04 June 2016

Le amministrative del 5 giugno



Premetto che il mio comune non è interessato dai rinnovi municipali delle amministrative di domani 5 giugno. Premetto che quando vedo liste, listine, listarelle e Fiera delle Vanità elettorali varie ed eventuali, mi viene il mal di pancia. Premetto che dover sentire parlare di buche, tombini rotti, municipalizzate dell'acqua, bollette sui pagamenti dei rifiuti, Tasi e altre sigle ecc, mi deprime. Premetto che il mio spirito e il mio sentire è simile a quello di  questo post.   Ma che volete farci? in politica non si può volare alto

Questi sono comunque i comuni interessati al voto ed ecco  i candidati delle liste comune per comune. 

Non volli votare alle amministrative nel 2014 per andarmene al mare, ma all'ultimo momento feci dietrofront e sinceramente mi trovai bene perché il sindaco tolse subito l'IMU dalla prima casa, le tasse sui rifiuti erano accettabili e non esose e un po' di soldini in tasca in più non fanno di certo male. 
Morale, penso che abbia ragione Massimo nel suo post: i piddioti votano sempre e si mantengono le loro clientele. Dispongono addirittura di un elettorato bovino pronto a spararsi sui testicoli per la causa. Una mia amica professoressa in un liceo mi ha parlato che sono arrivati all'impudenza di distribuire i loro "santini", con Vota questo e Vota quel candidato come Totò quando diceva "Vota Antonio La Trippa". Non hanno nemmeno quel minimo senso del pudore di non mescolare la professione del docente con le loro porcherie. Ci tengono al Pd Pride e a  fare "endorsement" di chi sono e cosa votano, i piddioti. 

Soprattutto stanno facendo la scalata al Nord, perché sanno benissimo che lì non c'è trippa e che il sentimento comune della popolazione non è a loro favore. Renzi è venuto nientemeno che a Varese accolto da quel muso di coniglio della Bonafé. Che significa? Che vogliono togliere ogni residua ribellione anche nei territori leghisti. Del resto la futura costituzione soggetta a lifting, uscita dalla "riforma" Renzi-Boschi glielo permetterà, dato che le autonomie locali verranno azzerate. 
Sbagliato da parte di Salvini, non coprire gli avamposti padani già conquistati dalla vecchia gestione leghista, per dedicarsi ad un'improbabile vittoria nazionale. 
Comunque sia, votate per quei candidati non piddioti che promettono meno rincari, meno gabelle e che non abbiano in programma la registrazione della nozze gaie e le case gratis agli immigrati. Insomma, non abbiate paura di essere per quella tradizione che ci può salvare, almeno nelle piccole realtà. Ricordiamoci inoltre che siamo in tempi di "centralismo" e di centralizzazione burocratico-statale in funzione di estinzione dello stesso per far largo ad un Sovrastato Ue. Pertanto solo all'interno delle piccole realtà possiamo intentare qualche strategia di disobbedienza e di ribellione.

PS: Renzi ha già fatto sapere che questo voto, in caso di sconfitta, non sarà considerato come un indicatore del suo governo. Non credetegli!
In caso di vittoria del suo partito, verrà usato -  eccome  - per supportare il suo esecutivo. Viceversa in caso di sconfitta farà come la favoletta della Volpe e l'Uva. In ogni caso è sempre in malafede. 

40 comments:

Riccardo said...

La tendenza attuale dei partiti ( e ci metto dentro quelli di destra con quelli di sinistra) è di non voler connotare troppo i candidati come avviene a Milano. E' una furbata che serve ad attrarre il cosiddetto elettorato moderato di ambedue gli schieramenti. E anche perché esiste una perdita di credibilità e di fiducia nei confronti della politica. Sala è per me un mafioso maneggione. Oltretutto ha in mente le moschee.
Parisi è un po' più presentabile e lo voterò. Ma è certo che non mi fa fare i salti di gioia-

Nessie said...

Più facile votare a Bologna dove si sono consumate delle autentiche scelleratezze nei confronti di Salvini (il comizio fatto in gabbia). In questo caso sarebbe quasi obbligatorio votare per la Bergonzoni per fare un dispetto alle zecche rosse.

Riccardo said...

Ma oggi non doveva essere la giornata del silenzio preelettorale?

Nessie said...

Per la tv e la stampa, sì. Ma io per fortuna non sono una giornalista.

Jacopo Foscari said...

Io per i prossimi due anni sono "a posto", per cui mi limito ad augurare a tutti di non ritrovarsi come amministratori i compagni di partito del mio sindaco e della mia governatrice entrambe piddioti DOC

Speriamo sia un primo avviso di sfratto per l'inquilino abusivo di Palazzo Chigi

Nessie said...

Ha la fissità che è tipica degli ottusi e il suo segno zodiacale in questo senso non lo aiuta (per chi crede nell'astrologia). Non credo che, in caso di preavviso di sfratto, afferrerà certi segnali. Firenze è smottata e lui non l'ha vista, ad esempio.

Nessie said...

PS . ecco un primo BROGLIO: Gentiloni viola spudoratamente il silenzio elettorale e su FB esorta a votare Giachetti.


http://www.imolaoggi.it/2016/06/04/il-ministro-gentiloni-pd-viola-spudoratamente-il-silenzio-elettorale/



Faithful said...

Premetto che anch'io sono apposto per almeno altri 3 anni ma ovviamente mi trovo d'accordo con Nessie,come lei ben sa,solo nel post cosa intendi di preciso con "Sbagliato da parte di Salvini, non coprire gli avamposti padani già conquistati dalla vecchia gestione leghista, per dedicarsi ad un'improbabile vittoria nazionale."?Che doveva presentarsi lui a Milano al posto di Parisi?O ho capito male io?
Comunque su Parisi,considerando che veniva presentato come un ticket con Albertini,lo credevo un po meglio anch'io,ogni tanto qualche ca**ata arraffavoti la spara (tipo quella che se UK fa brexit Londra crolla economicamente e Milano ne prende il posto come capitale economica europea,sì certo come no,anche se Londra dovesse crollare,e non è così,ci sono almeno altre 5/6 città europee sopra Milano) però Salah (si la h è voluta) è davvero il peggio del peggio,e solo uno come Renzi poteva raccattarselo

http://www.crisitaly.org/expo-non-paga-fornitori-fallite-due-aziende-150-operai-senza-lavoro/

Ed è solo la punta dell'iceberg di cosa ha combinato questo scarto della Moratti,viene il dubbio che quasi quasi Pisapia non fosse affatto peggio di quest'ultima,capace di far danni anche a distanza di anni..

"Non credo che, in caso di preavviso di sfratto, afferrerà certi segnali. Firenze è smottata e lui non l'ha vista, ad esempio."

Il problema dei dirigenti piddioti del soviet toscano è che credono tutti di essere lì quasi per destino dinastico,qualcosa del tipo "ca**omenefrega del mondo tanto qui sono tutti rossi ed io vinco lo stesso solo perché sono nel partito giusto",ed anche il tubo che si è rotto nel lungarno a Firenze non crediate che a Publiacqua non ne sapessero nulla

http://www.lastampa.it/2016/05/27/italia/cronache/firenze-la-rabbia-dopo-la-voragine-publiacqua-sapeva-delle-perdite-nella-rete-EPeBqdKfnqn6n37tZcIh2K/pagina.html

Ah ovviamente occhi aperti sui brogli,ho visto parecchio nervosismo ultimamente sia nella TV di regime sia in Renzi,e gia l'anno scorso li fecero a Viareggio più lo strano caso pugliese di centinaia di migliaia di voti invalidati rispetto al normale..

Nessie said...

Faithful, non mi riferivo a Milano, ma a Varese. Il PD ha scelto un tal Galimberti che non è un loro uomo d'apparato, ma esponente della cosiddetta "società civile" (altra fregatura mascherata) per poter razzolare voti anche "a destra".

La Lega salviniana per non essere da meno ha scelto un imprenditore dei supermercati Tigros, un tal Paolo Orrigoni. Bravissima persona, per carità, ma non quel che si dice "un candidato di bandiera".


Vero quel che scrivi del "diritto dinastico" ai quali si sentono votati sia i comunisti di allora che i post comunisti d'oggi.

Massimo said...

Beh, io ho votato alle otto di questa mattina tornando prima dalla montagna. Non sia mai che nel pomeriggio ci sia affollamento al seggio e si debba fare la coda anche per votare ! Grazie per la citazione e mi piace sottolineare che nelle elezioni (politiche, amministrative, persino quelle di più basso livello come quelle circoscrizionali) non esiste quorum come al referendum per cui anche il non voto è un voto. Qui chi non vota si farà mettere i piedi in testa da chi vota e sarà poi inutile lamentarsi. Nel 2006 il Centro Destra perse per 20mila voti e nel 2013 per centoventimila (discorso sui brogli a parte). E vediamo cosa ci è capitato. I candidati sono piccoli ? Ma sono quelli che ci mettono la faccia e dobbiamo comunque ringraziarli. Del resto dall'altra parte sono messi ancora peggio quanto a personalità, hanno solo una maggiore coesione da mandria quando si tratta di votare.

Anonymous said...

Io invece oggi andrò a votare per riconfermare il sindaco attuale (centro dx).
In questi anni ha fatto delle buone cose, è stato vicino alla gente (per quanto glielo hanno permesso altri impegni), non ha aumentato le tasse, l'ICI sulla prima casa non la paghiamo, contrariamente agli altri comuni del circondario (sindaci p.idioti), ed è riuscito a vincere una causa con l'Enel, che ha portato al Comune tanti bei soldini.
Spero che altra gente lo voti perchè l'alternativa è, ahimè, una...non si può chiamare sinistra, visto che non esiste più, diciamo, un'opposizione che quasi sicuramente favorirà nozze gaie, case (magari gratis, a nostre spese) agli extrastrong e chissà quant'altro.
Laura

Alessandra said...

Il furbastro stamattina è andato, con uno dei figli, a far visita alla Nazionale di calcio. Guarda caso proprio il giorno delle elezioni: si direbbe uno stratagemma per farsi vedere in tv anche durante il silenzio elettorale. Ci prende tutti per idioti?

http://www.corriere.it/sport/16_giugno_05/renzi-visita-nazionale-coverciano-7e307f74-2b04-11e6-9053-0e7395a81fb7.shtml

Da me si vota.
Il candidato del centrodestra non mi entusiasma granché: non ho nulla di personale contro di lui, ma è reduce da un'amministrazione abbastanza deludente.
Le alternative però, lasciano a desiderare.
Ci vorrebbe uno Zaia ... ma bisogna fare di necessità virtù.

Anonymous said...

Intanto complimenti per riuscire a superare lo schifo per il regime PD cosa che mi riesce sempre più difficile. Loro possono: tutta la loro "democrazia" è data da questa regola del doppiopesismo. Se il centrodestra dei tempi che furono avesse osato in fatto di utilizzo delle istituzioni, delle regole e di indottrinamento di massa un milionesimo di quello che hanno fatto e fanno questi qui sarebbe intervento come minimo l'ONU, anzi ancora di più.
Intanto noto che il Mov5str... attivissimo nelle piazze con mascherine, slogan e colori standard, quando si trattava di eliminare i governi di centrodestra, una volta installato al potere il PD si è completamente eclissato rivelandosi per quello che è e che sapevamo già.
Scarth

Faithful said...

Toh un'altra "coincidenza"..

http://milano.repubblica.it/cronaca/2016/06/05/news/lega_gianluca_buonanno_morto_in_incidente_stradale-141339613/

Non serve commentare giusto?

Faithful said...

Una cosa è certa:per queste amministrative,apparentemente insignificanti,ne stanno succedendo davvero di tutti i colori

http://voxnews.info/2016/06/05/voto-di-scambio-a-grosseto-immigrato-beccato-a-fotografare-scheda/

http://www.liberoquotidiano.it/news/politica/11916312/elezioni-ammninistrative-roma-denuncia-errori-di-stampa-meloniani-.html

E tutte il giorno del voto..

Faithful said...

Ecco queste elezioni sono gia diventate una farsa,e non mi si venga a raccontare che è "disorganizzazione" perché tante mer*ate tutte insieme non me le ricordo neanche nelle politiche 2006 quando Bassolino taroccò i voti per far vincere Prodi.

http://www.ansa.it/toscana/notizie/2016/06/05/comunali-scompare-lapis-tolti-sigilli-urna-nellaretino_7ee7f519-9b26-427f-b129-9cf8fefb8408.html

Nessie said...

Intanto chiedo venia per la lunga attesa in moderazione, ma oggi sono stata fuori tutto il giorno (cena compresa)., dato che è stata la prima bella giornata dopo lunghi giorni di maltempo.

Nessie said...

Laura, il poco si conta. Ma il niente no. Ed è così che dobbiamo ragionare.

Alessandra, ma certo che la passerella di Renzi dai calciatori serve alla propaganda elettorale! La solita furbata per raggirare il silenzio preelettorale.

Nessie said...

Scarth, esiste una coalizione globale nei confronti delle politiche massoniche neoliberiste de sinistra. E' evidente che i servi servono e vengono utilizzati in quanto tale. La tendenza è quella (Obama, Renzi, Hollande). Le uniche destre consentite sono pur sempre quelle massoniche (Merkel, Cameron ecc.).

Nessie said...

Faithful, mi dispiace tanto per Buonanno della Lega ed è una morte che lascia molto ma molto insospettiti.

Come lascia insospettiti la bomba sulle amministrative. Le éLites psico e sociopatiche sono agli sgoccioli e penso che stiano intentando varie provocazioni.

Nessie said...

Faithful, ci siamo dimenticati che in questo 5 giugno dove per una strana coincidenza muore Buonanno in un incidente simile ad Haider, entra in vigore la legge Cirinnà:

http://www.lanuovabq.it/it/articoli-5-giugno-2016-fine-della-famiglia-naturale-in-italia-16375.htm

che succederà ora se un sindaco neoeletto in questa tornata elettorale, si rifiuterà di trascrivere l'unione omesessuale?

Hector Hammond said...

Bruno Salvatori morì in un oscuro incidente stradale durante delle elezioni, Panto morì a bordo del suo elicottero ,prima di darsi alla politica pienamente, se ricordo bene.Adesso Buonanno muore in un incidente stradale dove si ipotizza questo e quello .Sto solo elencando alcune disgrazie , strane , relative a politici indipendentisti , credo che per sopravvivere in politica da outsider , occorra molto , molto destino favorevole ed un team esperto in sicurezza ...

Anonymous said...

Caso bonanno :con le "nuove" autovetture computerizzate e connesse non ci sara' piu' bisogno di manomettere i freni.
Elezioni : il berlusconismo cala ma il renzismo resiste benissimo.
ws

Anonymous said...

Ho letto di Buonanno e sono rimasta basita.
Era una persona che mi piaceva, soprattutto perchè si è sempre assunto le sue responsabilità e in quello che diceva ci ha sempre messo la faccia...purtroppo per lui. Oltretutto diceva delle cose sacrosante e a lui il politicamente corretto gli faceva un baffo, parlava un linguaggio che la gente capiva, e bene, cosa diventata rara di questi tempi. Vien da chiedersi: chissà perchè muoiono quasi sempre quelli di dx? e in circostanze viiolente?
R.I.P.
Laura
PS- non ho capito il tuo commento...:-)

Nessie said...

Eppure è facile da capire. Significa che in relazioni ai sindaci, contano anche i piccoli passi a favore della cittadinanza.

Sul caso Buonanno, sono d'accordo con quanto scrive ws . Ne vedremo delle pessime. E non è complottismo. Cosa ce lo teniamo a fare in Ue un ubriacone perso come Juncker? Una pubblica vergogna della quale dovremmo liberarci tutti quanti all'unisono. Sociopatici e alcolizzati :

https://www.youtube.com/watch?v=XPgiI46FCDU&feature=youtu.be

Anonymous said...

Una cosa mi domando: vedo in rete, su blog e pagine FB, che TUTTI si lamentano e maledicono questo schifo di "governo" (leggi tirannide), poi, quando hanno l'occasione di tentare di esprimere il proprio parere come lo fanno? C'è qualcosa che non quadra, a meno che non abbiano votato anche tutti i morti...
Laura

Nessie said...

La verità è che noi crediamo erroneamente che il popolo sia quello del web, mentre ne è solo una piccola parte. A MI pare abbia vinto Sala perché possiede più clientele.
Per cortesia, guardate il video con l'acolizzato Juncker che non sa tenersi manco in piedi. Questa è la UE.

Faithful said...

Una cosa va notata:i piddioti crollano letteralmente nelle loro roccaforti militarizzate,basta guardare i risultati emiliani e toscani e confrontarli con quelli di 5 anni fa,ma anche 10.
Ergo se gran parte dei voti che perdono ora sono quelli (che se rimane pittibimbo non torneranno a differenza degli ultimi 70 anni) allora stiamo certi che se perde anche quelli di opinione il piddì crolla ai livelli del pasok greco.

Faithful said...

Sbagliate sempre:i vecchi ingobbiti col bastone in mano non sono affatto pochi (anzi,sono tantissimi),su internet si contano col contagocce,a votare ci vanno sempre e comunque e votano.. indovinate chi?

Faithful said...

E comunque Salah a Milano non ha ancora vinto niente,va al ballottaggio con un vantaggio praticamente nullo e mi raccomando,fate girare questo su Salah,è chiaro che vogliono trasformare Milano nella prossima Parigi o Bruxelles

http://voxnews.info/2016/06/06/se-sala-sindaco-lestremista-islamica-sara-assessore/

Nessie said...

Faithful, un partito di m....a che ci piscia in testa di continuo con

1) tasse da salasso
2) espropri
3) Equitala
4)immigrazioni sostitutive
5) brogli d'ogni tipo
6) cessioni di sovranità
7) appoggi a missioni militari NATO

dovrebbe semplicemente SPARIRE dalla carta geografica della politica. Purtroppo tiene e tiene ancora, anche se la tendenza è quella che dici. Ma a lungo termine. Poi comunque via lui, avranno pronto il Movimento 5 str...

Nessie said...

Salallah, lo faranno vincere per forza, proprio per quella foto che mostri.

Nessie said...

PS: dimenticavo le loro scellerate politiche gender con matrimoni omosessuali, uteri in affitto e politiche anti-famigliari nel senso naturale del termine.

Faithful said...

"Poi comunque via lui, avranno pronto il Movimento 5 str..."

Eh certo,il tale genovese aveva l'occasione di creare un'alternativa autenticamente popolare e che fa?Si mette in società con i Casaleggio e tutto ciò che ne è conseguito.
Chiaro no? ;)

Comunque ridiamo dai,sto registrando adesso che i patonzas,pur di accreditare una salma sempre più in decomposizione,"stranamente" credono che le elezioni ci siano state solo a Milano,ma chissà perché :)

Jacopo Foscari said...

Evidentemente c'è ancora tanta gente che campa di clientele perché il Piddì che continua ad essere partito di maggioranza relativa non si spiega in altro modo. Per quel che riguarda i 5 Stelle, l'unica cosa positiva della loro vittoria romana è che almeno ci risparmieremo il carrozzone olimpico nella Capitale a spese del contribuente. Per il resto sono il Piddì-bis

Nessie said...

Molto probabilmente è proprio così. Ci deve essere un giro di magna-magna ben pagati nelle loro regioni-feudo, dove possono ancora distribuire prebende.

Faithful said...

"Per il resto sono il Piddì-bis"

A proposito se vince la Raggi a Roma occhio su una cosa in particolare:lei è partita in quarta dicendo di voler annullare il debito miliardario che ha il comune nei confronti della cassa depositi e prestiti ma questo è lo stesso fondo dei creditori delle poste che hanno comprato buoni fruttiferi postali,ergo se nella cassa depositi e prestiti lo sgovernicchio piddiota dovesse ritrovarcisi un buco di miliardi perché la Raggi non vuole pagare sempre lo sgovernicchio potrebbe approvare qualcosa di simile al bail-in per usare i soldi dei creditori come tappabuchi come hanno gia fatto con le famose 4 banche.

Ve lo dico perché ho un parente con 50k euro circa di risparmi in buoni fruttiferi postali e monitoro la situazione per tirare via tutto alla prima avvisaglia.

Nessie said...

Dobbiamo prendere atto che ci fanno giocare su tavoli truccati sempre da loro. Ad esempio c'è quella porcata legata alle "quote panda" in rosa, nelle preferenze. Se si dà due preferenze a due uomini, va automaticamente a una candidata donna, dato che c'è la normativa che OBBLIGA
alla par condicio. Ovvero due preferenze: una per un candidato uomo, uno per una donna anche se somara e incompetente.

Volendo anche questa stronzata del ballottaggio il 20 giugno è un modo per far vincere sempre i piddioti che possono avere il tempo per organizzare i loro brogli.

Faithful said...

Nessie prima di abbandonare l'argomento hai notato che il giornale ultimamente è diventato un romanzo fantasy? :)

http://www.ilgiornale.it/news/politica/salvini-mezzo-passo-falso-leadership-chimera-1268375.html

http://www.ilgiornale.it/news/politica/i-dati-forza-italia-vale-60-centrodestra-1268376.html

Nessie said...

Essì, poveretti. Debbono compiacere il loro padrone, che ci vuoi fare?