15 January 2016

La Germania paga il prezzo di politiche permissive




In questo momento assistiamo ad una sorta di schizofrenia tedesca, assai poco nelle corde di un popolo notoriamente sicuro di sé, organizzato e pianificatore. Dov'è finito il loro ALLES ORGANISIERT? 
Purtroppo è il prezzo della loro miope ubbidienza alle politiche mondialiste. I famosi 1.100 profughi siriani  appena accolti in ottobre hanno creato   uno scompiglio e marasma indescrivibile. Tanto che si parla di mini Schengen da ripristinare. Tanto che perfino il sindaco Dreier di un circondario della Bassa Baviera, governatore di Landshut ha urlato al telefono alla cancelliera di non farcela più e minacciando di spedirle i profughi a Berlino. Angela Merkel era stata irremovibile: «Se lei mi manda i suoi rifugiati, dovrò rispedirli in Grecia». Ma stamane il governatore di Landshut, ha concretizzato la sua minaccia, facendo salire 31 profughi su un bus e li ha fatti partire per Berlino. Dreier vuole incontrare Merkel e consegnarle i siriani di persona. Lei, ovviamente, non ci sarà. Ma secondo fonti vicine al sindaco, l’intento è quello di far capire all’opinione pubblica che non si risolve il problema dei profughi pensando che con l’inverno ne arrivino meno: «C’è un ingorgo: quelli dei mesi scorsi stanno ancora lì. Non ne possiamo più». (fonte La Stampa).

Bene, tutti i nodi vengono al pettine e  la nipotona di Kalergi (ha ricevuto il premio intitolato a suo nome nel 2010)  non può più  permettersi di  fare la generosa sulla pelle dei  suoi cittadini.

C'è un'altra grana, quella delle piscine. Avete presente le piscine tedesche e svizzere? Pulite e linde che ci si può pranzare sul fondale. Anche lì, alles organisiert:  gabine e caselli portascarpe belli lustri,  prato inglese  ben rasato  quando si è nella bella stagione...Insomma una delizia.

Ora sono prese d'assalto da immigrati allupati che alla vista di donne, danno in escandescenza. L'effetto-Colonia non è  ancora stato smaltito, tanto che in molte città tedesche si parla di voler sospendere il Carnevale.

Come ha spiegato anche il direttore agli Affari sociali Markus Schnapka, il Comune di Bornheim si è visto obbligata a tener fuori tutti gli immigrati maschi dalle piscine pubbliche dopo le rimostranze di diverse ragazze che lamentavano di essere state infastidite sessualmente da un gruppo di profughi arrivato in piscina da un vicino centro di accoglienza. Non ci sono state denunce penali e non si configurerebbero veri e propri reati. Le ragazze hanno dichiarato di essere state seguite e infastidite con apprezzamenti di tipo sessuale da un gruppo di giovani profughi che era entrato nella piscina pubblica. Il gruppo avrebbe cominciato a comportarsi in maniera non conforme alle regole dello stabilimento, utilizzando la torre del trampolino che era stata chiusa. E poi avrebbe iniziato a infastidire ragazze e signore. "So con questa misura di fare un torto alla gran parte dei profughi che non hanno colpa - ha spiegato Schnapka - ma non vedo altra possibilità per dare un segnale. La nostra concezione di uguaglianza fra i sessi non è in discussione". (fonte Il Giornale).

Occhio però alle ritorsioni della Merkel sulla possibilità di una mini Schengen, fatta in esclusiva per loro. La mini-Schengen che i tedeschi hanno in testa includerebbe comunque un nocciolo duro di Paesi forti dell’area euro. Il progetto si basa in  un ripristino dei controlli ai confini che includerebbe Belgio, Lussemburgo, Olanda, Austria, Francia e Germania, era affiorato a dicembre, ispirato dagli olandesi e ufficializzato dal capo della cancelleria, Peter Altmaier, che aveva anche battezzato il gruppo: «coalition of the willings», coalizione dei volenterosi.
E' un progetto che viene ora ripescato per punire Italia e Grecia (tanto per cambiare!) colpevoli di non aver fatto gli Hot Spot, i centri di identificazione dei richiedenti asilo, e di chiudere da tempo un occhio sia sugli ingressi sia sulle registrazioni delle impronte digitali. «Troppo comodo fare i generosi o i leader “di sinistra” quando sai di essere un Paese di transito», sintetizza una fonte parlamentare germanica.
Qualche mal di pancia i tedeschi lo hanno pure a causa della chiusura di frontiere dell'Est come la Slovacchia. Dopo le aggressioni di Colonia, la Slovacchia non vuole più saperne di accogliere profughi musulmani. «Non vogliamo che accada anche in Slovacchia qualcosa di simile a quel che è successo in Germania», ha spiegato il capo del governo slovacco Robert Fico.

Se poi ci aggiungiamo anche i morti per attentato terroristico a Istanbul che ha ucciso 10 turisti di cui otto tedeschi, possiamo dire che l'anno per la Germania e la sua Mutti Angie è iniziato molto male.

Oh, Germania pallida madre/come insozzata/ siedi tra i popoli!

79 comments:

Maria Luisa said...

ti chiedo scusa credo di aver spedito un commento nel post sbagliato, non volevo essere OT

Maria Luisa

Nessie said...

Ma no, hai fatto bene. Dopotutto è attinente ai fatti di Vignola. Qui si parla di Germania e della Merkel. Ma anche qui, di quanto è diventata "popolare" dopo il "sacco di Capodanno" e l'accoglienza siriani.

Anonymous said...

Beh credo che i tedeschi alla fine cederanno , niente carnevale, niente piu' donne a giro sole , piscine separate uomini e donne e tutto il resto del bagaglio "sottomissorio".
Ormai le cose sono andate troppo avanti e non ci sono proprio i numeri "elettorali" per invertire il trend, visto che il 90% dei voti tedeschi sono per i partiti "immigratorii" e che per l' unico dei due partiti contrarii " presentabile" ( AFD) ci vorrebbero ancora anni per raggiungere (l'inutile) 30% del FN . Anni in cui altri milioni di coloni afroislamici raggiungeranno la germania , anche solo attraverso il banale meccanismo del ricongiungimento ( e relativa figliolanza :-)).
Daltronde , per evitare altri "spiacevoli incidenti" gliele vogliamo dare le loro donne a questi milioni di giovani sfaccendati maschi allupati ? :-)
Purtroppo. LA RANA NON PUO' PIU' SALTARE FUORI DALLA PENTOLA , ora e ' "TINA" come amano dire i nostri "padroni".
BISOGNAVA INK....SI PRIMA!.
ws

Nessie said...

Mah...Quien sabe? La vita è strana e la storia pure. Al fronte ti direbbero: finché hai un colpo in canna, SPARA!

Anonymous said...

Un solo commento al corposo rapporto(in particolare alle tabelle del Cap IX,para,5,pag 355 e seguenti) del Ministero, edito nel 2008(altri tempi, altro Governo,altri rapporti col Paese e il suo Leader,Gheddafi che ci abitava di fronte).
Perché studi così dettagliati,non vengono più pubblicati,aggiornati anno per anno fino ai giorni nostri???Se ne guardano,forse, bene ,per non dover ammettere che l'immigrazione non fa ricchezza economica,sociale,culturale...come piamente pure predicato Urbis et Orbis....e che le nostre patrie galere sono stracolme di stranieri.
Hanno paura che il popolo sovr-ano venga a scoprire che la"maggioranza" dei fatti criminosi è fatta,oggi, da una minoranza di non Italiani?....E si crei qualche atteggiamento xenofobo?
Daje e daje... la Gente si sfragola le gonadi,e tirerà prima o poi qualche secchio di verdure marce,più ovazioni(lancio di uova) alle riunioni di questi Pierini dal viso da giovani esploratori, e dalle parole buone...ma che per il loro "poco acume" stanno portandoci in malora.
Saluti Mar

Anonymous said...

Da quello che scrivono commentatori tedeschi (comuni cittadini come noi) su qualche blog internazionale sembra che la loro situazione sia esattamente come la nostra: Merkel = Renzi e elettorato tedesco = elettorato italiano. Inoltre i Padroni del Mondo hanno collocato in Germania come negli gli altri Paesi chiave dell'Europa proconsoli di provata e completa fedeltà. Purtroppo ormai come dice Ws le cose sono andate troppo avanti. Solo qualche repentino accadimento epocale non ipotizzabile o prevedibile potrebbe causare un risveglio.
Scarth

Nessie said...

Mar, se ci si limita al "secchio di verdure" è il caso di dire che "stiamo freschi".

Scarth, come ho già scritto parecchie volte la Germania è tanto tempo che è tenuta per le palle: dal dopoguerra con le prime moltitudini di immigrazione TURCA. E non a caso. I legami fra la Germania e la Turchia esistono fin dai tempi di Bismarck. Chi ha pianificato i recenti attentati a Istanbul lo sa.

kthrcds said...

«Merkel sempre più criticata per la sua gestione dell’immigrazione, soprattutto dopo i fatti di Capodanno a Colonia: un sondaggio commissionato dal canale pubblico ZDF dice che secondo il 56% dei tedeschi la Merkel sta gestendo male l’emergenza rifugiati, che il suo tasso di popolarità è sceso a 1 dall’1,7 di un mese fa (su una scala che va da 5 a -5) e che la coalizione ha un consenso al 37%, il più basso da due anni.
Anche alcuni leader della SPD, il partito socialista alleato al governo, hanno iniziato a prendere le distanze.
Sempre più persone cercano rifugio nell’autodifesa: “In passato, negli anni recenti, vendevamo 150 o 200 spray al peperoncino in tutto l’anno, adesso ne vendiamo ogni giorno almeno 100”, rivela questo commerciante d’armi. In forte crescita anche le richieste di porto d’armi, così come i sistemi d’allarme d’ogni genere: per la casa, e per la persona».

Tra virgolette:
http://voxnews.info/2016/01/16/crolla-popolarita-merkel-e-vola-vendita-di-armi/

Sembra che i tedeschi non condividano l'operato di Merkel, e c'è stato un «boom di aggressioni contro i cosiddetti richiedenti asilo islamici in Germania, durante il fine settimana».

Tra virgolette:
http://www.riscattonazionale.it/2015/11/03/germania-gli-strupri-scattano-raid-profughi-massacrati-le-mazze/

Tensioni e malumori si registrano da mesi anche nel resto d'Europa, ed è probabile che aumenteranno se si prosegue sulla strada della demenziale politica dell'accoglienza, costringendo i governi a fare i conti con la realtà.

Anonymous said...

Bella la foto del Post....Angela dai tanti cognomi...
Se le informazioni date in questo sito sono affidabili....e non è compito mio verificarle rettificarle se non sono corrette... o false...
http://www.lettera43.it/cronaca/merkel-il-sangue-e-anche-polacco_4367587549.htm
Si passa dal cognome polacco Kazmierczack del nonno paterno,al cambio effettuato dal padre(pastore protestante),nel più tedesco Kasner...nome da nubile di Angela....
Poi cambiato,per i rapporti pubblici, in Merkel,dopo il matrimonio ,(ormai non più valido da 15 anni),col primo marito, Herr Merkel...
Oggi,pur, felicemente sposata con il riservato Prof. Herr Joachim Sauer,preferisce presentarsi utilizzando il vecchio cognome del primo marito...
Boh!?...Perché?Viene spontaneo chiederselo il perché di una usanza, forse comune in Germania,ma inusuale in Italia...
Magari.... per pura burocrazia di recapito della posta....
Comunque a Noi.... "non ce ne cale nulla",però ci resta una curiosità del perché.....
In Italia,vedi la mia Signora che ci "tiene" a chiamarsi col suo cognome di nascita,sui documenti(o il codice fiscale),le tasse,assegni ,etc.... è "obbligata" ad identificarsi col suo proprio nome....e non col mio(unico marito "vivente" da oltre 40 anni).
Saluti Mar

Legge Mancino n°205 said...


Il signor Foa ha scritto un pezzo che se lo scrivevo io mi ritrovavo la digos a casa dopo 3 minuti circa. Ma lui può. E' un giornalista. E inoltre ha pure un cognome che lo mette al riparo da accuse di razzismo. Lo trovate qui dopo la nota introduttiva di ww http://whitewolfrevolution.blogspot.it/2016/01/gli-stupri-in-germania-la-verita.html che condivido.
Resta da capire come mai qualche giornalista si smarchi dal suo gruppo.
Ricordiamo sempre: poliitca+magistratura+forzedell'ordine+media da una parte. Popolo dall'altra.

Anonymous said...

cerco di precisare meglio il mio pensiero affinche' non venga preso per disfattista.Io infatti non predico "la resa" , anzi essendo da sempre un cultore della storiografia del toynbee ribadisco che nessuna "lotta" e' inutile , anche quando la sconfitta e' inevitabile; ma di sicuro e'controproducente qualunque lotta irrealistica.
In altre parole sempre bisogna battersi ( perche' e' inevitabile) facendo pero'correttamente il punto della situazione ( perche' altrimenti e' peggio).

E la situazione e' anche ben piu' grave di come l'ho piu' sopra sarcasticamente riassunta, perche' il problema piu' grave non sono i "coloni " ma la gran parte della popolazione europea complice VOLONTARIA del tradimento delle nostre elites.
Questo non solo esclude la possibilita' in tempi realistici di rimediare in modo "democratico" a questo andazzo, ma pone anche un grosso problema a qualunque rimendio " non democratico"
Perche' non basterebbe spazzare via l' intera nostra attuale classe dirigente sul modello delle "rivoluzioni" SERIE ma bisognerebbe risolvere il problema di cosa fare DOPO non solo dei "coloni" ma anche di gran parte dei "nostri" su cui non si potrebbe porre alcuna fiducia datosi che sono stati " collaborazionisti" di questo andazzo.
Perche' dopo venticinque anni di questo andazzo nessuno di costoro ci puo' piu' raccontare di "non aver capito". HANNO CAPITO BENISSIMO , ma perseverano nel "collaborazionismo" per loro calcoli ( paura e/o convenienza).

Quindi bisogna essere preparati che anche nell' ipotesi che "eventi esterni " rovescino quella " pentola" da cui non possiamo semplicemente "saltar fuori" ( nel fuoco ovviamente ) sara' un grandissimo "casino" peggio di quanto possiamo immaginarci .

ws

Nessie said...

Il vero casino è la composizione sociale degli attuali italiani. Vecchi pensionati che hanno paura anche della loro ombra, che mugugnano sempre, e nessun giovane disposto a raccogliere il testimone e a gettarsi nella mischia, come dovrebbe. Questo per ciò che concerne l'Italia. Ovviamente se un sussulto di cambiamento arriverà (perché prima o poi arriverà) non sarà di certo qui. E ora basta coi lai e i pessimismi cosmici, perché non cambieranno la realtà e perché sennò continuiamo a ripetere le solite cose. E allora tanto vale andiamo tutti al bar come dice la canzone di De ANdré "a stratracannare/a stramaledire/le donne, il tempo ed il governo/".

Qui ci ho già fatto caso: quale che sia l'argomento da me proposto e volonterosamente cambiato, tu e Scarth ripetete sempre le stesse cose. E vi spalleggiate pure a vicenda.

Nessie said...

kthrcds, certo che se l'alternativa alla Merkel (giù nei sondaggi), deve essere l'SPD, allora poveri tedeschi!
D'altro canto su una parte di stampa anglosassone vengono criticati per essersi distinti nell'aver paura di sembrare "nazisti", per essere pervasi da senso di colpa storico, dal complesso della "colpa collettiva", dalla paura del fantasma dello zio Adolfo, ecc. ecc.

Anonymous said...

D'accordo su tutto con ws. Con una precisazione: se per "nostri" intende i governanti & tirapiedi sono d'accordo che hanno capito benissimo. Invece se per "nostri" s'intendono gli elettori credo che la stragrande maggioranza sia in preda alla più totale compiaciuta e ottusa passività mentale e non abbia capito un tubo ingurgitando senza porsi alcun problema, anzi, ogni indottrinamento che gli viene somministrato dai soliti mezzi di comunicazione globale che li muovono come marionette con una facilità incredibile per conto dei loro Padroni. E secondo me è proprio questa massa enorme, orwelliana, di zombie (passamelo Nessie che non mi viene altro termine per definirli) a costituire la miglior arma e difesa del regime globale. E da quanto vediamo non è purtroppo solo un fenomeno nostrano.
Scarth

Nessie said...

Leggi quel che ho appena scritto sopra. Specie il ritornello della canzone "La città vecchia" di De André.

Nessie said...

Mancino, vedo che sei particolarmente interessato ai reati d'opinione. Ognuno qua ha il suo chiodo fisso.

Anonymous said...

PS: Nessie, sei matricolata, avevo già appoggiato ws ancor prima di leggere la tua risposta ah ah ah!!! Siamo fatti così che ci vuoi fare...
Però a parte le battute tu pensi che quell' 80% di collaborazionisti consapevoli o inconsapevoli con cui abbiamo a che fare e che in fin dei conti regge l'intero lager si ravveda senza un evento in stile "2012" che gli capiti tra capo e collo?
Scarth

Nessie said...

NO, ci vuole uno choc molto forte, per cambiare.

Johnny 88 said...

Non c'è niente da fare, ogni volta che i crucchi prendono il potere in Europa finisce sempre allo stesso modo. Possiamo dire che questa dei profughi è la Stalingrado della vergine dal poderoso posteriore, razzista coi greci, definiti da un giornale lei vicino come geneticamente inferiori perché mischiati coi turchi, e buonista con gli arabi che accoglie a frotte coi risultati che vediamo. Direi che l'ex capessa della sezione giovanile della SED è pronta a far compagnia a Bismarck; Hitler; Honecker e a tutti gli altri crucchi che da due secoli rendono questo continente un inferno. La prossima volta il muro bisogna costruirglielo intorno.

Aldo said...

kthrcds: "Tensioni e malumori si registrano da mesi anche nel resto d'Europa, ed è probabile che aumenteranno se si prosegue sulla strada della demenziale politica dell'accoglienza, costringendo i governi a fare i conti con la realtà."

E se invece quelle tensioni e quei malumori, e i conseguenti eventuali gesti inconsulti fossero l'obiettivo? Ovvero un mezzo per scatenare controreazioni di Stato (canaglia) con gli interessi per far fuori una volta per tutte e col plauso dell'opinione pubblica zombie ogni possibile focolaio di contrasto? In definitiva sarebbe un canovaccio che abbiam già visto recitare non una volta sola, no?

Ah, ovviamente tutto per la nostra sicurezza e per il nostro benessere. Non avrei neppure dovuto scriverlo, da tanto è ovvio.

Nessie said...

Johnny88, la tua è un po' una frase all'Andreotti dopo la caduta del muro. "Amo talmente la Germania che ne preferivo due". :-)

Nessie said...


Aldo, ormai conosciamo già lo schema che è sempre quello. Tensioni, provocazioni, tumulti, ma poi, ecco apparire il solito Mantra "taumaturgico" del "ci vuole più Europa". Dio ce ne scampi!

kthrcds said...

Aldo (3:59 pm)

La sua è un'ipotesi realistica.

Anonymous said...

Un bel deterrente. Confiscare i soldi dei rifugiati e darglieli indietro solo quando lasciano il paese per tornare a casa loro. La Danimarca e la Svizzera lo fanno


http://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/accoglienza-carico-vostro-svizzera-fa-come-danimarca-confisca-116753.htm

Zeta

Nessie said...

Il denaro mi sembra un ottimo deterrente per fermarli. E' una faccenduola che funziona sempre per tutti. Chissà come mai...

Hector Hammond said...

La possibilità di liberarsi aumentano se si considera il problema dei cattocomunisti
come grave al pari di quello dei migranti .Senza di loro , le trame illuminate massoniche sarebbero impossibili da attuare .Purtroppo pure vescovo di roma è uno di loro .

Anonymous said...

Ma figurati... qui i soldi glieli danno, mica glieli tolgono. Soldi nostri, naturalmente.

Il sauro

Nessie said...

Sauro, non mi riferivo di certo all'Italia dove grazie a ong, onlus di Caritas e sorosiani affini, i soldi glieli danno.

Hector, perfettamente d'accordo sul problema dei catto. Se ti capita di dare un'occhiata all'Avvenire della CEI,come ha osato fare la sottoscritta, è peggio della vecchia Unità.

kthrcds said...

E mentre Svizzera e Danimarca impongono ai rifugiati di consegnare i loro beni per pagare le spese di accoglienza, e l'Austria annuncia la decisione “di aumentare i controlli alle frontiere e di effettuare rimpatri”, Schaeuble va invece nella direzione opposta proponendo di mettere “un'addizionale sulla benzina a livello europeo per coprire i crescenti costi legati ai migranti”.

Anonymous said...

Infatti qui i soldi li tolgono a noi sotto forma di, tasse di ogni genere, tagli all'assistenza sanitaria, alle pensioni (che però vengono pagate senza problemi a extracom che non hanno versato contributi), agli anziani e perfino ai disabili (un autentico crimine contro l'umanità).
Quando sentiamo recitare il mantra "non ci sono soldi" è una balla colossale. Di soldi ne hanno a vagonate solo che li spendono per le loro campagne globaliste e per il mantenimento del loro apparato.
Scarth

Anonymous said...

Confermo Nessie, non solo Avvenire ma perfino Radio Vaticana. E perfino sui temi che prima di Bergoglio erano fondamentali per la Chiesa come la difesa della vita e della famiglia. Attenzione: l'ascolto di quelle trasmissioni può dare disorientamento, nausea e voltastomaco. In certi casi risultano perfino lassative.
Scarth

Nessie said...

kthrcds, bisogna vedere fino a quanto potranno permettersi di sostenere queste politiche pro migrantes in Germania, fatte con l'aumento delle tasse dei cittadini. Finora i mondialisti hanno dovuto dare ai tedeschi numerose soddisfazioni. Hanno eletto la Germania come l'Aguzzino-Cerbero dei PIGS, grazie al fatto che l'Euro è fatto a immagine e somiglianza del Marco tedesco. E come si sa, chi comanda non capisce le sofferenze altrui. Tempo al tempo...

Nessie said...

Scarth, sui soldi a vagonate. Noi non siamo più necessari e i nuovi "investimenti" economici li fanno sulle torme allogene.

Su Avvenire. E' davvero stomachevole. Mentre su Repubblica puoi leggere anche articoli neutri su vari argomenti, lì ti devi sorbire le prediche dei nuovi TORQUEMADA biancorossi.

Anonymous said...

Verissimo Nessie, hanno uno zelo conformista che va oltre ogni immaginazione su ogni tema, immigrazione, famiglie gaie, campagne anti russe, appoggio sperticato a Renzi, Uè, nato, ONU, usa e altro, riversano odio (alla faccia della loro sbandierata misericordia) contro tutti quelli che la pensano diversamente anche e soprattutto in ambito cattolico. Politicamente si identificano apertamente col PD e con i poteri globalisti. Quello della (ex) Chiesa Cattolica è un crollo, un sovvertimento, ancora più repentino e sorprendente dell'Unione Sovietica con cui ha fortissime analogie.
Nella foga sono andato completamente fuori argomento, mi fermo tanto i suddetti voltagabbana continueranno a combinarne di tutti i colori.
Scarth

Anonymous said...

Sui tedeschi vi fate delle illusioni ,la false flag del sultano ha immolato 10 koglioni tedeschi affinche' la germania aumenti il suo "sforzo" ( in siria come in germania) e i tedeschi hanno subito obbedito, sebbene da bravi kapo' stiano subito cercando di caricare "l' onere" sulle spalle degli altri prigionieri dell' "eurolager".
Purtroppo bisogna arrivare alla brutta conclusione che PER LA TERZA VOLTA i tedeschi rovineranno l' europa sparandosi sui coglioni abbacinati dai "soliti noti".

Perche' "errare e' umano" ma perseverare nell' autolesionismo e' da KOGLIONI, e l' unica mia speranza e' che questa nuova tragedia almeno ce li tolga una volta per tutte dalle palle !.
ws

Nessie said...

Ancora un commento di questo tipo e sarò costretto a bannare. KOGLLIONI lo dici a chi pare a piace a te, ma non su questo blog che ti ospita CORTESEMENTE. Mi piacerebbe poi sapere chi diavolo si illude SUI TEDESCHI, visto che sei sempre qui con le tue verità da tastiera, quelle stesse che ti hanno - per tua stessa ammissione- condotto a confidare nelle "banchette rosse" per mettere in sicurezza i tuoi risparmi. A ciascuno la sua KOGLIONERIA, come vedi.

Me l'hai strappata proprio dalla bocca, anzi, dalla tastiera.

Nessie said...

Scarth, abbi pazienza e sui temi a te cari, avremo modo di ritornarci. Tanto più che il 28 gennaio ci sarà l'iter parlamentare sul ddl Cirinnà. Intanto ti raccomando di gustarti la domenica lontano dalla tv, visto che sarà dedicata alle bergogliate in sinagoga.

Anonymous said...

sara' bene precisare che
1)il "k..i" era rivolta ai tedeschi
2) la "mia perdita" e' stata limitata ad un pugno di "azioni" vecchie diventanni e ampiamente prevista e che le ragioni della mia "permanenza" erano "extrabancarie".
3) la mattanza dei risparmi italici e' appena incominciata e non ci saranno ne "banche sicure" ne " beni rifugio"
ws

Anonymous said...

Sulla tassa che Schäuble vuole imporre a livello europeo, non ho ancora sentito proteste da parte degli altri governanti europei, anche se credo che i Paesi dichiaratamente e fattivamente contrari alle politiche pro-immigrazione selvaggia non acconsentiranno con tanta facilità a questa carognata. In Italia, in Francia, in Spagna e in Grecia silenzio, a quanto mi risulta. E questo è preoccupante.
Alessandra

Nessie said...

Alessandra ho sentito che la proposta di Schäuble sta incontrando molte resistenze e aspre critiche, questo imbecille drogato! In ogni caso Schengen è virtualmente fallita, dato che oggi è di turno l'Austria col ripristino dei controlli alle frontiere.

Legge Mancino n°205 said...

http://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/silenzio-parla-sartori-siamo-disastro-perch-ci-siamo-illusi-116804.htm
Sartori. Un grande.

Nessie said...

Tant'è vero che al Corriere non lo fanno più scrivere, poveraccio!

Anonymous said...

Fa discutere la frase di Salvini dopo le decisioni dell'Austria, su "cani e porci":


http://www.ilgiornale.it/news/cronache/salvini-laustria-sospende-schengen-qui-arrivano-cani-e-porci-1214288.html

Zeta

Nessie said...

Troppo poco. Più che "cani e porci" doveva dire terroristi, ladri e stupratori.

Hector Hammond said...

Il fatto che Sartori se non erro proveniente dalla sinistra , non abbia fatto rinsavire nessuno da quella parte la dice lunga sui peppone e don camillo .
Il prete da me girava con l'unità , prima che qualcuno lo facesse notare al vescovo passato .Ed il gregge si va via ragruppando più intorno ai soliti amici degli amici e nel contempo rimpicciolendosi .
Lo vedo a Messa , dove la sensazione di essere sempre meno in tre anni dal terremoto in Emilia mi comincia a venire .

Nessie said...

Sartori era docente presso la Columbia University, noto regno dei "liberal" e pure amico di Oriana Fallaci, ma non credo abbia mai avuto a che fare con la nostra sinistraglia.

Quanto alle chiese, tutti amano il Borgoglione (soprattutto quelli che non frequentano le chiese), ma le messe vengono disertate. E' questo l'effetto della dottrina ONU.

Nessie said...

PS - Intanto anche i giudici costituzionali tedeschi scaricano la Merkel:

http://vocidallestero.it/2016/01/16/secondo-un-giudice-costituzionale-tedesco-la-merkel-ha-commesso-una-storica-violazione-della-sua-costituzione/

Johnny 88 said...

Conoscendo il personaggio mi sa che la sparata di Schaeuble è fatta apposta per acuire la spaccatura in Europa. Il progetto di Schaeuble è noto, cacciare le "razze inferiori" (Italia, Grecia, Spagna etc) dall'Euro e renderlo una moneta per soli "ariani", la sua uscita è probabilmente volta a esasperare il clima e ottenere il risultato che lui già prevedeva nel '94.

Nessie said...

Se fosse così come dici, dovremmo desumerne che il concetto di "arianesimo" per i tedeschi si è spostato SOLO sulla moneta. E che per ciò che concerne razze ed etnie, si sono fatti ben ben rimescolare. Non dimenticare che dopo la II GM i "vincitori" di Norimberga hanno costretto i tedeschi ad accettare torme di turchi. Li hanno accettati senza batter ciglio dagli anni '60 in poi. E hanno fatto male.

A mio modesto parere l'economia e le finanze, sono la loro "revanche". Ed è in questo senso che va vista la loro stramaledetta leadesrship nella Ue. Gli Alleati che hanno pianificato questa porcata, ovviamente se la ridono perché come al solito ci scanniamo tra europei-eurobabbei.

Faithful said...

"In questo momento assistiamo ad una sorta di schizofrenia tedesca, assai poco nelle corde di un popolo notoriamente sicuro di sé, organizzato e pianificatore. Dov'è finito il loro ALLES ORGANISIERT?"

Mi permetto di far notare che il pandemonio tedesco successivo alla calata di braghe delle porte aperte a siriani e mediorientali vari si è scatenato "stranamente" dopo che i soliti padroni del blocco NATO (la guerra fredda è finita da più di 20 anni ma esiste ancora come e peggio di prima) hanno mostrato al mondo le magagne tedesce sulla loro "imprenditoria perfetta" (i famosi dati sulle emissioni delle WV taroccati).
Probabilmente questo era il prezzo da pagare per non scoperchiare qualcosa di ancora più grosso,è sempre così..

Nessie said...

Un'altra cosa che va considerata è che i cervelloni tedeschi (scienziati e ricercatori) se li sono presi tutti quanti gli Americani a fine guerra e sono andati a lavorare per il loro governo e per i loro apparati militar-industriali. Gli Yankees vincitori si sono guardati bene dal processarli per "collaborazionismo" con il regime hitleriano. La Germania mi sta sulle cosiddette - è vero - ma indubbiamente fa comodo a tanti. A troppi.E di questo va tenuto conto.

Nessie said...

Faithful, sullo scandalo Volskwagen, abbiamo già detto. Guarda caso è avvenuto dopo la stipula di una filiale tedesca in Russia.
Piaccia o no, impadronirsi della Germania e farla capitolare, significa far fuori l'Europa. E parlo di Europa-continente in senso fisico-geografico, non di UE.

Legge Mancino n°205 said...

GLI IMMIGRATI RIMARRANNO TUTTI IN GRECIA E ITALIA.
L'ex agente stasi ha deciso di mandare a casa il bulletto
http://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/schermaglie-juncker-erano-antipasto-29-gennaio-renzi-si-prepara-116839.htm
Premesso che a pagare il conto saremo noi cittadini (e non politici, magistrati e giornalai che hanno le scorte), possiamo darle torto ?

Legge Mancino n°205 said...

jonny88.
Ma davvero credi che al nord europa sono brutti e cattivi e razzisti ?
Non ti passa per l'anticamera del cervello che forse (forse) la marina militare che va a raccattare 3000 persone in africa tutti i santi giorni (e facendosi pagare l'indennità di missione estera) e poi li scarica in sicilia (che poi li manda tutti al nord) non sta rendendo un gran servizio al Paese ?
Prova a pensare di stare in un condominio. Il tuo vicino raccatta tutta l'immondizia che trova, se la tiene in casa 2 giorni e poi te la mette al tuo pianerottolo.
Tu come reagisci ?

Anonymous said...

e' quello che dico da una vita: cambiare la consistenza dello Stato attraverso la sua popolazione e' Alto Tradimento per quasi tutte le costituzioni vigenti. Vedremo come andra' a finire.

Il sauro

Nessie said...

Legge Mancino, perché? avevi qualche dubbio? Era già evidente che "mini-Schengen" significasse una situazione esplosiva per noi che dovremmo fungere da lazzaretto per il resto del Nord-Europa. Ma forse sarà la volta che saremo costretti a svegliarci.

Su Johnny88 ti sbagli su una cosa. Lui non critica i respingimenti dei paesi del Nord-Europa, critica semmai l'EU a due velocità in materia economica che vuole fare la Merkel. Loro possono applicare la "flessibilità" dei parametri di Maastricht quando e come vogliono, noi no. E questo a casa mia si chiama STROZZINAGGIO a senso unico. Inoltre martedi prossimo l'Europarlamento dovrà votare una pericolosissima risoluzione "made in Germany": di chiederà di svalutare i titoli di stato con rating bass, nei calcoli sulla solidità degli istituti di credito. Sarebbe una botta devastante per il sistema bancario italiano che ha 400 miliardi di titoli di stato.

Poi comunque sarà lui a chiarire...

Nessie said...

rating bassi. Mi è rimasta la "i" nella tastiera.

Sauro, sono persuasa che la ribellione per questo e altri soprusi dovrà per forza essere inter e intraueuropea. Perciò la mia ultima speranza è che crescano 10, 100, partiti eurocontrari . Euroscettico è un appellativo che non mi è mai piaciuto: troppo ambiguo!

kthrcds said...

In una recente intervista il presidente della Repubblica Ceca, Milos Zeman, ha affermato che "le persone che vogliono vivere secondo la legge islamica non dovrebbero trasferirsi in Europa".
A conferma di ciò troviamo a questo indirizzo:

http://www.riscattonazionale.it/2016/01/18/lon-mussulmana-sbai-le-vostre-figlie-saranno-schiave-e-velate-italiani-svegliatevi/

un'intervista a Souad Sbai, giornalista di origine marocchina ed esponente della Lega di Salvini, la quale spiega che “la nostra tolleranza ci condanna; gli islamici la interpretano come debolezza, si esaltano, ci giudicano molli e incapaci e attaccano”.
Si tratta di cose già note a chi segue questo blog, ma vale comunque la pena di leggerla.

Nessie said...

Intanto leggetevi questa significativa intervista del capo della Polizia Federale tedesca sul caos migratorio e l'impossibilità di venirne a capo :


http://www.controinformazione.info/in-germania-e-scoppiato-linferno-invasione-di-delinquenza-senza-freni-lo-dice-il-capo-della-polizia-federale/

Johnny 88 said...

"Ma davvero credi che al nord europa sono brutti e cattivi e razzisti ?"

Nei confronti dei Greci lo sono stati alla grande, mi pare, tanto che sui giornali vicini al partito della signora Merkel balenava l'ipotesi che la crisi greca fosse a causa dei loro geni inquinati dai turchi. E simili ipotesi son state avanzate sul resto dei "maiali" mediterranei. Ovviamente si danno all'unico razzismo permesso, quello contro altri Europei. Quello con gli arabi e i maomettani è vietato, quindi sfogano le loro pulsioni su altri

"Prova a pensare di stare in un condominio. Il tuo vicino raccatta tutta l'immondizia che trova, se la tiene in casa 2 giorni e poi te la mette al tuo pianerottolo."

A me pare che sia stata la signora Merkel a chiamare l'immondizia a frotte aprendo le frontiere e sostenendo che in Europa c'è posto, salvo poi pentirsene qualche giorno dopo e richiudere il tutto per placare i suoi elettori inferociti e dire che, come al solito, i porci mediterranei dovevano arrangiarsi e guai a loro a respingere sennò eran pronte sanzioni e sentenze di corti europee egemonizzate dai teutonici, ça va sans dire. Nel frattempo comunque han fatto in tempo a far entrare un po' di arabi allupati coi risultati che abbiamo visto.

E questo è quanto. Come sempre l'ingordigia e la superbia teutonica hanno conseguenze catastrofiche su questo continente.

Detto questo la mia era un'interpretazione dell'uscita di Schaeuble, uscita che non mi stupisce conoscendo il personaggio e il suo disegno politico ultimo, ovvero l'espulsione dei "Maiali" dalla Zona Euro e un Euro ristretto alla Germania e ai suoi satelliti (Austria; Olanda; Belgio; Finlandia; Baltici)

Nessie said...

Johnny88, calma, calma. Intanto, una precisazione doverosa sui PIGS, termine dispregiativo e razzista, che però, per onore della verità, non è stato inventato dai tedeschi. Indovina un po' chi l'ha creato? Ecco gli autori:

http://www.ticinolive.ch/2014/02/03/brics-pigs-grexit-chi-inventa-questi-nomi/

Come al solito L'ORO ( i banksters) se ne stanno sempre nell'ombra.

Non parlerei propriamente di "razzismo" TEDESCO nei confronti della Grecia, ma di suprematismo economico e di strozzinaggio vero e proprio. Se poi tutti gli strozzini e gli usurai e usurocrati secondo te, sono "razzisti", vedi se ti riesce di fargli una bella causa legale. Allora tra i "razzisti" mettiamoci anche EQUITALIA.

No, le parole sono importanti, e questo è strozzinaggio bancario. E la Grecia è finita sotto le fauci delle banche tedesche. Che, intendiamoci, come reato, non è affatto inferiore.

Quanto al PIGS è un acronimo inventato dai banchieri "apolidi" (edulcoro) di Goldman Sachs. E questo sì, è un epiteto RAZZISTA!

Nessie said...

kthrcds, la Sbai ha senz'altro ragione, ma quando anche la Lega si piega al "politicamente corretto" introducendo "quote etniche" nelle sue file, mi vien fatto di pensare alla fòla di "quei lavori che gli Italiani non vogliono più fare". Mi piacerebbe pertanto sapere perché un partito nato IDENTITARIO non si limita a parlamentari italiani di nascita e per ius sanguinis quali quadri politici. Ti sembrerò radicale ma la penso così.

Johnny 88 said...

Nessie, non l'hanno inventato i tedeschi, ma la loro stampa ne ha fatto uso larghissimo. Gli articoli dei giornali filo-Merkel nei confronti di Grecia, Italia, Spagna etc. degli ultimi anni sono estremamente razzisti, eccome se lo sono.

Nessie said...

Se questo che continui a ostinarti nel chiamare "razzismo" non fa riferimento esplicito all'inferiorità della "razza", ma alle nostre condizioni socio-economiche, allora rassegnati: è un "razzismo" consentito dalla stessa ONU e da tutte le associazioni mondialiste, Amnesty compreso. E' questo il dramma.

Anonymous said...

Letti gli articoli sulla Sbai e sul capo della Polizia Federale tedesca, e come non condividere?
A quanto pare anche la Croazia ha intenzione di sospendere il trattato di Schengen.

http://www.riscattonazionale.it/2016/01/18/effetto-domino-anche-la-croazia-sospende-schengen-renzi-continua-far-entrare-cani-porci/

Di questo passo dovrebbe diventare impossibile continuare a far finta di niente. Dovrebbe.
Alessandra

Nessie said...

Con governanti come il Pd (Renzi, Padoan, Gentiloni, Alfano, Pinotti) è il caso di dire che tutti quanti ci orinano in testa, per dirla con toni edulcorati.

Poc'anzi ho parlato di hot spot come i lazzaretti dell'Europa? Dovremmo chiamarli piuttosto "vespasiani".

Anonymous said...

Cosi', en passant, mentre tutti litigano su Schengen la linea di traghetti della "nostra" Marina Militare non perde un colpo. L'unica tratta sempre in orario e' quella con la Libia, dalla quale continuano a prelevare turisti per portarli in Italia. Loro salvano vite mentre individui dal cuore duro litigano su dove metterli. Da quando abbiamo Lorenzi non facciamo che collezionare magnifiche figure di merda, ma tutto va bene: l'economia cresce, la popolazione cresce, l'orgoglio nazionale e' alle stelle e dobbiamo inventarci ogni giorno imprese nelle quali buttare il surplus di bilancio. Le signore stiano tranquille, pare che ai "migranti" vengano forniti pure i preservativi. L'igiene prima di tutto, altro che ebola.

Il sauro

Nessie said...

Sauro, Lorenzi chi sarebbe? Il nostro "Lo-Renzo il Magnifico"? Alla panzana del poliziotto buono e identitario (lui) e del poliziotto cattivo (Juncker) ci possono credere solo i piddioti & relativi accoliti. Deve aver fiutato l'aria che tira perché ora si mette anche lui a parlare male della Ue. Ma guarda un po': parla male proprio di chi ce l'ha rifilato sottobanco come una vecchia moneta-patacca. Sai che credibilità!

Per il resto, sulle "signore" c'è poco da scherzare. Noi non troveremo mai nemmeno un giudice come quello tedesco di origini italiane (Udo Di Fabio) che ha gli attributi per appellarsi all'art. 20 della loro costituzione:

“In un rapporto commissionato dall’alleato della Cancelliera Merkel, l’unione dei cristiani sociali (CSU), Udo di Fabio dice che il governo federale è costituzionalmente obbligato a prendere il controllo della sicurezza delle frontiere se le istituzioni europee non lo fanno."

http://vocidallestero.it/2016/01/16/secondo-un-giudice-costituzionale-tedesco-la-merkel-ha-commesso-una-storica-violazione-della-sua-costituzione/

Nessie said...

Sauro (e tutti) guardare qua:

http://www.cdt.ch/mondo/cronaca/147010/colonia-violenze-sessuali-per-divertimento

questo link è da Il Corriere del Ticino diretto da Marcello Foa. Tutto il mondo è paese, perché hanno beccato tre nordafricani (algerini) della notte di Capodanno. Hanno confessato di aver fatto gli abusi per divertimento. Mi piacerebbe sapere se nel caso avessero preso cittadini ticinesi sotto inchiesta, avrebbero adottato lo stesso provvedimento di oscurarne il viso e di LIMITARSI a metterne le INIZIALI .

Anonymous said...

"Dovremmo chiamarli piuttosto "vespasiani"."
No! Vespasiani no!...quando furono fatti fare dal grande Vespasiano(noto peraltro per tutt'altre gesta e costruzioni)...erano luoghi al chiuso accoglienti e puliti(con addetti pagati per le pulizie),dove i Romani,"spesso dabbene",si sedevano e si incontravano anche per parlare del più e del meno...e magari anche di questioni politiche.
Per vedere la loro eleganza...vai a Google immagini.."Immagini relative a vespasiani romani".
Forse pensavi più a ..cessi o latrine riferendoti,alla nostra condizione politica di oggi ...ma essendo di "buona educazione"...ti è scappato,l'eufemismo, vespasiani...che non è però assolutamente utilizzabile..."sic stantibus rebus".
"Vale"...(saluti,statte bene)....Mar

Anonymous said...

Ho dimenticato il sito dove si ricostruisce un "vespasiano"nell'antica Roma
http://www.romanoimpero.com/2011/04/latrine-romane.html
ari(Vale)Mar

Nessie said...

Okay, caro notaio di"Lascia o Raddoppia?" prendo atto. Ed è giusta la tua versione della "buona educazione". Prendo atto che con tutte le infauste tragedie vere che stiamo vivendo, tu trovi il tempo per le pignolerie storico-etimologiche. A me, se permetti, premono di più le tragedie "vere".
E questo sarà un anno bisesto-funesto che non risparmierà nessuno.

Anonymous said...

"E questo sarà un anno bisesto-funesto che non risparmierà nessuno."

Con l'andazzo che c'è in giro,e cioè il popolo imbufalito a ragione per,dilettantismi, torti,vessazioni...dei nostri attuali sgovernanti....dobbiamo aspettare un pò per vedere a chi sarà più funesto(anche se ciò non ci rallegra)
Se per Noi Popolo sovr-ano...o per quei quattro dilettanti GIA' bocciati dall'Europa...E se è l'Europa che ci "chiede" un punto di riferimento...allora tira le tue conclusioni a chi sarà,prima e "più"funesto.
Mar

kthrcds said...

L'altro ieri il CdS ha riportato che “il 73% degli 1,2 milioni di richiedenti asilo in Europa, secondo gli ultimi dati disponibili, pubblicati dall’Economist, sono maschi” (in Italia sono il 90%), e ha citato una ricerca di Andrea Den Boer, docente di politica e relazioni internazionali all’Università di York, il quale ci avverte che le sue “ricerche in India e in Cina confermano che gli squilibri di genere nelle popolazioni più giovani conducono a una maggiore instabilità sociale, tra cui un aumento della criminalità e della violenza, in particolare contro le donne”.

http://www.ilprimatonazionale.it/politica/profughi-giovani-maschi-38184/

Chissà, forse i fatti di Colonia hanno fatto scattare un campanello di allarme anche tra chi è favorevole all'“integrazione” a prescindere dalla realtà oggettiva.
Illusioni non me ne faccio, e non si può nascondere che siamo in ritardo nell'affrontare il fenomeno, ma non credo nemmeno che gli italiani sopporteranno ancora a lungo questa invasione.

Anonymous said...

(...) il fatto che le donne indossassero collant, non avrebbe permesso agli assalitori di portarla a termine

... la violenza sessuale. Wow, sembra quella sentenza di alcuni fa in cui il colpevole non venne condannato perché la sua vittima portava i jeans. Speriamo non la passino liscia, perché collant o no, l'intenzione c'era.

Nessie, è una domanda OT ma non so dove farla. Come avrete sentito l'instancabile millantatore Renzi costituirà un'agenzia per la sicurezza informatica che dipenderà direttamente da Palazzo Chigi (e quindi da lui) e a quanto pare ha intenzione di nominare il suo grande amico Marco Carrai alla guida.

http://m.ilgiornale.it/news/2016/01/16/carrai-diventa-007-per-conto-del-governo/1214124/

E mi chiedo se "sicurezza" farà rima con "censura".
Alessandra

Nessie said...

Alessandra, quasi sempre quando ci sono "emergenze" create ad hoc spuntano "soluzioni" architettate da quegli stessi che creano dette emergenze. Finora "sicurezza e censura" sono sempre andate a braccetto e non è escluso che la proposta di Renzi e del suo sostenitore Carrai si prefigga questo scopo. Basta dire che in Germania dopo il "sacco di Capodanno" la Merkel vorrebbe mettere mano all'internet, reo di aver svelato quanto l'apparato mediatico ha cercato di silenziare in accordo col governo.

Oggi ciascuno di noi, grazie a pc, tablet e smartphone, dispone di una "piccola redazione" domestica fai-da-te, e questo alle èlites non piace proprio. Dovranno farsene una ragione.

Nessie said...

kthrcds , come sai io rifiuto le differenziazioni fra "profugo", "rifugiato", "migrante", "immigrati economici" e mi incavolo a morte con chi le pratica. Anche qui dentro. In ogni caso, trattasi di INVASORI e delle sottigliezze onusiane me ne faccio un baffo.
Ormai anche i sassi lo vedono che guerre o no, si spostano solo legioni di maschi e di maschi assatanati e allupati. E questo deve destare qualche allarme. Ma c'è ancora gente che dorme e crede nelle idiozie della Boldrini che tra parentesi è una costola dell'ONU in Parlamento.
Non mi piace neanche il mantra del "scappano dalle guerre". Eppoi bei vigliacchi! Scappano lasciando madri, mogli, donne e bambini a subirle da sole? E' evidente che trattasi di una mistificazione.

Avevamo tonnellate di bombe durante la II GM e i miei scappavano tuttalpiù in qualche rifugio per ripararsi, ma non emigravano.

Anonymous said...

"Eppur si muove"(frase attribuita a Galileo,all'Inquisizione)...A proposito di popolo imbufalito...che ha finito la pazienza.
Un po' OT,ma in linea col tuo commento a kthrcds...Notizia sul Messaggero del 19/1 pag 47(cronaca di Roma)...per un fatto successo a Vitinia.
Kossovaro ,portato in giudizio,pieno di vistosi lividi,processato per direttissima ,e condannato a 5 anni.
Retroscena...rapina notturna ai danni di una cassiera,mentre rientrava in casa...ma sfortunatamente colto dal padre(robusto) della stessa,e da alcuni condòmini scesi attirati dal clamore,e le violente intemperanze del malvivente.....Civilmente il ladro, una volta calmatosi, è stato poi affidato ai Carabinieri,e subito processato,e condannato...Nessuno sconto per le contusioni e i lividi....che si è cercato.
Salto di palo in frasca...
Io sono sicuro che a Roma i fatti di Colonia avrebbero avuto un andamento diverso...I nostri ragazzotti invece di ubriacarsi come facevano,probabilmente, i Crucchi,brindando in birreria,sarebbero prontamente intervenuti dovunque si trovassero,e a suon di legnate,con una lezione pratica.... ma esplicativa, avrebbero riempito di bastonate quelle bestie, per difendere l'incolumità delle ragazze e se stessi... Chiaramente al solo fine educativo,non punitivo...Una"lezione" full immersion" per spiegare praticamente a quei signori(?????) la differenza tra la loro inciviltà e la nostra civiltà....che "vogliamo"rispettata.
Saluti Mar

Anonymous said...

https://aurorasito.wordpress.com/2015/11/10/invasione-di-migranti-e-rivoluzioni-colorate-stesso-calderone-politico-degli-usa/