petroliere con le elezioni, come minimo sei un ingenuo. La strada della Madonna dei Rifugiati era già segnata da tempo, diciamo per questioni di "dinastia":

http://www.ilgiornale.it/news/interni/boldrini-finta-francescana-carriera-nei-salotti-897181.html

e del resto che un partitucolo numericamente irrilevante come SEL (ora pure in via di liquidazione) possa averle aperto il lasciapassare alla Camera, è impensabile. E' evidente che dietro c'è dell'altro.

Nessie said...

A proposito, qui due o tre cose sulla fine del SEL:

http://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/brush-hour-leggi-oggi-notizie-domani-sel-sinistra-ecologia-79349.htm

della serie, l'insuccesso gli ha dato alla testa.

johnny doe said...

Nessun commento alla Addolorata Percezione (di grana...)e fica inversa....non servirebbe mai ad illustrare le sue continue demenze e sciupìo di pubblico denaro per le sue fisse da vanity fair e first lady di Tormarancia....
Basta guardarla in faccia con quella sua espressione da parassita onu sempre finta addolorata...insomma,una ipocrita chinottara fancazzista da Porta Portese...un grazioso dono della signorina Niki Banana,anche lui un genio.... letterario:
"Le primarie sono come il bambino che si porta all’orecchio la conchiglia per ascoltare il rumore del mare: sono il rumore della vita”.
Ma questi,son nati così,o han fatto un provino?



Nessie said...

Se il popolo italiano leggendo questa intevista da Tour Operator dei Migrantes, dovesse svegliarsi dal torpore, direi 10, 100, 1000 Boldrine.

Anonymous said...

Oltre alla Boldrini ci dobbiamo pure sorbire le sparate di tal Sapigni (quella che affermava che i ferraresi hanno una percezione soggettiva del degrado e della mancanza di sicurezza in zona stazione).Gli epigoni della presidentessa potrebberoanche essere peggiori.Sempre a proposito di accoglienza , a Prato, se non sbaglio, hanno creato la figura del mediatore culturale sugli autobus, dato che i controllori erano stanchi di essere aggrediti dai poveri extra quando richiedevano il biglietto.
Maria Luisa.

Anonymous said...

http://www.estense.com/?p=393087

Maria Luisa

johnny doe said...

Boldrinismo e piddiotismo...due neurotossine...pare non ci sia antidoto....o si muore o si resta deficienti.
Purtroppo,solo una delle due ipotesi sembra prevalere...

Nessie said...

Maria LUisa, purtroppo questi qua li vogliono tutti perché offrono del magna-magna nel creare dal nulla le cosiddette "nuove figure professionali", come per l'appunto i cosiddetti "mediatori culturali".

Pensa che c'è pure un assessore ai servizi sociali della mia città che ha trovato il modo di guadagnare instaurando una figura di "psicologo" degli africani.

Nessie said...

Stai buono Johnny, che se non stai buonino ti metto lì una bella foto del Nichi Orecchino nudo :-)

http://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/sinistrati-fuga-lasciano-fava-migliore-sel-verso-scissione-79336.htm

Faithful said...

Guardate gente è clamoroso, lor signori stanno cominciando a gettare la maschera in vista dell'expo

http://www.mattinonline.ch/e-intanto-lexpo-lancia-la-moneta-unica-mondiale/

Tanto per sapere a sto giro ci sottometteranno con una blitzkrieg come un secolo fa o usa (e getta) e cina si spartiranno il mondo in colonie come amavano fare uk e francia qualche secolo prima?

Faithful said...

Non so se sia una goliardata o meno ma il fatto che qualcuno arrivi a romperci i cog**oni in questo modo con il rassismo anche nel calcio mi dà davvero fastidio (evidentemente far giocare barwuah detto balotelli non basta)

http://www.mattinonline.ch/wp-content/uploads/2014/06/1Uytnbs.jpg

Ma quando finirà questo fottuto incubo? :(

Anonymous said...

Troppa carne al fuoco. !0, 100, 1000 Boldrini, ci vorrebbero. Ogni loro esternazione e' lo spot piu' efficace per la causa degli anti-invasionisti. Certo, se attendiamo che con la "democrazia" si risolva qualcosa, non abbiamo capito niente; dacche' e' fatta proprio per portarci dove siamo ora. Come ho avuto modo di dire altre volte, penso che la soluzione sia la secessione, operata su tutto il territorio nazionale, da piccoli e grandi comuni. Un vero e proprio ripiegamento strategico, in vista di una nuova federazione, proprio come ai tempi del Barbarossa. Al nord come al sud e sulle isole. Ha funzionato allora, funzionera' anche oggi. Se nel frattempo arrivasse un nuovo "imperatore", chesso', in Francia... si potrebbe sperare in un'ulteriore accelerazione del processo. Sulla Russia non conterei troppo in quanto lontana e gia' sotto assedio. Ci vorra' piu' tempo perche' le nazioni appartenenti al ex patto di Varsavia, capiscano di essere cadute dalla padella alla brace, ma quando cio' accadra' le probabilita' di liberare l'intera Europa si faranno piu' concrete. Solo poi si potranno regolare i conti con i traditori interni. Si avvieranno nuove trattative con il Vaticano per restringere ulteriormente i limiti del Concordato, o abolirlo del tutto. Poi sara' la volta dei trattati commerciali con il WTO, alleanze come la NATO, andra' riconfigurata la partecipazione all'ONU e tutto quello che si fa quando si costituisce una nuova entita' nazionale. Insomma: bisogna ricominciare quasi da zero, perche' bisogna togliere l'acqua in cui nuotano tutti questi pescecani e i loro parassiti che sono talmente tanti da rendere ormai impossibile l'alternativa classica che una volta consisteva, sic et simpliciter, nella presa del potere. E se, putacaso, ci volessero trattare come la Germania hitleriana, allora capiremo finalmente che il problema era lo stesso allora come oggi: svastiche o non svastiche.

Il sauro

Anonymous said...

Nessie,è una raccomandata di ferro.Non ha nulla a che fare con la politica e si prende di colpo la terza carica dello Stato.E non crede mimimamente a tutto quello che dice.Andrà alla Giornata Mondiale dei rifugiati a dire le solite idiozie.Io la manderei ad aiutare i veri profughi di guerra per sempre.Esilio a vita per i traditori della patria.Massimiliano

Nessie said...

Pazzesca la Moneta Unica Mondiale con le sue prove tecniche all'Expo, Faithful. A proposito di Expo mi sono sempre rifiutata di prendere parte alle campagne "sovietiche" scandalistiche "anticorruzione", memore di dove ci ha portato Mani Pulite.

Fingevano di origliare e intercettare gli industriali italiani corrotti, attraverso Echelon, e ci sfilarono ad una ad una le nostre più importanti industrie.

Nessie said...

Mssimiliano che fosse una "raccomandata di ferro" era palese fin dall'inizio. Sbucata fuori dal nulla, se ne è andata dritta dritta alla Camera, senza nemmeno il beneficio dell'imprimatur elettorale e del peso di un partito di maggioranza relativa. E c'è ancora chi crede che le elezioni possano cambiare le sorti di questo paese!

Abbiamo avuto tre "Alieni nominati" come primi ministri razziatori degli Italiani, e pure due seconde cariche istituzionali (lei e Grasso) frutto di manovre di corridoio.

Nessie said...

Sauro, vedo che ti porti avanti con l'immaginazione: SECESSIONE globale per tutto il territorio, come ai tempi del Barbarossa! Sì, ma per il momento ciascuno di queste piccole realtà deve imparare a ribellarsi e a far da sé.
E ricordiamoci una volta per tutte che lo stravolgimento demografico serve proprio a impedire "l'omogeneità etnica" del nostro Bel Paese.

Anonymous said...

Mi riferisco al tuo commento dove mi par di capire che anche tu nutri i miei stessi sospetti,sulla cultura gratuita ad uso delle masse....infatti mi indirizzi a...http://it.wikipedia.org/wiki/Razza
-Wikipedia prende il nome dal termine maori "wiki wiki" che significa "superveloce +pedia/ cultura"(anche se "pedia" significa insegnamento)
-"Ogni voce di questa enciclopedia può essere, scritta, modificata e pubblicata sul web istantaneamente da chiunque"(così propagandano loro).....pure Io e te...ma lo voglio vedere....un giorno ci provo per convincermi....Comunque questo,se vero,può paradossalmente significare... che anche un "cazzone"qualsiasi può fare/pubblicizzare scarsacultura....rimango allibito se ciò accadesse.....senza sicuri filtri di esperti nelle varie materie.
-Le sue origini prendonono inizio dagli USA....e questo la dice lunga....
Wales,il suo ufficiale ideatore, è stato talvolta definito "il dittatore benevolo" di Wikipedia, o il suo "Dio-Re".
Torniamo ai fatti...
Enciclopedia...."en...xuxlos.....paydeyo" dal greco tradotto in italiano..."come...in circolo... ti insegno al pupo(paidos)"...
in poche parole uno strumento nello stesso tempo utile per consultazioni veloci,ma che potrebbe diventare micidiale(se mal usato) per formare l'istruzione ,la cultura e quindi le vedute,e comportamenti degli attuali e(supposti) futuri liberi pensatori.
Dall'antichità è scampata una Ciropedia,Alessandro Magno fu educato da Aristotele,e Nerone da Seneca....(Aristotele e Seneca...praticamente enciclopedisti dei loro tempi).
Noti,ancor di più, i famosi Enciclopedisti dell'epoca illuministica,che ognuno(spesso accademici) per la sua materia di elezione,compilò la sua voce specialistica nella famosa ...... "Enciclopedia",che tanta influenza ebbe nella formazione delle idee rivoluzionarie Francesi
E' chiaro che ogni "Nazione"...nella sua "Enciclopedia di Stato", si scrive(a sua immagine e somiglianza) secondo il suo punto di visione prospettico,molte voci( vedi le non scientifiche,specialmente storico/politiche)....E' improbabile che la Treccani del Ventennio coincida con la Britannica....in tanti punti....storico/filosofici.
Ma dove voglio arrivare???
Rimango stupito che in un mondo litigioso,molto di più, di...... un condominio,dove alle varie riunioni i condomini arrivano alle peggiori liti...per le cose più banali....esista....e venga consultata...come..."fonte sicura" una enciclopedia universale....che oltre le nozioni incontestabili tecnico/ scientifiche/geografiche....si allarga pure su interpretazioni di usi/costumi/fatti storici/mode/aspettative comportamentali/etc.....dei vari popoli che nella loro lingua la consultano.
E non sappiamo nemmeno chi sono i loro Sponsors,che per motivi filantropici,ci elargiscono gratuitamente cultura,e un corretto modo di interpretare i fatti e i diritti/doveri della vita... e allo stesso modo per quasiasi internetnauta della terra capiti sul loro sito.
Quanto mi piacerebbe saperne di più sui fondatori,sostenitori,divulgatori....di questa cultura universale a costo zero....ma uguale per tutti...che tutti Noi...(come fossimo condizionati)ormai riconosciamo....fonte primaria di sapere....tanto è vero che in automatico alla bisogna consultiamo.
E tutti i discorsi,del Politicamente corretto(spesso imposto),NWO,manipolazione mentale....dove vanno a finire?????......nel cestino!!!!.... solo dubbi di cacadubbi malfidati.....
Ma che qualche volta...si scopre che avevano ragione di diffidare....checché dica Wiki sulle Razze..... se mi nascondo...per qualsiasi motivo... tra un gruppo di Watussi,mi beccano subito...(altezza...1,66...quei pochi capelli biondastri....colorito da viso pallido che più pallido non si può)
Saluti Mar

Anonymous said...

Ora la rifugiata nella tenuta
fa la mantenuta. (Il Vate)


Falsa ,ipocrita suscita solo antipatia
questa mannequin simile ad un’arpia,
paraculata alla camera dei rifugiati….
e difesa da Natale, capo dei trombati,
che lei coi ns.soldi paga mensilmente
per salvar l’immagine sua da demente.
E’ un’altra Kienge questa pro-africani
per incrementar consenso nei suoi piani
italianizzando le sue care faccette nere
per garantir voti al Niki- Sel bananiere..!!

Insomma la frutti-vendola della banalità,
quintessenza d’arroganza e spocchiosità
antitaliana ,prepotente e sempre in posa
come mannequin se la tira la presuntuosa.
Una che studia la lezione con impegno
ma non ci arriva mai le manca l’ingegno,
volendola paragonar alla Gruber somiglia
gran spocchia e chirurgo plastico in famiglia
supponenza, con frasi fatte di circostanza
che crean ripulsa alla loro boria e baldanza.

Ora si fa pure i weekend in Castelporziano
a spese ovviamente del contribuente italiano
ella fra le dune e fine rena si gode il capanno
messole a disposizione da chi…? non sanno!
Si sa solo che ove il parassita al colle bivacca
fra le dune a scrocco e’ arrivata gran Baldracca!!!
Pertanto cari migranti non sbarcate a Lampedusa
andate a trovar la velina sulla spiaggia che usa
li troverete la vs. prediletta col vecchio Babbione
con incontaminato mar e tenuta a disposizione
fatevi invitar e andate li ad urlar vs. disperazione
e vedrete che sti due non vi dan manco colazione!!

Nessie said...

Mar, la faccio breve, invitandoti, però, a fare altrettanto. Su Wikipedia e i suoi limiti hai ragione. A volte prende pure degli svarioni colossali. Ma che l'ONU abbia deliberatamente cancellato il concetto di "razza" è vero e stravero.
Se clicchi la Treccani alla parola "razza", dice le stesse cose:

http://www.treccani.it/enciclopedia/razza/


Certo, alla Treccani, ci hanno messo, non a caso, un vecchio filibustiere come Amato. E comunque Onu, Unesco ecc. hanno riscritto la scienza e il concetto di "scientificità" delle parole e dei concetti a seconda del loro comodo.

Nessie said...

Vate, non ho capito bene la quarta riga:

chi sarebbe "Natale, capo dei trombati?"

Anonymous said...

Cara Nessie...hai ragione a non interessarti di ..."Boldrinologia" almeno avrai sempre il fegato in buona salute! Roberto Natale è il capo -clan che cura l'immagine della Baldracca ed è il capo ufficio stampa della mannequin camerale. Ovviamente un trombato Sel...a cui la "nuova inquilina" della tenuta di Castelporziano (v.di link)ha trovato modo d'imbucarlo (sic! poverino!!!) Saluti cari IL Vate http://www.ilgiornale.it/news/interni/lestate-chic-boldrini-nel-bungalow-presidenziale-1029694.html

Anonymous said...

Altre informazioni"Natalizie"..ciao IL Vate http://www.liberoquotidiano.it/news/politica/1206994/I--trombati--trovano-un-posto---lavorano-per-Camera-e-Senato--E-la-Boldrini--salva--Natale.html

Vanda S. said...

Ve la ricordate la manifestazione di protesta generale contro il governo di gennaio? Chiedemmo agli italiani di esprimere la loro solidarieta' mettendo il tricolore al balcone. Che successe? Nulla! Adesso la maggior parte dei balconi sventola la bandiera per i mondiali di calcio e continuano a venerare il "nuovo italiano" Balotelli! Sapete che vi dico? Che questo popolo merita la Boldrinacca e tutti gli altri infami che hanno al governo!!!!

Nessie said...

Ah... adesso capisco, Vate! Vedo che scavi nei meandri della vita privata della Boldracca financo nei suoi sottosegretari castaroli da lei recuperati dopo la trombatura di Sel.
CVD: i numeri elettorali non contano, contano le "conoscenze". E sono quelle le vere...scorciatoie.

Nessie said...

Vanda, purtroppo è così. A forza di propaganda e di lavaggio al cervello TV, si arriva a questi punti. Parlo non solo dei mondiali ma anche di Balotelli.

SILVIO said...

Per me, La.Boldrini non vale più della scoreggia di mucca.
Ha skills e carisma prossimi allo zero, è più ottusa di un angolo ottuso (cioè di Bersani e compagni consimili) e si espone al dileggio quando manifesta la congenita secumera tipica della rana di Fedro che si gonfia fino a scoppiare pur di sembrare un bue.
Se a ciò aggiungo la sua inumana dispatìa, ne deduco che Cesare Lombroso sarebbe ben felice - qualora potesse rinascere – di riservarle un angolino nella sua galleria di orrori antropomorfici.

Nondimeno, non la sottovaluto.
Sia perché è protetta dalle cosche globaliste (ma ancora per poco, dato che è incapace di intercettare persino il consenso dei bischeri), sia perché presiede la Camera dei deputati, sia perché aderisce al SEL che è un'escrescenza del tumore maligno PiDiota.
“Marciare divisi per colpire poi uniti”: codesto è sempre stato il motto preferito di quei politicanti da strapazzo.
Tale motto è vecchio come il cucco ma funzionerà immancabilmente finché il quoziente d'intelligenza dei loro elettori rimarrà quello solito, cioè inferiore a 75.

I risultati si son visti nelle regioni Puglia e Sicilia, divenute rispettivamente la “Froceria N° 1” e la “Froceria N° 2”.

E per l'Italia sconvolta da ondate migratorie?
La vedo molto brutta.
Corre davvero il rischio di venir “meticciata” prima che quei servi del credo globalista tirino politicamente le cuoia.
E il regolamento Dublino II sull'immigrazione ne agevolerà il concretizzarsi del possibile quanto orripilante scenario.
Che peste li colga!

Aldo said...

A Mar e Nessie vorrei (brevemente) raccontare cosa mi accadde una decina d'anni fa quando tentai di modificare l'espressione "grazie all'immigrazione" dove, alla voce "Italia", si affermava che la popolazione in Italia cresceva solo "grazie all'immigrazione". Sostituii più volte con "a causa dell'immigrazione". Più volte venne ripristinata la versione originale, al che avviai una discussione per spiegare che "a causa" indica, molto scientificamente, un rapporto di causa/effetto, e che non ha connotazioni di parte. Niente da fare. Allora tentai con "per via dell'immigrazione". Inutilmente, continuavano a ripristinare il "grazie all'immigrazione". Dopo un paio di settimane di tentativi, la pagina venne bloccata e la modifica inibita.

Cosa ne ricaviamo? "Enciclopedia libera". Cos'è, una barzelletta?

Nessie said...

Silvio, a proposito di Froceria 1 e 2 , non pensi che il fatto che due regioni del Sud, note per la mascolinità mediterranea, e ora okkupate manu militari da queste ideologie dette "gay friendly" che sfociano in due governatori omo (Vendola e Crocetta) , sia stata un'impresa studiata al tavolino? Come pure è stata studiata al tavolino la frocizzazione della Spagna zapatera - anche questa, terra nota per l'alto tasso di mascolinità.
Sono forse diventata troppo sospettosa?..

Quanto al meticciamento rapido dell'Italia, la vedo brutta, dura e irreversibile anch'io.
A breve, ci impediranno perfino di parlarne e ci obbligheranno ad essere daltonici.

Nessie said...

Aldo, dove tentasti di modificare l'espressione "a causa" invece di "grazie"? Eri on line? o SUL CARTACEO?

Stiamo assistendo ad un allargamento degli "psico-reati linguistici" che è diventato bestiale su tutti i fronti. Per forza di cose le nostre battaglie dovranno essere:

- politiche
- etiche
-culturali
-economiche
-territoriali

A proposito di quest'ultima parola è qui nel piccolo del territorio (paese, villaggio , comune, provincia) che può e deve ripristinarsi un minimo di coesione sociale senza la quale siamo FOTTUTI.

SILVIO said...

Nessie, sull'immagine pubblica “mascolina” della Puglia non ci metterei la mano sul fuoco.
Basti ricordare, all'uopo, le cialtronesche cedevolezze al politicamente corretto da parte di uno dei suoi “artisti” più rappresentativi – Lino Banfi – in personaggi e pose da ricchione.

Sulla Sicilia, invece, concordo.
È sconcertante infatti verificare che la Trinacria sia degradata da terra di “masculi” a stalla di “si-culi”.

Dov'è andato a finire l'antico codice d'onore dei picciotti?

Nessie said...

Le oligarchie (e non temo di sembrare "complottista") hanno fatto il loro capillare lavoro di penetrazione ideologica nel Sud dell'Europa (zona Pigs, per intenderci). La stessa domanda che hai posto sui "masculi siculi", vale anche per gli spagnoli.
E' bastato una legislatura di un Calzolaio qualsiasi (Zapatero significa questo), che si sono ritrovati la gaia froceria dominante, e il Genitore A e genitore B nella carta di identità e nei documenti dei minori.

Lo avevi già letto questo bel discorso dell'ambasciatore russo Komov a Rovereto? Titolo emblematico: "Gay e immigrati servono per disgregare la società". Nel caso, lo linko lo stesso...

http://www.effedieffe.com/index.php?option=com_content&view=article&id=284055:lgay-e-immigrati-servono-per-disgregare-la-societar&catid=35:worldwide&Itemid=152

Anonymous said...

Ecco l'articolo inerente ai mediatori culturali sui bus.
http://iltirreno.gelocal.it/prato/cronaca/2014/06/17/news/se-lo-straniero-non-paga-il-biglietto-ci-vuole-il-mediatore-in-bus-1.9440959
è un delirio.Chi ha escogitato queste figure (o figuri?), è da trattamento sanitario obbligatorio.
Non si pongono il problema di avere a che fare con degli incivili arroganti che sanno reagire con violenza,no, devono "includere i poveri migranti".Poi l'idea dell'autobus come laboratorio interculturale è agghiacciante.
Maria Luisa

Nessie said...

Grazie M. Luisa. Sì,roba da neurodeliri! Della serie, come fare a buttare quattrini nel cesso, invece di darli agli Italiani bisognosi.
Guarda caso, quali sono le provincie più zelanti nell'applicare questa stronzata? Quelle rosse, ça va sans dire.

SILVIO said...

Mentre l'austerità impazza e uccide, Laura Boldrini se la ride.
Come ? Spendendo e facendo spendere denaro pubblico a profusione.
Eccone alcuni esempi:
SCORTA EXTRA-LUSSO - Sono ben 12 gli uomini della scorta che vigilano - 24 ore su 24 – sulla sua sicurezza personale e su quella della figlia Anastasia, che però studia a Londra.
Recentemente, la protezione è stata estesa anche al giornalista Vittorio Longhi, che è l'attuale fidanzato della “madama”.
La logistica iperprotettiva comprende 3 costose auto blindate, 60 telecamere e chissà quant'altro ancora.
Obiezione legittima: « Ma non sarebbe il caso di rivoltare il cappotto, spendendo i solfi per difendere gli Italiani dalla carnefice Boldrini e non viceversa? »

STAFF DELLA COMUNICAZIONE SOVRADIMENSIONATO – Nello staff-comunicazione di La.Boldrini è stata infilata tutta gente sinistrorsa, momentaneamente disoccupata o desiderosa di maggiore visibilità.
Ecco i nomi:
- Valentina Loiero: figlia del notabile calabrese Agazio Loiero, elevata a Capo della comunicazione:
- Roberto Natale : “trombato SEL” alle ultime elezioni politiche, nominato portavoce personale della “madama”;
- Carlo Leoni: “trombato PD” alle ultime elezioni politiche, nominato consigliere giuridico-istituzionale della “madama”;
- Giovanna Pirrotta: ex addetta stampa di La.Boldrini alle ultime elezioni politiche, nominata curatrice dell'immagine “presidenziale” sui “social networks”;
- Giulia Laganà: figlia dell'ex parlamentare Pd Tana de Zulueta, nominata quale addetta ai rapporti con gli organismi internazionali.

Nessie said...

Silvio, che altro aggiungere?! Le cronache boldrinesche hanno il potere di farmi venire il mal di fegato. E' arrivata come una sovrana incoronata con la Nave S.Giorgio per miagolare la sua melassa sciropposa a una MM ridotta a badante degli extra:


http://www.ansa.it/sicilia/notizie/2014/06/20/immigrazione-presidente-camera-boldrini-su-nave-san-giorgio_58505625-be52-469c-aae3-d8d7925125a7.html

Ora finge pure di prendere le distanze da SEL perché pare sia candidabile per il Quirinale e pertanto fa la super partes dei miei stivali. Il Pannolone napoletano auspica "quote rosa" al Colle, quando a breve decadrà. Di Male in Peggio. Stiamo tutti freschi!!!

http://www.ilgiornale.it/news/interni/nel-pd-si-alzano-barricate-contro-ex-sel-e-migliore-vuol-1030138.html

Nessie said...

OT x tutti: Ecco la nuova "riforma" del Senato, passata anche con l'accordo della Lega, secondo la quale i senatori saranno "nominati" e non più elettivi. Salvini, cominciamo davvero male!
Sono tutti una manica di traditori consociativi. Non fai tempo a dar loro fiducia che già ti pugnalano alle spalle:

http://www.liberoquotidiano.it/news/11641794/Riforme--presentati-gli-emendamenti-.html

Anonymous said...

prende sempre più campo l'ipotesi della Boldracca al Colle


http://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/ora-che-partitino-nichi-secchi-affonda-boldrini-si-smarca-79441.htm

Z

SILVIO said...

La.Boldrini al Quirinale ?
Non ci credo manco se la vedo.
Trattasi di bufala data in pasto ai giornalisti per vedere l'effetto che fa.

Eppoi, chi la eleggerebbe?

Re Giorgio ? Ma va là. Non esiste.

Questo Parlamento?
Che ci provi a candidarsi: ne vedremo delle belle!

Il futuro Parlamento, se il “Bomba” di Rignano sull'Arno opterà per le nuove elezioni politiche dopo il semestre europeo?
Peggio che mai.
”Del doman non vi è certezza”.

SILVIO said...

Nessie, dopo le elezioni europee chiesi (in questo blog) a Salvini quanto segue:
« Fai in modo che si scriva Salvini e non si legga Maroni».
Beh, non mi ha ascoltato e questi sono i risultati.

Nessie said...

Sinceramente io non mi stupisco più di niente. Ormai viene avanti il cretino o la cretina, specie se sinistronza.

Però c'è un però...Nell'articolo di Dagospia linkato da Z, c'è scritto:
"Anche se resta un grosso osta­colo sul suo cammino, come spiega un dirigente parlamenta­re del Pd: «Se sarà questo Parla­mento ad eleggere il nuovo ca­po dello Stato, non credo che la Boldrini troverebbe molti voti: né da Fi, né dai grillini che la ve­dono come la peste, e tanto me­no da noi».

Ergo, va da sé che è già una candidatura molto improbabile. Una cosa è certa: non facciamoci illusioni che dopo Bella Napoli avremo un presidente presentabile.

Su Salvini, i tuoi "desiderata" erano anche quelli di tutti noi che abbiamo apposto la nostra inutile crocetta sulla Lega reloaded del dopo-Bossi. E mi pare che siamo già stati disattesi.

Anonymous said...

Ciao Nessie, ammetto di essere fuori tema, ma noto che Renzie, dopo aver portato al Parlamento europeo il numero più cospicuo di voti per la causa del kapò Schultz (candidato ufficiale del suo partito), si è schierato dalla parte di Juncker…
Intendiamoci, non che questo cambi molto: tra Schultz e Juncker si tratta di scegliere zuppa o pan bagnato… tuttavia è pur sempre una riprova della “disciplina” del soldatino Renzi, il piccolo scherano fiorentino…
(no caste)

Nessie said...

Ho saputo, no caste. Mamma Kulona chiama, e picciotto fiorentino ubbidisce.

Nessie said...

Inoltre un po' di affinità elettive tra democristiani vanno pure sempre messe in conto: Juncker è del PPE, la Merkel è della CDU e Bimbominkia è un diccì, ancorché un diccì organico alla sinistra.

johnny doe said...

http://www.effedieffe.com/index.php?option=com_content&view=article&id=284055:lgay-e-immigrati-servono-per-disgregare-la-societar&catid=35:worldwide&Itemid=152

Nessie said...

Vabbè che i commenti sono tanti, ma non ci leggi Johnny? :-)

Mio commento a Silvio delle 9,41 pm in cui linko lo stesso importante e fondamentale articolo dell'ambasciatore Komov.
W la Santa Madre Russia!

Anonymous said...

Invito tutti a leggere nel sito di Generazione Identitaria un vecchio articolo che riguarda la Boldrini,il titolo è La Fabbrica delle Emergenze.Di fianco trovate la faccia compiaciuta di questa disonesta sulla copertina di una nota rivista religiosa.Tanto per ricordarci ancora una volta che anche la Chiesa ci ha tradito.Massimiliano

Nessie said...

Massimiliano, se ce l'hai mettici il link, per favore. Io nel sito citato non sono riuscito a trovare il pezzo.

SILVIO said...

”Lupo” Bergoglio ne ha combinato un'altra delle sue.
Dopo essersi fatto benedire da Justin Welby - l'arcivescovo anglicano di Canterbury scomunicato in forza della Bolla “Apostolicae curae” emessa il 18 settembre 1896 da Papa Leone XIII –, se ne è andato in Calabria a scomunicare le mafie di livello inferiore.
E le grandi mafie globali che stanno depredando il pianeta, provocando eccidi e devastazioni di portata sistemica ?
Zitto e muto come sa essere il classico pesce/gesuita in barile.
Della serie: solo gli amici degli amici, dai grandi guanti bianchi ed in grembiulone, possono organizzarsi in cosche mafiose ?

Nel contempo, che ti fa “lupo” Bergoglio al di là dell'oceano ?
Ti destabilizza la società americana chiedendo il maxi-condono per milioni di immigrati clandestini.
Quasi per caso, gli ha fatto eco Giorgio Napolitano da Roma.
Ma l'era “Obama gay/global communist” volge ormai al termine.
Codesti sono gli ultimi colpi di coda di un serpente morente.

Links:
1)-“Lupo” Bergoglio si fa benedire da uno scomunicato
http://apostatisidiventa.blogspot.it/2014/06/bergoglio-benedetto.html

2)-“Lupo” Bergoglio scomunica le “piccole mafie”
http://www.lettera43.it/cronaca/papa-francesco-in-calabria-mafiosi-scomunicati_43675132720.htm

3)-“Lupo” Bergoglio destabilizza l'America, aiutato da un nugolo di sette e chiese pseudo-cristiane
http://info.kopp-verlag.de/hintergruende/enthuellungen/paul-joseph-watson-und-alex-jones/wie-us-kirchen-illegale-einwanderer-foerdern.html
4)- Napolitano: “Italia ed Europa siano accoglienti con i rifugiati” . - Pregasi notare l'utilizzo “presidenziale” del termine orwelliano “rifugiati” in sostituzione di “innigrati clandestini” -
http://www.imolaoggi.it/2014/06/22/napolitano-italia-ed-europa-siano-accoglienti-con-i-rifugiati/

Nessie said...

Ho letto i tre link, Silvio. Bergoglio indossa il manto d'agnello secondo lo stemma fabiano che invece nasconde il lupo. E che lupo!

Quanto ai mafiosi delle cosche locali calabre, (per paradosso forse gli ultimi identitari, ancorché criminali e illegali, rimasti ) vanno scomunicati, mentre quelli internaazionali e globali la fanno franca e hanno pure la sua benedizione. Basta travestirsi da "filantropi" come sa fare Soros. (Ancora la stategia del Manto d'Agnello).


Prelevo da Imola Oggi "Secondo Napolitano il tema prescelto dal convegno “ha una forte carica di attualità: l’esodo dalla Siria e da moltissimi Paesi dell’Africa che ci investe in un drammatico crescendo, ci porta a contatto con le tragiche vicissitudini di migliaia di individui e famiglie vittime di persecuzioni e violenze".

Napolitano dimentica di dire che l'esodo dalla Siria è dovuto ai suoi amici assassini della Casa Bianca e ai jihadisti da essi stessi infiltrati.

Rifugiati?!? Sì, ma come effetto collaterale delle catastrofi belliche che i suoi amiconi hanno deliberatamente prodotto, per spedirceli qua a noi, per poi darci pure dei "razzisti" se non ci mettiamo la pezza dell'"accoglienza". In ogni caso, quel termine vale solo per la Siria e i siriani.

Aldo said...

NESSIE: "Aldo, dove tentasti di modificare l'espressione "a causa" invece di "grazie"? Eri on line? o SUL CARTACEO?"

La vicenda riguarda la voce "Italia" di Wikipedia.

Anonymous said...

Nessie,quando vai nel sito in fondo alla prima pagina vai su- articoli più vecchi- e trovi questo articolo nella seconda.Risale alla scorsa estate.Massimiliano

Nessie said...

Trovato, grazie!

http://generazione-identitaria.com/2013/07/23/la-fabbrica-delle-emergenze/

non potrebbero rischiarare un po' il template quelli di Generazione identitaria? Si legge da cani, su quel fondo nero.

SILVIO said...

Quasi in assonanza con quel che abbiamo scritto su La.Boldrini, anche Piero Ostellino ne ha vergato un giudizio poco lusinghiero, pubblicato dal “Corriere della Sera”.
Mai l'avesse fatto!
Roberto Natale (trombato SEL nonché portavoce della madama della Camera) è andato su tutte le furie, sbroccando di brutto contro la “penna” storica di “Corsera”.

Di rimando, Ostellino ha replicato con la classe che Natale non ha:
«Temo che la presidenza della Camera abbia dato alla testa della signora Boldrini... Succede a tutti quelli che arrivano in un posto che temono di non aver meritato»
http://www.imolaoggi.it/2014/06/22/piero-ostellino-contro-laura-boldrini-la-presidenza-le-ha-dato-alla-testa/

SILVIO said...

Ed ora 3 notizie OT che (forse) non sono reperibili nei media mainstream:

1)- Rauf Rashid Abd al-Rahma – il giudice iracheno che condannò a morte Saddam Hussein – è stato ucciso dai miliziani ISIS, che, da tempo, han messo a ferro e a fuoco l'Iraq.
Missione compiuta ora che un testimone scomodo è stato messo a tacere per sempre?
http://www.zerohedge.com/news/2014-06-22/judge-who-sentenced-saddam-hussein-death-has-been-executed-isis-local-media-reports
2)- Volano gli stracci tra Bill Clintom e Barack Obama e, quindi, di riflesso fra due fondamentali fazioni del Partito Democratico.
Il motivo del contendere sta nel rifiuto opposto da Obama in merito alla richiesta di appoggiare la candidatura di Hillary Clinton alle future primarie presidenziali del Partito dell'Asinello (forse perché Obama ha intenzione di candidarvi la moglie Michelle, che invece vuol divorziare dal marito appena possibile).
Bill Clinton, furibondo per il rifiuto, ha ribadito al “New York Post” il durissimo giudizio da lui espresso su Obama nel 2012 e cioé:
« Odio quell'uomo, più di qualsiasi uomo che abbia mai incontrato, più di qualsiasi uomo che sia mai vissuto»
Perdinci! Ed ora che farà Renzi, stretto tra due fuochi micidiali?
http://nypost.com/2014/06/21/inside-the-jealous-feud-between-the-obamas-and-hildebeest-clintons/


3)- Richard Gilder Rockefeller, figlio di David Rockefeller e suo erede diretto, è morto precipitando col suo aereo mentre lo pilotava per far visita al padre.
Il tragico incidente è avvenuto VENERDÌ 13 giugno.
Come risaputo, la “Grande Falciatrice” non guarda in faccia ad alcuno.
D'improvviso fa ...zac!..e della superbia umana non rimarrà che cenere.
http://www.zerohedge.com/news/2014-06-13/son-former-chase-manhattan-ceo-david-rockefeller-dies-private-jet-crash

Nessie said...

Ottimo Ostellino che è l'unica penna decente e sopportabile del Corserva. Grazie Silvio.

Se la Madonna degli Scafisti si affida a Gad Lerner, riuscirà senz'altro a far precipitare ulterioriormente quel già infimo tasso di simpatia ed empatia che possiede.

Quanto alle baruffe fra asini e asinelli DEM, staremo a vedere.
Sembra la barzelletta toscana secondo la quale il cencio parla male dello straccio.
Il nostro attuale interesse è non avere più tra i piedi Obamba. Certo però, che se a rimpiazzarlo c'è la "quota rosa" Hillary, beh... allora è il caso di dire che gli americani lasciano l'asino per cavalcare il somaro :-)

Anonymous said...

Mi aspetto, una di queste mattine, di andare al parco Lambro e trovarci un'immensa tendopoli di africani. Perchè finirà cosi'.
Stella.