05 February 2009

Beppa Giosef e le sue sorelle


Ricordate Beppa Giosef, del fumetto Alan Ford di Magnus e Bunker? Era la moglie fedifraga di Superciuk che dispensava bigliettoni da diecimila ai giovanotti perchè...le tenessero compagnia. Beh, l'altra sera la Bindi a Porta a Porta mentre scagliava anatemi con le braccia alzate verso il povero Cota della Lega, pareva davvero la sorella gemella di Beppa Giosef. Pure Livia Turco, sempre fautrice dell'ingresso indiscriminato dei "migranti" non scherza in quanto a sfoggio di grazie e di bellezza accompagnata da acuta e penetrante....intelligenza. Poi c'è anche Ritanna Armeni, che è diventata la nuova Teresa di Calcutta dei clandestini. Per non dire di Rita Bernardini che si è recata in carcere quale paladina dei diritti umani universali perché quelli del branco degli stupratori romeni di Guidonia sarebbero stati maltrattati. Ho un'idea: perché la Bernardini già che c'è, non va da Jack lo Squartatore a difendere il suo "diritto umano" a praticare squartamenti seriali? Umani troppo umani questi radicali rosaripugnanti! Pare che a causa di questa improvvida azione ostentatoria si sia beccata tutta una serie di insulti da trivio via email di Italiani inferociti da cotanta proterva manifestazione di "buonismo da serial killer". Perché per rimanere in tema di ossimori, non c'è nulla di più feroce di una pecora che ostenta e impone mitezza quando è in gioco perfino la nostra vita e la nostra incolumità. Intendiamoci, in ogni stato un governo DEVE avere un'opposizione, dato che fa parte della dialettica democratico. Ma che, possibilmente cerchi di rimediare a quei guasti che la maggioranza non è in grado di sanare. E invece abbiamo una sinistra che in materia di sicurezza vorrebbe allentare ancor più la vigilanza per togliere quelle già deboli e scarse difese che abbiamo e farsi garante di pene ancora più incerte e labili. Brutte, malvage e antitaliane: ecco le Beppe Giosef della politica italiota de sinistra.

33 comments:

Massimo said...

Questa volta non ho nulla da aggiungere. Anzi, lo avrei, ma è meglio non esternarlo ... ;-)

Vanda said...

Nel loro "malato" immaginario, forse queste megere, la Turco, l'Armeni e la Bernardini, sognano un incontro eccitante con uno stupratore.... cieco. L'unica chance che hanno e' quella di attirare il suo cane!
Signore, armatevi di ghiotte polpettine...non si sa mai!

Nessie said...

Essì Massimo, tu e buona parte degli Italiani.Compresi gli elettori di sinistra che delle "beppone" ne hanno piene le cosiddette. Sono fuori della realtà e fuori di testa :-)

Nessie said...

Vanda,hai dimenticato quella Miss della Rosy Bindi :-)
Il buonismo spinto fino a estreme conseguenze genera nel sadomasochismo. Masochiste per loro, sadiche con gli Italiani :-)

Elly said...

Non sono riuscita a guardarle l'altra sera. Sono penose e sono malate.

Lo PseudoSauro said...

E poi il mostro era la chimera...

Nessie said...

Già, Sauro e Elly, sono inguardabili e inascoltabili!

Purtroppo il PdL (sigla che ha solo una L in più rispetto al PD) è andato sotto sul pacchetto sicurezza e sulla tassa di soggiorno agli immigrati lasciando sola la Lega http://www.corriere.it/politica/09_febbraio_04/sicurezza_governo_battuto_tre_volte_e0d67a6e-f2f1-11dd-8878-00144f02aabc.shtml

E purtroppo Schifani, Fini e Frattini sono i servi fautori dell'immigrazionismo.
Ma che la sinistra non si illuda: gli errori del centrodestra non daranno più voti a questi sfasciacarrozze dell'Italia e a queste odiose racchione della sinistra che svende i nostri interessi. Se dovesse cadere il governo, stavolta si mette male per loro, molto male. Perché gli Italiani (anche gli elettori di sinistra) sanno da che parte stanno.

Josh said...

Quante megere!! :-))) Che trittico!
Ho visto la Bindi l'altra sera a Vespa a Vespa: inqualificabile. Tutte a sbracciarsi per i diritti degli immigrati. La Bernardini addirittura sostiene i rumeni stupratori. Un vero schifo. Della Turco abbiamo parlato più volte: a me provoca coliche renali alla sola vista, peggio anocra se apre bocca. Le proporrei di seguire il motto agostiniano "nomina sunt consequentia rerum" : cioè te chiami 'Turco', va al paese tuo, in Turchia: là sì che starai benissimo, integrata. Anche se la proposta-chiave di interpretazione di Vanda è geniale come sempre.

@Nessie: Schifani, Fini e Frattini allargano le frontiere pure loro ultimamente.

Nessie said...

Josh, è un trittico di 'femmes letales', come vedi :-).Quasi quasi la più bella delle quattro è proprio Beppa Giosef, che almeno è simpatica e fa ridere :-).

Sì, ho già notato che il trio Fini-Frattini-Schifani si stanno mettendo su una brutta strada. Praticamente tra loro e l'asinistra (nel senso di asini) non c'è quasi più differenza. Gli "altri" vengono prima di "noi". Mentre Napolitano è lo zelante e vetusto custode del NWO e non fa mistero di esternarne le ragioni, quasi ogni dì. Anche ieri al Parlamento Ue è tornato all'attacco sulla bontà del Trattato di Lisbona.

Anonymous said...

Certo che siamo proprio messi bene! la destra non fa abbastanza, la sinistra sfascia. Quoto Josh sulla triade delle megere. Hanno tutte e tre le tre virtù teologali: bruttezza, antipatia e inettitudine politica. Luca

Vanda said...

Nessie, mi sa che la Rosi Bindi non ha speranze neanche con il cane del cieco! :-))

Angelo D'Amore said...

almeno berlusconi le sceglie piu' carine

Nessie said...

Luca, le tre virtù teologali e le sette bellezze :-)

Vanda, anche i cani hanno un'anima :-)

Direi proprio di sì Angelo. Ma sai, la sinistra ha pur sempre l'alibi della presunzione di "superiorità morale ed antrolopologica " ;-)

sinedie said...

Dopo molti giri e altrettanti click sono approdato 2 giorni fa sul tuo blog...e mi son dovuto fermare. Hai un bel piglio nel dire le cose, una verve che non si perde nell'originalità a tutti i costi. Quanto alle sorelle di Beppa credo che la loro obiettiva bruttezza accoppiata a femminilità zero sia un "bene" visto la fragilità maschile nei confronti di una bella donna: voglio dire che se fossero anche belle molti uomini non si renderebbero nemmeno conto delle inqualificabili fesserie che dicono le signore in questione. Cè una cosa che mi fa impazzire: possibile che nessuno si ponga il problema cui prodest? Una società governata da criteri islamici, aperta a saloon da far west e ad una giustizia fai da te, un mondo (un Europa) come un immensa Baghdad o un suk algerino, un mondo così non coincide con la visione ferrea e statalista della sinistra. Non ha mai coinciso. Veramente questa gente crede di poter cavalcare la bestia senza essere alla fine sbranata? Per me è pura follia.
Ps: sto ancora leggendo il post "CHIMERICA", certe volte essere più stringati è meglio, non ti offendere per favore.

Angelo D'Amore said...

lo so, le belle donne sono sempre considerate stupide e mign...
per questo forse il pd accogliera' la parietti.
ma vedo che credi ancora in sinistra e destra.
l'italia e' allo sfascio per un appiattimento ideologico dove tutti convergono verso proprie brame di potere.
il periodo e' difficile. la rabbia aumenta e i nostri politici non danno risposte.
un tempo si combattevano i poteri economici e quelli politici come forma di appiattimento univoco perdurato nel tempo(penta-partito).
oggi la protesta potrebbe dirigersi verso questa finta spartizione in schieramenti, prassi che cela al contrario una condivisione di di interessi clientelari.

Nessie said...

Grazie Sinedie e benevenuto nel blog. Ti chiedi a chi giovino le varie Beppe? Non agli Italiani, non alla sinistra stessa destinata a soccombere con una politica che nessun italiano vuole. I più coglioni sono quei destri che la inseguono sul suo stesso terreno...suicida. Come la triade appena citata dei Fini, Schifano e Frattini.
PS: Sono al contrario sempre molto sintetica nei miei interventi. Il post Chimerica è per forza di cose chilometrico a causa di un lungo articolo del Corriere di uno storico specialista in economia, che ho dovuto riportare "testualmente" per metterne in rilievo tutta l'assurdità. So bene che avrei potuto farne il link. Ma desideravo che venisse letto per intero, per mostrare quante panzane ci raccontano.

Nessie said...

No, Angelo, non credo nei concetti "convenuti" di destra e di sinistra. Sono per l'appunto delle convenzioni che regolamentano quasi tutto il mondo "occidentale" - concetto anche questo reso assai debole dalla globalizzazione. Del resto mi pare di averlo stigmatizzato nel post sottostante sulla Chimerica circa i 5 effetti "collaterali" di un'economia globalizzata, tra i quali:
"Crisi della politica (e delle sue leadership), sempre più subordinata all'economia, alla finanza mondiale e ai suoi disegni egemonici (le banche considerate il sinedrio della democrazia con annessi i loro organi di stampa)".

Tuttavia è bene che si veda come si muovono i due "attori" sulla scena. La destra tiene la porta dischiusa ai fenomeni migratori. La sinistra, la tiene spalancata e vorrebbe imporci perfino dei leader stranieri, in nome della "democrazia".Per queste tre befane, il governo sarebbe addirittura "razzista" con i cosiddetti "migranti".Tutto ciò è grottesco e andava sottolineato.

Anonymous said...

Ciao Nesie.

Pungente e divertente come sempre.
Me la ricordo Beppa Giosef su Alan Ford, ma quello era un personaggio molto secondario. Al contrario le noste "Beppa's" spopolano, sono sempre sotto i riflettori.
Specialmente la Turco che ultimamente ho visto in TV sfregarsi le mani con malcelata soddisfazione perchè una clinica si è offerta di fare il "lavoro sporco" su Englaro (una sentenza-una legge).
Come tu scrivi (pacchetto sicurezza) purtroppo non è che dall'altra parte si stia tanto meglio in quanto ad attenzione, con il governo che è tutto preso solo dall'aspetto economia. Comunque concordo, è sempre meglio una porta socchiusa che una spalancata.

Per quanto riguarda l'aspetto estetico delle tre signore soprassederei. Lasciamo che sia monopolio della sinistra e dei suoi guitti televisivi quello di dileggiare per l'aspetto fisico (la gobba di Andreotti, lo psiconano Berlusca, l'occhio che uccide dell'Annunziata ...), anche perchè - a parte la Bindi (caso disperato) che assomiglia in modo impressionante a Ermete Realacci- si può imputare al fatto che le signore sono comunque di una certa età e non tutte le signore "aged" possono essere ancora splendenti come Helen Mirren. Forse la Bernardini (oggi Bernardona) non doveva essere male ai bei tempi.

PS TURCO è il nome di una storica famiglia comunale astigiana. Un casato che è stato il maggiore responsabile della guerra di faide in città e conseguente caduta dell'autonomia comunale nel 1317. Ho detto tutto :-)

Fabio

Orpheus said...

Mamma, Nessie che museo degli orrori...certo che sono proprio "cesse" le sinistre:-D
Deve essere la "bile" che le anime, che funge da trattamento di bellezza all'inverso.
Ho visto la puntata che dici, Cota poveraccio si dibatteva fra le fiamme.
Ma perchè non ci mandano qualcuno un po' più sveglio (con tutto il rispetto per Cota)?
Se non altro poteva sbugiardare Rosy la zitellaccia, quando ha detto che dopo tre giorni senza lavoro gli immigrati perdono il permesso di soggiorno (quella mente come respira), ci vogliono sei mei...
Ciao mary

Orpheus said...

PS. la Parietti conferma la diceria é stupida e mign...

Angelo D'Amore said...

un vero governo di destra, per giunta con un leghista agli interni, i barconi non li farebbe nemmeno avvicinare ad acque territoriali.
un vero governo di destra, invece di puntare sul ponte sullo stretto, raddoppierebbe il numero delle carceri.
anche cio' creerebbe sviluppo, occupazione e per giunta si farebbe una cosa utile per il paese.
berlusconi dopo una fase di innovazione(dopo un terremoto e' piu' facile costruire) ha portato appiattimento.
a sinistra i partiti hanno perso di vista le esigenze delle masse proletarie per occuparsi della vita di un singolo uomo politico.
a destra le altre forze politiche si sono piegate ad un meschino servilismo.
a me sarebbe piaciuta una forza di vera destra. an, con tutti i partiti piccoli di estrema destra, con la lega e anche con il giustizialista e burbero di pietro. oggi questa forza sarebbe piu' forte in numeri anche dello stesso pd.
ma fini doveva togliere il disturbo, diventare un uomo di istituzioni e tutti hanno seguito questo processo di moderatismo forzato, dove tutte le forze politiche si sono avvicinate a questa oggetto molto vago che si chiama partito popolare.
a napoli si direbbe il partito dei pagnottisti.
piu' tempo passa e piu' mi convingo di rimanere lontano da questa farsa, soggettivamente indipendente, sicuramente non recettore di un messaggio nebuloso, appiattito e omologato.

Nessie said...

Fabio sulla Turco, hai detto tutto: mamma li turchi! Anzi, mamma la Turco! con quella "gepa" sghemba che va per conto proprio. La "gepa" (che fa rima con Beppa) dalle nostre parti significa la "bazza" :-)

Cara Mary, scusa se i tuoi commenti sono scivolati nella moderazione ma stavolta in montagna ci sono io, e non sempre posso aprire :-). Dici bene, è l'acidità gastro-duodenale accompagnata dagli schizzi di bile che funge da cura di bellezza all'inverso :-). Sì, Cota della Lega avrebbe dovuto fare un po' di più il trucidone con megere simili!

Nessie said...

Angelo, sottoscrivo quanto hai scritto su "un vero governo di destra" e Fini dovrebbe essere il primo ad essere radiato dalla compagine, viste le sue posizioni sul voto agli immigrati e altre castronerie come quelle in queste ore sul caso Eluana. Ma nel momento in cui si sceglie di essere nel sistema della moneta unica europea, e di aver sottoscritto e ratificato il Trattato di Lisbona,
http://sauraplesio.blogspot.com/2008/08/promemoria-per-gli-italiani-sul.html

il minimo che può capitare è quello di avere la destra annacquata che abbiamo. Di Pietro è l'unico di cui non sento proprio la necessità: dei TORQUEMADA del giustizialismo non sappiamo che farcene.

Aldo said...

Ti dirò, del fatto che siano brutte me ne infischio! Quel che mi urta e mi indispone sono le loro parole e soprattutto le loro azioni, non il loro aspetto.

Angelo D'Amore said...

purtroppo vedo che la prima volta che anche tu mi deludi. quando non si hanno piu' argomenti si parla di eluana. io ho le mie idee, ma su questo caso non mi sono mai pronunciato. in italia la chiesa e i suoi messaggi vengono manovrati a seconda delle necessita' politico-istituzionali del momento.
anche casini si e' riavvicinato a berlusconi e il cavaliere ha fatto tutto questo macello per l'avvicinarsi delle elezioni provinciali e europee.
io mi sento(sentivo) conservatore, un conservatore progressista( su cio' gia' discutemmo all'epoca)ma comunque mi sento un indipendente di destra non assoggettabile al potere di un padrone(per il quale nel 2001) mi presentai anche in politica vedendo con i miei occhi cosa accadeva nella casa delle liberta del piu' forte...
nessie tu sei una persona di altivissimo livello culturale, di grande conoscenza e preparazione poliedrica. in italia e' arrivato il momento di staccare la spina.
a berlusconi.

sarcastycon said...

x Angelo d'amore
staccare la spina a berlusconi? e chi ci vuoi mettere?
l'opportunista fini?il fallito uolter?l'inconcludente schifani o peggio ancora una beppa giosef?
Berlusconi,non sarà il massimo ma sicuramente è il "meno peggio" di quello che offre la piazza.
saluti

Nessie
dici
"Umani troppo umani questi radicali" non credo che Nietzsche,quando ha scritto Umano troppo umano alludesse agli smidollati acefali dei radicali....
ciao
sarc.

Nessie said...

Grazie per l'apprezzamento Angelo. Io a Berlusconi non ho mai risparmiato le mie critiche quando l'ho ritenuto il caso. Ed è inutile che ti faccia l'elenco dei post, perché li trovi da te. L'ultimo è quello del 26 gennaio "Berlusconi non ne faccia entrare più".
Però in questo caso, concordo con l'amico Sarcastycon. Per sostituirlo con che cosa, al momento? Dalle crisi (e questa sarà lunga e dura) potrebbero nascere nuovi uomini con altri più alti profili politici. Che al momento, però, non intravedo.

Aldo, l'estetica non è una vuota formalità. E il carisma (parola dal geco "charisma" che vuol dire grazia, dono divino) in politica esiste.
Nella cosiddetta "destra" ci sono le belle senza carisma né spessore culturale (si veda la Prestigiacomo, ad esempio). A sinistra ci sono le bruttone, inette, volgari e arroganti. Fai un po' tu...

Nessie said...

Errata corrige: "greco" e non geco. Chiedo venia ad Aldo per il refuso :-)

Ciao Sarc, bentornato. Beh, mi pareva chiaro che sui radicali ho fatto una parodia. Figurarsi se volevo seriamente scomodare Nietzsche per quegli smandrappati di radicali!

Aldo said...

Nessie: "Fai un po' tu..."

Dovendo proprio scegliere, sceglierei il "fai da te"! Sarò pure squallido, ma mi trascini per le orecchie verso questi doppi sensi da liceale trivialotto!!! :)

Scherzi a parte, certo che con gli esempi dritti e mancini che ci stanno proponendo, risulta molto dubbia la validità dell'assioma che vorrebbe darci a intendere che un governo del mondo al femminile sarebbe sicuramente preferibile per efficienza, onestà, umanità e quant'altro.

Mi piacerebbe che chi sostiene quell'assioma esplicitasse una volta almeno le provate motivazioni che ne stanno alla base. Temo che sarebbero d'un'inconsistenza disarmante, giacché il marcio può essere nascosto tanto dalla patta d'un paio di pantaloni quanto da una gonna.

P.S. Se sono troppo fuori tema, cestinami pure. Capirei.

Angelo D'Amore said...

per sarcastycon.
senza berlusconi, la politica prenderebbe vigore, sia a destra che sinistra.
lui l'ha rimessa in funzione ma poi gradualmente l'ha narcotizzata.
il paese e' ormai diviso in berlusconiani e anti-berlusconiani.
la vera politica e' finita.
abbiamo visto che i ladri sono rimasti comunque, sia a destra che sinistra ma i contenuti sono diventati di bassissimo livello, quasi da bar stadio o osteria di perieria.

sarcastycon said...

X Nessie
avevo capito benissimo che era una paradia infatti alla fine del mio comm. avevo messo i puntini.....

Sul giardino il ns. amico Josh fece alcuni post sulle dark ladies, beh io qui parlerei di bad ladies......
ciao

sarcastycon said...

x Angelo d'amore
senza berlusca la politica degenererebbe ancor di più.
Non essendoci figure di primo piano, le mezzecalzette si accollerebbero
per emergere, con qualunque mezzo e noi ne faremmo le spese.
ciao
sarc.

Nessie said...

Non solo Bad, Sarc, ma anche Ugly Ladies. Cioè Bruttone! :-)