31 December 2012

Manuale di sopravvivenza per il 2013





Buon Anno!
Ci attendono ancora giorni difficili, cari Amici,  perciò  è inutile farsi illusioni che chi ci ha reso greve e  insopportabile il 2102, si fermerà miracolosamente nell'anno che verrà.  Pertanto il mio augurio è che riusciamo a trovare in noi gli anticorpi per resistere e contrattaccare. In questi giorni imperversano maghi e astrologi, per raccontarci che  futuro anno avremo. Io non sono Mago Merlino e nemmeno la Fata Morgana, ma prevedo che dovremmo imparare a consociarci e a costituire Comitati Civici, Comitati di quartiere, di rione o  altro organismo di base territoriale cittadino (e non partititico) per la salvaguardia di quella “proprietà Privata” che è sancita dalla costituzione e dal diritto civile e penale. Prevedo che dovremmo togliere l’acqua agli squali e ai pesci piranas carnivori e insaziabili, cominciando a costituire Comitati di Resistenza Fiscale e di legittima Autoriduzione dagli abusi che inevitabilmente ci saranno.
Prevedo che dovremo colpirli nella cosa a cui questi famelici piranas parassiti, tengono di più: IL DIO DENARO. Intanto, mi permetto di scrivere un decalogo di  piccoli consigli di sopravvvenza che forse già molti di voi applicherete :
  1. Comprare prodotti rigorosamente italiani sia nel settore agro-alimentare che in altri settori (utensili, vettovaglie, abbigliamento ecc). Tra i prodotti italiani alimentari, cercate quelli più vicini a casa.
  2. Tenere d'occhio fattorie, orticultori e allevatori nelle zone in cui abitiamo e ricorrere a queste piccole distribuzioni
  3. Coltivare un piccolo orto se si ha un po' di terreno. In mancanza di meglio, va bene anche il terrazzo.
  4. Applicare piccoli scambi e baratti che non saranno la panacea economica, ovviamente, ma che ci aiuteranno a una piccola indipendenza.
  5. Usare l'auto solo quando è indispensabile e muoversi in bicicletta.
  6. Non rinunciare a qualche buon spettacolo intelligente, dato che distrarsi fa bene.
  7. Fare (se è possibile) almeno un viaggio all'anno, perché constatare come si vive altrove, allarga gli orizzonti e aiuta a non deprimersi.
  8. Fare le proprie spese col contante e usare il contante il più possibile per dare un messaggio forte a chi di dovere. Intanto vi invito a leggere questo sito e a firmare la petizione contro la sparizione del contante : http://www.contantelibero.it/
  9. Informarsi, essere curiosi fa bene, ma non cadere nella bulimia da informazione. Scegliere qualche giorno di astinenza da Internet  come prassi di igiene mentale. Idem con la tv e con gli eccessi di notiziari ansiogeni e fatti apposta per demoralizzare e guastare l'umore.

Il resto della lista compilatelo voi se vi viene in mente qualcosa di utile.
Come ultimo consiglio, non ascoltate Napolitano e il suo fasullo discorso di fine d'anno: non merita la vostra attenzione. Divertitevi e festeggiate con gli amici.
Mi fermo qui, e vi auguro un Felice Anno Nuovo. 

65 comments:

Huxley said...

I migliori auguri di un Buon 2013 a Te, cara Nessie, e a tutti i partecipanti del blog. Speriamo che in mezzo a tanto nuvoloni scuri e minacciosi si possa intravedere anche qualche raggio di luce.

Nessie said...

Auguri infiniti anche a te, caro Huxley, e teniamoci in contatto anche quando partirai per sconosciuti lidi.

Aldo said...

Io invece Napolitano me lo registro anche quest'anno. I tre discorsi degli anni passati me li rivedo, di quando in quando, per ricordarmi cos'è l'ipocrisia strumentale (chiamata anche, più colloquialmente, menzogna). Quando costui schiatterà sarà un giorno memorabile, da festeggiare.

Johnny88 said...

Auguri per il nuovo anno anche a te. Comincio subito a mettere in pratica i tuoi consigli difatti rinnoverò anche per quest'anno la tradizione di non ascoltare il discorso dell'inquilino del Colle. Tanto comunque per quell'ora sarò al cinema in dolce compagnia, ragion per cui non c'è alcun pericolo che mi colga qualche tentazione masochistica ;)
Buon Anno

Angelo D'Amore said...

e' l'ora di indossare l'elemetto.
buon anno!!!
http://nonsolonapoli.blogspot.it/2012/12/spegnete-la-tv-indossate-lelmetto-buon.html

Nessie said...

Aldo, vedo che hai tutta una cineteca delle sue cialtronate :-) Buon Anno!

Nessie said...

Bene, Johnny, allora goditi la dolce compagnia e dimentica almeno per una notte le ubbìe quotidiane.

Angelo, elmetto e forcone. Auguri!

Anonymous said...

In questo mare di zombie meno male che c'è il tuo blog Nessie. Buon anno a te e a tutti i frequentatori!
Scarth

Anonymous said...

http://www.youtube.com/watch?v=dzot_KjWuMk

Nessie said...

Grazie Scarth, spero tu abbia passato un buon fine e principio d'anno.



Nessie said...

Marco, anche se non ti firmi, so che il pezzo dei Cure è di tuo invio. Grazie e anguroni!

Anonymous said...

Buon Anno a tutti. Qui un utile link di Piero Laporta:

http://www.pierolaporta.it/basta-lotto-x-mille-a-chi-santifica-gli-affamatori/

Zeta

Antonio Rossi said...

Rita Levi Montalcini, si spegne una grande donna che ha reso onore all’Italia.
Antonio Rossi

Massimo said...

Era ovvio che non sprecassi il mio tempo per ascoltare un vecchio bolscevico. L'ultimo che chiamo Presidente degno di essere ascoltato fu Cossiga ...
Condivido quasi tutto quel che scrivi, a cominciare dall'uso del contante (come, del resto, potrei sostenere il contrario visto che ho sempre preferito vedere il denaro che leggere gli estratti conto ?). Eccepisco solo sull'acquisto di beni italiani e solo per le automobili: mai e poi mai comprerei una "Agnelli" e anche questo dalla notte dei tempi ...
Benissimo i comitati e le azioni individuali o di gruppo locali, ma ci deve essere una testa nazionale che organizzi, orienti, dia voce e possibilmente rappresenti il tutto con una forza elettorale consistente, sennò siamo tutti destinati, con la nostra protesta individuale, al macello.
Buon Anno !

Nessie said...

Utile link davvero, grazia Zeta e auguri.

Nessie said...

Era ovvio,Massimo, anche se non l'ho scritto, che tra i prodotti "italiani" non vi fossero contemplate le Fiat. Anche perché è da mo' che la Fiat non si produce in Italia. Acquistai una Panda negli anni '80 che aveva i vetri fatti in Polonia, altri pezzi, in Serbia, altre parti della carrozzeria, non so dove. Per fartela breve, un giorno andai in garage per metterla in moto, e mi accorsi che i vetri si erano quasi liquefatti in mille frantumi senza che avessi fatto nessun incidente. Pensa te di che razza di materiali, erano fatti! Da allora, mai più nessuna Fiat.
Giusto per il discorso che ci vuole un coordinamento nazionale riguardo ai comitati di resistenza fiscale. Però dev'essere extrapartitico, sennò tutto sprofonda nelle solite camarille di potere.Ancora Auguroni.

johnny doe said...

Speriamo che non si ripetano le sciagure del passato anno bisestile,e questi son gli auguri che faccio a tutti.....anche se prevedo mala tempora...pensa un po' che gioia esser governati da preti falsi,monti e bersani...perchè questa è la fine del circo elettorale....tutti i manutengoli preferiti degli usurai
Al che vorrei aggiungere qualche altra cosa al tuo elenco...insieme all'elmetto...
Che ha poi detto l'altro rottame del colle nel pistolotto annuale al pecorame italico?
Non ho avuto stomaco di ascoltare....

Nessie said...

Vuoi scherzare Johnny? Ho passato un bellissimo Capodanno e ho ignorato per una sera, le nefandezze da cui siamo circondati. Tra le quali, Bella Napoli.
Sembrerebbe - a detta di Dagospia - che non abbia risparmiato stilettate al Cavallo grigio che ha nominato Senatore a vita, ma io non mi faccio di certo commuovere. Chi cavalca la tigre (vabbé, il Ronzino) dopo non può più deciderne la direzione. Cavoli suoi se ora si è pentito di aver conferito l'investitura a Monti. Ci doveva pensar prima. E' evidente che ora Mortimer, si sta facendo il suo Partito-Lobby e che del suo Mentore può farne a meno.

Beh, andiamo avanti e auguri!

Anonymous said...

magari è utile.
http://www.voglioviverecosi.com/
m13

Anonymous said...

Auguri, buon anno!
(non mi fare l'articolo sul discorso del mortimer, che ho saltato alla grande)ultima:
http://www.youtube.com/watch?v=NcNY3AGWjlI&feature=related
m13

Aladino said...

king george
share 16,6%

GRAZIE ITALIANI
ciaoooooooooo.

Nessie said...

Un grazie Italia, anche da parte mia, caro Aladino.

Resta solo da vedere chi metteranno in piedi dopo il suo tragico maledetto settennato. Si parla già del Topastro rosicante Amato. Se fosse così, ci sarebbe da spararsi...

Aladino said...

Cara Nessie.

Ok su tutto Italiano per gli Italiani.

Si possono (devono) fare molte cose per RESISTERE RESISTERE RESISTERE. Suggerisco:

a) Orti Urbani, reuperare terreni incolti, dedicare 2 ore settimana a turno (la Chiesa Greca Ortodossa mette a disposizione i suoi terreni per coltivazioni. Il Vaticano ???????????). Il raccolto da destibare a: 1) famiglie bisognose 2)case di ricovero anziani e disabili 3) asili, ecc.... SE chi ha disposizione un metro quadro e lascia la gestione ai volontari, si potrebbe suddividere il raccolto: XX% al proprietario/a del terreno, XX% al volontario e sua famiglia, il restante ai bisognosi.

Se lo ritieni interessante ci sono altri due modi. Obbiettivo togliere linfa vitale (danari) ai vampiri. Li facciamo morire soffocati senza l'ossigeno (soldi). ciaoooooooooooooo.

Aladino said...

Cara Nessie, ti debbo deludere.

IL (la) prossima presidente della repubblica sarà: Emma Bonino. Decisione presa alla penultima riunione Bild & Berg. Mi spiace, sapendo quanto ne soffrirai. ciaooooooo.

Huxley said...

Nigel Farage nominato uomo politico dell’anno in Gran Bretagna

http://news.uk.msn.com/uk/ukip%E2%80%99s-nigel-farage-named-top-uk-politician-of-2012

Piccola buona notizia, ecco qui Farage in una delle sue migliori performances con quel (...) di Van Rompuy:
http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=oYk1bG0OTeU

Nessie said...

La Bonino rientra in quel programma Onusiano per cui si spingono le donne al potere, di cui ho fatto cenno nei commenti del post precedente (Pecorarie).

Huxley, Farage mi piace e invidio la GB ad avere un uomo così schietto e coraggioso, ma non vorrei che anche lui facesse parte del programma: stare in Ue quando si tratta di torchiare gli altri coglionazzi, e rivendicare lo "splendido isolamento", quando non fa più finanziariamente comodo.
La storia della GB non è nuova a questa linea politica.

Nessie said...

Aladino, meglio parlare di "orti clandestini" e non sbandierare troppo questa faccenda degli "orti urbani", come spesso fai. Il nemico ci ascolta e ci legge ed è già pronto a intervenire sui monopoli delle sementi OGM. Questi cleptocrati sono peggio delle locuste bibliche e si attaccano all'ultimo chicco di grano. Loro stanno sulla torre di controllo, e ad ogni nostra mossa, hanno pronta la contromossa.

Maria Luisa said...

Auguri a tutti!
PS
sto già mettendo in atto alcuni consigli, perfino l'orto in balcone, per ora piantine aromatiche, pomodori e peperoncini, ma mi sto documentando.Mi facio pane e yogurth in casa, e quando capita cerco di ricordarmi gli insegnamenti di mia nonna sull'uso del mattarello.
Ho passato un bel Capodanno, sperando che non sia l'ultimo visto quello che si preparano ad ammanirci.
Maria Luisa

Maria Luisa said...

Auguri a tutti!
PS
sto già mettendo in atto alcuni consigli, perfino l'orto in balcone, per ora piantine aromatiche, pomodori e peperoncini, ma mi sto documentando.Mi facio pane e yogurth in casa, e quando capita cerco di ricordarmi gli insegnamenti di mia nonna sull'uso del mattarello.
Ho passato un bel Capodanno, sperando che non sia l'ultimo visto quello che si preparano ad ammanirci.
Maria Luisa

Nessie said...

Brava M. Luisa! Ma impariamo a starcene zitti zitti, sennò come minimo ci aumentano a prezzi d'oro le sementi :-)

Aladino said...

Cara NESSIE, hai ragione. Hanno già fatto una legge Europea sulle sementi NATURALI (non solo OGM). Non hanno il coraggio di attuarla.

Fa bene Maria Luisa ad usare il balcone, nella speranza che diventi contagiosa nel proprio condominio / quartiere / rione. Un esempio da seguire. Non possiamo (dobbiamo) più stare zitti e subìre. Più siamo, più paura facciamo. Questi kriminali acefali e senza cuore non si aspettano questo. Spaventiamoli con la cicoria, con la lattuga: Il peperoncino lo useremo come stimolante lassativo. Funziona. ciao.

Josh said...

Buon anno rapido anche da parte mia!

SILVIO said...

Ciao, Nessie.

Charleroi fa schifo !

Ma , nonostante ciò, son riuscito a ritrovare la strada di casa.

“Manuale di sopravvivenza per il 2013” ?

Per noi o per loro (= The Bastards) ?

Nessie said...

Per ora è per noi, Silvio. Poi nel secondo round sarà per loro. Intanto Buon Anno!

Ciao Josh, sei ancora a zonzo?

SILVIO said...

Nessie,

ho letto quel che hai scritto altrove.

Che dire ?

Se non il ringraziarti per essere "roccia di amicizia" che non verrà mai meno.

Sei una gran donna e una blogger con tutti gli attributi.

Davvero !

Nessie said...

Grazie mille Silvio. Poi con calma e con consueta ponderatezza mi risponderai. Intanto divertiti. Qui fanno giornate splendide, un vero dono del Signore.

SILVIO said...

Nel ”Manuale di sopravvivenza per il 2013” non dovrebbe mancare la coltivazione della Salvia Hispanica, i cui semi (detti “SEMI DI CHIA”) sono un autentico scrigno nutritivo e curativo a lunghissima conservazione.
Ergo: il salvacondotto a basso costo contro le carestie e la povertà.

Quanto ai farabutti che ci opprimono e che non schiodano dalle seggiole del potere, cattive notizie si addensano sui loro miserabili crani.

Le sintetizzerei in tale locuzione: RIVOLTE VIOLENTE !
Non lo dico io ma la Croce Rossa internazionale, che pare si sia già mobilitata:
http://info.kopp-verlag.de/hintergruende/deutschland/kurt-nimmo/unter-finanznot-leidendes-rotes-kreuz-sagt-gewalttaetige-unruhen-in-europa-voraus.html

Anonymous said...

BERSANI FARA’ LA GUERRA AL CONTANTE. OPPONIAMOCI
DI MAURIZIO BLONDET
effidieffe.com
http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=11295
m13

johnny doe said...

Ok Nessie,ho inserito anche il banner Contante Libero sul nostro blog

Nessie said...

Ottimi consigli quella della salvia hispanica, grazie Silvio.

Marco, ho letto il pezzo.


Grazie Johnny. A presto.

Anonymous said...

Dove sono gli organismi difensori dei diritti dell’uomo(?)? Cristiani bruciati vivi in Nigeria: un olocausto mostruoso nell’indifferenza internazionale

http://www.effedieffe.com/index.php?option=com_jcs&view=jcs&layout=form&Itemid=137&aid=219910

ps: ipocriti
m13

Nessie said...

Sono d'accordo, Marco. Dove sono gli organismi dei diritti umani sulla strage dei cristiani? Ma se Bagnasco invece di preoccuparsi di fare l'endorsement pro Monti facesse sentire alta la sua voce su questi temi, che poi a differenza della politica, sono questi i temi di sua pertinenza?

http://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/dopo-il-disgraziato-endorsement-a-favore-di-rigor-mortis-bagnasco-non-sa-piu-come-48909.htm

Anonymous said...

cara nessie io applico il tuo decalogo da un bel po' di tempo . Personalmente sono " regredito alla terra " gia' nel 1992 quando avevo gia' visto le " cose" che poi sono venute ( e non ti dico le risate di quelli a cui ALLORA le raccontavo ..:-))
Pero' vorrei fare una postilla al punto uno : Comprate solo cose "buone " e "durevoli " .
Oramai l' industria italiana e' fottuta; e' tutto fatto " altrove", e non val la pena di ingrassare i titolari dei "marchi" importatori italici ( tipo fiat per intendersi :-))
ws

Huxley said...

Perchè ogni volta che vado in ricerca su internet mi devo incazzare?

http://www.comedonchisciotte.org/site//modules.php?name=News&file=article&sid=11298

Buona Epifania, che tutte le feste se le porta via, ma questi purtroppo no..

Anonymous said...

"..Il Vaticano appoggia Mario Monti
Il Vaticano, mi dicevo, teme di più un Vendola ministro: nozze gay, eutanasia, droga legale. E cerca di condizionare il vincitore sicuro, il PD. In qualche modo, la (solita) scelta del male minore, la politica del tappare le falle morali della società – innescata ultimamente dalla stessa Chiesa col Concilio – nelle ben note battaglie di retroguardia, sempre perdenti, giusto per ritardare l’inevitabile. Ma no, qui c’è un endorsement esplicito, sgangherato, volgare: tutte qualità che fanno riconoscere la mano del segretario di Stato Bertone. Quest’uomo che si crede un Richelieu è senza finezze, ha le mani in pasta dappertutto, appare sempre dietro Napolitano in qualunque occasione pubblica con i suoi occhietti vicini e il largo, beato sorriso stampato in faccia: felice di essere «nel potere»...

Vaticano e non di Chiesa; le due realtà vanno più che mai distinte. Ma la Chiesa sacramentale è messa a gravissimo rischio dal Vaticano montiano. In Vaticano non sentono la feroce ostilità che monta – ben organizzata del resto da quei poteri oligarchici – contro di loro. Basta vedere con quali stridi di rabbia satanica, e bava alla bocca, è stato accolta l’iniziativa del parroco di Lerici che, a proposito del «femminicidio»...
Quando la rabbia finalmente esploderà contro i poteri forti che ci hanno privato del futuro, sarà facile rivolgerla contro la Chiesa. E a soffrire saranno i buoni cattolici, i preti esposti alla rabbia e alla persecuzione, mica monsignore dal largo sorriso beato che si sente un Mazzarino"
Vicini a Benedetto XVI
http://perchiunquehacompreso.blogspot.it/2012/12/scandali-vecchi-sempre-nuovi-e-piu.html
http://fidesetforma.blogspot.it/2010/09/attacco-ratzinger-cui-prodest.html
m13

Anonymous said...

Gli "organismi dei diritti umani (a intermittenza)" sono una delle componenti e cause di questa sorta di raggiro globale in atto su tutti i fronti. Servono, da kapo', a mantenere immacolata la facciata del putrido sepolcro imbiancato sempre più simile a un campo di sterminio. Vi ricordate come intervenivano quotidianamente all'epoca degli sbarchi a Lampedusa? E indovinate perchè... La Chiesa Cattolica anche attraverso ad enti come Aiuto alla Chiesa che Soffre sostiene concretamente le vittime di queste persecuzioni. Purtroppo, anche qui, pubblicamente è silenziosa mentre su altri fronti è estremamente ciarliera.
L'eliminazione quasi totale dei cristiani dal Medio Oriente liberato dagli esportatori di democrazia è avvenuta nel silenzio per non dire silenziamento totale e deliberato. Le campagne stampa e gli strepiti doppiopesisti sono ad intermittenza. E di certo non è un caso.
Scarth

Nessie said...

Ws, in parte è vero (industria italiana "fottuta"), si salva ancora qualcosa nell'agroalimentare e in quelle piccolissime realtà che fanno fatiche erculee per rimanere a galla. Sulla Fiat avevo già risposto a Massimo in proposito.

Nessie said...

Marco, abbiamo già parlato di questo e il tuo distinguo "Vaticano" da una parte e "Chiesa" dall'altra, mi convince assai poco. Cmq mi auguro di sbagliare.

Sul prete di S. Terenzo di Lerici(Don Piero Corsi) spiace dirlo, ma è stato una vittima oltre che delle femministe "misandriche", anche delle gerarchie stesse che l'hanno lasciato solo:

http://www.effedieffe.com/index.php?option=com_content&view=article&id=219664:omicidi-misandrici-e-foto-di-donne-nude&catid=35:worldwide&Itemid=152

Nessie said...

Ovviamente parlo di "gerarchie ecclesiali".

Scarth, quoto il tuo intervento. Troppo logorroica e ciarliera (perfino salottiera) sugli argomenti del governo e della politica, troppo silente sui temi che riguardano la comunità dei cristiani.

Anonymous said...

il distinguo potrebbe essere anche mio ma, nel caso, è di Blondet, e per un fedele Chiesa sacramentale ha un profondo significato.
ma non andiamo fuori tema. m

Nessie said...

Già L'Epifania, ma costoro non se li spazza certo via, caro Huxley.

Lo "smacchiatore di giaguari" che ha fatto proprio quel referendum idrico che in realtà era stato promosso da Di PIetro cosa dice?

Ah, già, lui è troppo impegnato a smacchiar giaguari.
E mentre i nostri alberi di Natale luccicano ancora questi bastardoni ci fanno pure il golpe idrico.

SILVIO said...

Paolo Barnard scrive nel suo sito...
http://www.paolobarnard.info/intervento_mostra_go.php?id=538
...che i manigoldi al potere in Spagna (il cui capo è Mariano Rajoy) hanno saccheggiato il Fondo di riserva della Sicurezza Sociale per acquistare i titoli di stato nazionali, ponendo pertanto in serio pericolo il diritto alle pensioni future.

Pazzesco ma vero !
Lo testimonia anche “The Wall Street Journal”
http://online.wsj.com/article/SB10001424127887323374504578217384062120520.html

Nel contempo - quasi in segno di sfregio - Bloomberg stila la classifica dei super-ricchi :
http://www.bloomberg.com/news/2013-01-01/billionaires-worth-1-9-trillion-seek-advantage-in-2013.html

Sullo sfondo, il report del Fondo Monetario Internazionale (15 marzo 2010)...
http://www.financialtaskforce.org/2010/03/15/imf-trillions-of-undeclared-funds-offshore/
...moltiplica lo sfregio nell'informare che gli oligarchi elitari (anche europei ed italiani) tengono occultati ben 18 trilioni di dollari nei conti offshore dei paradisi fiscali.

A quali conclusioni giungere ?

fausto said...

Fausto il 5 gennaio 2013 alle 08:05:

Nessie il 4 gennaio 2013 alle 16:52:Concordo cara Nessie siamo alla soluzione finale
—–
Cosa dobbiamo aspettarci per il 2013!
Il 2012 è stato un anno di rivelazioni che hanno aperto gli occhi a milioni di persone, portandoli a conoscenza di cose sconosciute alla maggior parte di loro, hanno potuto conoscere molte verità su personaggi e su quello che succede intorno a noi che i Media ci hanno nascosto e ancora oggi cercano di occultare con le loro bugie e continua DISINFORMAZIONE.
Il 2013 sarà l’anno in cui il Vaticano dirà apertamente di essere sceso a patti con il “Nazionalsocialismo Internazionale” come fece negli anni 30 con l’ascesa di Hitler al potere sponsorizzato per primo dal Vaticano stesso a scendere in campo “Politico”, il resto lo sappiamo come finì(vedi link..)
tempo….
http://www.stampalibera.com/?p=58125
Ciaoo Nessie
Fausto
ps.

Badate al senso, e le parole andranno a posto per conto proprio.

Anonymous said...

Su quel parroco ho dei dubbi che le cose siano andate esattamente come propagandato dalla stampa che come abbiamo notato più volte è abilissima ad aggiustare le notizie secondo convenienza indottrinatrice. Comunque in questo caso visto che è politicamente correttissimo la voce ufficiale della Chiesa si è levata alta e stentorea. Non come in quelli scomodi per il Potere imperante.
Sul golpe idrico e solido, come su qualsiasi altra porcheria, si nota il silenzio tombale dei vari popoli colorati e indignati (a intermittenza) onnipresenti nelle piazze e nelle TV fino ad un anno fa.
Scarth

Aladino said...

Carissima NESSIE. OT. Prima delle feste SILVIO aveva accennato alla botta presa da RR. Chissà se si puo aver qualcosa in più. ciaooooooo.

Nessie said...

Innazitutto chiedo venia per l'eccesso di tempo in moderazione ma in questi giorni ho poco tempo per stare al pc.

A quali conclusioni giungere? Caro Silvio, se le cose stanno così, penso che più che l'arma della critica sarebbe tempo di passare alla critica delle armi. Peccato non avere il secondo emendamento che ci protegga.

Nessie said...

Ho letto questo articolo di Stampa libera, grazie Fausto.

Ma il termine "nazionalsocialismo internazionale" è un nonsenso e un controsenso, dato che qui di "nazionale" non c'è proprio più niente. Poi comunque non si può essere nel contempo "nazionalisti" e "internazionalisti" dato che una cosa elude e sopprime l'altra.
Ciao!

Nessie said...

Scarth, Don Piero ha publicato un pezzo prelevato dal sito Pontifex. Quindi quelle opinioni non erano nemmeno le sue. Ma questo è un paese dove le opinioni non allineate non hanno diritto di cittadinanza.
La posizione di Bagnasco al riguardo la conosci già e il sacerdote lasciato solo dalle gerarchie ecclesiali (Bagnasco in primis), dovrà rinunciare all'abito talare.
Quello che sta accadendo è un nuovo blitz di assatanate su modello Pussy Riot.

Nessie said...

Aladino, come vedi Silvio è tornato, quindi puoi rivolgerti direttamente a lui. Ciao.

Anonymous said...

visto che il Fausto ha commentato qui (in altro bog non commento)dico (sinteticamente):
1) stampa libera insieme ad articoli validi (prelevati semprre altrove)pubblica spazzatura (la tecnica è sempre quella di mischiare vero-falso onde creare confusione). Vi sono articoli apertamente new age, steiner, ora hanno inglobato pure il sedevacantista...ex escogitur
2) la chiesa è criticabile, anche siti cattolici lo fanno (vedere fides et forma) ma c'è un limite ed è quuello di non seguire il gioco di chi vuole scientemente distruggerla
3)prima di iserire links bisogna discernere (FAUSTO) cosa che in te manca totalmente:
" 2013 sarà l’anno in cui il Vaticano dirà apertamente di essere sceso a patti con il “Nazionalsocialismo Internazionale” come fece negli anni 30 con l’ascesa di Hitler al potere sponsorizzato per primo dal Vaticano stesso" = FALSO!
leggiti la mit brennebder sorge (è del 1937...)
http://www.vatican.va/holy_father/pius_xi/encyclicals/documents/hf_p-xi_enc_14031937_mit-brennender-sorge_it.html
4 ed ultimo punto) evita BLASFEMIE tipo questa di tuo inserimento nel blog di Foa:

"Fausto il 1 gennaio 2013 alle 11:52:

@Fabio Cenci il 1 gennaio Giusto Fabio ;) Buon anno….ne abbiamo bisogno …
——
@eddi il 1 gennaio Ciao Eddi ;) Buon anno
Riguardo a sacrificio e a spirito di sacrificio le vittime la pensano diversamente dagli spettatori; ma da tempo immemorabile non si è mai data loro la possibilità di dirlo.
La fede cristiana è fin da principio sacrificio: sacrificio di ogni libertà, di ogni orgoglio, di ogni autocoscienza dello spirito, e al tempo stesso asservimento e dileggio di se stessi, automutilazione.
Saluti Buon Sacrificio
Fausto"
Vergogna!

In Cristo Re. m13

Anonymous said...

io non voglio essere complice di questo ("non sentono la feroce ostilità che monta – ben organizzata del resto da quei poteri oligarchici – contro di loro").
http://multimedia.lastampa.it/multimedia/in-italia/lstp/88132/
m13

Nessie said...

Marco, il filmato fa tutt'uno con quell'immagine delle femministe decerebrate che mettono le donnine nude sulle bacheche delle chiese. Siamo in periodo di barbarica iconoclastia, purtroppo.

Nessie said...

Colgo l'occasione anche per dissociarrmi dall'affermazione di Barnard sulla scomunica a Ratzinger per mettere al suo posto il pretastro no global e G-ottino Don Gallo, protettore dei teppisti con l'estintore in mano alla Carlo Giuliani. Qui la confusione alberga sovrana e ci vorrebbe un buon psichiatra. Don Gallo è l'altra faccia di una chiesa secolarizzata e modernista e non può rappresentare proprio alcuna alternativa.

Close The Door said...

Ciao Nessie, buon anno nuovo anche a te! Ti leggo sempre volentieri.

Nessie said...

Grazie Close, Buon Anno a te e famiglia. E se non l'hai ancora fatto, firma il link sul contante, dato che la moneta elettronica sarà una grande e costoso fregatura.