05 December 2013

Guidiamo tutti la Ferrari e siamo tutti finti poveri




Con la tempistica di un razzo spaziale, il governo Letta ha varato l'ISEE, un nuovo marchingegno detto anche riccometro. Ma come? Siamo in braghe di tela, il paese è in decrescita recessiva, il benessere è finito, le nostre tredicesime verranno immolate all'altare di tasse rapinose che hanno tanti di quegli acronimi che non ci si sta più dietro e che succede? Si inaugura  un altro trappolone (l'ennesimo) per venire a ficcanasare nei nostri conti.

E’ bastato che una studentessa stupida e disonesta andasse all’università in Ferrari, dichiarando un reddito inferiore al dovuto e  pagare meno tasse universitarie, per indurre questo governo ad introdurre in fretta e furia il “riccometro”, che dà un’altra stangata alla maggioranza  di quegli onesti italiani proprietari di un’abitazione, spesso ottenuta dopo anni ed anni di sudati risparmi (già ultra-tassati!) e di rinunce. La stampa, usa questo esempio per fare utile cassa di risonanza.
Perché come tutti sanno l' Italia è piena zeppa di studentesse e di studenti che vanno all’università in Ferrari, vero? E magari se ne vanno a sciare a St. Moritz ogni weekend.

Inoltre siamo tutti finti poveracci che millantiamo miseria che non c'è, per questo non finiscono mai di angariarci, di angosciarci, con una nuova tassa al giorno. Con i Befera e i suoi redditometri, poi gli spesometri , perché sì, siamo  pure dei sudici consumisti spreconi che ci cibiamo di ostriche e champagne quasi ogni giorno. E ora abbiamo la spada di Damocle del "riccometro". Che misura ha la ricchezza? Quanto è lunga? Quanto è larga? Soprattutto, quanto dura?
Il calciatore  finlandese Olli Rehn  tira le orecchie a Enrichetto il Chiericchietto. Gli dice che l'attuale manovra non basta ancora. Forse è infuriato perché lui e i suoi compari della Ue, volevano massacrarci in quattro e quattr'otto, ma vedono che siamo duri a morire. Siamo ancora vivi per Dio, e tutto questo non gli va!

Ecco  dunque l'ultima notizia-lampo di un iniquo provvedimento-lampo, l'ISEE. Mi sbaglierò, ma questa è l'antifona per togliere l'assistenza sanitaria e altro welfare a tutti quanti. Col pretesto della "falsa povertà", si comincia a raccogliere un'immensa banca-dati che serve a tagliare, eliminare e sopprimere.
Intanto, proprio alla maniera dei Soviet si usa il solito esempio isolato, per punire, criminalizzare e penalizzare tutti quanti.
.....................................................................................................................


Punto due. Ecco "la cosa più bella del mio governo". Così definisce Letta la ministra Kyenge. Sentite qui  cosa dice la bella del governo delle larghe intese sui fatti di Prato dove sono morti i cinesi. Tutti sapevano delle fabbriche clandestine, dei loculi maleodoranti, dei cinesi che lavorano come cinesi tra topi e scarafaggi. La Procura sapeva, la Guardia di Finanza sapeva ma evidentemente preferisce torchiare i commercianti italiani facendo le pulci per uno scontrino non dato (Cortina, Portofino, Capri sono solo gli esempi più eclatanti, ma poi ce ne sono tantissimi meno noti, costretti a vessazioni continue fino alla chiusura). In pratica nell'articolo  che ho linkato, è colpa nostra, dato che non abbiamo saputo "integrarli", i cinesi.
 
Spero che questo governo non arrivi a mangiare il panettone di Natale. Prima se ne va a casa, meglio sarà per tutti quanti. Oltre a essere delinquenziale si comporta pure da idiota. Si può sopportare la malvagità intelligente, ma quella inetta è intollerabile!

72 comments:

Massimo said...

Con la politica fiscale dei comunisti complici dei poteri finanziari europei e internazionali, verrà risolto il problema di definire chi è ricco. Saremo tutti poveri tranne i magistrati, i burocrati di partito e di Bruxelles.

Vanda S. said...

Questo governo e' in flagrante malafede! La capitale vede ogni giorno chiudere esercizi pubblici di tutti i generi, mentre aumentano i bazar cinesi e le bancarelle con i cingalesi. Applicheranno il redditometro anche per loro?
Qualsiasi sia il loro malvagio e sinistro intento, una cosa diventa sempre piu' ovvia: vogliono spingere gli italiani a lasciare il loro paese, altrimenti perché nelle tv filogovernative trasmetterebbero programmi che incentivano i pensionati ad andare a vivere in Bulgaria, Romania o altro? Perché fanno sempre vedere i ragazzi che lavorano e vivono bene all'estero? I vari Erasmus credo siano stati sperimentazioni pilota di un programma preciso che mira a desertificare l'Italia dagli italiani e forse, come già detto da Nessie, ricomprarlo a quattro soldi e colonizzarlo!

Vanda S. said...

E' inaudito che si parli ancora di salvare le banche!!!! http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/12/04/romano-prodi-per-salvare-litalia-bisogna-sostenere-le-banche/800430/

Vanda S. said...

In Romania hanno piu' cervello di noi!!!!
http://www.repubblica.it/economia/2013/12/04/news/romania_contro_il_fmi_accise_benzina-72691492/?ref=HRLV-6

Josh said...

d'accordo anche con le virgole!
Fanno più che schifo.

Sarebbero queste le millantate "palle d'acciaio" (tsè) di Scendiletta?
Percepire gli ordini dell'EU, di Rehn e di vari Scrooge (con la borsa degli altri, già vuota) ed eseguire e tartassare.
Stato di Polizia Fiscale.

Questo post, aggiungo, sui metodi che ha belli messi in chiaro, deve far intendere che questa è un'Europa Soviet, in tutto.
E non come si discuteva poco sotto, una nazieuropa.

Invito anzi già da ora chi si opporrà a questa chiave di lettura a ristudiarsi su libri seri la storia dettagliata del Soviet fin da prima della "rivoluzione d'ottobre" ad arrivare alla fine, le analogie ci sono, anhe troppe, eccome.

Nessie said...

Massimo, poco importa che le ragioni che stanno alla base dei continui espropri e della continua desertificazione della redditività degli Italiani siano di natura "ideologica" o di natura "speculativa finanziaria" (i famosi poteri finanziari internazionali): i risultati di tutto ciò sono una dittatura politica, fiscale, basata sulla costante cessione di fette sempre più larghe di sovranità, mai vista prima d'ora. Bisogna fermarli!

Nessie said...

Vanda, ai cinesi (quelli di Prato quasi tutti senza permesso di soggiorno) non applicano e non applicheranno mai né redditometri, né spesometri, né riccometri. Per la semplice ragione che si passano tra di loro i documenti identificativi e non si sa nemmeno se a quel nome e cognome corrisponde un vivo o un morto.

Il resto della storia del nostro Paese e di come vuole coattivamente cacciare gli Italiani, è come hai appena detto.

Nessie said...

Sì Josh, siamo al bolscevismo assoluto, applicato su scala mondiale. Il pretesto è dato dalle "privatizzazioni" neoliberiste per attuare le quali, per quanto possa sembrare paradossale, sono necessari metodi espropriativi da Soviet.

Con una sostanziale differenza che va sottolineata: mentre nel comunismo su scala nazionale (parlo dell'Urss) esisteva un welfare uguale per tutti (sanità, istruzione ecc. ) questo totalitarismo mondialista è addirittura peggiorativo: il welfare vuole azzerarlo, per dare tutto quanto in mano alla lobby e agli oligopoli.

Nessie said...

PS: non ho parlato nel mio post dell'attuale vaso di Pandora del "porcellum" definito dalla Corte costituzionale come "incostituzionale".
Benissimo, per otto anni, abbiamo eletto un Parlamento fantasma e illegittimo, con un Napolitano che merita di andare ai giardinetti a far passeggiare il cane.

Secondo me, anche questa è una mossa degli oligarchi per mandare in rottamazione il parlamentarismo e mettersi direttamente alla testa di qualche loro boiata. Voi che ne dite?

Josh said...

Aggiungo Nessie che questa EU è l'Europa dei vincitori 'progressisti' della 2GM: rivoluzionati-permanenti legati a gruppi bancari apolidi...che sono i veri vincitori appunto della 2GM,
quanto gli eredi degli agitatori del 1929.
Da decenni s'è cancellata la storia, l'identità, i sentimenti, i valori, la geografia, i confini degli stati europei con la balla del mercato e della "libertà".

Nel frattempo leggi contro la libertà d'opinione, contro il legittimo diritto di critica,
espropri e gabbie fiscali, ideologiche.
Certo che c'è un passo aggravante ulteriore rispetto al veterosoviet: addio anche a quel minimo welfare di stato che pur c'era.

ma, per sottolineare il criterio, se nonostante il referendum-farsa, siamo anche alla privatizzazione dell'acqua.....più che presi per sete che si può dire....
svendite e "privatizzazioni".

E questo post completa il quadro.

Nessie said...

Josh, quello che dice Vanda è vero: vogliono i nostri soldi, vogliono le nostre case, ci vogliono ridurre in povertà come avviene in Grecia e in più ci vogliono pure cacciare da casa nostra. In pratica questa che sta arrivando è la III Guerra Mondiale senza bombe e fatta deflagrare con... altri mezzi.

Prima Bomba: la finanza e la crisi fatta esplodere ad hoc per dare avvio agli espropri.

Seconda Bomba: La demografia messa in atto attraverso le migrazioni.

Terza Bomba: La delegittimazione della classe politica, gli scandali, l'uso della corruzione, la cassa di risonanza mediatica.

e via con questo tipo di bombe...

Josh said...

non solo spero questo governo non arrivi al panettone,
ma già attendere fino all'Immacolata è pure troppo.

Nessie said...

Sì, sono dei delinquenti somari. Mai visto una ridda di incapaci messa insieme, come questa.
Quel Saccomanni poi è da ricovero coatto!

Anonymous said...

OT. Barnard fa a pezzi Grillo e il reddito di cittadinanza in questo video preso da La Gabbia:

https://www.youtube.com/watch?v=gVnVbeZ_sSA

Z

Nessie said...

L'ho visto ierisera alla Gabbia e sono d'accordo con Barnard. Condivido anche la sua teoria del reddito di cittadinanza come "boato gastrico" di G.
E' solo che Grillo piglia direttamente alla pancia (da bar) dei cittadini, mentre Barnard è uno studioso. E la Ragione non riscuote mai applausi, tant'è che gli idioti in studio lo fischiano .

"Tassare i consumi" secondo il Grillopensiero è pura follia. Mi piacerebbe sapere che squadra di economisti hanno ingaggiato lui e Casaleggio.

Aldo said...

Siete sicuramente tutti più pregnanti di me, però permettetemi, come mio solito, di riportare un'inezia che è e rimane un'inezia, ma che si colloca a latere di uno dei punti che avete evidenziato.

Scrive Nessie, a proposito dei Cinesi: Per la semplice ragione che si passano tra di loro i documenti identificativi e non si sa nemmeno se a quel nome e cognome corrisponde un vivo o un morto.

L'inezia che volevo segnalare è questa: nei documenti scolastici per ogni studente viene riportato il luogo di nascita degli italiani con un'esattezza certosina, mentre per gli alunni stranieri si riportano precisissima dati tipo: "Nato a: Cina", oppure "Nato a: Romania", o ancora "Nato a: Egitto", e così via.

Sono sicuramente sciocchezze, ma a mio avviso indicano una mentalità distorta. Che ci vorrebbe a scrivere prima il nome della città di nascita e poi, magari tra parentesi, lo Stato ove si trova quella città? Per converso, si potrebbe scrivere, per gli Italiani: "Nato a: Italia". Quando in primavera dovrò rifare la carta d'identità che ho in scadenza chiederò di scrivere così, poi vediamo cosa mi rispondono.

Vanda S. said...

L'ho visto anch'io e Barnard mi e' davvero piaciuto! Invece a quella mummia di Scelta Civica era da prendere a schiaffi!

johnny doe said...

Barnard ha ragione in pieno...dare il reddito di cittadinanza OGGI non ha senso,sarebbe solo un piccolo aiuto alla domanda,di fronte ad una spesa eccessiva...ed in pratica,improduttiva.
Velo pietoso su quell'ignorante di scelta civica....
Letta è un piccolo imbecille,così come la congolese,molto pronta a far gli affari suoi e a non pagare allo Stato quanto deve.Tiene famiglia...e che famiglia,oltre a dire cazzate colossali!Ma il dramma è che molti italiani sono più imbecilli di lei...
Quanto ai vari -metro,manca quello più appropriato a Letta e ai suoi lestofanti,l'idiotometro...

Anonymous said...

Cosa intendono i nostri padroni per "tagli" l'abbiamo visto e capito da Monti in avanti: eliminare ciò che è utile, indispensabile e giusto come cure, assistenza ai disabili e pensioni buttando la gente in mezzo alla strada con la Fornero MA mantenendo rigorosamente intatte TUTTE le spese di regime e delle sue clientele nonchè quelle politicamente corrette come per i "migranti" o le missioni belliche per conto terzi in giro per il mondo.
Aspettare che questi arrivino all'Immacolata è già troppo ma se non succede qualcosa di non prevedibile nè ipotizzabile (ma cosa poi?) da come si sono attovagliati arriveranno all'anno 3000 e oltre (con gli applausi degli zombi indottrinati - che possano sprofondare anch'essi...).
Scarth
>Aldo: se provi a fare quella richiesta prima ti arrestano e poi ti mettono sul giornale a titolo dì esempio.

Nessie said...

Aldo, quel che dici non è affatto un'inezia né una sciocchezza. A parte il fatto che i documenti identificativi non sono scritti in quel modo per colpa di qualche burocrate sgrammaticato e illetterato. Nato a ...sottintende che si completi il documento o modulo con la città o col comune di nascita. Non la nazione. Quindi nato a... Egitto è una "stronzata". Dovrebbero obbligare questa gente a scrivere al Cairo o ad Alessandria o ad altra città egiziana di nascita. Solo in seconda battuta si scrive lo stato (Egitto o Marocco o quel che è).
Ma la verità sgradevole è un'altra: ci vogliono IMPORRE MIGRAZIONI STRANIERE e per loro sono disposti a fare numerosi strappi a numerose regole. Con dati identificativi così carenti è evidente che poi riesce impossibile rimpatriare, in caso di necessità. Tutto calcolato!

Nessie said...

Vabbè Johnny, che il Bambin Gesù ci faccia a' grazia! E ci liberi da quel dannato bruco.

Il reddito di cittadinanza in uno stato già ridotto a colabrodo come quello che abbiamo vorrebbe dire solo una cosa: "contributi di solidarietà" ovvero TASSE da chi già prende un decurtatissimo stipendio o un'esigua pensione.
Insomma, una manovra alla Pol POt o alla Ho chi Min per redistribuire forzosamente.

Nessie said...

Sì Vanda, Barnard ha saputo mantenere sangue freddo di fronte a tanti deficientoni che ululavano e fischiavano.

Vanda S. said...

Allucinante i fatti che ha presentato Aldo sui documenti!!!! E' una truffa! Ma non c'e' modo di fare una denuncia alla Procura? Non e' possibile che sia legale!!!! Non ci credo!

Nessie said...

Fossero tutte lì le truffe, saremmo quasi a cavallo. C'è di peggio: licenze regalate a esercizi cinesi in cambio di tangenti (pagate dai cinesi), mentre i nostri commercianti, artigiani e imprenditori crepano. Doppiopesismo della magistratura nei confronti dei reati commessi per mano di stranieri che vengono rilasciati.
Stampa che si comporta sempre in modo garantista nei loro confronti e forcaiola a priori nei confronti di imputati italiani. Eccetera...

Feder Antieuro said...

Infatti..il RdC è oggi per l' Italia una soluzione improponibile...più cvhe il Bambinello,spero che la grazia ce la facciano le elezioni europee...e magari anche una nuova svolta nelle teste italiote dopo il 9 dicembre...se sarà quanto ci auguriamo..

Nessie said...

Se è la prima volta che ti affacci da queste parti, benvenuto nel blog Feder Antieuro.

Josh said...

il Bambinello in altra stagione è il Pantocrator dell'Universo:
impetro davvero la Grazia che sopravanza di gran lunga le ...elezioni europee, in cui credo ben poco

Anonymous said...

E il commentar m’è dolce…. (IL Vate)

Il nove dicembre in piazza io ci saro’
con Ferrari o senza, burLetta “Vedrò”,
di certo la Kienge non la voglio vedere
la tua “cosa più bella” fa prurito al sedere!
Grazie! Aldo per la tua genial intuizione
di scrivere “solo” contro immigrazione
senza specificar a fianco “ clandestina”
onde evitar fregatura assai repentina!!
Lode pure a Scarth che del Grillo rammenta
la buffonaggine da pescivendolo che ostenta.
Di Z s’apprezza parecchio la sua precisione
con cui mette adeguati link a disposizione.
Mentre Laura mette in mostra la disaffezione
a quei crucchi che vivon di beota televisione,
Vanda,invece,vari meeting e persone frequenta
e di petto su tematiche e questioni s’avventa
infervorandosi non poco quasi sempre commenta
quasi fosse con gli usurai in guerra cruenta.
Anche dei due Johnny ,Doe e 88 seguo il commento
che il piu’ delle volte trovo preciso ed attento.
E che dir di Nessie che per tutti ha una parola
a favor od avversa ma che sempre un pò consola!!
Se non altro ci fa esprimer concetti e opinioni
che alla fine riscaldan senza fonder i neuroni.
Scusino gli altri che leggo e non ho nominato
vada a tutti il mio saluto e questo afflato!!!

Vanda S. said...

E' morto Nelson Mandel e da oggi iniziera' la pressante campagna di "santificazione". Io ancora non riesco a capacitarmi di come la gente sia così idiota e disinformata! O forse preferisce non sapere e seguire ciecamente qualsiasi direzione prendano le masse ovine!
Vorrei ricordare CHI È STATO veramente Nelson Mandela:

http://www.volkstaat.it/index.php?option=com_content&view=article&id=1248:nelson-mandela&catid=49:nelson-mandela&Itemid=67

Aldo said...

Eh, Vanda, in che mondo viviamo! Per farti coraggio ne riporto un'altra, che risale a quasi una ventina d'anni fa (chissà quante altre volte si è ripetuta la stessa solfa senza che io ne venissi a conoscenza, però).

Insegnavo con completamento orario in una scuola d'un centro già allora con una certa connotazione immigratoria (niente a che vedere con l'invasione d'oggi, comunque). Ci fu l'allora consueta campagna di vaccinazione, ed ai ragazzini venne imposto di produrre la documentazione attestante gli adempimenti del caso, ed io dovetti fare più volte da "collettore". Sottolineo che si sta parlando di salute pubblica, nè. In una delle classi ove insegnavo c'erano un ragazzino rumeno e una ragazzina algerina. Nessuno dei due presentava la documentazione richiesta. Ovviamente proposi la questione nelle dovute sedi (consiglio di classe). Sai che risposta ottenni dalla dirigente? Che i due ragazzini in questione erano da considerare esenti dall'obbligo di produrre la documentazione imposta agli altri in quanto vivendo in famiglie "irregolari" non avevano documenti da produrre! Feci presente che sarebbe stato appena il caso di segnalare la cosa, per tutelare la salute comune. Risposta: sarebbe inutile, e poi rischieremmo di mettere nei guai delle persone. Ah, sì. Invece rischiare di far ammalare altre persone di inezie quali tubercolosi e simili era già allora un particolare senza importanza. Infatti, si vedono i risultati (leggere bene tra le righe almeno la Sintesi delle principali evidenze).

Comunque, temo che questa mia cronaca del tempo che fu sia fuori tema.

Aldo said...

Di nuovo fuori tema, ma mi brucia talmente...

Avete sentito Napo Orso Capo a proposito della legittimità del Parlamento? Parole e tono, intendo. Devo andare a vomitare.

P.S. Nessie, tu che sei più acuta di me, come ritieni stiano cercando di raggirarci con questa storia della incostituzionalità della legge elettorale? I miei "sensi di ragno" mi dicono che è l'ennesima fregatura, ma fatico a capire come.

Nessie said...

Oh che bella filastrocca prenatalizia, Vate! Occhio che poi aspettiamo la tua di Natale. Intanto apprezziamo questa.

Nessie said...

Sì Vanda, sono indignata da come i TG abbiano aperto i loro notiziari mettendo in prima notizia questa morte manco si trattasse di un nostro illustre concittadino, nonché benefattore dell'umanità.

Nessie said...

Aldo, sarò pessimista ma io parto sempre dal principio di base che quando buttano per aria qualcosa è par farci stare anche peggio. Non sono una costituzionalista, ma mi pare che se passa l'idea di avere una sola Camera (eliminando il Senato) non sia solo il risparmio di quattrini che preme l'Oro.
Come ho già detto nel post sottostante, abbiamo già una forma di commissariamento "soft", ma, così facendo, mi pare si stia preparando il terreno per l'avvento della Troika e magari fare solo leggi sotto loro diretta dettatura, senza più mediazioni né perdite di tempo.

Come si dice, i banchieri "ci metteranno direttamente la faccia" liquidando via via quella classe politica dispendiosa e pasticciona che finora essi hanno sempre foraggiato e che ci ha portato dove stiamo constatando. Ma come avviene per tutti i servi, dopo un po' il servo non serve più.
Inoltre i criminali che stanno dietro a queste maschere di buffoni (i nostri politici), sanno perfettamente che nessun cittadino alzerà un dito per rivendicarne la permanenza. ERGO....
Sono troppo fantasiosa, secondo te ?

Anonymous said...

Ciao a tutti
Nessie, non sei troppo fantasiosa, anzi,la gente dovrebbe essere vaccinata ormai, quando ci tolgono qualcosa che in teoria è dannosa è solo per mettere altre 2 o 3 cose più dannose (per il nostro bene).
Grazie Vanda per il tuo link su Mandela, pace all'animaccia sua, non mi sono mai presa la briga di informarmi su questo personaggio, prendevo per buone (!) solo le notizie che, distrattamente, sentivo alla tv. Ma stamattina, en passant davanti alla tv ho sentito, mio malgrado, che Obama avrebbe detto " io non so dove sarei stato senza di lui" o qualcosa del genere. Roba da vomitare, in più 4 giorni di lutto nazionale...ma quell'uomo lì è fuori come un balcone!
Laura

Anonymous said...

P.S. - Nessie quando dici che i banchieri ci mettono direttamente la faccia, magari ce ne siamo accorti in pochi, ma monti ha cominciato per primo a mettere da parte gli scrupoli e a dirci chiaro di che morte dobbiamo morire, certo, con la neolingua, però l'ha sempre ripetuto.
Grazie il Vate per la citazione, penso ti riferissi a me.
Ciao Laura

Johnny88 said...

L'eliminazione del Porcellum (che era una schifezza) è propedeutica al perpetuarsi all'infinito delle "larghe intese". Difatti non tornerà il Mattarellum, bensì sarà proporzionale puro (o quasi), per cui sarà Letta (o-chi-per-lui) forever.

Josh said...

Nessie, Vanda,
sui tg continua il confezionamento del santino per Mandela con biografie assolutamente inventate e false, a reti unificate.

Oggi si aggiungono quasi tutti i capi di stato, Obama ovviamente e pure ....Bergoglio.

Vanda S. said...

Sapendo dell'evento, non ho neanche osato accendere la TV!!!!! Mamma mia, non li sopporto davvero più !!!!! Perche' non mostrano le foto dell'articolo che ho postato sopra, soprattutto quello con il pugno chiuso e la bandiera comunista???? O quella dei cadaveri delle sue vittime!!!!!

Vanda S. said...

Figuriamoci, il Sor Pampurio non se ne fa scappare una! Io credo che se potesse, si proporrebbe come protagonista per una nuova riedizione di "Jesus Christ Superstar"!!!!!

Vanda S. said...

Vate ti adoro!!!! Troppo simpatico!!!!

Nessie said...

Laura, ormai lo schema è questo: se spostano o buttano per aria qualcosa che prima conveniva a tutti (ma proprio a tutti) come il Porcellum è perché ora non conviene più e devono trovare qualche altra gàbola.

Johnny, il Porcellum sarà stata una schifezza, però conveniva a tutti quanti. Il Pd (che lo ha sempre aspramente criticato) se ne è servito per assumere pieni poteri in una maggioranza che altrimenti sarebbe stata risicatissima. E nemmeno Grillo, che ora ulula ai 4 venti, voleva cambiarlo.

Ora devono evidentemente essere partiti altri ORDINI DI SCUDERIA da Bruxelles. E dato che la classe politica non è capace di trovare un accordo nemmeno sulle previsioni meteo, la palla è passata come al solito alla Magistratura, il vero braccio armato del NWO e della Ue.

Nessie said...

Josh, anch'io come Vanda ho spento per un quarto d'ora la PAGINA riservata a Mandela. I nostri mezzibusti li manderei a raccogliere castagne nel bosco. Una vergogna, dedicare tanto spazio del TG a quest'uomo, di cui ci frega una cippa, a detrimento di tante e più utili notizie nazionali.
Ma ora ci toccherà ascoltare di esequie che dureranno come minimo una settimana!

Nessie said...

c'è un'altra cosuccia da aggiungere allo zelo anti-Porcellum di queste ultime ore.
La tendenza generale e globale è quella dell'omologazione e dalla cosiddetta "armonizzazione".

Se vogliono una confederazione di stati europei, devono eliminare in modo drastico le differenze e farci rassomigliare il più possibile al "modello americano".

Johnny88 said...

Ma certo che il Porcellum faceva comodo un po' a tutti che così potevan portare in parlamento cani e porci. Faceva comodo a Berlusconi, che così poteva stipendiare le sue squinzie e i suoi tirapiedi, e faceva comodo al PD per mandare in parlamento i suoi matusa e capibastone senza arte ne parte che senza la politica starebbero sotto i ponti. Solo che col Porcellum qualche volta poteva per sbaglio uscir fuori uno straccio di maggioranza chiara, ora che hanno abrogato la parte del premio di maggioranza (notare non l'hanno abrogata in toto, hanno dichiarato incostituzionale il premio di maggioranza) sarà "larga intesa" per sempre. Sarà Letta-Alfano (o chi per loro) da qui all'eternità col solito ritornello "E' l'Europa che ce lo chiede". Governicchi di inciuci come quelli di Monti e Letta che andranno col cappello in mano dagli eurocrati a chiedere la carità anziché mandare i suddetti eurocrati a quel paese.

Nessie said...

In più oggi Bella Napoli ha parlato a chiare lettere di "modifiche" da apportare alla Costituzione. E sappiamo bene che razza di modifiche pretendano dalla U delle Banche europee : ulteriori cessioni di sovranità.

Nessie said...

A proposito di Bella Napoli, qualcuno si è svegliato (meglio tardi che mai)e gli sta facendo barba e capelli che non ha, in un libro dal titolo " I panni sporchi della sinistra" (I segreti di Napolitano).

http://www.blitzquotidiano.it/rassegna-stampa/massoneria-misteri-napolitano-panni-sporchi-sinistra-1731795/

quando certe scomode verità le dicevamo solo noi nei blog, ci davano pure dei "complottisti".

Aldo said...

Non so dire se hai fantasia o sei nel giusto, se no non ti avrei chiesto un parere. Certo è che proverò a seguire gli sviluppi partendo dalla tua osservazione (e da quella di Johnny, che mi sembra sensata).

Aldo said...

A proposito di Kienge ecc. ecc., vedi se ti può interessare questo articoletto.

Nessie said...

Eccome se mi interessa. Mi fa piacere che c'è chi non ha ancora condotto il cervello all'ammasso.
Stasera a proposito di pensiero mondialista unico, si preparano a fare l'AGIOGRAFIA di Nelson Mandela a reti unificate. E indovina un po' che film trasmettono? Invictus di Clint Eastwood. Ma che ce frega agli Italiani con le pezze al culo di canonizzare Mandela o Madiba o come cavolo lo chiamano?!?

Nessie said...

Abbiamo le corazzate mondiali addosso! Ma come è possibile che il mondo, che tutto il mondo, si sia ridotto a un denominatore comune???

I papi depongono la tiara e il pastorale, ma in compenso abbiamo subito dei sostituti...africani.
Guardate un po' la copertina di google cosa c'è scritto: Nelson Mandela nata il ... e morto il...
Posso dire che non me ne frega un tubo o commetto un peccato-reato? Ecchediamine!
C'è quel minus habens pluritatuato e orecchinato di Dagospia (un sito di pornosinistra ) che si incazza contro la Rai che non ha interrotto le trasmissioni per l'uopo. Ma che razza di leccaculi!

Nessie said...

PS:

http://www.dagospia.com/rubrica-2/media_e_tv/1-la-programmazione-speciale-della-rai-per-la-dipartita-di-nelson-mandela-solo-uno-67932.htm

ecco Dago, il leccaculo mondialista.
Mi spiace che anche Barnard abbia perso un'occasione per non accodarsi ai corifei di questa New Order World Banality.

Aldo said...

Be', non tutto il male vien per nuocere. Immagino che tra Babbi Natali e Madibi, Mandeli, Kabobi e Kiengi vari saremo a posto per diverse settimane. Un'occasione per tenere spento quel marchingegno spara-stupidaggini che chiamano "tv" (e non è la targa di Treviso).

Vanda S. said...

Roba da pazzi! Anche un programma leggero e divertente come "Tale e Quale" ieri sera ha aperto con gli onori a Mandela! Per fortuna con il buon gusto di essere per pochi secondi! E' incredibile come questi criminali manipolano la storia, trasformando in santi criminali e viceversa! Purtroppo poi quasi la totale massa delle persone crede a queste favolette e non riesco a capire perché non le mettono mai in discussione! Hanno demonizzato il nazismo, per poi copiare e perfezionare la loro macchina di persuasione occulta! A volte penso che le masse meritano proprio quello che hanno...peccato che nel tritacarne ci finisco anch'io!!!!

Nessie said...

Credo che a questo punto, bisognerà seguire i consigli di Aldo. O armarsi di dvd per qualche bel film. O di un libro per delle buone letture.

Parto tra poche ore e starò via per una settimana, perciò mi collegherò quando posso.
Pazientate in moderazione perché non dipende da me. Grazie a tutti, a presto.

Vanda S. said...

Buon viaggio, Nessie!

Anonymous said...

il Porcellum sarà stata una schifezza, però conveniva a tutti quanti. Il Pd (che lo ha sempre aspramente criticato)

con la sua classica doppiezza perche' il porcellum " e' la copia esatta del sistema elettorale regionale vigente dal 2002 in toscana , nota regione mono-colore piddina.

Ma ovviamento il "porcellum" toscano restera' in vigore ; il PD mica ha raccolto firme contro le PROPRIE porcate :-))
ws

Nessie said...

Grazie Vanda, da domani avrò un connsessione, perciò potrò magari anche aggiornare.

Nessie said...

Ws, le loro porcate clientelari non le modificheranno mai. A cominciare dalla sconcezza dei senatori a vita de sinistra (Renzo Piano in testa) eletti per l'uopo da Bella Napoli, ogni qualvolta si trovano a corto di voti.
Oggi assisto allibita allo spettacolo dei PIrla italioti non iscritto al Pd, ma che vanno coi due euri in mano a fare le Pecorarie.

La posta in gioco sono tre Coglionazzi legati a doppia mandata alla finanza. Chiunque andrà su, lustrerà gli stivali al padrone.

Anonymous said...

Partito Unico... Pensiero Unico Obbligatorio e Forcaiolo... Retorica Unica Planetaria... Informazione Unica Globale... Cretineria Fanatica di Massa...sembra di vivere direttamente dentro a un film dell'orrore. Solo che non finisce.
Scarth

Vanda S. said...

DIRETTA DELLA PROTESTA NAZIONALE DEL 9 DICEMBRE:
http://piovegovernoladro.altervista.org/blog/2013/12/09/diretta-nazionale-della-manifestazione-9-dicembre/

Nessie said...

Scarth, poi non dire che si apre il "fuoco amico", ma in questo frangente, mi sa che te le vai un po' a cercare. C'è gente oggi che rischia la galera, megamulte, la confisca dei mezzi di trasporto e si sta ancora qui a lamentarsi sull'orrore senza fine? se è senza fine è perché c'è chi preferisce lamentarsi, ma tenersi ben stretto quel che ha. E tutto questo, fino a quando gli permettono di tenerselo.

Nessie said...

grazie Vanda, chi ha una buona connessione se lo potrà vedere. Non è il mio caso, in questo momento.
L'atteggiamento dei media ufficiali in questo momento è stato a dir poco sconcio. Non hanno fatto altro che depistare sulle Pecorarie del pd e sulla vittoria di Renzi. Ormai queste toppe non servono più, dato che le piazze italiane infuriano.
Oggi a Torino è successo qualcosa di storicamente unico. Lavoratori di sinistra e lavoratori di destra, terroni e polentoni, tutti uniti contro questo schifo di governo delle Banche. Sfilavano insieme impegati, operai, pensionati ecc. solo con bandierine italiane. Così si fa.

Vanda S. said...

Io sto partecipando attivamente postando gli appelli e divulgando le informazioni sul web. L'11 si marcia su Monte Citorio e ci saro' anch'io!!!!

Nessie said...

Ah, benissimo Vanda. L'11 è già dopodomani. Facci sapere...

Nessie said...

Vanda, non si vede un tubo di you tube :-) Solo voci e gente che parla.

Josh said...

ragazze...siamo al tubo del tubo! :-)

Lif di euro-holocaust said...

Ciao Nessie. Mi faccio risentire dopo un po' per segnalare un paio di cose.
Sto partecipando, nei limiti del tempo disponibile, al presidio di Roma, non molto frequentato oggi, ma comunque indicativo dell'intero movimento nazionale, ossia totale a-politicità dei partecipanti e fortemente trasversale (quasi fianco a fianco c'erano ragazzi dei centri sociali e di Casapound, imprenditori veneti e studenti romani, niente sindacati, ecc. E mi auguro si continui così).

Quello che è interessante del movimento, che sta forse emergendo dal Coordinamento Nazionale 9 Dicembre, è che nasce dal mondo dell'imprenditoria medio-piccola e di determinate categorie del lavoro e, anche con l'esempio dei blocchi e dei picchetti, sta richiamando a sé tutti gli altri cittadini (me compreso), senza più le manifestazioni vecchio stile, ma con la testimonianza diffusa su tutto il territorio nazionale e con uno scopo che è chiaro, anche se forse ad alcuni spaventerà un po', ossia la totale eliminazione dell'attuale classe politica.

Quello che si sta affermando in tutti, ma proprio tutti i discorsi, è arrivare al giusto punto di ebollizione (senza incidenti o provocazioni violente) affinché l'intero arco parlamentare venga costretto alle dimissioni di massa, dopo di che nuove figure, non più legate ai vecchi partiti, emergeranno per forza di cose.

Non mi dilungo oltre. Ripeto, capisco che per molti la cosa sembrerà frastornante (domani tornerò al lavoro e vedrò le reazioni dei colleghi. Immagino che molti si chiederanno: ma se "quelli" se ne vanno, dopo che succederà?), ma nel giro di solo una settimana circa di mobilitazione si è già arrivati ad un primo seme di un nuovo movimento nazionale, senza capi né bandiere (almeno al momento), ma di soli cittadini, pronti a marciare sulla Capitale, dopo aver marciato sul resto d'Italia, ed eliminare, con le buone, un'intera generazione e casta politica.

Ci si riuscirà? Intanto invito tutti, nelle proprie zone di vita o lavoro, di partecipare almeno ai presidi, in modo da rendere visibile l'insoddisfazione crescente. Il resto verrà e verrà per forza di cose, una volta eliminati i parassiti.

Nessie said...

Grazie mille Lif. Ora mi informo sul presidio più vicino anche qui, ma sappi che mi trovo fuori sede.
Ad ogni modo, siete pregati tu e Vanda di continuare a mandare testimonianza VERE e magari link, fotogrammi e altri materiali di interesse. Io rilancerò qui.

Nessie said...

Ora copioincollo il tuo intervento nel post sucessivo e più attinente all'argomento in corso.

Michele Brunati said...

Ciao Nessie,
blog molto interessante con il giusto pepe per non affogare nello scipito pensiero unico.
------
Attenzione a Barnard, il sedicente economista con voce privilegiata ne "La Gabbia": è un keynesiano puro, dunque pericoloso. Ama il deficit di bilancio e lo sforamento dei parametri di Maastricht, cioè un ulteriore indebitamento per uscire dalla crisi. E' favorevole all'intervento dello Stato nell'economia, proprio di quell'istustuzione che ci ha portato alla rovina. Più serio e intellettualente corretto è il portavoce del Tea Party Italia, Giacomo Zucco, (quel "ragazzo" che ogni tanto appare in Virus) il quale si ispira alla Scuola Austriaca di economia. (Per saperne di più: www.mises.org e anche: lespediente.blogspot.it/2012/11/linflazione-e-gli-inconfessabili.html )

Vanda S. said...

Oggi alle 16 saro' al presidio di Piazzale dei Partigiani a Roma. Con me ci sara' un altro amico con la videocamera. Si aspettano reazioni dopo il voto di fiducia. Peccato che non posso incontrare Lif, visto che anche lui e' li! A dopo.