25 January 2013

MPS, il palio della grande truffa




Non so perché ma ho sentore che la gioiosa macchia da guerra del Pd non uscirà illesa dall'uragano Monte dei Paschi. MPS? - chiede Bersani -  Jamais couché avec. Si difende penosamente con: "Il Pd è il Pd, le banche sono le banche". Eh no caro il mio Smacchia-Giaguari, troppo comodo! Anche i sassi lo sanno che MPS e relative fondazioni erano un groviglio di porte girevoli di uomini di provata fede vostra, proveniente dalle Coop rosse, dalle regioni rosse, dai comuni rossi o dal vostro apparato di partito (dal vecchio PCI fino all'attuale Pd). Perciò dovreste provare un bel po' di vergogna nell'estorcere i denari dell'IMU agli Italiani, nel costringere vecchiette e vecchietti a pagare come seconde case, le prime e uniche case d'abitazione quando sono all'ospizio. Sì perché ben 4 miliardi sono stati incamerati nelle casse della Banca attiva dal 1472, simbolo della Bella Italia rurale (i pascoli) de noantri, sotto forma di obbligazioni, i famosi Monti bond. Un salvataggio governativo che coincide con la cifra versata dagli Italiani attraverso il saldo dell'IMU.  
Ora è  già iniziata la guerra degli scaricabarili. Bankitalia (banca privata e ben presente nella filiera internazionale, da non confondere con la vecchia Banca d'Italia quand'era "nazionale") urla allo scandalo e ai mariuoli:  "Ci hanno nascosto le carte". Beato a chi ci crede!
Vittorio Grilli, accusa Bankitalia di omesso controllo. La Consob non c'era, o se c'era dormiva. Monti è l'esecutore materiale di questa sconcezza (Monti bond), Draghi non poteva non sapere. Idem l'attuale governatore  di Bankitalia Ignazio Visco.
Ma non finisce qua. La vera bomba   è che l'esposizione dei contribuenti italiani a MPS è di ben 32 miliardi. E cioè 4 di Monti Bonds e altri 28 bond garantiti dallo stato a cui Bankitalia di  Visco ha dato il via libera a dicembre 2011.
Tremonti (Lega Nord) insiste: "Che  Monti sapesse risulta dalle carte. Il presidente della Camera ha detto che ha convocato Monti, e che non venga altri che Monti, se vuole accompagnato dalla Fornero, e dica al paese che cosa è successo". "E' il minimo - ha aggiunto Tremonti - siccome il Parlamento aveva bocciato quella norma e Monti aveva messo la fiducia su quella, adesso ci spieghi che cosa ha fatto". "Invece di andare a Davos a raccontare agli illuminati suoi soci che cosa sarebbe successo in Italia,  ci spieghi che cosa ha fatto". ( fonte ANSA).
Restano dubbi sulla tempistica di questa megatruffa che rassomiglia molto allo Scandalo della Banca di Roma di fine '800 e una serie di  interrogativi pressanti ben espressi da Dagospia: "Chi garantisce i cittadini italiani che non ci siano altri problemi in altri comparti della banca?" "Come è possibile che Bankitalia non proceda al commissariamento di una banca in cui lo Stato italiano ha a rischio 2 punti percentuali di PIL?". E' solo qualcuno degli interrogativi posti nel pezzo testé linkato.

Un'ultima notazione sulla natura dei derivati Alexandria e Santorini (che nomi poetici!) contratti con broker coreani, secondo la fonte Corsera (giov. 24/1):  Alexandria è un derivato di tipo "cdo" (collatelalized debt obligations) squared o al quadrato, quindi un derivato di un derivato. Ma che cos'è un cdo? E' un'obbligazione che ha come garanzia (collaterale) un debito. Un cdo è composto da decine o centinaia di obbligazioni a loro volte garantite da un altrettanto elevato numero di debiti individuali. Dunque, un cdo al quadrato è un cdo garantito da un altro cdo.

Ci avete capito qualcosa in questa gàbola di salsicciotti dentro ad altri titoli-salsiccia? Se sì, allora siete pronti  per diventare anche voi un trader farabutto  cocainomane da Piazza Affari e dintorni. Oppure vi aspetta una prodigiosa carriera   alla Giuseppe Mussari o alla Fabrizio Viola in qualche fondazione bancaria. Con un po' di fortuna, anche di Alessandro Profumo  (indagato per frode fiscale) che ora vorrebbe raddrizzare MPS.
Frattanto ci possiamo prendere un'anteprima di come governerebbe Bersani se venisse eletto: menzogne, ipocrisie,  smacchiamenti non di giaguari, ma di evidenti truffe, gragnuole di tasse da stroncare un elefante, socializzazione delle perdite di banche "rosse" o delle Coop o delle Assicurazione Unipol o di qualche comune rosso strangolato dai derivati, presa in ostaggio dei cittadini e dei loro risparmi. Più, i  matrimoni gay e  la cittadinanza breve agli immigrati. E' un uomo che ama "i diritti umani", dopotutto.

Altri articoli sul tema:

http://www.linkiesta.it/mps-un-hedge-fund-fuori-controllo
 
 http://www.rischiocalcolato.it/2013/01/come-governera-bersani-guardate-montepaschi-di-maurizio-blondet.html

http://www.linkiesta.it/mps-banca-d-italia-verbale-ispezione-2010#ixzz2J6BwtQPZ




116 comments:

Massimo said...

Bersani si inventa parole per infarloccare i suoi "non capisco ma mi adeguo" che, se lo dice il partito, affermano che i coccodrilli volano :-)
Spero che questa vicenda apra gli occhi a quanti pensano che "questo o quello" pari son ...

Nessie said...

No, Massimo, non ha bisogno del partito per dire che i coccodrilli volano, dato che il Partito è lui. Ora c'è il giochetto di Mussari: era amico intimo di Veltroni e di D'Alema, ma naturalmente ora che è in odore di truffa...jamais couché avec.

Se il Berlusca avesse intentato una simile porcheria con le sue banche, a quest'ora sarebbe già a S. Vittore,una cosa è certa.

Anonymous said...

MA FACCE RIDE!...
Vincenzo Visco: "Siena era una cosa a sé. Il Pd non governava la banca" (Corriere, p. 2)


Zeta

Aladino said...

Bersanov non è a conoscenza che su 13 componenti del CdA su 16 sono NOMINATI da Comune, Provincia e Regione ? Tutte rosse naturalmente.

Tutti sapevano, tutti tacevano. L'armata rossa PCI-PDS-Ulivo-Margherita-DS-PD fa paura ai cagasotto. ciao.

Josh said...

Quando la cosa sembrava funzionare, si dicevano tra loro:
"Abbiamo una Banca!"

Adesso che la cosa non funziona,
"Una Banca? mica nostra neh..."

dai dai che gentaglia

Nessie said...

Tutte riflessioni più che vere, cari amici, ma c'è un conto di "guerra interna ai grembiuli" che sinceramente non mi torna.
Perché il bubbone è scoppiato solo ora alla vigilia della campagna elettorale ? Ora non è che anche Bersani si metterà a urlare "al complotto" per farlo fuori?

E' evidente che Bankitalia non poteva non sapere e che pretendere che vigilasse sui suoi sottoposti è (come ha scritto un lettore di Dagospia) come pretendere che una madre mignotta vigili sulla verginità delle sue figlie.

Però, devo dire che al di là di tutta la roba letta finora, mi manca quache tessera del mosaico.

Un'ipotesi: non è che la cosa abbia a che vedere con le recenti dichiarazioni di Cameron di euroscetticismo e di referendum sulla Ue?

Così magari, ho toppato di brutto, ma c'è qualcosa che mi sfugge... Voi che ne dite?

Nessie said...

PS: certo che non avere uno straccio di dibattito parlamentare su una cosa tanto grave la dice lunga sul livello di estinzione della democrazia.

E Tremonti si tolse pietre dalle scarpe si twitter: SENATORE MONTI NON SCAPPI! VENGA LEI IN PARLAMENTO A SPIEGARE PERCHÉ HA TENTATO DI COPRIRE IL FALSO SUI DERIVATI DI MPS CON LA FIDUCIA”…

Johnny88 said...

Lo smacchia-giaguari non sa nulla? Il PD non centra nulla con MPS? Ma magari sono io che sogno, però mi par di ricordare che il massimo azionista di MPS, la fondazione MPS, sia controllata dagli enti locali che ne nominano i membri. E mi par di rimembrare che dalla notte dei tempi gli enti locali di certi luoghi siano governati da un certo Partito, che risulta aver d conseguenza nominato 13 dei 16 membri del CDA della suddetta fondazione. Risulta inoltre che il Monte dei Fiaschi abbia versato 700 milioni di contributi per le campagne elettorali del suddetto Partito. Ma lo smacchia-giaguari non sapeva nulla!

Nessie said...

Certo che oramai quello "Smacchia-Giaguari" grazie anche a tutti noi, gli sta proprio ben appiccicato addosso :-).

BRANCA DORIA said...

ti è arrivato il mio commento?
altrimenti lo riscrivo GFC

Nessie said...

No, Branca, non mi è arrivato nulla. Solo questo qui sopra. PUoi ripeterlo?

BRANCA DORIA said...

Cara Nessie,non mi esprimo sullo
Smacchi-Giaguari perchè voglio
mantenere la parola data sul mio blog di lasciare la politica fuori dalla porta.( altrimenti....).
Il tuo eccellente post offre
l'occasione per parlare di economia
tramite i derivati e -come dici tu-sulla loro natura.
Quasi nessuno ci capisce un acca su
questi salsicciotti e-egoisticamente-ci limitiamo a dire
"io non li tratto".
Ma qualcuno li tratta e succede quel che succede. Se hai un attimo
dai un'occhiata al mio ultimo post
( fà schifo ma si può ritoccare ).
a presto GFC

Nessie said...

Ora vengo a leggerti, grazie Branca.

Nessie said...

Allo schifo, al trasformismo e all'indecenza non c'è alcun limite: ora MOnti si "smacchia" dal Pd e richiede una "finanza dura e pura" distaccata dalla politica. Occhio all'ennesima truffa!


Se il Pdl e la Lega si prendono questo farabutto traditore di tutti i suoi amici di cosca (ha mollato Napolitano, Casini, Bersani) andranno a picco ancora prima di presentarsi candidati.

Ricordo per chi se ne fosse scordato: Monti ha aiutato MPS (e indirettamente anche il PD) coi nostri soldi. Perciò non ha alcun diritto di critica.

Josh said...

@Nessie

"Allo schifo, al trasformismo e all'indecenza non c'è alcun limite: ora MOnti si "smacchia" dal Pd e richiede una "finanza dura e pura" distaccata dalla politica. Occhio all'ennesima truffa!"

Monti si macchia dal PD come dici, e pure si propone al PDL.

La finanza dura e pura che richiede tra l'altro è composta anche di un misterioso "supervisor" ha detto, (che sembrerebbe un ...supervisitor! della finanza apolide)
un megaispettore "super partes" (tsee) inviatoci dall'UE-BCE.

sulla parte sopra, Nessie
"Però, devo dire che al di là di tutta la roba letta finora, mi manca quache tessera del mosaico.

Un'ipotesi: non è che la cosa abbia a che vedere con le recenti dichiarazioni di Cameron di euroscetticismo e di referendum sulla Ue?

Così magari, ho toppato di brutto, ma c'è qualcosa che mi sfugge... Voi che ne dite? "

gatta ci cova, c'è una guerra interna tra grembiulini internazionali e loro tirapiedi.
Come l'art. dell'altro giorno della stampa "internazionale" insolitamente anti-Monti.

Josh said...

Comunque stanno decidendo una seconda ricapitalzzazione con soldi pubblici /nostri adesso, per Monte dei Fiaschi, altri 4 miliardi di euro. O forse 8.

così dopo gliene abbiamo dati 8 o forse 12.

Bisquì said...

Nessie,
il bubbone è scoppiato adesso ma contro la volontà di qualsiasivoglia partito o magistrato.
Semplicemente non era più possibile andare avanti così. Un mio amico che lavora in MPS è già da due anni che mi dice "vado al lavoro e non so se troverò il cancello aperto".
Il bubbone doveva scoppiare dopo le elezioni per essere usato (nel caso di vittoria della sinistra) per un'intervento straordinario di altre tasse.
Nel caso contrario, per far cadere il governo e fare il solito giochetto di governare senza affrontare nuove elezioni.
Sfortuna per loro il bubbone gli è scoppiato tra le mani.

Mò vedemo che succede :-)

Huxley said...

Metto un paio di link abbastanza esplificativi:

http://www.altrainformazione.it/wp/2013/01/24/l-imu-era-per-montepaschi/

http://www.investireoggi.it/finanza/scandalo-mps-tutti-si-smarcano-da-mussari-ma-siena-trema/

Qualche considerazione sui probabili effetti dello scandalo:

- Travaso di voti dalla sinistra alla lista Monti
- Utilizzare MPS come avanguardia per cancellare il controllo delle fondazioni sulle banche e privatizzarle nelle mani dei soliti noti; già adesso se si dà una occhiata al cda di Unicredit può comprendere il trend.

Ultima considerazione: difficile immaginare che il giro di cartaccia tra MPS e Nomura, con relativi giochetti di bilancio sia l'eccezione e non la regola del cosidetto mercato globale; l'occidente economico oramai è una mare di carta igienica tenuto in piedi stampando altra carta e finanziato 'spontaneamente' dalle popolazioni dei vari paesi.

Josh said...

Aggiungo, Nessie, che oltre il fatto che Monti sapeva (e Draghi pure, e bankitalia pure),
Monti ci è ancor più addentro non solo per le fiducie fatte votare alla ricapitalizzazione di Monte dei Fiaschi, ma
perche nella Lista Scelta Civica di Monti, c'è candidato al terzo posto nella lista per la Camera Alfredo Monaci.

Il quale, vicino a Mussari, sedeva bellamente in consiglio di amministrazione di Mps e presiedeva la società immobiliare della Fondazione.

(!)

è inutile che vengano a farci degli "-ooooh" e "chi? io?" di maraviglia

Josh said...

sembra che le stesse istituzioni tosco-sensesi (dacchè alla Regione, Provincia, Comune e quindi anche nel CDA Monte dei Fiaschi son sempre da lì)abbiano grane anche con gli affari e i disavanzi ruotanti intorno all’aeroporto di Ampugnano.....

johnny doe said...

Altro ipocrita coglione in pedana.Fassina a Radio24: "non era il Pd locale che influenzava la banca ma viceversa".
Lo scemo del villaggio...
Poi Massimo Mucchetti, per lungo tempo vicedirettore
del Corriere della sera, oggi che è candidato del suo partito, capolista al Senato in Lombardia, dice ala Stampa: «Non vedo una responsabilità oggettiva del partito, ma della città».
Capito? La colpa é dei cittadini senesi....
E questa la dice lunga sull'attendibilità di certi pennivendoli.
Ora,ditemi voi se dobbiamo sempre e di più esser presi in giro da questi pezzenti ipocriti che quasi sicuramente ci governeranno,caua anche l'idiozia italiota che li vota pure.
Dicono la violenza? L'unica cosa che seervirebbe contro questa gentaglia.

Anonymous said...

Ciao Nessie, complimenti per il post.
Fai benissimo a ricordare che “paschi” sta per “pascoli”. Erano infatti i “frutti” dei pascoli intorno a Siena a formare la base su cui l’antico Monte poteva emettere il suo credito. Pound ne parla diffusamente nei “Cantos” precedenti il celebre “Con Usura”. Naturalmente elogiando (lui che, pure, odiava le banche) quella specie di “credito sociale” ante litteram. Altri tempi, quando esistevano banche che avevano ancora rapporto con l’economia “reale”…
Adesso invece anche gli istituti di più nobile tradizione si danno alla bisca.
Perché i “derivati” non sono altro che scommesse. Gioco d’azzardo, pura speculazione sulla pelle dei risparmiatori (e dei contribuenti), che non solo non è utile all’economia ma la danneggia gravemente, come è stato dimostrato un milione di volte. E pensare che basterebbe una leggina tipo Glass-Steagall per cominciare a rimettere le cose a posto.
Ma è inutile farsi illusioni, come è inutile farsene sul ruolo di Consob e Bankitalia: un “controllore” non può controllare, se il “controllato” è il suo padrone. Infatti, MPS è uno degli azionisti di Bankitalia…
Dal circolo vizioso si esce solo statalizzando la Banca centrale, cosa che purtroppo – allo stato attuale – rientra nelle ipotesi del terzo tipo.
(no caste)

PS:
Sentito l’ultima di Monsferatu? «Basta con le commistioni tra banche e politica».
Parola del “Goldie” diventato senatore e presidente del Consiglio e che, in quella veste, ha regalato maliardi a Morgan Stanley e Monte dei Paschi. Della serie: hanno la faccia come il culo…

Cangrande said...

..... e intanto "LORO" (i satanisti-illuminati) hanno provocato la scossa di terremoto in Toscana.

L'avvertimento è di NON andare a fondo sul MPS e di non tirare in ballo l'ABN Amro. La VERA regista della mega-truffa Antonveneta.

E chi sono i VERI proprietari dell'ABN Amro ???

I Rotschild ! Che pensavate ???

Cangrande said...

.....dimenticavo.....

secondo me, aspettiamoci "suicidi" eccellenti. Sottolineo il virgolettato.

Josh said...

e per avere il quadro completo, la Camusso dalla CGIL nel frattempo dice un po' del loro programmino for the masses:

_Patrimoniale per tutti,
_moneta digitale e tutto tracciato

ovviamente contro "l'evasione" dei poracci...invece le banche possono continuare coi fondi neri, i CDS, gli Hedge Funds & co...
il che va a unirsi al visitor unico controllore di ogni movimento che gira in Italia

ah sì, proprio dalla parte della gggaente.

Josh said...

http://www.liberoquotidiano.it/news/economia/1169137/La-Camusso-detta-l-agenda-a-Bersani----Ci-vuole-una-grande-patrimoniale---e-lui-resta-al-servizio-della-Cgil.html

capito?

siamo sempre e solo noi cittadini gli evasori, siamo noi che abbiamo creato la crisi, e siamo sempre e solo noi quelli che devono essere tassati.

i buchi bancari invece vanno bene e con le nostre tasse le rimpinguiamo per l'eternità: è il programma sinistrato.

Nessie said...

Ho avuto da fare per tutti il pomeriggio e vedo che sono già subissata di commenti.

Comincio coi tuoi delle 2: 08, e 2 : 09.

Dico subito che quando ho un dubbio ci vorrebbe l'amico Silvio, capace di trovare subito la "pistola fumante" al mio dubbio.

Magari domani o dopo arriva. Ma è certo che altri grembiuloni non solo si limitano a scaricare Monti (l'articolo di Wolfgang Munchau su FT) , ma ora anche Bersani e potrebbe essere vera l'ipotesi di Cangrande, anche se gradirei qualcosa di più circostanziato che dire genericamente "Rothschild".

Nessie said...

Il commento di cui sopra era diretto a Josh.

Bisquì, niente è mai per caso, nemmeno i bubboni che scoppiano alla tale ora o al tal giorno. In questo caso, un mese esatto prima delle elezioni. Questa è gente molto più organizzata di come pensiamo. POi un'altra cosa curiosa è il "fuoco amico" del quotidiano Repubblica (cioè i Rothschild, guarda caso) contro le giunte e le porte girevoli (intorno a MOS) di uomini in "rosso".

Nessie said...

Johnny, che ti aspettavi da Mucchetti, un giornalista paraculo come pochi e da quel primate di Fassina?
Ora per rimanere nel coacervo dei prezzolati abbiamo pure "occhiostorto" Sechi (con la lista Monti) e Corradino Mineo (Rai 3) pro Bersani. Sapevamo già che erano vendutissimi ma ora escono allo scoperto e fanno pure fede di VENDITA.

Nessie said...

Huxley, sapevo del sindaco senese Ceccuzzi e dei suoi giri di porte girevoli. E che giri!

E' certamente probabile che ci sia stato (oltre a quello citato di Repubblica) del "fuoco amico interno", visto che erano divorati da faide intestine. Una cosa è certa: noi turlupinati dall'IMU siamo sempre gli ultimi a sapere che cavolo è successo.
Ma mi chiedo io: sono dei privati e non potrebbero FALLIRE come hanno fatto fallire tante aziende che avevano anche la responsabilità di far perdere posti di lavoro?
Nossignore! Per questi bastardoni si parla di "ricapitalizzazione". Con denaro pubblico, il NOSTRO!

Nessie said...

Cangrande, quando i conti non tornano e mancano importanti tessere al mosaico dire "Scudo Rosso" va sempre bene, ma mi piacerebbe conoscere meglio gli intrecci nel dettaglio.
Comunque sì ABN Amro che acquisì AntonVeneta nel 2006 è roba loro :


http://it.wikipedia.org/wiki/ABN_AMRO

Nessie said...

Josh, Camusso? Musso dalle nostre parti significa SOMARO. Costoro sono solo dei poveri "ritardati storici" oltre che dei minus habentes in mala fede e se i lavoratori sono conciati in questo modo, è perché non hanno mai trovato il coraggio di dar loro una pedata nel sedere. Definitiva, intendo. Il giorno che vedrò la Camusso prendere un elicottero come Passera e scappare a gambe levate, sarà un gran giorno.

Nessie said...

Comunque credo che il loro Carnevale elettorale finisca molto molto male.
Certo, sarebbe interessante capire chi tira i fili di questo intrigo internazionale.

Nessie said...

Ciao No caste, tutto bene col pc?

"Adesso invece anche gli istituti di più nobile tradizione si danno alla bisca.
Perché i “derivati” non sono altro che scommesse. Gioco d’azzardo, pura speculazione sulla pelle dei risparmiatori (e dei contribuenti), che non solo non è utile all’economia ma la danneggia gravemente, come è stato dimostrato un milione di volte. E pensare che basterebbe una leggina tipo Glass-Steagall per cominciare a rimettere le cose a posto".

Giusto ricordare che Montepaschi nacque come un istituto di "credito sociale"., prima di buttarsi sui derivati. Ma arrivati al punto in cui siamo, temo che nemmeno con una nuova Glass-Steagall (abolita definitivamente da Clinton nel 1999) ne verremmo a capo.

Nessie said...

Aladino, l'aria è ben peggiore del '92, credi a me. E questo pasticciaccio della MPS è ben peggio di Tangentopoli.

Nel '92 la svendita dei gioielli della famiglia "made in Italy" era appena all'inizio (Britannia docet). Ora invece è stata completata con qualcosa come circa 150.000 imprese che nel 2012 hanno chiuso i battenti :

http://www.corriere.it/economia/12_aprile_18/unioncamere-rapporto-imprese_ba8aa904-8937-11e1-a8e9-f84c50c7f614.shtml

Johnny88 said...

Nessie, però è vero ciò che dice Bisquì. La notizia adesso è ormai di pubblico dominio, ma sono mesi che sulla rete la cosa circola tra Dagospia; Rischio Calcolato; Icebergfinanza; Wallstreet Italia etc. etc. Anche Paragone ha fatto diversi servizi in merito. E' da tempo che sono noti i guai del Monte dei Fiaschi e il disastro dell'operazione Antonveneta. Che alla fine la cosa sarebbe divenuta di pubblico dominio e che pure l'Istituto Luce 2.0 (Corriere; Repubblica; Stampa) sarebbe stato costretto ad occuparsene era solo questione di tempo. Non era questione di "se" la bomba scoppiava, era questione di "quando". Gli è scoppiata in campagna elettorale ahiloro. Perdonami se non verso lacrime per Culatello & soci.
E comunque per chi crede ancora al piazzista di Arcore (ciao Massimo!) il governo ha erogato gli aiuti a MPS anche col voto del PDL. D'altronde come dice lo stesso Berlusconi, è grazie anche a MPS se ha creato il suo impero.

Nessie said...

Scusa, ma hai letto bene il mio intervento Johnny? Mica ho dato torto a Bisquì. Certo che sì che pure Report e la Gabanelli si era occupato del caso. E che se ne erano occupati i blog che citi.

Figurati un po' se mi straccio le vesti per Culatello! Ammetterai che ieri era il 24 gennaio e che a distanza di un mese, la cosa rotola e precipita in questo modo, quando la "gioisa macchina da guerra" aveva già la vittoria in tasca, beh...da una parte ballo la Giga dalla contentezza, ma dall'altra qualche dubbio su chi ha fatto esplodere l'ordigno, ce l'ho.

Se la cosa può interessarti pare che il Berlusca avesse il conto Olgettine depositato in MPS.

Anonymous said...

Purtroppo vado di fretta, dico solo una cosa: non penserete davvero che questa cosa dello scandalo vada avanti sul serio. Avete idea della enorme, infinita quantità di sabbia che hanno a disposizione gli amici del giaguaro?
Scarth

Nessie said...

Sì, lo penso, e penso che siamo entrati in un'altra era. Comunque ne riparliamo...

Aldo said...

Ora, sono pignolo e l'occhio mi cade troppo spesso su dettagli insignificanti, d'accordo. Ma perché mi colpisce il fatto che invece che dire "Monte dei Paschi" (cioè il marchio conosciuto e da tutti abbinato alla banca in questione) si usa la sigla assai meno nota "MPS"?

Nessie said...

Essì, la pignoleria è una gran brutta cosa perché fissa lo sguardo sul dito e non vede la luna. Viene giù il terremoto e tu Aldo, ti fissi sulle sigle?

Scusa e allora perché si dice BNL per dire Banca Nazionale del Lavoro? M come Monte, P come Paschi, e S come Siena. Ti piaccia o meno, viviamo in un universo molto frettoloso fatto di sigle e di acronimi.

Aldo said...

Viviamo anche nell'universo della superficialità e della distrazione, per cui chissà quanti sentendo quella sigla ((e non ascoltando il tutto) non fanno il collegamento. E no, non credo che la scelta sia casuale in un mondo, quello della comunicazione persuasiva, dove ogni dettaglio viene calibrato con un strumentalità maniacale. Comunque non è che io non veda il finimondo (la luna), ci mancherebbe! Però ho come l'idea che anche "il dito che punta" possa essere un mezzo per contribuire all'organizzazione del finimondo. Farò una verifica sul campo, provando a chiedere a bruciapelo alla gente che ho intorno cosa significhi "MPS"... son convinto che tanti dovranno pensarci su prima di potermi rispondere.

E in ogni caso, ti prego, non vedere spirito polemico in queste mie osservazioni, perché non c'è. Mica ce l'avevo col tuo titolo, nè! (che a dire il vero ho notato solo adesso)

Nessie said...

L'ho messo per motivi di spazio. Se lo allungavo in Monte dei paschi, non mi stava tutto il resto del titolo.
E comunque un po' di ragione sulle contrazioni ce l'hai, perché da quando la Banca d'Italia è diventata Bankitalia, lo abbiamo preso tutti in quel posto, in quanto è diventata privata e non stampa più moneta sovrana. Claro?

Eleonora said...

A quanto pare, è stata ricapitalizzata di nuovo:

"Via libera dell'assemblea degli azionisti del Montepaschi agli aiuti di Stato attraverso i cosiddetti Monti-bond da 3,9 mld. Oltre il 98% dei presenti in sala ha votato in favore. La delibera è arrivata dopo oltre 7 ore di assemblea, nel corso della quale hanno partecipato circa 370 soci, in rappresentanza di 942 aventi diritto, pari al 53,77% del capitale della banca. La proposta è stata approvata dal 98,75% dei presenti che corrispondono al 52,11 per cento. In particolare, l'assemblea ha attribuito al Cda la delega a procedere con la ricapitalizzazione della banca che passerà attraverso l'emissione di 3,9 miliardi di Monti bond.

http://notizie.it.msn.com/fotostory/foto.aspx?cp-documentid=253096409

Nessie said...

Bello schifo! Un ente privato gioca alle scommesse con obbligazioni truffa (i cdo Alexandria e Santorini) e in cambio si piglia soldi VERI: i nostri!

Ele, metti sul tuo blog anche questa probabile nuova bomba dei derivati nelle amministrazioni comunali:

http://altrimondi.gazzetta.it/2012/12/24/derivati-allarme-bomba-nei-comuni/

Capito perché ci faranno pagare la TARES con il 100% in più di aumento sulla spazzatura? Si mettono con gli artigli avanti.

Eleonora said...

Domattina la posto. Ma mi domandavo, com'è che la Richard Ginori chiude per fallimento e la Mps viene ricapitalizzata a forza e coi soldi nostri dell'imu? Il bello è che oggi, il tutelatore delle vittime dei governi precedenti spiegava che no, non sono mica soldi dati a fondo perduto. La mps dovrà pagare il doppio per la restituzione. Però, a parlare dovunque ci va ma a spiegare in parlamento ci va grilli. Bel verme davvero.

Cangrande said...

@ Nessie

Non ho le conoscenze dettagliate per descriverti a fondo il discorso sui veri "mandanti": i Rotschild.
Fatto sta che, col senno di poi, il mio istinto non ha mai sbagliato.
Questo anche grazie al libro che ti consigliai....

Tanto per gradire, un link riportante un articolo del 2005 (quando tutto era "normale"), su ABN/Rotschild, Banca Popolare di Lodi di Fiorani.....

http://www.wallstreetitalia.com/article/251561/antonveneta-verso-incontro-tra-advisor-abn-amro-e-bipielle.aspx

Cangrande said...

...e comunque chi tocca le banche MUORE !!!!

Gesù Cristo aveva potuto predicare relativamente tranquillamente. Ma "LORO" (gli antenati dei "LORO" odierni) hanno deciso di metterlo a morte DOPO l'invettiva e la scacciata dei mercanti ("LORO") dal tempio.

Ce ne sarebbe da scrivere su questo.... I Romani volevano le tasse in sesterzi, non in moneta locale e "LORO" artificiosamente, facevano "sparire" i sesterzi poco prima del pagamento delle tasse, aumentandone artificiosamente il valore. Quindi la povera gente doveva SVENDERE a "LORO" beni REALI (terreni etc.) per poter aver di che pagare le tasse.
Non vi ricorda niente ????

Scusa, Nessie, se sono stato succinto. Ora non ho né tempo né materiale per approfondire. Vado a memoria...

Nessie said...

Eleonora, su Richard Ginori.
La risposta è per le stesse ragioni che in Usa hanno chiuso realtà industriali e imprenditoriali ben più grandi della Richard Ginori, ma hanno estorto dalle tasche dei loro cittadini soldi in tassazioni elevate per il salvataggio di Aig,di Fannie Mac e Freddie Mae, di altre banche fallimentari, già a partire dall'ultimo anno del mandato Bush. Te lo ricordi il famoso "bailout" ovvero salvataggio? Morale: gli Americani sono finiti a dormire nelle roulottes, ma il culo dei banchieri è salvo. Basta mettere un po' di loro nella compagine governativa. Bush era circondato da uomini Goldman come Paulson, Clinton pure (Robert Rubin). Obama, invece pure (Geithner).

E' davvero un bel modello di importazione democratica, perbacco!

Nessie said...

Grazie per il link su amro, Cangrande. Adesso vado a leggere.

Gesù Cristo con la frusta è stato troppo tenero, eppoi è troppo lontano nel tempo. Oggi, altro che mercanti in chiesa che abbiamo!

Josh said...

@Cangrande:

"hanno deciso di metterlo a morte DOPO l'invettiva e la scacciata dei mercanti ("LORO") dal tempio...."

in dettaglio il vocabolo era infatti cambiavalute....

cfr qui

http://www.statoquotidiano.it/13/11/2009/i-cambiavalute-e-le-loro-monete-scacciati-dal-tempio-di-gesu/5432/

Josh said...

@Nessie

"Oggi, altro che mercanti in chiesa abbiamo!"

in realtà Cristo non si è lamentato dei mercanti in chiesa, ma di chi aveva trasformato la sinagoga, il tempio, in una banca.

in pratica riattualizza la condanna di Mosè al Vitello.

Josh said...

ps Nessie.....

oggi infatti abbiamo banche spadroneggianti intese per di più anche quale luogo di "culto"....

Nessie said...

Per rimanere coi piedi per terra (al di là dei legittimi distinguo teologici) , noi Italiani stiamo diventando dei veri e propri tubi catodoci, dato che ci siamo dimenticati, oltre ai 4 miliardi di IMU versati a MPS, anche i 2.800 miliarducci che Monti ci ha estorto per ripianare i derivati di Morgan Stanley, nel gennaio 2012:

http://espresso.repubblica.it/dettaglio/super-regalo-a-morgan-stanley/2173399

e Massimo nel suo blog, dice che agitiamo il "babau" dei derivati.

Più che altro siamo dei gran coglioni perché un popolo con le palle a quest'ora avrebbe già circondato il Parlamento, Piazza Affari e tutte le banche più importanti che trattano queste fetenzie.

Anonymous said...

L'ineffabile ombra della finanza mondiale su di noi di Ida Magli


http://www.italianiliberi.it/Edito13/l-ineffabile-ombra-della-finanza-mondiale.html


Zeta

Nessie said...

Sempre grande la Magli, grazie!

roby said...

Avevi ragione Nessie, su MPS è depositato il conto Olgettine. Pensavo lo avessi detto per battuta. Ecco perché il Berluscaz se ne sta buonino e non utilizza il pacco di Montefiaschi per la sua campagna elettorale. Eppure poteva essere un formidabile argomento

http://www.liberoquotidiano.it/news/economia/1168572/Mps--ecco-perche-Berlusconi-non-affonda-il-coltello-sulla-banca-rossa.html.

Anonymous said...

La cacciata dei mercanti
http://www.santaruina.it/la-cacciata-dei-mercanti#13592152684531&45403::resize_frame|0-0
nichilismo finamza
http://www.signoraggio.com/signoraggio_nichilismodellafinanza.html
m13

Nessie said...

Roby, purtroppo anche le battute nascondono il vero. Non ho insistito troppo, perché è giusto distinguere le responsabilità principali da quelle secondarie. Ed è evidente che il Pd è titolare di una Banca-Partito( o se si preferisce di un Partito-Banca).
Ma la verità è che il contesto che lo attornia è omertoso a 360 gradi. E mostra una volta di più che PECUNIA non olet, quale che sia il suo colore politico.

Nessie said...

Marco, avevo abilitato una tua replica a Cangrande che purtroppo, non so come mai, non è comparsa. Se la ritieni importante, puoi ripeterla.

Cangrande said...

E ora cara Nessie, una riflessione: vorrei conoscere il tuo parere.

La porcherìa MPS era, nell'ambiente e nella magistratura, nota e stra-nota. Solo il popolaccio che si abbevera allo mainstream ne era tenuto all'oscuro.

La domanda è: PERCHE' PROPRIO ORA ??? Prima delle elezioni ???

Risposta: la cupola bancario-satanista DEVE mettere a capo del governo il mediocre, astioso, servo, poco intelligente Monti per "finire il lavoro". Cioè per DISTRUGGERE il tessuto produttivo italiano e gli stessi italiani (il perché proprio gli italiani, i greci i portoghesi, gli spagnoli e gli irlandesi è intuibilissimo, visti i cognomi al VERTICE della cupola...).

La CUPOLA satanista, però, si sta preoccupando che, visti i sondaggi (per me taroccati, però), Bersani stravinca. E che (anche per populismo) questi possa fare a meno di Monti. Cosa che la CUPOLA DEVE evitare a qualsiasi costo.

Quindi l'ordine partito dalla CUPOLA (con scossa di terremoto annessa, chi deve capire ha capito....) è di "depotenziare" il PD affinché ci sia, nel nuovo governo, assoluto bisogno di Monti per "fare i numeri" e metterlo a capo del governo,o in subordine ministro dell'economia.

La controprova che ho ragione ???

Il quasi silenzio di Berlusconi. Se potesse potrebbe affondare i colpi e DISTRUGGERE il PD con la storia di MPS.

Ma ha ORDINE di non farlo. Per lo stesso motivo. Per NON stravincere (se volesse, lo farebbe) e quindi per rendere indispensabile Monti.

Berlusconi ha ricevuto sicuramente in tal senso avvertimenti e ordini precisi (minacce etc.).

Inoltre la CUPOLA punta sull'astensione: quindi in proporzione TRA I VOTANTI il risalto della lista Monti sarebbe, in proporzione massimo.

Questo è il motivo per il quale, dopo 15 anni, tornerò a votare.

Voterò per Grillo. Molte luci e ombre, sicuramente. Ma BISOGNA, questa volta, andare a votare e votarlo.

E' l'ultimo barlume di salvezza.

Nessie said...

Cangrande, se guardi i miei commenti precedenti mi chiedevo la stessa tua domanda: ("Però, devo dire che al di là di tutta la roba letta finora, mi manca quache tessera del mosaico").Così ho scritto anche a costo di sembrare "complottista". Che il bubbone doveva esplodere perché molte trasmissioni in tv ne avevano già parlato e pure molti siti e blog, è un conto. Ma le date non possono essere casuali.
Tuttavia, ritengo Bersani (e la sinistra in genere - si veda Hollande) un "acceleratore" della cupola che citi e non già un rallentatore (matrimoniio omosessuale e ius soli). E' giusto farsi delle domande e porsi dei dubbi, ma per me, dato che Monti non è più ben visto dal FT, c'è sotto dell'altro che non riesco a capire.

Il silenzio di Berlusconi è per ragioni diverse da quelle che dici tu: Denis Verdini ha intrallazzato con MPS oltre che con la sua banca. Berlusconi ha chiesto numerosi prestiti e mutui a MPS con MIlano 1 e Milano 2. Non ultimo il conto-Olgettine per finanziarsi le troiette. Ora linko qualche articolo al riguardo.

Nessie said...

Errata corrige MIlano 2 e Milano 3, comunque ci siamo capiti. Qui nel dettaglio i motivi del silenzio del Berlusca :


http://www.huffingtonpost.it/2013/01/24/mps-silvio-berlusconi-non-affonda-scandalo_n_2542504.html?utm_hp_ref=italy

Andrea Cortesi said...

Ciao Nessie,

sono convinto anch'io che tutto quello che succede, non capiti x caso.

Da una quasi certa vittoria della sinistra di Bersani sembravano convinti tutti nemmeno un mese orsono...e avrebbe fatto a meno di Monti col Sel...(forse)

Si e'ridestato Berlusconi(grazie anche a Santoro, in teoria suo acerrimo nemico) e l'ago della bilancia si e' subito spostato.
Ancora un colpetto alla Lega...

Ora questa storia "calata" su Bersani con tempi perlomeno sospetti se e' vero che e' una storia in giro da tempo e di cui molti sapevano.

Finira' che Monti dopo aver sparlato male di tutti finira' accasato con uno dei due(Pdl o Pd).
E continuera' col raccolto...

Noi valiamo per i politici solo in questo periodo.
Per cui adesso sentiamo tutto e il contrario di tutto.

Spero che passi in fretta questo periodo, anche perche' sono curioso di vedere chi, per poter lavorare con Monti sara' costretto a dei clamorosi dietrofront.

Per fortuna sono lontano, non devo votare.
Una volta mio padre insisteva con questo fatto che era un dovere...
Ora si e' rassegnato anche lui se e' vero che mi ha detto che non andra' piu' a votare(ma ci credo poco).

Politici Italiani razza senza spina dorsale.
Qui sono aperte ancora molte miniere di carbone, mandatemeli su' con biglietto di solo andata.
Il ritorno non serve, non durerebbero...

Cordialmente
Andrea Cortesi


Nessie said...

Sì Andrea, e quel che in sintesi ho cercato di dire a Cangrande è non aver fretta di piazzare lì tessere ipotetiche al puzzle, quando non è possibile reperire informazioni. Prima o poi le cose si chiariranno.

Monti sparlaccia ogni giorno di questo o di quello perché cerca di rubacchiare voti nei campi avversari e il suo guru americano gli ha suggerito questa strategia per farlo uscire dal "grigiore" che comunque gli rimarrà sempre appiccicato addosso.

Certamente il Pd senza L e il Pd con L alla fine della disfida finiranno col cooptarselo, fregandosene degli Italiani che sono stati torchiati con fior di tasse, dimenticando che entrambi hanno sostenuto il Grigiocrate per un anno intero con ben 50 fiducie a testa.

Oggi quell'eterno komunistone di Bersani ha gettato la maschera di bonomia che teneva ben attaccata alla pelata:

"Se ci attaccano li sbraniamo". Parola di Smacchia-Giaguaro.

Nessie said...

Qui un'altra bomba: Draghi, Monti, La Tarantola (attuale direttora della RAI) e Visco sapevano... La favola dei documenti "segreti" trovati nella cassaforte di MPS da Profumo non regge più, i documenti erano conservati nelle casseforti di Via Nazionale dove Draghi e la Tarantola avevano le chiavi.

Anche il Governatore attuale entra nel vortice con la sua incauta dichiarazione "ci hanno nascosto i documenti". Non è vero: i documenti erano stati trasmessi al Direttorio in data 9 novembre 2010.

Draghi viene inchiodato anche dagli "stress test" condotti a luglio 2011. Come poteva MPS superare gli "stress test" Europei se ancora non erano state prese le misure indicate come imperative dalla Vigilanza:

http://www.dagospia.com/rubrica-4/business/1-il-verbale-degli-ispettori-bankitalia-inchioda-draghi-tarantola-profumo-e-visco2-la-favola-49952.htm

Inoltre se dovesse saltar fuori la storia della Maxi Tangente alla politica (leggi PD), Bersani si "sbranerà" i suoi testicoli.

Cangrande said...

Mah....

Il fatto che Berlusconi taccia e faccia credere di essere "grato" a MPS per Milano 2 etc. e per Verdini mi sembra sabbia negli occhi per nascondere il VERO motivo.

Certamente anche il PDL sapeva e per motivi di tornaconto ha taciuto.
Ma CHI VUOLE VINCERE A MANI BASSE, se ne fotte. In primis sputtanare il nemico, poi si vedrà, parafrasando un periodo de "Il Principe" del Machiavelli.

Sempre più convinto che lo scopo sìa depotenziare il probabile vincitore, il PD, senza che il PDL ne approfitti.

Pochi a votare e il grigiocrate cooptato, il criminale nipote del satanista Raffele Mattioli sarà l'ago della bilancia. Confidando in una fortissima astensione. Inutile, per noi, purtroppo.

************


Che il FT sìa uscito con quell'articolo, secondo me, è un discorso da mentalità anglosassone che non riesce a capire la NOSTRA mentalità da basso impero:

"Dài schiavo e servo nostro. Non perderti nei bizantinismi di quella politica italiana. Macella ! Massacra ! Impoverisci! Svendi ! Crea disperazione e suicidi ! Che aspetti utile idiota ??? Ti abbiamo messo lì per quello !!!! Che ti è saltato in mente ??? Non dovevi candidarti ! Poi chiunque avesse vinto, avrebbe chiamato TE, messo da NOI a "finire il lavoro" come era nei patti, come "super partes"! Invece il tuo ego da mediocre, la tua vanità nel sentirti adulato, il tuo credere di essere un esperto di economia nonostante tu non la abbia MAI studiata veramente, la tua fregola di potere dettata da un'ignoranza abissale che si legge negli occhi e dalla voce, ti ha e ci ha, forse, fregato. Cretino ! Ti abbiamo messo NOI. Sappi che se eletto P.d.C. o ministro, righi diritto. Se no, non potendo ucciderti, in quanto fratello di loggia di altissimo grado, dovrai ritirarti a vita privata in buon ordine."

Secondo me il messaggio era questo....

Nessie said...

Può darsi, vedremo Cangrande. Ma anche se la vittoria arridesse con pieni suffragi a Culatello Bersani affiancato da orecchino s-Vendola, non mi pare che il quadro a nostro favore si sarebbe spostato di molto da quello che hai descritto.
Perché - detta con chiarezza - l'agenda del NWO è sempre quella, a prescindere da chi va su.

Vedremo anche la "variante" Grillo se sarà in grado di scompaginare i giochi...

Cangrande said...

Grillo per me è nato come "binario morto".
Come la Lega Nord.

Inizialmente il VERO POTERE si era cagato sotto con la Liga Veneta degli anni '80. Poi con blandizie, minacce e cooptazioni ben pagate, hanno fatto confluire i più malleabili nella Lega Nord, strumento dei servizi segreti tedeschi (ma a monte c'era sempre il fratellone US-raeliano). I duri e puri (Tramarin, Rocchetta e la Marin, fatti fuori).

Grillo, ne sono sicuro, è nato come, ripeto, "binario morto" per la protesta del popolume pecoreccio. Ma, ma......... ricordiamoci SEMPRE, che l' ItaGlia è sempre stata, nel bene e nel male, un laboratorio politico per il mondo.
Ultima la R.S.I., con i 18 punti di Verona.
Dalla stesura di questi, il nord-Italia è stato sommerso da una pioggia di bombe... da parte dei "SOLITI". Come relazione causa-effetto, vuol dire che la strada sarebba stata GIUSTA.

Sempre da parte di "QUELLI", comunque. I discendenti spirituali di quelli cacciati da Gesù dal tempio.
(insisto....).

Nessie, spero che tu apprezzi, che quando scrivo "LORO", "QUELLI", i "SOLITI", non metto in difficoltà l'esistenza del tuo blog dalla psico-polizia di orwelliana e attuale, ormai, memoria.....

Hai capito a "CHI" mi riferisco....

Non mi serve risposta.....


Cangrande said...

p.s.: il tuo blog, grazie alla tua intelligenza, apertura di vedute e curiosità personale tua, è FANTASTICO !!!
Grazie !

SILVIO said...

Buon giorno a Nessie & a tutti gli amici e ben ritrovati.

"MPS, il palio della grande truffa"?

La pietanza è prelibata però arrivo troppo tardi perché presumo che il dibattito sia ormai in chiusura.

Sarà per un'altra volta.

Nessie said...

BEN ritrovato Silvio! no, il dibattito non è affatto chiuso, perchè come dicevo, mancano tessere al mosaico. Aspettavamo giusto te per essere aiutati A COMPLETARLO, perciò è gradito il tuo contributo.

Nessie said...

Grazie Cangrande, ma come dicevo poc'anzi a Silvio, mancano pezzi al puzzle e al guazzabuglio in questione. Non che sottovaluti le tue notazioni, ma la famosa "pistola fumante" è bene trovarla, sennò si resta nell'ambito delle ipotesi probabilistiche. Oggi anche il Corrierone spara a titoli cubitali il fatto che i Banksters sapevano, approvavano e tacevano.

E ieri nell'inchiesa formato lenzuolo di detto quotidiano è comparso il nome dei Rothschild su Abn Amro nell'articoo a firma Fabrizio Massaro (pag. 3).

Cangrande said...

Ah. Visto ? E' una guerra tra grembiuloni, quindi....
Pure a me, ora, manca IL tassello...
Occorrerebbe un contributo da parte di un "insider"....

Nessie said...

Sì, ma la sai l'ultima?

Pure Bersani adesso ulula al "complotto" per non far vincere il PD. Non l'ho mai visto così alterato e imbufalito, poveraccio! :-) Aveva la vittoria in tasca e ora "poteri forti" (sic!) gliela portano via. Il problema morale è che quando qualcuno è marcio, c'è sempre un qualcun altro ancora più marcione disposto a fotterti.

SILVIO said...

Grazie, Nessie.
Posterò nel pomeriggio in quanto devo ancora...svuotare la valigia e riordinare...

Per intanto, segnalo il solito Paolo Barnard che in fatto di onestà intellettuale e trasparenza ha pochi eguali:
http://www.paolobarnard.info/intervento_mostra_go.php?id=551
sbugiardando banchieri e giornalisti-servi, dediti alla fiera della menzogna e delle mezze-verità, utili agli interessi di parte.

Il link di Bloomberg a cui Paolo ha fatto riferimento è il seguente:
http://www.bloomberg.com/news/2012-02-29/banks-vie-for-2-billion-in-secretive-europe-equity-derivatives.html

Val la pena di leggerne il contenuto: è una “bomba” che sconfessa i vari “Pinocchio” nostrani.
Anche se non rivela tutto...tanto meno la guerra in atto fra le consorterie oligarchiche.
A più tardi,

Cangrande said...

Complotto per non far vincere il PD....
Può essere: ora sono sempre più convinto che le "ali" attorno al partitucolo di Monti (PD e PDL) devono essere tarpate affinché, proporzionalmente, Monti conti il più possibile.
Ora mi sembra evidente.

Nessie said...

Grazie Silvio, quella di Bloomberg mi sembra parte della "pistola fumante". Tutti sapevano e ora tutti fingono di stracciarsi le vesti e di scoprire l'acqua calda.

Nessie said...

Cangrande, non prenderla così sul serio e soffermati per un attimo sulla commedia grottesca del povero Smacchia-Giaguari che ora minaccia di "sbranare" a destra e a manca. Un uomo che col suo partito è parte integrante di quei "poteri forti" (Fondazioni bancarie, MPS, BNL, Unipol e multinazionali agroalimentari, iscrizioni dei suoi uomini di punta al ECFR) da cui ora si sente minacciato; che fino a ieri dava del paranoico a chi parlava di "complotti", ma che ora ulula al "complotto". Ci sarebbe da ridere, se non fosse che invece, ci sarà da piangere.

Josh said...

proprio vero Nessie, ma a me più che far ridere, lo smacchiagiaguari fa proprio ribrezzo, è repellente

...penso tra l'altro che stia facendo una figura da vuoto mentitore arrampicatore sugli specchi:

è un dato di fatto che "il partito" sia sempre legato (elenchiamole, non mi stancheò mai)
alle Fondazioni bancarie, MPS, BNL, Unipol, multinazionali agroalimentari, Coop, COOP rosse, CoopCostruzioni, e abbia suoi nell'ECFR.
Per tacere della magistratura, del lobbismo partitico, del mondo della "cultura", del dirittificio, della passività al NWO,
e del tipo di Europa che l'ideologia sinistrata con i poteri forti ha originato.

Aggiungo che quel "Li Sbraniamo" è l'unica cosa vera che ha detto in questi anni, e forse in tutta la vita,
tradendo così' la natura di Lupo travestito da Agnello di 'eravamo 4 amici al bar a pettinar le bambole'.

La vera natura di quel partito e di quelle persone è sbranare.
Un po' come il simbolo del fabianesimo.
Ma ogni volta che li guardiamo li dobbiamo vedere con le fauci spalancate e gocciolanti di saliva e gelatina,
perchè è così che sono: FAMELICI SBRANATORI.

Chi ha conosciuto il comunismo da vicino, il postcomunsimo, ma anche certo socialismo, il fabianesimo, le amministrazioni rosse, sa che significa quello "Sbranare".

Vergogna.

Nessie said...

Hai fatto bene Josh a completare la black list del personaggio e del suo Partito-Banca e Banca-partito. E credo che qua dentro non ci sia nessuno che vuole tirargli un salvagente.

Ma mi soffermo sul discorso "lotta tra grembiuli rivali", per dire che ancora una volta le VERE RIVOLUZIONI, quelle che dovremmo fare noi a furor di popolo, le fanno invece L'OR Signori.
La commistione della politica in affari, a quanto pare non è gradita, e il Pd e il suo partito Banca con annessa la sua "finanza rossa", deve aver pestato dei calli illustri, molto illustri se ora c'è chi gliela vuole far pagare.

Bersani è un povero imbecille se pensa di individuare i mandanti della sua disfatta nel PdL (quel che resta dello stesso) e nella Lega. Evidentemente SA e se la fa sotto!
Presto ne sapremo di più...

Nessie said...

Josh, non te la prendere visto che hai sempre vissuto un un'isola di social-comunismo regionale, ma è successa la stessa cosa anche per la Caduta del MUro. Dovevano tirarlo giù i popoli, è invece è stata una demolizione controllata dalla Finanza di Wall Street.
Sbaglierò, ma temo che si stia verificando lo stesso fenomeno... Per questo non sono d'accordo con l'intervento di Scarth ("non penserete davvero che questa cosa dello scandalo vada avanti sul serio. Avete idea della enorme, infinita quantità di sabbia che hanno a disposizione gli amici del giaguaro?").

Stavolta li spazzeranno via, ma il nuovo teatro che ne emerge potrebbe perfino essere peggiore

Anonymous said...

Ciao Nessie, qui c'è un link sulla faccenda:

http://www.rischiocalcolato.it/2013/01/la-mazzetta-da-due-miliardi-di-euro-pensate-davvero-che-sia-colpa-di-mussari-ma-non-fatemi-ridere.html

Spero di sbagliarmi ma non riesco a credere che il Vero Potere non solo nazionale ma planetario, proprio ad un passo dal definitivo arrivo al Governo, abbia ad un tratto voltato le spalle al PD e cioè il cavallo su cui hanno puntato da Mani Pulite in avanti. Senza dimenticare che il PD si è sempre dimostrato ligio e ottemperante nei confronti dei suddetti Poteri.
Scarth
PS: il PD oltre al controllo assoluto del MPS è comunque presente nelle fondazioni che governano anche le altre due principali banche nazionali. Ovvero conflitti di interesse grossi come l'Italia; altrochè il monopolio delle veline e dei talk show su cui hanno marciato per vent'anni...

Nessie said...

Ciao Scarth, su Rischio Calcolato qualche buon pezzo c'è, ma a mio parere, quasi mai a firma di questo Funnyking, tanto per incominciare. Il quale nella sua immensa superficialità dimentica di dire che il patron di Repubblica Sancarlone è presidente della fondazione Rothschild.
Il problema dei problemi è solo i calli pestati. Se tutto il cuccuzzaro che ruota intorno a MPS e ai suoi managers rossi e ai suoi sindaci rossi che entrano ed escono dalle porte girevoli di MOntepaschi, hanno schiacciato qualche "callo illustre", ecco lì che è abbastanza per scatenare rappresaglie preelettorali.
E' tutta questione di"calli" illustri.

SILVIO said...

Domande: « Che sta succedendo ? Monti e Draghi in graticola rovente... Bersani contro Monti, Berlusconi, la Lega e Casini, gridando al complotto e minacciandoli di farne scempio ... e viceversa... Grillo e similari contro tutti.... il vaso di Pandora della più antica banca del mondo (= 1472, Monte dei Paschi di Siena S.p.A.) che viene inopinatamente scoperchiato da uomini e agenzie della fratellanza massonica globale... Repubblica-Rothschild che attacca (incredibile a vedersi!) il Pd e Bersani...ecc. ecc...»
In un'unica locuzione: “caos a go-go”. Come venire a capo di tale ginepraio ? Nessun panico! Come ha scritto Nessie, è facile perder la “durlindana” qualora si guardi il dito e non la luna.
Nella fattispecie, il dito è rappresentato dal teatrino imbastito dai valvassini e valvassori (esempio: Bersani, Monti, Berlusconi, Casini, Maroni, Tremonti, Grillo, Scalfari, stampa e media mainstream, ecc. ecc.) mentre la luna è incarnata dalle opposte strategie dei Re , portate avanti dai loro vassalli (esempio: George Soros in nome dei Rothschild).
Prima di entrare nel vivo, è indispensabile tenere a mente la bussola gratuitamente accordataci da un grandissimo blogger, che corrisponde al nome di Joël van der Reijdden:
http://wikispooks.com/wiki/Document:The_Three_Establishment_Model_of_Covert_Politics
Egli (valendosi di un numero strabiliante di fonti attendibili, tra le quali il libro “Massoneria e Società Segrete” dell'ecclesiastico cattolico “Epiphanius”) giunse alla conclusione (come ricordato in passato all'amico Johnny Doe) che esistono 4 Re che vagheggiano fermamente e rispettivamente :
- il NWO fabiano (= nazi-comunista), che è stato pianificato dall'élite globalista LIBERAL e che è a carattere multipolare (= le maggiori potenze si spartiscono fraternamente le loro zone geo-strategiche d'influenza, puntellandosi l'un l'altra).
- il NWO imperialista Usa-Uk che è stato pianificato dall'élite globalista CONSERVATRICE e che è a carattere unipolare (= la razza anglo-americana che spadroneggia sul resto del pianeta).
- il NWO “SACRO ROMANO IMPERO” che è stato pianificato dai Gesuiti e dall'élite nobiliare PAN-Europea e che è carattere unipolare (= il Papato quale massima guida spirituale e politica della terra).
- il NWO SIONISTA che è stato pianificato dai Rothschild e dagli altri potenti sionisti di Israele e non e che è carattere unipolare (= il suo programma è simile a quello contenuto nei Protocolli di Sion = che siano falsi o no, ha importanza nulla).
A tali tipologie se ne è aggiunta ultimamente una quinta, alquanto aleatoria e corrispondente al NWO ISLAMICO.
Le élites attualmente più agguerrite sono quella Liberal e quella Conservatrice (rappresentate negli Usa rispettivamente dal “Partito Democratico” e da quello “Repubblicano”).
Le rimanenti élites fanno di necessità virtù, alleandosi con la prima o la seconda col mutare delle circostanze, tenendo costantemente ferma la speranza di prevalere in futuro.
Al prossimo post, che tratterà l'argomento corrente in dettaglio.

SILVIO said...

Non vi è alcun dubbio che tutta l'élite anglo-sassone abbia sempre guardato con sospetto lo scenario di un'Europa forte e unita, al punto da potere affrancarsi dallo “status” di sostanziale colonia anglo-americana ponendosi nelle condizioni di oscurare il predominio valutario dollaro/sterlina.

Ne sono prove significative sia i passati e presenti “diktat” perentori dei Presidenti Usa (repubblicani e democratici) indirizzati ai governanti europei, sia l'opt-out dell'UK nei confronti dell'UE, sia il discorso tenuto nel 2010 dalla regina Elisabetta II davanti all'Assemblea Generale delle Nazioni Unite allorché magnificò il modello del “Commonwealth” quale forza propulsiva e stabilizzatrice mondiale:
http://www.ukcolumn.org/article/multiple-paths-lead-one-world-government

Ergo. La parola d'ordine anglo-sassone è il definitivo asservimento dei popoli europei (allo schema “NWO-Liberal” o “NWO-Conservatore” propugnati dalle rispettive congreghe) dopo la loro frantumazione provocata dalle innate pulsioni egemoniche della Germania, che mai ha rinunciato al suo ordoliberalism:
http://en.wikipedia.org/wiki/Ordoliberalism
[che considera sprezzantemente “difettoso” (= “fehler in allen teilen”) tutto ciò che non è teutonico] e che ha già concordato con Obama il trattato FTA (Free Trade Area = Zona di Libero Scambio) tra UE e Usa.

Risultato ? Le multinazionali americane, britanniche e tedesche faranno shopping predatorio sulle risorse dei Popoli europei, incapaci ormai di difendersi.

Una di tali risorse è costituita dalle banche “retail”. Guarda caso, MPS SpA lo era .
Ri-guarda caso, l'han trasformata in un gigante coi piedi d'argilla facendola agire da sprovveduta banca d'affari che si fa menare per il naso dalle iene finanziarie internazionali.

È credibile ciò? Manco per idea. Se l'han fatto è stato unicamente per poterla prima destabilizzare e poi divorare meglio...
Al resto ha pensato la “bomba ad orologeria” fatta sapientemente esplodere a tempo debito per triturare valvassini e valvassori scomodi. “Utili idioti ormai divenuti inidonei per la causa imperiale”.
Stentate a crederci ? Eppure è così....
Se necessario, lo dimostrerò con altre prove.

Nessie said...

Silvio, hai messo molta carne al fuoco in questi due pezzi. Ci sono ancora molte cose che meritano chiarimenti ulteriori che poi ti chiederò, dato che ora ho gente e sono occupata. Intanto mi fa piacere che parte dei miei sospetti e presentimenti (" L'élite anglo-sassone") trovino parte delle conferme attraverso
"prove oggettive" come i links che hai messo. Tutta la blogosfera va in brodo di giuggiole su encomiare Cameron (W Cameron!) e i suoi referendum, ma per noi non c'è trippa per gatti. Anzi, sarebbe un ulteriore rovina. A dopo...

SILVIO said...

@ Nessie
Molta carne sul fuoco ? Quanto ho riportato è pochissimo a fronte di quello che potrei produrre.
A cominciare dallo spiegare il perché della fiducia cieca degli anglo-sassoni nei confronti della Germania.
Per ora, mi limito a produrre il link sul FTA che omisi nel post precedente:
http://www.euractiv.com/specialreport-europe-industry-ha/industry-benefit-imminent-us-tra-news-517300

Cangrande said...

Nessie !!! Visto che anche Silvio ha citato il libro che ti consigliai ??? Per me INDISPENSABILE per capire il tutto....

Nessie said...

Comincio col primo commento.

Silvio,
Ho detto che hai messo molta carne al fuoco, perché penso che chi ci legge e non è addentrato alla mappa multipolare di questi globocrati, fa fatica a raccapezzarsi.

Il motivo per cui la gente non si ribella, è perché non sa e non capisce. Ora mi dico, quanti di quei poveracci che oggi si trovano allo stremo per colpa di costoro, hanno chiaro il quadro, se fanno fatica ad afferrarlo molti di noi?
Mi chiedo quanti sono disposti a capire la ripartizione di quel Joël van der Reijdden, il blogger di cui hai riportato la mappa.

Per quanto da te ben sintetizzata poi, è chiaro che è una sintesi di un testo e che bene sarebbe conoscere il testo integrale.

Questo, intendevo per "carne al fuoco". POi è chiaro che materiale ne esiste a josa e che nei moduli dei commenti non si può che essere concisi e sintetici.

Nessie said...

Passo al secondo commento, quello relativo alle élites anglosassoni.

Intanto, una spiegazione tecnica: cos'è una banca "retail"?
E come hanno potuto trasformare MPS da banca retail a banca d'affari?

Hai letto la confessione di Ugo Sposetti del PD sulle massonerie?
E' attendibile seconde te? Ora magaari ti metto il link

Anonymous said...

x me c'è solo un nwo, il resto è tattica.. quanto ai gesuiti penso che rahner sia uno dei peggiori teologi cattolici ma allo stesso tempo ritengo che tutte le leggende che girano nel web sui "gesuiti" siano semplicemente spazzatura (messa non a caso, serve a mettere la Chiesa nel mirino...) m 13
magari ne riparliamo domani.

Nessie said...

Questa è l'intervista di Repubblica a Sposetti attraverso dagospia:

http://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/1-se-montimer-ha-il-guru-americano-bersani-ha-ingaggiato-direttamente-tafazzi-2-dopo-49956.htm

Cangrande, ho visto e quello che citi è un testo-chiave. Ciao

Cangrande said...

Ciao !!! Leggilo (se vorrai) e poi gradirei un tuo commento... Ci terrèi ad un tuo parere.

Nessie said...

Un'ultima cosa. E' vero che l'euro è una ciofeca e che l'eurozona un Gulag (lo abbiamo detto tante volte), ma in questo momento è chiaro che l'attacco e la demolizione nei confronti di MPS è un attacco non solo al Pd (elettoralmente parlando), ma anche a Draghi e a Bankitalia che sapeva e ha coperto.

Che cost'ORO ci tolgano dalle scatole Draghi per qualcosa di meglio, non ci credo nemmeno se lo vedo. Quale potrebbe essere il piano (o disegno) successivo al crollo dell'Euro?

Nessie said...

Certo, non mancherò Cangrande. Ma prima dovrò procurarmelo e non sarà facile.

SILVIO said...

@ Nessie
Ho letto l'intervista di Repubblica a Sposetti.
Ritengo che la Procura di Milano possa ritenerla opinabile.
Mi auguro che anche quella di Siena possa fare altrettanto e non aggiungo altro in quanto pare che ci sia un'indagine in corso.
Circa il resto, accolgo l'invito di M 13. Meglio riparlarne domani a mente fresca.
Chiudo rivolgendomi a M 13: occhio ai “marrani” che inguaiarono la Chiesa cattolica.
Non è “complottismo” ma verità storicamente accertata.

Nessie said...

Ok, notte! E a domani.

Cangrande said...

Nessie. Sul sito di Blondet. Effedieffe.

SILVIO said...

@ Nessie
Oggi, Alessandro Profumo (presidente di MPS SpA) ha annunciato al “Sole 24 Ore” che è intenzione sua e dell'amministratore delegato Fabrizio Viola "il rifondare” Montepaschi in modo che divenga «...una banca italiana retail che fa bene il proprio mestiere, con molte meno agenzie ma una base di clientela importante e ben radicata nei territori, in grado di soddisfare le esigenze delle piccole e medie imprese e delle famiglie...».

Ma che significa ”Banca Retail”? Significa Banca Ordinaria Commerciale.

La “Banca Retail” è presente capillarmente nel territorio di competenza attraverso gli sportelli dedicati al contatto con la propria clientela e col pubblico in generale. I prodotti offerti sono sia quelli classici inerenti alla gestione del credito (depositi, finanziamenti personali e per la casa, finanziamenti alle PMI, ecc. ecc.) sia quelli relativi ai servizi di investimento (azioni, fondi, consulenze per le strategie di investimento, ecc. ecc.).

Ben altra cosa è la ”Banca d'Affari” che non ha presenza capillare nel territorio attraverso sportelli dedicati né accetta i depositi della clientela.
Ve ne sono diverse tipologie (Banca d'Investimento, Private Bank, Banca di Mediocredito, Merchant Bank, ecc. ecc.) ma la caratteristica comune è quella di agire per una clientela selezionata (grandi imprenditori, grandi aziende, governi...) e/o di trattare su larga scala strumenti finanziari altamente sofisticati e speculativi, a temibile impatto sistemico.
Come purtroppo abbiamo denunciato e stiamo denunciando da più di un lustro.

Anonymous said...

I gesuiti hanno una storia di secoli e la storia parla anche di persecuzioni
"...filone gesuita", molto in voga sia tra i movimenti anticristiani che tra le sette protestanti.."
http://josephussblog.blogspot.it/search?updated-max=2011-10-12T19:27:00%2B02:00&max-results=7&start=7&by-date=false

e vedere spazzatura varia che impera nel web (tipo nwo-truthresearch ma ce ne sono tanti...con tanto di fumettistica satanica del Pontefice che evito di inserire... )
c'è un tentativo evidente di screditare il Santo Padre (e probabilmente anche un disegno che punta allo scisma.. per quanto riguarda il Vaticano per me si può parlare solo di infiltrazione massonica ed, in generale, di penetrazione del modernismo..ma la cattedra di Pietro c'è ancora...quello che dice ratzinger sul "relativismo" etc è imequivocabile.. e la cattedra di Pietro secondo il nwo va spazzata via...).
Per quanto riguarda cattiva (per non dir altro) teologia citavo rahner, un altro è Teilhard de Chardin.
Mischiare vero-falso è tattica ormai consolidata.
Aggiungo solo che la tematica "gender" et similia è rilevantissima perché sui quei "valori" appiattiranno tutto e negheranno perfino la libertà religiosa.
http://www.luogocomune.net/site/modules/newbb/viewtopic.php?topic_id=1073&forum=42
http://josephussblog.blogspot.it/2012/06/al-di-la-della-religione.html
m13 (ci sarebbe ancora tanto da dire ma per ora mi fermo qui).

Anonymous said...

@ silvio
http://vho.org/aaargh/fran/livres9/MEINVit.pdf
http://www.juliomeinvielle.org/
http://www.maranatha.it/annodellafede/adf11.htm
“pericoloso potere universale di tipo monocratico”
http://www.webdiocesi.chiesacattolica.it/cci_new/s2magazine/index1.jsp?idPagina=26699
http://www.lanuovabq.it/it/articoli-ecco-lagenda-ratzinger-5550.htm
m13

Anonymous said...

poi bisognerebbe parlare di chi cita mussolini, costruisce mausolei ed è a favore delle nozze gaie, e di chi cita "impero" di toni negri, che dichiara che in francia avrebbe votato hollande, e che sostanzialmente non è cotrario alla teoria gender (sarebbe anche da chiedersi di che "genere" sia il soggetto in questione...).
Politica italiota: uno squallore assoluto. m13

Anonymous said...

poi bisognerebbe parlare di chi cita mussolini, costruisce mausolei ed è a favore delle nozze gaie, e di chi cita "impero" di toni negri, che dichiara che in francia avrebbe votato hollande, e che sostanzialmente non è cotrario alla teoria gender (sarebbe anche da chiedersi di che "genere" sia il soggetto in questione...).
Politica italiota: uno squallore assoluto. m13

SILVIO said...

@M 13
Andrò a leggere il contenuto dei links che hai postato.
Tuttavia , prendimi (per ora) in parola.
Il trattato di Westfalia (che segnò la fine del "Sacro Romano Impero" in salsa asburgica) venne mal digerito dalla Chiesa cattolica ufficiale e burocratica (con cui Gesù Cristo ha ben poco a che fare).
Ergo. Ben presto maturò il desiderio di rivalsa di oscuri e potenti ambienti cattolici, originato e alimentato dai "marrani" dell'Università di Salamanca e successivi eredi.
Mi fermo qui, non prima di dirti (parlando da cattolico a cattolico) che non possiamo piegare la realtà storica alle nostre opinioni.
Non ci conviene. Basta (e avanza) il messaggio di Cristo, intatto e indelebile dopo più di 2000 anni.
Ciao.

Anonymous said...

Se il Pdl e la Lega si prendono questo farabutto traditore di tutti i suoi amici di cosca (ha mollato Napolitano, Casini, Bersani) andranno a picco ancora prima di presentarsi candidati

tanto per esser chiari non esiste che pdl+lega vincano , ma se cio' avvenisse sara' berlusconi a "prendersi" monti ( a bruxelles non lo voleva "capo dei moderati" ? :-)) e la lega si " adeguera' " come sempre ..(.stavolta pero' fino a scomparire PER SEMPRE :-))
ws

Anonymous said...

Capito? La colpa é dei cittadini senesi..

Nella sostanza e' cosi, I senesi avevano una banca e per stupidita' ideologica hanno permesso ad una dirigenza politica NON-senese di mangiarsela .

E la cosa puo' essere estesa a tutti i toscani ,oggi dei veri idioti rispetto a cosa erano prima della "unita' di italia"

Quale miglior esempio dei devastanti effetti della " dem(ent)ocrazia" ?" :-)

ws

SILVIO said...

@ M 13
Hai citato Hollande e la sua “crociata” per i diritti degli omosessuali.
Sai chi ne è stato il sommo ispiratore, promulgandone il “diktat” perentorio ?
”Il Grande Oriente di Francia”.
http://www.godf.org/index.php/actualite/details/liens/position/nom/Prises-de-position/slug/projet-de-loi-en-faveur-du-mariage-pour-tous-decision-du-conseil-de-l-ordre
Vale a dire, il massimo tempio luciferino-massonico francese.

Nessie said...

Silvio, spiegazione utilissima e chiara sulla retail bank.
Leggo il link che mi hai messo sui Rothschild e mi scappa da ridere:

http://www.gonews.it/articolo_176879_Rothschild-Mai-assistito-il-Monte-dei-Paschi-siamo-solo-advisor-della-Santander.html

Dunque lo Scudo Rosso, sporgerebbe querela a un giornale dello Scudo Rosso per un articolo non gradito ? :-)

Sapevo di Amr, dei Rothschild e di AntonVeneta, ma non sapevo che avessero pure uno zampino in MPS. Temo che questa sia la campagna elettorale più incasinata della nostra storia!

Nessie said...

Ws da come parli sembreresti un ex elettore leghista pentito e risentito contro costoro, sbaglio?

Beh, generalizzare contro i Toscani non lo trovo giusto. Non saranno mica tutti in clientele rosse e appecoronati al PD?

Nessie said...

Certo che sì che molti uomini del PSF (ma anche quelli dell'UMP) sono dentro al Grande Oriente di Francia.

Sulle questioni teologiche non intervengo perché ci farebbero sviare dal tema, ma dalle scuole dei Gesuiti ci sono i due peggiori personaggi che attualmente abbiamo in circolazione: Draghi e Monti. E ciò mi basta.

SILVIO said...

Concordo, Nessie. Ne vedremo ancora delle belle...
Un giorno - a mente fredda- si dirà (rimembrando l'attuale campagna elettorale):
« ‘Un v’era posto che ‘un facesse guerra »
Ma è solo una finzione per attirare i boccaloni al miele-fiele (= cabina elettorale + voto).
Passata la festa, ritorneranno ad inciuciare, tradire e rubare come e più di prima.

Anonymous said...

@ silvio
in italy non penso sia diverso..ps
http://www.kelebekler.com/occ/copert03.htm
http://www.identitaeuropea.it/?p=532
http://www.identitaeuropea.it/?p=281
m13

Nessie said...

Una cosa è certa: messo com'è il Parlamento serve a poco, e i primi delegittimatori di sé stessi sono proprio i politici.

Anonymous said...

Elezioni in Francia: trionfo massonico
http://www.rassegnastampa-totustuus.it/modules.php?name=News&file=article&sid=5066

"ero massone" di Maurice Caillet
http://www.rassegnastampa-totustuus.it/modules.php?name=News&file=article&sid=2916

__________

Dietro l’ascesa e il potere delle lobby omosessuali stanno le grandi fondazioni americane
Bill Gates - che ha una Fondazione a suo nome e a quello di sua moglie Melinda - Nike, Starbucks, Alcoa e Google - Jeff Bezos, numero 1 di Amazon - tradizionalmente a sostenere la lobby gay sono tutte le grandi fondazioni americane, dai Rockefeller a Ford fino all'Open Society di George Soros, ed è addirittura a queste fondazioni che si deve la grande crescita dei movimenti per i diritti degli omosessuali - la sezione europea della più importante organizzazione internazionale di omosessuali (ILGA, International Lesbian and Gay Association), è finanziata in gran parte dalla Commissione Europea. L'ILGA è un gruppo che ha come scopo proprio quello di fare azione di lobby presso governi e istituzioni internazionali, ma per molto tempo gli è stato negato l'accredito all'Onu per via di collegamenti a gruppi che promuovono la pedofilia. Ebbene, dal I bilancio presentato per il 2011 si evince che il 68% dei fondi arrivano dalla Commissione Europea e un altro 3% dal governo olandese. Il resto viene dai soliti filantropi, come George Soros, Sigrid Rausing e un altro donatore anonimo. In pratica, si ha il paradosso di una Commissione Europea che è il principale donatore di una organizzazione che ha lo scopo di fare lobby nella stessa Commissione e all'Europarlamento. Nella promozione dell'omosessualità, dunque, le istituzioni europee fanno lobby a se stesse. E noi paghiamo.
http://www.rassegnastampa-totustuus.it/modules.php?name=News&file=article&sid=5390

dossier fifes: identità e genere
http://www.fides.org/aree/news/newsdet.php?idnews=14673&lan=ita

elezioni: 6 punti non negoziabili
http://www.alleanzacattolica.org/comunicati/201212.htm
m13

Anonymous said...

These people are catholic in New York. You can also follow me on Twitter and
YouTube. I just feel like the ones mentioned above you may not
be in Oakland Cemetery. By planning your own informed decision.
The Enquirer's issue that carries the Houston family.
What Can We Do With The acupuncture milwaukee Cremated Remains Look Like?
Highland Funeral Homes Toronto, acupuncture milwaukee Ontario.
125, on February 11, 2011 in Sallisaw for 18 years after being wounded multiple times in ones life.


My blog post - homepage - ,