12 March 2016

Sesso meticcio




Il governo tedesco ha già programmato tutto. Dopo gli stupri di Colonia a Capodanno ecco pronte le nuove "linee guida" per acculturare  e iniziare al sesso gli immigrati. Un bel vademecum dove si spiega la rava e la fava su come ottenere approcci sessuali "autorizzati" tra donne bianche e  "nuovi tedeschi" di colore;  o viceversa tra tedeschi nativi e donne immigrate. Con tanto di immagini esplicite corredate di spiegazioni (fonte: Il Giornale). Vi è specificato solo che "Stupri e mutilazioni genitali non sono accettate culturalmente". Quindi quale sarebbe la cura per evitare quanto è accaduto a Capodanno?
Passare direttamente dalla padella delle molestie e degli stupri alla brace degli accoppiamenti consentiti da  ideologie, logiche e idealismi pratici kalergiani. Bell'antidoto! Ecco la pagina sulle tipologie del sesso meticcio. Non dimentichiamo che la Merkel dopo essere stata ritenuta meritevole, incassò  proprio  il premio Kalergi nel 2010 e che questa è l'essenza della sua "paneuropa" (pan - prefisso greco di tutto). E difatti c'è di tutto.  Ora dalle buone intenzioni si passa direttamente ai fatti.

La Merkel  riceve il Premio Kalergi nel 2010

Ormai lo sanno anche i sassi sul perché li vanno direttamente a prelevare sulle coste dell'Africa e dell'Asia, sul perché vengono minacciati e ricattati quei paesi che oppongono ancora una strenua resistenza, mediante muri e barriere di filo spinato. Eppure siamo così poco abituati a mettere i nostri interessi al primo posto che c'è ancora chi dice "poverini!". Che c'è ancora chi si commuove per i poveri "siriani" che hanno perso la patria, fingendo di non sapere che noi rischiamo di perdere non solo la nostra Italia, ma le nostre case, grazie all'esodo incontrollato. Del resto è di questi giorni l'episodio di un povero cieco con moglie e due figli piccoli (di  3 e 4 anni), nel rione popolare di S. Donato a Bologna, che si è trovato la sua casa occupata e derubato di mobilia e vettovaglie trafugate durante una sua assenza.  E lì, le istituzioni  e le forze dell'Ordine, tacciono e acconsentono ad un simile disgustoso sopruso. Il poveretto ora si ritrova a mendicare  una stanzuccia alla Caritas, con la sua famiglia. 
Una precisazione obbligatoria. In primis, i siriani sono stati espressamente richiamati dalla Merkel. In secondo luogo chi fugge sono coloro i quali hanno cercato di prendersela con Assad, ovvero con chi cercava di mantenere un brandello di sovranità e di  coesione nazionale. Ora ci sono i russi che fanno sul serio e bombardano sia l'Isis che i ribelli anti-Assad  di Al Nusra. Perciò, a  questi "sedicenti" patrioti  non resta che svignarsela a gambe levate in Europa accolti magari da Mutti Merkel. Senza contare l'ingente lucro che sugli immigrati sta facendo Erdogan che ora alza la posta fino a 6 miliardi con la Merkel e la Ue. Capito o pietosi ipocriti chi diavolo state compiangendo?

Ma torno alla società meticciata forzosamente e al sesso meticcio. Molte sono le consorterie e le oligarchie che aderiscono a detto progetto, per esse, di vitale importanza. Oltre al citato piano Kalergi, l'ONU e la sua teoria  della migrazione sostitutiva a causa dell'invecchiamento della popolazione autoctona che va rimpiazzata.
Lo ha detto chiaro e tondo Ban-ki-Moon nel suo discorso a Dublino l'anno scorso.  ("I fattori di spinta includono guerre e sottosviluppo; quelli di attrazione includono il semplice miraggio di una fuga dalla povertà. L’Europa deve riconoscerne un altro: il suo deficit nella forza lavoro. Bassa crescita demografica e una transizione demografica ad un continente di vecchi. Se vuole mantenere il suo dinamismo, l’Europa ha bisogno di migranti").

Lo ha ridetto Draghi nel Forum di Davos nel gennaio scorso di cui ho dato conto in questo post.

L'emergenza dei profughi in Europa rappresenterà per i prossimi anni una sfida enorme ma anche un'opportunità, richiedendo "il più grande progetto di investimenti pubblici che ci sia stato in molti anni". Draghi ha sottolineato che ciò sta contribuendo a una posizione fiscale neutra, se non leggermente espansiva, dell'Eurozona. ( fonte: ansa).

L'oligarca ex Goldman Sachs e BP Peter Sutherland  lo disse a chiare lettere già nel 2012:

«Siamo passati dalle nazioni che selezionavano i migranti ai migranti che selezionano le nazioni». Era ovviamente il suo grande auspicio, oggi angosciosa realtà  sotto ai nostri occhi.

Ecco cosa afferma John Laughland, docente oxfordiano in filosofia e  profondo critico della “idea” europeista, già docente alla Sorbona:

Lo scopo della politica migratoria è palesemente quello di farla finita con le nazioni, perché accettare che la popolazione europea che invecchia possa essere rimpiazzata da nuove popolazioni uscite dall’immigrazione, equivale a supporre che si possono ristrutturare i popoli europei fino a farli scomparire, facendo dell’Europa uno spazio post-istorico, tenuto insieme solo dai “diritti dell’uomo” .

Può bastare ora? Ed ecco per finire la Grande Distopia kalergiana nel suo libro dal titolo ossimorico "Idealismo pratico":

Oggi, all'alba di una nuova era, è sorta una nuova nobiltà, scaturita in maniera casuale e pericolosa dalla mescolanza del sangue, che si è sostituita alla nobiltà di rango. Una nobiltà di individui da cui nascerà la nuova razza nobile internazionale ed intersociale di domani. 

In altri termini,  il conte Richard Nikolaus Coudenhove-Kalergi sta parlando di meticciato imposto coattivamente. Ah, che grande nobiltà d'animo!


Intanto potete consultare le immagini del vademecum. Ce n'è per tutti i gusti: varie posizioni da kamasutra con copule meticce. E non è tutto. E' contemplata anche l'inversione sessuale per i poveri africani retrogradi che ora possono liberamente scoprire la gioia di essere anche gay, sposarsi fra uomini e sposarsi tra donne, adottando figli (guardare la foto-gallery). La modernità occidentale e "democratica" offre loro di tutto e di più. Dopotutto, sono i nostri valori in esportazione, no?




86 comments:

Anonymous said...

il piano kaliergi puo' solo devastare l' europa a maggior gloria dell' asia ovviamente, che col cavolo che si fara' "kaliergiare"!
Doltronde e' semplicemente idiota che i mancati figli delle operose etnie europee possano essere utilmente sostituiti dai pigri pecorai afroislamici; semplicemente lavoro e ricchezza spariranno dall' europa e migreranno in asia.
Quindi il "mandante" dell' annientamento dei popoli europei e' chiaro ( seppure OVVIAMENTE non possa essere nominato) ma la stupidita' delle elites europee che si sono prestate a questo progetto superera' quella dei "sudditi" europei che , come i nostri PDoti, se la sono bevuta.
ws

Faithful said...

Io non ho parole,esprimiti te per me per cortesia

http://www.gadlerner.it/2016/03/10/il-manuale-sul-sesso-per-i-migranti-che-ha-scandalizzato-salvini-e-il-giornale-e-solo-buon-senso

Nessie said...

Ws, bello il verbo "kalergiare" :-). Solo noi eurobabbei ci facciamo "suicidare". Del resto è qui che è stato inventato "il suicidio assistito", un altro ossimoro. Mi pare che il vademecum tedesco sul sesso, aspiri ad un altro piano di ripopolamento. E che il laboratorio sia la Germania: dalla purezza ariana a quella meticcia.

Nessie said...

Che vuoi che ti dica Faithful? Se vai a leggere proprio uno come Lerner, vuol dire che ti vuoi male e che ti vuoi far del male. Se lo conosci lo eviti, dato che è un personaggio inqualificabile.

Nessie said...

In ogni caso mi pare chiarissimo l'intento nefando.

Prima l'invasione, poi la riproduzione

Aldo said...

Insomma, un uragano di escrementi (marci) dei quali non è possibile non sentire il fetore e perfino il sapore. Eppure, se ti azzardi a toccare tasti del genere in qualsiasi discussione, ti guardano strano.

Anonymous said...

Alla faccia! Che carrellata di mostri e mostruosità! La galleria però non la guardo, sarebbe troppo. Riesco a dire solo due cose:
1.Che sprofondino allegramente tutti insieme all'inferno con i loro simili.
2.Che resista la Russia con tutte le sue bombe atomiche.
...anzi ne dico tre:
di tutto questo e molto altro è COMPLICE e FAUTORE il Vaticano bergogliesco. Per cui viva il Patriarca Kirill!
Scarth

Nessie said...

Scusa Aldo, di fronte a verità così schiaccianti e inoppugnabili, che ti frega se ti guardano storto ? Sta tutto scritto. Il rapporto ONU in inglese lo conosci anche tu. Carta canta! le dichiarazioni di Draghi, di Ban-ki -Moon, di Sutherland parlano chiaro. Il vademecum del sesso meticcio, è una sperimentazione da laboratorio. Kalergi era un Hitler alla rovesccia. Tanto l'Adolfo aveva la fissa della "purezza ariana", tanto K. aveva quella dell'impurità meticcia mondiale raggiunta ad ogni costo. Ci vuole altro??

Nessie said...

Scarth, per favore, capisco che come buon cristiano tu ti senta offeso da Badoglio. Ma non esageriamo! Gli AUTORI e attori in gioco di questo disastro sono tanti e io ne ho citati solo qualcuno. Non c'è solo il Vaticano. Il quale purtroppo, si accoda per non perdere chissà quale treno.

Nessie said...

PS: per il resto sì, speriamo che la Russia resista. Ma in questo momento in Europa, anche la Polonia e l'Ungheria.

Aldo said...

Nessie: "Ci vuole altro?"

Per me quel che c'è già avanza. Siccome sono un tipo che non si fa problemi a parlare di cose scottanti con chicchessia (ammetto, è un comportamento autolesionista e inconcludente), ti garantisco che neppure l'evidenza più smaccata è in grado di scuotere le certezze plasmate da decenni di "formazione" accuratamente e unilateralmente indirizzata e blindata. Sai bene a cosa mi riferisco, sei stata tu pure insegnante. Il bello è che nelle indicazioni ministeriali sono frequenti i richiami all'opportunità di formare il pensiero critico nei discenti. A parole, perché nei fatti chi non si allinea viene mazziato, discente o docente che sia.

Anonymous said...

Certo Nessie, non è solo la chiesa bergogliesca del signor "chi sono io per giudicare" (che poi giudica...) ma di certo è sgomitante e attivissima in primissima fila, senza se e senza ma, a sostenere l'immigrazionismo globalista senza limiti nè numerici nè comportamentali senza alcun riguardo alle vittime e ai "danni collaterali". Perfettamente allineata in tutto con Lorsignori.
Scarth

Nessie said...

Sì Aldo, questo lo sappiamo. Ma chi capisce deve andare avanti lo stesso. E del resto il mio e il tuo carattere è quello. Chi invece se le vuole bere, sarà comunque un prezioso bocconcino divorato dal Coccodrillo mondialista. E nemmeno lasciato per ultimo, tanto per rimanere nel masochismo.

Intanto, tu che hai la passione per cifre e rapporti, guarda un po'qua sull'Italia cosa pianificò l'ONU già nel 2000 in detto documento:


http://www.un.org/esa/population/publications/ReplMigED/Italy.pdf

Anonymous said...

Per quanto riguarda la Germania c'è da dire che Merkel e il suo governo potranno affondare davanti a una reazione popolare sempre più evidente, da Pegida a Alternativa per la Germania. I tedeschi non sono così passivizzati e rimbecilliti come gli italiani, perciò la loro reazione potrebbe essere virulenta e portare al crepuscolo, non degli dei, ma della Merkel e dell'attuale governo.

Bergoglio, dal canto suo, non vuole dire nulla sulle unioni omosessuali in Italia, con la scusa ufficiale che non si intrufola nella politica italiana, ma attacca apertamente il "non-cristiano" Donald Trump, in Usa, esattamente come hanno fatto e stanno facendo tutti i tributari della grande finanza americano-occidentale (partito di Trump compreso!). Bergoglio è soltanto un papa genuflesso davanti ai poteri finanziari e globalisti, li teme e non osa contraddirli, accettando una posizione subordinata della chiesa. Lui sa bene che le unioni gay,in Italia, sono il frutto di un'imposizione esterna ai collaborazionisti locali (piddì), proprio di quei poteri. Sa bene, il gesuita che bada alla "relazione" e non all'assoluto (cioè a dio), che Trump non farà il gioco di neocon e guerrafodai vari, né quello delle grandi banche d'affari ... per questo ha esternato contro di lui.

Cari saluti

Eugenio Orso

Aldo said...

Visto che non perdi occasione per migliorarmi la giornata, provvedo a ripagarti con questo collegamento, anche se son certo che non t'è sfuggito. La cosa "interessante" è unire i puntini per scoprire il disegno sottostante (cit. La Settimana Enigmistica)... Uno in particolare degli scenari rappresentati nel documento che mi hai segnalato è, curiosamente e certo solo per caso, coincidente con la realtà post- 11 settembre 2001. Eh, i casi della vita! Del resto sono fenomeni spontanei e naturali ai quali non è possibile opporsi. Inoltre, mica puoi essere quel cattivone disumano che se la prende coi reietti, no? Quelli sono vittime delle circostanze. Che alle circostanze venga quotidianamente data una spintarella appena accennata non si può dire, perché è complottismo visionario e strumentale, roba da malati di mente.

Matrix è attivo e "gira" in background controllando la salute dell'intero sistema operativo.

Anonymous said...

Val la pena anche spiegare perche' nel manuale del " sesso meticcio" viene esaltato la mescola tra il maschio "nero" e la femmina " bianca".
Ovviamente non faro' nomi "diretti " , ma essendo qui i lettori " adulti e vaccinati" soranno tutti in grado di capire .
Bisogna infatti ricordare che , come spiego' 70 anni fa kleon skausen nel suo "naked kapitalism " l' attuale "sistema imperiale " nasce nell' inghilterra del tardo XIX secolo tra l' incontro due "mafie" "etnicamente" e "professionalmente" diverse, l'una dedita l controllo della politica e dello stato , l' altra a quello dell' economia finanziaria .
Ora e' abbastanza ovvia la "shadenfruade" di questultima "mafia" nel voler distruggere i popoli europei attraverso il " meticciato", ma qualcuno potrebbe non capire l' interesse della prima e perche' questo meticciato debba procedere nel modo maschionero+femmina bianca.
Uno dei segreti infatti meglio nascosti e' che questa "mafia inglese" tento' gia' oltre tre secoli fa un esperimento di schiavizzazione capitalistica ai danni della sua vittima atavicamente preferita : gli irlandesi . Allora infatti l' irlanda venne spopolata e grande masse di irlandesi furono deportati come schiavi nelle antille , dove pero' si dimostrarono "capitalisticamente" inutili in quanto preferivano lascirsi morire piuttosto che "servire", al contrario de degli schiavi neri che riuscivano a docilmente a sopravvivere e riprodursi ma erano assai improduttivi .
L'idea dei "pastori inglesi" fu allora quella di selezionare una migliore "razza" incrociando il maschio nero con la femmina bianca ottenendo un meticcio piu' produttivo dello schiavo nero e piu' gestibile dello schiavo bianco .
Ed solo per questo che nelle antille inglesi sono tutti meticci :-)

Va da se che l' esperimento e' funzionale solo per produrre "lavoratori di basso livello", non si puo' certo costituire una forte classe media cosi' . Ma nel mondo che essi stanno costruendo la classe media non servira' , il loro "nuovo mondo" sara' come nelle antille : una stretta minoranza di "pastori" padroni di immensi greggi di "anamali parlanti" facilmente distinguibili dal loro aspetto "meticcio".
ws

Nessie said...

Ciao Eugenio. Sono d'accordo che come noi Italioti non c'è nessuno e che comunque un risveglio dei tedeschi, in qualche modo ci sarà. Sapevo di Pegida e di Alternativa per la Germania. Però, trovo davvero sconcia la diffusione di quel vademecum che è un incoraggiamento al vecchio "andate e moltiplicatevi" in versione meticciamento globale.

Su Bergoglio, temo che sappia altrettanto bene che il Vaticano sarà a breve quel prezioso succulento bocconcino che i mondialisti si papperanno per ultimo. E lì di ricchezze, rarità e bellezze quale bottino di guerra ce ne sono a josa. Per il momento si genuflette. E non per pregare il Signore.

Su Trump, è suonata l'ora delle "rivoluzioni colorate" made in Usa. E stavolta il sig. Soros non ha bisogno di "esportarle".

Grazie del passaggio.

Nessie said...

Aldo, non conoscevo questa ennesima castroneria della Boldrini, costola dell'ONU nel Parlamento italiota in funzione di Terza Carica. In compenso ricordo perfettamente il suo auspicio menagramo che dovremo tutti quanti abituarci a pensare che su quei barconi potremmo esserci noi. Cioè scacciati da casa nostra dopo intere generazioni di stanzialità. Capito la Menagrama Jettatrice?

Nessie said...

Può essere ws. Dopotutto ha tutta l'aria di essere un esperimento da laboratorio in funzione schiavistica. Clicca però la foto-gallery. E vedrai anche la donna di colore con il cosiddetto "ariano". E vedrai anche nel reparto gayezza, che non hanno trascurato la coppia bianco con nero e bianca con nera & relativi bimbetti in adozione. Insomma, questi bastardi non hanno trascurato niente.

Che si voglia cancellare la classe media e con essa la democrazia parlamentare è da mo' che lo ripetiamo.

Anonymous said...

Vedo che in Germania si vota in tre lander. Da qual che leggo su qualche blog estero non sembra che il sistema di indottrinamento mediatico/istituzionale e i suoi effetti siano poi tanto diversi da quelli italiani; dubito fortemente quindi su un cambiamento. Non si sono ravveduti nemmeno in Grecia dove sono stati scorticati vivi figuriamoci nella ligia e allineata Crucconia.
Scarth

Nessie said...

La "ligia Crucconia" finora ha avuto delle soddisfazioni economiche tali che altri paesi della Ue non hanno avuto. Non è un mistero che l'Euro sia stato fatto a immagine e somiglianza del marco tedesco. E del resto se volevano utilizzarla in funzione di Cerbero contro la Grecia e anche l'Italia, è così che dovevano fare le oligarchie. Quindi è questa la ragione per cui Mutti Angela non è ancora stata spodestata. Ma tempo al tempo...

Anonymous said...

Piu' chiaro di cosi'... ti fanno pure il disegnino... se non lo capisci nemmeno adesso, o cittadino scemo, vuol dire che te la meriti proprio.

Infatti, qualcuno si gratta la pera e comincia a pensare che tra questa roba e quella di una volta, era piu' normale l'esortazione dell'Adolfo. Che era comunque un'esortazione, mentre qui sembra un obbligo bello e buono. I biondi con i biondi... che schifo ! Invece cosi va bene. Quelli la avevano capito perfettamente dove saremmo andati a finire.

Con la scusa di educare i migranti ad essere un po' meno rozzi, in realta' vogliono educare le donne europee a non essere cosi' choosy. Qui si perde tempo, forza, trombate e moltiplicatevi che cosi i vecchiacci bianchi li sostituiamo prima.

Dici che l'avranno capito almeno col disegnino ? Io dico di no.

kalergi intendeva la classe dirigente: la "nobilta'", che sarebbe scaturita dall'accoppiamento delle due classi : l'antica nobilta' terriera (gli junker) e la dinamica borghesia cittadina (gli ebrei) che fusi insieme sarebbero stati i padroni ideali di una massa indistinta mescolata il piu' possibile, quindi di debole carattere e senza radici ingombranti. Questo in parole povere, quello che si puo' leggere su "Praktischer Idealismus".

Il sauro

Nessie said...

Forse la frase che ho estratto non è esemplificativa del meticciato. Ma questa, a mio avviso, non lascia dubbi.

"La classificazione naturale della perfezione umana rimpiazzerà la classificazione artificiale imposta dal feudalesimo e dal capitalismo.
Il socialismo, che ha già cominciato abolendo la nobiltà di rango e livellando l'umanità, trionferà nella produzione della nuova nobiltà mediante la differenziazione dell'umanità. E' qui, nell'eugenismo sociale che risiede la sua più alta missione storica, tutt'ora misconosciuta: giungere, da un'ineguaglianza ingiusta, attraverso l'uguaglianza, ad un'ineguaglianza giusta. Passando sopra le macerie di tutte le pseudo-aristocrazie verso una vera nuova nobiltà."

Io lo interpreto come un'ulteriore democratizzazione forzata del pianeta verso il meticciamento. Del resto chi è il primo "meticcio" simil-egizio piazzato al comando? Obama.

Nessie said...

PS: comunque siamo tutti d'accordo che la gente non si sveglia e non capisce nemmeno coi disegnini.

Nausicaa said...

"Con la scusa di educare i migranti ad essere un po' meno rozzi, in realta' vogliono educare le donne europee a non essere cosi' choosy. Qui si perde tempo, forza, trombate e moltiplicatevi che cosi i vecchiacci bianchi li sostituiamo prima".

Credo che il Sauro abbia fotografato molto nitidamente la situazione. Detta senza orpelli è proprio così. Anche questo è un mezzo per levarci in fretta di torno.

Alessandra said...

Già, quante ne dovremo sentire, in nome della realizzazione della loro dannata Agenda?

«E un'altra poi, finché diventa di un solo colore più vivo che mai. (...) Dedicato a tutti quelli che hanno creduto, cercato e voluto che fosse così»

Parole tratte da "Se bastasse una canzone", brano di Eros Ramazzotti del 1990, casualmente sentita oggi, dopo anni, alla radio. Credo sarebbero piaciute molto a Kalergi e ai suoi discepoli.

Comunque dalla Germania, una volta tanto, stanno arrivando buone notizie.

https://www.lastampa.it/2016/03/13/esteri/elezioni-regionali-in-germania-perde-la-cdu-di-merkel-vola-la-destra-populista-di-afd-npabi9sUEhUk9JeaWxr36J/pagina.html

Ai bell'e addormentati deve entrare in testa che i veri razzisti sono quelli che vogliono un'Europa e poi un mondo monocolore, a costo di distruggere culture e tradizioni millenarie (appunto). Sono loro, anzi L'ORO.

Nessie said...

Sono contentissima per AFD (Alternative fuer Deutschland). Ora mi aspetto che i partiti anti-immigrazione diventino 10, 100, 1000 fino a farla pagare carissima a L'Or Signori. Solo un numero sempre crescente di partiti anti Ue, può abbassargli la cresta.


Programmare un mondo come quello della famigerata Agenda, è il peggior atto violento e criminale mai visto.

Nessie said...

Nausicaa, i mezzi per levarci di torno ormai non si contano più: dalle bande di criminali allogene, alle tasse espropriative, alle migrazioni coercitive, alla distruzione del mercato lavorativo interno, alle modificazioni climatiche, ecc. E potrei continuare all'infinito....

Manca una reazione uguale e contraria ai numerosi danni fin qui inflittici.

Anonymous said...

La mia era una semplificazione, ma il sunto e' il seguente: finanza e nobilta', si uniscono in una nuova razza di padroni, mentre il volgo in una nuova razza di schiavi. Mi pare che WS abbia illustrato meglio portando l'esempio delle Antille. Le razze non esistono per noi, ma per quelli esistono eccome.

Va ricordato cio' che e' stato scritto fino alla nausea gia' molto tempo fa. Il meticciato del popolaccio non funziona come il caffelatte. Cioe', incrociando neri, bianchi, gialli, rossi, etc. non si ottiene un colore intermedio a seconda delle dosi di latte e caffe'. I geni dominanti finiscono sempre per prevalere in capo ad un dato numero di generazioni. E questo perche' i bianchi (soprattutto i nordici) hanno prevalentemente un patrimonio genetico recessivo, non dominante. Il che significa che per avere una prole con il medesimo patrimonio genetico, ambedue gli individui dotati di geni recessivi devono unirsi tra di loro, mentre recessivo e dominante accoppiati esitano comunque un dominante. Meno saranno gli individui del primo tipo e piu difficile sara' che una prole dotata di eguali caratteri si riproduca anche casualmente. In parole povere. i bianchi spariranno in tempi piu o meno lunghi. Ovviamente, la questione non si limita al fatto estetico, ma coinvolge specificita' che hanno a che vedere con il carattere dei vari popoli: alcuni sono piu' inclini alla sottomissione, altri meno. Ed e' questo il vero scopo del meticciamento.

Al che, una volta accertato che le razze esistono, che esiste un piano di rimescolamento forzato che si risolvera', in tempi piu o meno lunghi, nella sparizione di una o piu razze; e' possibile o no parlare di tentato genocidio ? Tentato, in quanto il genocidio riesce solo quando tutti gli individui che portano determinati geni sono scomparsi. va da se', che se si usa il termine genocidio significa che si crede all'esistenza delle razze, altrimenti si userebbero termini diversi.

Tutte chiacchiere inutili visto che non si capisce nemmeno il disegnino. Pero', fino a che non ti mettono un partner "diverso" nel letto e non ti obbligano con le armi a congiungerti a lui, la cosa potrebbe anche non funzionare. E qui entra in ballo la genetica, gli uteri in affitto, le fecondazioni assistite e tutto il resto. Senza dimenticare i beveroni e tutti i "provvedimenti" atti a che i vecchi obsoleti si levino dalle palle il piu' in fretta possibile.

Questi hanno fretta.

Il sauro

Huxley said...

Angelina Kalergina (e anche SPD) sono stati bellamente mazzulati in questa tornata elettorale, come ha scritto anche da Alessandra:

http://scenarieconomici.it/primi-dati-dalla-germania-disastro-cdu-ed-spd/

Scommetto che qui da noi ci saranno le solite variazioni da +/- 2%
'brainwashed sheeps' è il termine che mi viene in mente

Ciao Nessie

Nessie said...

Sauro

"Al che, una volta accertato che le razze esistono, che esiste un piano di rimescolamento forzato che si risolvera', in tempi piu o meno lunghi, nella sparizione di una o piu razze; e' possibile o no parlare di tentato genocidio ? "

Sì lo è. E mettici nel computo anche quelle gang straniere ammazzapersone che vanno a fare rapine nelle case e che spesso le loro incursioni si concludono con la MORTE dei legittimi proprietari e cittadini. Chi è il vero razzista ? . Chi sta compiendo una vera a propria pulizia etnica o chi cerca di resistere?

Ci dimmenticavamo che il bailamme a cui abbiamo assitito in questi giorni con le maternità surrogate, uteri in affitto, e mercato di bambini, è certamente altra parte integrante del Piano. Altro che fretta! Furia genocida, direi.

Nessie said...

Ciao Huxley, grazie. Angelina Kalergina è perfettamente calzante. Perfino in quel di Krukkonia che sono solitamente ubbidienti, si svegliano. Mai perdere la speranza: è quel che vogliono L'Orsignori.
E comunque mi chiedo quand'è che ci svegliamo da noi, con piddioti e italioti in genere, tutti presi da Pecorarie, Taroccarie, Cinesarie, e Gazebarie.

Aldo said...

Non faccio mistero d'essere (stato) un appassionato della letteratura speculativa comunemente ed erroneamente definita "fantascienza" (la fantascienza propriamente detta può essere una sottoclasse della letteratura speculativa). Tra i tanti libri che ho letto, spazzatura e non, mi sembra pertinente ricordare qui "Stand On Zanzibar", perché preconizza - nel 1968! - l'idea di sostituzione etnica con popoli meticciati allo scopo di ottenere una specie umana ingegnerizzata al fine di permettere la convivenza di torme di persone altrimenti troppo bellicose. Nel romanzo, il materiale genetico da "iniettare" nella massa miliardaria di esseri umani che tormenta il pianeta proviene dalla Beninia, e le èlite hanno ordito piani segreti assai e parecchio infidi dei quali il protagonista viene fortuitamente a conoscenza e dei quali non sa che fare dal momento che, uno contro miliardi, non ha i mezzi per fare alcunché. Eventi collaterali "fanno scenario" attorno alla linea principale della trama, contribuendo a tratteggiare un mondo che ricorda fin troppo da vicino il nostro.

Aldo said...

Un estratto, tanto per farsi una vaga idea circa il tenore dell'insieme.

Aldo said...

Già che ho fatto trenta, faccio anche trentuno. In tema di accoglienza, vale la pena leggere quest'iperbole che ci delizia con quel che accade a chi è troppo "liberale". Ricordate, letteratura di speculazione, non fantascienza.

Nessie said...

Grazie Aldo, qui siamo ben oltre la fanatascienza che ormai è diventata fanta-horror. E già chg hai fatto 31, fai pure 32 con questo esilarante pezzo da "Mars Attacks" di Tim Burton, nella scena in cui gli alieni dicono NOI VENIAMO IN PACE. Ecco cosa gli tocca ai gonzi che ci credono (cioè a noi) :


https://www.youtube.com/watch?v=fQPzISpaypI

Aldo said...

Quel che intendevo osservare è che Brunner, nel 1968 (48 anni fa), pareva "sapere" diverse cosette, e che quelle cosette sono il nostro oggi. Il tema del romanzo, anche se a una prima lettura non sembra, è la pianificazione e il modo in cui chi stringe il manubrio tra le mani riesce a far sembrare casuale la realizzazione del suo piano. Nella presentazione nella collana "Urania", si leggeva: "Questa è la storia non dell'apocalisse ma di come si architetta l'apocalisse. Mattone per mattone, in uno spaventoso e realistico reportage dal futuro."

Credevo di avere anche indicato un frammento del libro che può servire a farsi un'idea della crudezza con la quale Brunner affronta certi argomenti, ma mi sa che il commento è andato perso.

Non è "fantascienza" e non è "fantahorror". E' una persona intelligente (o informata?) che estrapola il presente che è per cogliere quel che sarà. Il presente di oggi è il futuro d'allora. Come Brunner, noi abbiamo intuito come sarà il presente di domani? Temo di sì, e non mi piace.

P.S. Conosco Mars Attacks (te l'ho detto che sono stato un maniaco del genere). Tutto un altro tenore.

Alessandra said...

@ Il Sauro.

È vero, si tratta soprattutto di rendere il mondo sempre più diviso tra, per dirla con le spicce e in un modo più rustico alla Balasso, "poveracci" e "magnaschei".

Avete nominato l'estinzione accelerata dei più vecchi.
Proprio ieri sera ho visto, su Reteveneta, un servizio giornalistico sugli anziani malmenati e derubati in casa propria dalle bande dell'Est. Una donna, dal volto martoriato, deturpato dalle escoriazioni ha chiesto: «Ma perché non prendono quello che vogliono e se ne vanno? Devono anche ammazzarmi?».
Se sapesse cosa c'è dietro ....

A proposito, il nostro pseudo-governo non ama le tv locali e sta cercando di privarle delle loro frequenze. Chissà come mai ....

Nessie said...

Sì, Aldo, l'avevi messo il collegamento nel secondo commento delle 2, 50 pm (Guesting time, se è quello lì a cui ti riferisci).

Il fim Mars Attacks ha un intento di divertimento e mero intraattenimento, ma rivisto oggi e constatare che questi gonzi lanciano una colomba che viene subito incenerita, si ride amaro e beffardo. Ora vado a leggere anche il frammento di Brunner. Ma sai che consolazione, vedere che la realtà supera la fiction!

-----------------------------

Alessandra, il governo abusivo del Pallonaro tosco, non ama le tv locali, perché molta della cronaca nera non viene filtrata dalle redazioni centrali come avviene per le testate ammiraglie.

Nessie said...

Aldo, ho ripescato il commento che non compariva, insinuatosi nello spam. Ma alla parola estratto , non compare il collegamento. E nemmeno il frammento di Brunner mi si apre. Prova a mandare il link normale. Magari è colpa del mio pc.

Anonymous said...

Nessie: adesso cerco le testuali parole di Coudenhove Kalergi.

Alessandra: il fatto e' che nemmeno noi riusciamo del tutto a crederci. Eppure e' tutto vero.

Il sauro

Aldo said...

Sul mio Firefox funziona tutto a dovere. Comunque, ecco il collegamento "in chiaro": http://www.oilcrash.com/temp/zanzi_01.htm

Nessie said...

Letto il link. Mo' dopo questa amena lettura, quasi quasi mi butto dalla finestra :-).

Aldo said...

Spero ti abbia ispirato... :)

Alessandra said...

E c'è da dire che anche quando le loro politiche assurde vengono bocciate dagli elettori, questi sicari del potere perseguono nel loro itinerario.

Vedi Frau Merkel von Kalergi che deve onorare il premio ricevuto e ha assicurato che non cambierà registro. Tanto ha i poteri forti alle spalle, lei.

Faithful said...

"E comunque mi chiedo quand'è che ci svegliamo da noi, con piddioti e italioti in genere, tutti presi da Pecorarie, Taroccarie, Cinesarie, e Gazebarie."

Guarda se fino a mmmm..boh 6/7 anni fa mi avessero detto che il patonza mi sarebbe stato così tanto sulle palle credo gli avrei riso in faccia,eppure costui avrebbe avuto ragione.

Non c'è che dire,un vecchio derelitto sfasciatutto come lui se non ci fosse bisognerebbe davvero inventarlo,solo lui dall'alto del suo 10/12% o quant'è poteva fare tutto questo macello solo perché tutto il mondo gli sta facendo notare che ha proposto un nome perdente in partenza come fece 5 anni fa a Milano con la Moratti,l'unica cosa positiva è che se vince la schiavetta dell'uomo dell'alta finanza anglosassone a Roma si sputtaneranno definitivamente come hanno gia fatto a Parma e a Livorno e a quel punto ci sciacqueremo via dalle palle lo tsipriota in salsa napoletana.

Comunque è l'ennesima dimostrazione semmai ce ne fosse bisogno che messer patonza da Arcore è in piena demenza senile misto a delirio di onnipotenza,a tratti mi ricorda Fini quando si era reso conto che non sarebbe mai diventato il capo del cdx.

Nessie said...

Sì Alessandra, stupisce anche a me che Mutti Angela di fronte a una sconfitta così evidente, voglia tirare dritto come se nulla fosse.

Nessie said...

Abbi pazienza Faithful ma le gazzarre condominiali all'interno delle destre non mi appassionano neanche un po', oltre a essere fuori topic visto che il post parla di immigrazione sostitutiva ! E mi identifico sempre più con questo post di Eugenio Orso:

http://pauperclass.myblog.it/2016/03/08/chi-che-cazzo-votate-italioti-branco-didioti-eugenio-orso/

Io constato solo che perfino in Krukkonia sta nascendo una destra identitaria contro l'immigrazione, ma qui tra gli Italioti siamo ai soliti pollai. E non dirmi anche tu la sciocchezza che sia tutta colpa di Berlusconi! Salvini non sa fare il leader e la Meloni passa da una gaffe all'altra. Punto.

Faithful said...

"E non dirmi anche tu la sciocchezza che sia tutta colpa di Berlusconi!"

Tutta questa gazzarra con tanto di gazebarie modello Zimbabwe la ha tirata fuori lui c'è poco da commentare.

Comunque tornando IT adesso vogliono far passare l'orda mediorientale da noi tramite traghetti dall'Albania,prepariamoci al peggio dato che Matteo l'immagnifico eseguira sicuramente come sempre.

Nessie said...

Purtroppo anche gli altri due (Meloni e Salvini) non sono capaci di essere incisivi e politicamente efficaci (fine dell'OT).

Sì, ho sentito quella dell'Albania. E ho sentito anche che l'Austria non vuole più varchi aperti dall'Italia.

http://www.secoloditalia.it/2016/02/ufficiale-laustria-chiude-i-confini-cosi-i-migranti-resteranno-in-italia/

Chi pecora si fa, il lupo se la mangia. Noi abbiamo degli scellerati pronti a farci macellare. Anche oggi Mattarella è venuto fuori con isuoi sermoni sull'accoglienza e il "non abbiate paura delle diversità".

Anonymous said...

La rotta albanese degli immigrati per l'Italia con Gentiloni che non sa che pesci pigliare. Come al solito:


http://www.controinformazione.info/migranti-i-balcani-chiudono-le-porte-indovinate-ora-da-dove-passeranno/

Z

Nessie said...

Gentiloni sarebbe da appendere ai lampioni. Uno che a fronte di una simile catasstrofe che sta per abbattersi su di noi conta solo sulla "cooperazione albanese" e sulla mancanza di navi insufficienti per l'esodo merita solo di sparire dalla crosta terrestre:

Paolo Gentiloni, che conta sulla cooperazione del governo albanese per contenere il pericolo. “La chiusura della via Balcanica terrestre ha creato delle difficoltà e quindi i migranti sono in attesa di imbarcarsi o proseguire via terra. Ma non credo che possano disporre di imbarcazioni sufficienti per attraversare il mare e raggiungere la Puglia, perché si parla di tante persone, almeno 25 mila".

Si può avere una bestiaccia di ministro simile?

Alessandra said...

Se le cose vanno in questa direzione, vedremo immagini simili a quelle del lontano 1991, quando sbarcarono migliaia e migliaia di profughi provenienti dall'Albania.
Ero piccola ma ricordo bene l'impressione che mi fece vedere quella fiumana di persone.

http://m.repubblica.it/mobile/r/sezioni/solidarieta/immigrazione/2011/03/06/news/1991_il_primo_grande_esodo_dall_albania_verso_l_italia-13263392/?refresh_ce

PS. Comunque concordo, Gentiloni non è inadeguato ... peggio!

Nessie said...

Tu eri piccola Alessandra, e io ero giovane. Nel frattempo c'è perfino da rimpiangere quello che allora sembrava uno scenario mostruoso.
Dove per lo meno c'era Andreotti che radunò tutti gli albanesi allo stadio, fece fare loro una bella doccia e poi li rimpatriò. Poi seraficamente se ne andò alla buvette a sorseggiare un caffé e alla domanda dei soliti giornalisti mestatori e venduti sul perché avesse preso questo provvedimento (per me giusto) rispose: "Se tutti quelli che si sognano di lasciare in massa i loro rispettivi paesi dovessero venire a vivere in Italia, noi dove andiamo?!".
Morale: costretti a dover rimpiangere Andreotti.

Vabbé nel computo del suo processo interminabile per mafia, mettiamoci anche questa. Pare che le élites anglosassoni non abbiano gradito la "non accoglienza".

Inoltre si era ancora agli albanesi, mentre ora entra di tutto.

Anonymous said...

Vedi, l'unica cosa che non vogliono dire - ma che sottintendono ad ogni sospiro - e' che nessuno entra o esce piu' in un regime mondiale come questo. Perche' non c'e' piu' ne' dentro ne' fuori. Ci spiegassero che andiamo a votare a fare per le elezioni nazionali e sulla base di quale Diritto avviene questo casino globale, sarebbe davvero interessante sentirlo. Perche' si chiamano "migranti" e non piu' "immigrati" - e guai a te se usi il termine antico - ? Per questo. Al che, lo ripeto, qualunque governo ritenesse normale una situazione di questo genere, va preso e fucilato: dal Presidente della Repubblica, Presidente del Consiglio, ministri e sottosegretari. E vale lo stesso per un Parlamento che consente che i principi sui quali si fonda la sua stessa esistenza siano cosi' bellamente ignorati. La Democrazia in Italia e' rappresentativa, il che significa che sono gli italiani che scelgono la classe dirigente. E la scelgono sulla base di una legge fondamentale che si chiama Costituzione della Repubblica Italiana. Per la quale legge la classe dirigente si impegna attraverso un giuramento a servire la Nazione. Nessuno e' obbligato a giurare alcunche', ma se si sceglie di farlo ci si assumono gli onori e gli oneri che cio' comporta. Se non si e' in grado di adempiere agli obblighi istituzionali ci si puo' dimettere, ma se si pretende di fare all'opposto di quanto pattuito si tradisce il Patto sottoscritto con il Popolo. Quindi si e' traditori a tutti gli effetti. E i traditori, normalmente, si fucilano, ma siccome Berlusconi ha deciso di rimuovere la Pena capitale inflitta per l'Alto Tradimento e trasformarla in Carcere a vita, vanno tutti messi all'ergastolo. Uomini e donne, tanto per rispettare le Pari opportunita'. Naturalmente per il sottoscritto si dovrebbe ripristinare la Pena di morte in tale fattispecie giuridica. E con effetto retroattivo. lo sappiamo che la retroattivita' di una Legge e' un abominio che fino i romani si guardavano dall'evitare, ma visto che ormai molti governi ne hanno fatto ampio ricorso, si potra' fare quest'ultima eccezione. Poi si ritornera' ad un uso meno barbaro della Giurisdizione. Certo, se attendiamo che Africa, Asia e Sudamerica si riversino qui senza nulla fare nel frattempo, morti ammazzati finiremo sicuramente noi. Quindi, sveglia, che di tempo ce n'e' sempre meno.

Il sauro

Nessie said...

Eh, lo sappiamo bene che di tempo ce n'è sempre meno. Ma il "parco buoi" Italiota è già pronto a votare per i rinnovi municipali di tre città: Roma, Napoli e Milano. Le opzioni? Scegliere tra gli stracci e i cenci. Mi spiace, non c'è il "meno peggio". C'è solo il peggio, tenuto conto che di rimpatri e respingimenti non ne parla nessuno. Che nessuno mette al primo posto l'assegnazione di case ai nativi. Bah!

Nessie said...

PS: sulla pena di morte non ti quoto. Al momento attuale rischiano di beccarsela il dissidenti all'attuale sistema e a sfangarla loro. AS USUAL .

Anonymous said...

stupisce anche a me che Mutti Angela di fronte a una sconfitta così evidente, voglia tirare dritto come se nulla fosse.

e che cos'altro dovrebbe fare un burattino di "oscure mafie" traditore del suo "popolo" ? "Soprassedere" e' meglio che prendere atto della realtao datosi che ormai al contrario continuare a raccontare le solite "favole"
Possiamo solo vedere come il tutto smascheri questi burattini "destri" e " sinistri" , finti "nemici ideologici " adesso costretti ad allearsi tra loro in difesa dell' interesse del loro padrone.
ws

Nessie said...

Il problema che fino a non molto tempo fa, almeno ammettevano la sconfitta nelle loro dichiarazioni ai media. Ora invece esibisvcono solo arroganza, tracotanza e non si fermano davanti a niente. Per questo non credo più nelle elezioni e nemmeno nei referendum prossimi venturi. Intanto fanno sempre e solo quel che vogliono loro. E' l'ora del NODOSO BASTONE.

Faithful said...

"C'è solo il peggio, tenuto conto che di rimpatri e respingimenti non ne parla nessuno. Che nessuno mette al primo posto l'assegnazione di case ai nativi. Bah!"

Ora però vediamo di non esagerare troppo mia cara Nessie,non tutti sono Bertolaso e piddiume assortito

http://voxnews.info/2016/03/15/padova-lunica-citta-italiana-dove-gli-italiani-vengono-prima-degli-stranieri/

"Ora invece esibiscono solo arroganza, tracotanza e non si fermano davanti a niente. Per questo non credo più nelle elezioni e nemmeno nei referendum prossimi venturi. Intanto fanno sempre e solo quel che vogliono loro. E' l'ora del NODOSO BASTONE."

Occhio che in questi casi spesso e volentieri arroganza e tracotanza sono sintomo di estrema debolezza,vale uguale per prima col patonza e Bertolaso:sanno che se saltano per aria è la volta buona che non tornano più,è il classico gigante dai piedi d'argilla che mostra i muscoli non molto tempo prima di crollare per sempre,l' URSS insegna..

Faithful said...

"Possiamo solo vedere come il tutto smascheri questi burattini "destri" e " sinistri" , finti "nemici ideologici " adesso costretti ad allearsi tra loro in difesa dell' interesse del loro padrone."

In effetti la groß koalition se l'era inventata lei per prima,Merkel e Germania leader e pionieri anche in questo settore..

Nessie said...

Faithful, vivo al Nord e so che le città del Nord (a parte il Piemonte) sono meglio amministrate che nei loro feudi rossi del centro-Sud. Vuoi che non lo sappia? Sì, ma le tre grandi città citate? Pensa alla prossima sindachessa grillina appoggiata dai giornali finanziari inglesi. Ci scommettiamo che Roma sarà grillina con l'appoggio dello stesso Salvini?

Poi a togliermi la fiducia c'è stato il caso Cota (rovesciato per la faccenda delle mutande verdi) per far largo a Chiamparino uomo di Banca Intesa. Forse ti fai ancora delle illusioni sulle elezioni. Io non me le faccio più. Prima le bastonate e poi il controllo sulle liste. Sennò avremo altre truffe e altri ribaltoni. Scusa ma io la penso così.

Di grosse Koalition ne abbiamo una anche in Italia: Renzi e NCD (mai votato dagli italiani con questa sigla), cosa altro sono? E le verdinate dove le metti?

E ora basta, non farmi parlare di questo pollaio di m....a.

Nessie said...

Un ultimo esempio di porcheria bipartisan lo abbiamo avuto in Francia alle amministrative dove la Le Pen pur essendo il partito più numeroso, non ha preso manco una Regione, perché Sarkò e Hollande si sono coalizzati. Lo ripeto: il popolo deve passare alle vie di fatto. E non esagero affatto. Se non lo fa va in pappa!

Faithful said...

"Ci scommettiamo che Roma sarà grillina con l'appoggio dello stesso Salvini?"

Come già ti dissi se la grillagrulla vince a Roma è tutto di guadagnato:candidano gente a caso che poi una volta al governo è un disastro come e peggio dei piddioti prima di loro ed è così ovunque vadano e più è grosso il comune che governano più sono i casini che combinano (vedi http://www.imolaoggi.it/2015/11/28/buffone-bugiardo-incapaci-proteste-contro-il-sindaco-di-livorno-m5s/ ).
Roma è un grosso palco da cui non ci si può nascondere e per di più è stata lasciata da Marino in condizioni pietose,ergo visto che l'ostracismo del patonza su Bertolaso ha già condannato il cdx alla sconfitta adesso il Salvini ha lisciato i grulli per bruciarli subito in vista delle politiche mi pare evidente..

Sulle elezioni anch'io non mi faccio troppe illusioni ma è l'unica arma (spuntata) che abbiamo al momento,e comunque questo è anche peggio di Cota rovesciato per la ca**ata delle mutande: http://www.lanazione.it/viareggio/elezioni-riconteggio-1.1974976
Ma anche queste schifezze sono prodomiche alla furia popolare:se lasci fare la farsa va avanti,se li costringi al pubblico ludibrio pian piano qualcosa cambia.

E si,anche noi abbiamo la nostra groß koalition,un'altra schifezza importata dalla Germania grazie a euro e UE che ci ha reso tanto belli,bravi,austeri e virtuosi come loro :(

Faithful said...

"Un ultimo esempio di porcheria bipartisan lo abbiamo avuto in Francia alle amministrative dove la Le Pen pur essendo il partito più numeroso, non ha preso manco una Regione, perché Sarkò e Hollande si sono coalizzati. Lo ripeto: il popolo deve passare alle vie di fatto. E non esagero affatto. Se non lo fa va in pappa!"

Ecco appunto altra esportazione di virtuosità germanica,ma per passare alle vie di fatto c'è da esasperare ancora la situazione,anche il muro è stato abbattuto dopo quasi 40 anni..

Nessie said...

Quindi vedo che alla fin fine mi dai ragione. Votare con "l'arma spuntata" non è il massimo :-). Senza contare che andiamo a votare quando, come e dove decidono L'oro. E con le carte da gioco messe in circolazione da L'ORO. Sei un tiratardi, vedo :-)

Nessie said...

PS: la teoria del "nodoso bastone" è di Churchill, il quale come è noto credeva nella democrazia, ma non abbastanza da non premunirsi per l'uopo, nel farla rispettare. Specie durante le trattative.

Anonymous said...

"la teoria del "nodoso bastone" è di Churchill"
Un bravo ragazzo quel Churchill...da tenere a mente i suoi suggerimenti.
www.ortodossiatorino.net/pdfexport.php?cat_id=35&id=3385
Se poi ricordiamo che era sul libro paga de Duce,perché autore di numerosi articoli sul giornale di Partito del ventennio...e che ebbe a pronunziare la famosa frase..che l'unica Nazione dove avrebbe desiderato crescere,oltre la sua Inghilterra era l'Italia fascista,il quadretto di quell'etilista è completo....E poi,il voltagabbana, appoggiò le Sanzioni che ci portarono ad una guerra indesiderata,con un alleato indesiderato.
Chissà,la borsa nera,che il Duce portava sempre con se,forse contenente il carteggio Mussolini/Ubriacone...se si ritrovasse ..quante cose si scoprirebbero sul triplogiochismo della perfida Albione contro il Bel Paese.
Per il manuale di come i "moretti",devono copulare con le valkirie(oggetto di questo Post),la mia Signora mi fa notare che lo trva molto offensivo nei riguardi delle fanciulle tedesche(e,a suo parere, di tutte le Donne che si rispettino in generale),oltre che volgare....In Italia,sono sicuro, le nostre ragazze lo avrebbero tirato in faccia alla tedesca/oriunda polacca della DDR, Kasner.
! maschietti(come me) ne avrebbero preferito l'edizione su carta igienica,per il giusto utilizzo....dopo una "mattutina" lettura.
Last ,but not the least..i due moretti che si sposano...ma nessuno ha avvertito la Kasner,che in certi paesi dove,i moretti, sono nati,tali atteggiamenti sono puniti con pene severissime(fino alla morte),e che la loro Religione non permette,a loro, queste conquiste delle civiltà(decadenti)anche se si trovano a vivere "casualmente" in paesi europei ormai (in)voluti???Mi chiedo quel somaro(in Religioni e tradizioni locali) che ha partorito quel libretto..quanto ha di sangue tedesco nelle vene????E come mai nessuno lo ha mandato a quel paese????
Saluti Mar

Alessandra said...

Andreotti dimostrò buon senso. E sì, come avrebbe detto lui, a pensar male si farà peccato, ma spesso ci si azzecca.
Oggi invece, tra la Merkel e Renzi che insistono nel voler fare accordi con la Turchia che avranno conseguenze nefaste, e il Papa che dice «È bello quando aprite le porte» (voi), passa la voglia di leggere.

Ma mi ritrovo molto nelle parole di Marion Maréchal-Le Pen.

http://m.ilgiornale.it/news/2016/03/16/cosi-sarkozy-ha-consegnato-leuropa-nelle-mani-di-stati-uniti-e-immigra/1236236/

Nessie said...

@ Mar. Sono Le donne tedesche che avrebbero dovuto farsi sentire. Con o senza la "tua signora". Ne hanno facoltà. Se finora non si sono sentite ( e nemmeno "risentite") significa che chi tace acconsente e che la paura di essere considerate "razziste", è superiore al "sessismo eugenetico" e al reale "razzismo antibianco" (esiste anche questo) di chi ha compilato questo libretto. Il quale potrebbe benissimo essere stato scritto da un tedesco col cervello in pappa.
Esattamente come da noi esistono tanti italiani col cervello in pappa.

Nessie said...

Ho letto di Marion, grazie Alessandra. Mi farebbe piacere che il nostro Maroni raccontasse la verità sulla faccenda della Libia, quando allora era ministro dell'Interno e si servì di Gheddafi per attuare molti respingimenti. E anche di tutti i tunisini che fece entrare in Italia e in Francia durante le "rivoluzioni arabe e colorate". La "lega maronita" è un'esperienza da non ripetere.

Anonymous said...

Beh, il buon Bull Dog e stato quello che ci ha fatto entrare in guerra con l'Adolfo, il fautore dei bombardamenti strategici e della mattanza post-bellica, per non dire della sua appartenenza alla stessa Rosacroce, dell'altro ottimo Coudenhove, che non sembra proprio essere una rosa senza spine come alcune varieta' di questo fiore senza odore... e poi ci domandiamo perche' siamo cosi' servi ? Continuiamo ancora oggi a citare i nostri boia e a disprezzare chi questo sconquasso aveva gia' previsto oltre che un alleato, ottuso si', ma che ha avuta una sorte anche peggiore della nostra tanto da diventare il pesce pilota che sta portando l'Europa intera alla guerra civile.

Io credo che l'unico atto formale che ormai ci rimane da fare e' quello di andare ad ogni possibile Procura della Repubblica e denunciare il Governo tutto per Sedizione e tutti gli altri reati per la denuncia dei quali solo la Corte Costituzionale stessa sarebbe competente. E pazienza se ci ridono in faccia o tentano di arrestare noi. Per il resto, non rimane che la resistenza armata volta ad impedire che ci scarichino ogni sorta di umanita' in casa come stanno facendo; e a spese nostre, per soprammercato.

Perche', se non lo si fosse ancora capito, l'atto successivo di questi traditori sara' il lasciare che l' "alleato" armi contro di noi le orde che ci ha gia' messo in casa. E gia' sappiamo cosa ha permesso alle bande balcaniche fin'ora: il diritto di saccheggio e gli omicidi piu' efferati. Ed ora vorrebbe obbligare le donne a giacere con gli invasori. Bel contrappasso, per gente che tosava a zero quelle che giacevano con i tedeschi.

Il sauro

Anonymous said...

PS
la ragione del mio sfogo e' l'aver visto una delle trasmissioni di "approfondimento". La Boldrini che parla di 400.000 immigrati l'anno e gli oppositori che ne vogliono massimo 70.000. Questa e' l'opposizione. Nessuno che si azzardi a dire che ci stanno sotituendo senza avercelo nemmeno chiesto e che questo e' il reato peggiore che un governo potrebbe compiere. Una cosa inaudita. Intanto ficcano 100 - 150 negri in un albergo di un paesino che non ha nemmeno 80 abitanti. A spese nostre, ovviamente, e nell'attesa che i vecchi locali muoiano. Ma gente cosi' disgraziata da dove e' venuta fuori ?

Nessie said...

Premetto su Churchill. Innanzitutto, una frase arguta la può dire anche un nemico e non c'è affatto bisogno di drammatizzare né di riportare riassuntini storici. Quante volte mi è toccato citare perfino Kissinger, che tutto è fuorché un pirla?


Poi smettiamola sempre di compiangerci con lo sconfittismo della IIGM che è anche un comodo pretesto per non fare un bel Nulla. L'Austria è stata sconfitta, ma mostra più fierezza di noi in materia di politiche migratorie.Idem l'Ungheria di Orban che ora ha detto chiaro e tondo che non corre nessun obbligo di obbedire a dei veri e propri soprusi. Ricerchiamo le nostre colpe e le nostre responsabilità nel carattere eternamente accomodante degli italiani e nel fatto che storicamente non siamo un popolo coeso. E forse nemmeno un popolo.

Nessie said...

Tanto per citare le fonti sulle dichiarazioni di Orban:

http://www.imolaoggi.it/2016/03/16/ungheria-orban-accusa-leuropa-di-aprire-le-porte-alle-invasioni-barbariche/

Ma la dignità e la fierezza sono prerogative sia personali che comuni a certi popoli. E se uno non ce le ha non gliele si può dare, tanto per parafrasare i vari don Abbondio. I Serbi non ne hanno mai vinta una, eppure lottarono.

Circa la trasmissione "La Gabbia", quando si invita gente come Chaouki a fare da "contrappeso" che ti vuoi aspettare? A proposito, in nessun paese del nord Europa hanno messo un politico congolese come la Kyenge e marocchino come Chaouki. In Italia, a quanto pare, si sperimenta...

Così capita pure che a Lizzola in Val Seriana (BG) ad altitudine di 1250 mt. si mettano 700
africani piazzati per baite e pensioni nello zittificio omertoso generale. Questa chiamasi deportazione etnica!

Anonymous said...

Intanto la corte Ue ha stabilito che gli immigrati possono essere rispediti là dove sono sbarcati (un paese terzo). E l'Italia rischia di diventare la discarica del mondo. Lo è già.

http://www.ilgiornale.it/news/mondo/corte-ue-stato-pu-rimandare-migrante-qualunque-altro-paese-m-1236520.html

qui se i cittadini non imbracciano i fucili per difendere il territorio sarà dura la sopravvivenza.

Z

Nessie said...

Anch'io temo che se non si mettano di mezzo direttamente i cittadini e la loro furia, non se ne esca. Dopotutto l'Abusivo di Palazzo si serve degli immigrati per ottenere maggior "flessibilità" sui conti e poter sforare dal famoso 3%. Oltre a ciò, abbiamo una costellazione di ONG e Onlus colluse e mafiose che mangiano fiori di soldi su dette "deportazioni".

oblivious said...

Definire la frase " se non si mettono di mezzo i cittadini": personalmente ritengo auspicabile una rivoluzione e la nascita di una "dittatura" morbida verso gli italiani e senzaltro più dura verso il resto. Tutto il resto. Fuori da questa soluzione nessuna vera soluzione ma solo un massacro sociale, etnico, culturale e economico.

Anonymous said...

Un Signore conosciuto per caso,in una chiacchierata estemporanea,mi ha sorpreso per la sua opinione dell'utilità(in effetti inutilità ) del libretto.Per lui il libretto è inutile,in tutto il Nord Europa,perché molte valkirie,in un rapporto "consenziente" tra le parti, non hanno nessun bisogno di istruzioni,sul come copulare con i "moretti".
Se invece si tratta di violenze o stupri,allora il manualetto è ancora più inutile,perché non si "cambiano" delle bestie in gentiluomini con le lezioni serali....o le diapositive.
Molto più educativo,in questo secondo caso, sarebbe un nodoso bastone,in attesa di un veloce processo,e una fulminea espulsione da una terra che non gli appartiene,che ha sbagliato a ospitarli,e dove non meritano di vivere.
Saluti Mar

Nessie said...

Oblivious è un modo soft per dire che se i cittadini non si armano di coraggio (e non solo) non se ne esce. Eri più simpatico quando ti limitavi a leggere, se devono essere queste le tue obiezioni :-).

Nessie said...

Mar, di' a quel signore che non ha ben chiaro il problema, se dovessi rincontrarlo. Qui non è solo questione di "utilità" e "inutilità", ma di ben peggio. E non ho voglia di ripetermi ma la parola ESATTA è SOSTITUZIONE .

Ma abiti per caso vicino a Montecitorio che ti sei specializzato in correttismo politico ed eufemismi soft? "Moretti" sarebbero i negretti e "spavaldino" sarebbe un Abusivo di Palazzo che senza essere stato eletto sta conciando l'Italia in questo modo. Certo che solo a sentire questo linguaggio politichese, mi vengono i brividi! povera Italietta pavida e tremebonda!

Nessie said...

PS: concordo comunque con la chiosa: espulsione!

Alessandra said...

Ormai anche il duo Salvini-Meloni, con le sue manie di protagonismo, sta perdendo credibilità ... sembra si faccia di tutto per mantenere in sella Renzi con il supporto dei 5 Stalle.

Purtroppo noi non abbiamo un o una leader tipo Frauke Petry o Marine e Marion Le Pen.
Certo, anche loro in quanto esponenti di un'opposizione anti-establishment incontrano grosse difficoltà, quasi insormontabili, ma almeno sono figure di riferimento credibili per chi è stanco di pseudo-governanti euroservi, classisti e millantatori.

Nessie said...

Verissimo Alessandra. L'apparato mediatico è una trappola micidiale per chi vi partecipa. Salvini e la foto a torso nudo con cravatta verde, la Meloncina che va a farsi intervistare dalla Ferilli la quale le chiede in caso di immigrati regolari con permesso di soggiorno come si comporterebbe e lei scivola sulla buccia di banana: se sono qui per lavorare, possono entrare.
Chapeau madame! Da domani quel poco di lavoro che non c'è per noi, ci sarà per loro. Tutto regolare! Insomma più che una destra identitaria abbiamo dei barboncini addomesticati. Bau, bau! Barboncino che abbaia non morde. Mi ritrovo in quanto scrive Orso sul "parco buoi elettorale":


http://pauperclass.myblog.it/2016/03/15/lettera-aperta-al-parco-buoi-elettorale-eugenio-orso/

Anonymous said...

Certo che solo a sentire questo linguaggio politichese, mi vengono i brividi! povera Italietta pavida e tremebonda!
No Nessie non sono d'accordo..."verba volant scripta manent" e in questa povera Italietta è d'obbligo la prudenza...La metafora è uno dei metodi più "raffinati" usati nella storia della contestazione.
Non ho più 18 anni da tempo,e il mondo(come km volati) l'ho girato una "trentina" di volte....E non ho solo discusso al Bar.
Sei una persona colta e sai bene che un linguaggio per gli addetti ai lavori è sempre stato usato,per non mescolare gente nobile con plebea.
Forse sto facendo un errore di valutazione....ma fino ancora ad oggi,ho sempre pensato che sia te che i tuoi lettori,mirano più al senso della frase ,che ad un linguaggio da osteria... e che sanno leggere dietro le righe...Ma! se qualche cosa non l'afferri,dimmelo,stai sicura che te la rispiego.Non me ne volere...ma mi devi accettare così.
Saluti Mar

Nessie said...

Non fare finta di non aver capito. Qui il "linguaggio da osteria" non è mai entrato e mai entrerà. Basta che ti vai a leggere tutte le annate pregresse. Ma chiamare un "abusivo di Palazzo Chigi" col nomignolo di "spavaldino", significa solo fargli un bel buffetto. Te ne accorgerai quando ti toccheranno le pensioni. Perché prima o poi accadrà anche questo. E allora voglio proprio vedere se avrai ancora voglia di dargli dello "spavaldino". Quanto ai tuoi amati "moretti", ecco prenditi questo assaggio sull'etnicizzazione forzata dappertutto, pure in montagna dove invece delle Dolomiti, dei montanari, delle seggiovie e delle funivie, delle stagioni sciistiche si beccheranno questi qua:

http://www.ilprimatonazionale.it/cronaca/immigrati-montagne-41664/

di' a quel tuo famoso amico con cui parlavi del "libretto" illustrativo che questa si chiama "deportazione etnica", tanto per intenderci sui termini. Non me ne volere, ma non sopporto più l'ipocrisia . E il mi devi accettare così vale per me e per questo blog.

In caso contrario, sciò! Non soffrirò per qualche commentatore in meno.