11 November 2012

11/11/2011, fu golpe tecno-finanziario

 
 
 
 
 
Novembre è il mese più crudele dell'anno, dato che è il mese dei morti, quello in cui muore la natura e la luce solare. Due giorni prima  dello scorso anno (correva il 9/11/2011) Napolitano gli diede la nomina di Senatore a vita. Due giorni dopo ci ritrovammo Mario Monti a capo di un governo abusivo e non eletto, il governo dei cosiddetti tecnici. Correva l'11/11/2011, data palindroma. I golpe non si fanno più coi carri armati, le divise militari e il passo dell'oca, ma a colpi di "spread", di agenzie di rating e di mercati finanziari che si impadroniscono degli stati-nazione. E' passato un anno da quella data e Mario Monti va in giro a dire: "Se serve, resterò".
La serva serve, diceva Totò, se non servisse che serva è? Con l'aria che tira, niente di più facile che ce lo ritroviamo in una di quelle strane alchimie di governi misti (mezzo tecnico, mezzo politico, o governo della non sfiducia o altra formula bislacca di "governo non vincente") in cui siamo maestri insuperabili. Undici (11)  più undici (11)  più undici (11) fanno trentatré (33) , il più alto grado dei riti massonici. Una coincidenza?  Si sa quanto sia importante, per certi esoterici massoni, la numerologia. Inoltre non appena "nominati" i tecnici hanno riunito i politici esautorati ABC a Palazzo Giustiniani, sede del Grande Oriente, per formare il nuovo governo ad alta caratura tecnica", come si dice nel gergo per nascondere nei fatti che le banche si sono impadronite della nazione. Un'altra coincidenza?
 
Fatto si è, che in un anno di governo golpista come questo il debito è aumentato a dismisura, la disoccupazione ha raggiunto livelli impensabili, gli impianti industriali chiudono, gli imprenditori vengono perseguitati da Equitalia e si suicidano, l'agricoltura è in disfacimento,  la benzina è rincarata, i generi di prima necessità pure, i carrelli della spesa sono più vuoti, i negozi danno forfait o traslocano, gli Italiani risvoltano i cappotti e riportano le scarpe dal ciabattino, ma non comprano più niente.
Mortimer doveva salvare la Patria e invece la sprofonda nella palude definitiva. Napolitano, ben conscio dell'Italia ch'essi stessi stanno svendendo a brandelli, deprivandola d'ogni sovranità, cerca di dare un alibi pseudo-patriottico ai gonzi creduloni: l'"inno nazionale" a scuola da imparare integralmente e da cantare a squarciagola. Come allo stadio.
E per rimanere alle cialtronate, mandano pure il pagliaccio Benigni a spiegarci in tv che cos'è l'Elmo di Scipio. Una vera vaccata da giullare in affitto,  qual è. Altro che radio Vacca!
Che dire? Se si canta troppo Mameli, significa che in realtà è già una Messa di Requiem

 

61 comments:

Eleonora said...

Ot e forse nemmeno troppo. Hai visto oggi il tg5? Se no, bene, hanno annunciato che nel decreto salvaitalia, c'è una leggina che prevede un prelievo forzoso sui conti correnti che superano 5000 euro di deposito. un ulteriore schifo allo schifo che c'è stato finora da questo governo golpista.

Nessie said...

Ele.è in tema, è in tema... 'Sti maledetti ci vogliono morti. Questa è a tutti gli effetti "la patrimoniale dei poveri".

Di quanto sarebbe e a partire da quando sarà reso esecutivo?

Eleonora said...

Dai 5000 euro in su, mi pare d'aver capito che la somma è di circa 35 euro. Ascolta eh? Dai 100 euro in su, la somma è di circa un centinaio di euro. E parte da fine anno. Ma non s'è capito se la cosa è anche per i depositi alla posta o per i soldi investiti in titoli o altro. Sui conti correnti è certo.

Se non altro, abbiamo tempo di portarli dove ci pare.

Massimo said...

A parte il tuo mantra sulla Massoneria :-) l'impianto è purtroppo perfettamente aderente alla realtà. Il prelievo che cita Elly credo sia l'imposta di 34,20 euro per le persone fisiche che abbiano più di 5mila euro di deposito (100 euro per le aziende ... tanto per aiutarle alla crescita ...). L'aspetto preoccupante, però, è che non sembra che le persone se ne curino. Fra un mese dovremo tagliarci le vene per pagare il saldo dell'imu sulla casa (sulla casa !!!) e passa quasi sotto silenzio l'ennesima rapina epreptrata da Monti con la revisione degli estimi.

Nessie said...

Scusa ma continuo a non capire Ele. Cosa vuol dire "dai 100 euro in su la somma è di circa un centinaio di euro"?

Poi non vedo dove li potresti portare, visto che questi ci negano perfino l'opzione-materasso, dato che non si può prelevare più di 1000 euri alla volta. Capito a cosa serve la blindatura dei 1000 e non più mille?

Eleonora said...

Ops, scusa, lasciato uno zero sulla tastiera. Dai centomila euro in su, il prelievo è di cento euro.

Vero anche ciò che dici. Non te ne fanno prendere più di mille alla volta ma, chi ad esempio ha sui 7000 euro, prelevandoli nel giro di due mesi, può anche scendere al di sotto dei 5000. Perlomeno, qualcosa rimane salvo.

Nessie said...

Massimo, non è un mantra, perché 33 non lo dici solo dal dottore. E perché, allora, il trio ABC non si è riunito in un Palazzo istituzionale diverso da quello del Grande Oriente? Meglio il palazzo delle escort, Palazzo Grazioli, a questo punto... :-) Perfino Ferrara l'indomani della riunione, aveva un cappuccio sul tavolo per scherzo nella sua trasmissione tv Radio Londra. Quindi la cosa non è passata inosservata.

Ma veniamo agli estimi e al saldo dell'IMU. Ma è mai possibile che in questo paese del Menga non si riesca ad organizzare un VERO sciopero fiscale, l'unico sciopero che serve a togliere acqua a Pescecani di cui sopra?

Eleonora said...

Si Massimo, l'imposta di 34 euro e qualcosa c'era già e siamo daccordo. Ora ce n'è un altro di prelievo come quello. Quindi, altri 34 euro e qualcosa su depositi di oltre 5000 euro. E non riesco a trovare uno straccio di link di oggi. Perchè la notizia l'ha solo data il tg5.

Scusa di nuovo Nessie. Troppi commenti miei tutti insieme.

Anonymous said...

Nessie, bella commemorazione dell'assassinio di quel piccolo risiduo di democrazia che ancora avevamo.
Il punto drammatico è quello sottolineato da Massimo: alla gente, tranne a quattro gatti, non importa nulla.
Scarth

Nessie said...

Per dirla con il linguaggio di Obama al contrario: The Worst is yet to come = Il peggio deve ancora venire.
E quel peggio si chiama saldo IMU. Basti pensare all’IMU aggravata del 300% o 500% sui capannoni
agricoli, ossia sulla produzione.

Trattore selvaggio è già all'erta. E con ragione.

pietro said...

La storia del prelievo da 34 euro è l'imposta di bollo sulle comincazioni dei depositi titoli e dei conti deposito( sui conti bancari mi risulta esista dal 2005 grazie a Tremonti, almeno io l'ho sempre pagata e chi non se ne accorto finora mi sembra un po tonto ) la differenza con il bollo che era stato deciso dal governo Berlusconi è che quello esentava i conti deposito ( casualmente come quelli di Mediolanum ) ed era molto più pesante per chi aveva un deposito titoli, io con 300 mila euro investiti in titoli di stato ed altro in base alla manovra fatta da Berlusconi nel agosto 2011 avrei dovuto pagare 780 euro di bollo, adesso ne pago 300 quest'anno e ne pagherò 450 l'anno prossimo.
quindi perlomeno da questo punto di vista nonostante l'informazione frammentaria e poco seria di certi telegiornali io sto meglio così.
Se poi grazie alla mia sfiducia preventiva nelle grandi doti del SIlvio avevo accuratamente diversificato i miei investimenti e tutti gli investimenti fatti in titoli esteri mi hanno portato grandi guadagni non mi posso lamentare.

Nessie said...

In effetti è stata fatta un po' di confusione e di allarmismo nelle notizie. Ora verifico il tutto per ciò che concerne il Tg5. Nessuno vuole scagionare il governo precedente e in particolare Tremonti. Ma mi pare che arrivati al punto in cui siamo ora, sia giustificata quella vecchietta che è corsa a portare i suoi risparmi ai carabinieri per la paura che la Banca glieli faccia fuori.

Resto comunque dell'idea che l'obbligo di non superare i mille euro di contante (contante proprio) sia una grande nefandezza. Per non dire l'altra scellerata proposta di Passera dei 50 euro con tracciabilità obbligatoria.

johnny doe said...

Annus horriblis.....è ol caso di ricordare tutte le nefandezze di questo governo?
Credo che tutti sappiano....e poi faremmo l'alba...

pietro said...

per quanto riguarda i limiti di utilizzo del contante hai prefettamente ragione, e anche l'assurda impostazione dell'IMU è insopportabile, la sensata idea per cuicome si fa in molti altro stati se si fosse considerato come reddito la rendita di un immobile basta sui valori di mercato questo sarebbe andato a cumularsi con i redditi di altra provenienza, e avrebbe colpito molto meno i pensionati che si sono comperati una casa con i risparmi di una vita, e avrebbe comportato un automatica riduzione dell'eventuale imposta nel caso di un crollo dei valori di mercato reali come quello che è in probabile arrivo con l'inasprirsi della crisi.

Nessie said...

Johnny, sì perché il 2012 che sta per finire com'è? Se non li fermiamo di anni horribilis ne avremo a lustri...


Pietro, l'obbiettivo come si può ben arguire è creare la moneta elettronica universale per il controllo della popolazione (l'evasione è un pretesto). E noi Italiani siamo le cavie di un esperimento su scala globale. Qui un articolo illuminante. E' un po' lunghetto, ma vale sempre la pena, sempre ammesso che non l'abbia già letto :

http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=9549

Il Mango said...

E pensare che dalle mie parti abbassano le tasse, aumentano gli stipendi, e in certi settori non riescono ad assumere abbastanza in fretta.... L'Italia paga il prezzo di tanti errori, ma soprattutto il fatto che siamo governati da 68ini...
Trattasi veramente di un golpe.

Huxley said...

Già, è passato un anno dal golpe e siamo sempre più impantanati nella trappola che ci hanno confenzionato con cura. Decrescita (economica e non) forzata, povertà e annullamento delle poche libertà e diritti residui. Il tutto mentre nel paese impazzano lobbies, clientele, opportunisti, ruffiani e marchettari di ogni ordine e grado.
Io sarò pure pessimista, ma qualcuno è in grado di elencare qualche buon motivo per cui questo paese potrebbe salvarsi?

Nessie said...

Mango, dicci, quali sarebbero le "tue parti"? Se hai trovato di questi Eldoradi facelo sapere, perché c'è l'amico Huxley che vuole andare via :-)

Nessie said...

Huxley, ho passato il tuo SOS al Mango che vive all'estero e ogni tanto passa da qui.
Questa è una giunta golpista come risulta chiaro. Ovvio che le prime cose che fanno le giunte (anche se non hanno divise e carri armati) è quella di restringere le libertà.
Avanti di questo passo e torneremo tutti ai ...monti. Ma non da Monti (scusa il bisticcio). La nefandezza delle nefandezze è una classe politica che pur di non sparire, si abbassa a sostenerlo, sprofondando il popolo nella miseria. Un tempo i collaborazionisti li giustiziavano.

Il Mango said...

Lo sai che vivo in Asia...e da mo' che ti seguo e ogni tanto commento anche.

Nessie said...

Capito Hux? Il Mango (che è nei miei links) vive in Asia.Perciò per l'espatrio mettiti d'accordo con lui :-)

Mango, due cose sui 68ottini, i quali sono passati con disinvoltura dalla Falce e martello, al grembiulino, compasso e la squadra.

Una figura per tutte è la Fornero, "indipendente" nelle liste che reggevano la giunta piddina di TO. Ciao

Anonymous said...

A propoposito di grembiulini, qualcosa non ha funzionato nel sistema di segretezza. Pare che il Bilderberg stia per sbarcare a Roma, ma che si sappia in giro:

http://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/1-per-decidere-leuro-commissariamento-di-italia-spagna-e-grecia-i-grembiulini-del-gruppo-46589.htm

zeta

Nessie said...

Grazie, ho letto il link del dagoreport. Però a differenza di Dago, io non credo che qualcosa non abbia funzionato nel sistema di “segretezza” del Bilderberg.

Credo invece che i bilderberghiani siano arrivati alla fase 2: quella dell’APPALESAMENTO. Oramai si sentono molto sicuri di sé, e non hanno più alcun bisogno di cappucci, compassi, luoghi segreti ed esoterismi vari. Del resto la Fornero esce ed entra con disivoltura da Palazzo Giustiniani (Grande Oriente) senza alcun problema di venire fotografata.

Anonymous said...

Dopo un anno di governo monti,il pil è sceso da -0.51 a -2.56,il rapporto debito/pil è salito sa 120,70% a 126,40%,il debito pubblico è aumentato (mln di euro) da 1916401,8 a 1975631,41,la produzione industriale è scesa da -4.05 a -5.07,i consumi sono scesi da -1.56 a -3.69,mutui erogazione prima casa da -31.30% a -50% ed inoltre la disoccupazione continua a salire.Tutti i numeri più dettagliati sul sito www.argentofisico.blogspot.com
Inoltre la BCE ha prestato 1000 miliardi al sistema bancario all'1%(ltro)Le banche hanno preso questi soldi e hanno comprato debito pubblico guadagnando di cedola un 4% medio(eurozona).Gli stati per pagare gli interessi sul debito pubblico hanno dovuto aumentare le tasse ai cittadini.In pratica i profitti delle banche sono stati pagati dall'austerità di monti.
Metal

Nessie said...

Grazie dei dati precisi Metal. Ma la partita giocata da Monti è chiara: la predazione. E l'ha dichiarato più volte lui stesso nel video in cui dice "Abbiamo bisogno di crisi, di gravi crisi..." trasmesso parecchie volte in questo blog.

Monti , secondo Attilio Folliero, è stato chiamato al governo per aumentare il debito pubblico, per erodere i ns. risparmi e costringerci a ricorrere al FMI, il peggior curatore fallimentare mondiale:

http://www.maristaurru.com/index.php/Articoli/F-dal-Cortivo-intervista-al-Prof-E.-Folliero-quale-giudizio-su-Mr-Monti.html

E come conclude Folliero (col quale concordo) quando si ricorre al Fondo, si fanno il segno della croce anche gli atei.

Eleonora said...

Pietro scrive: "La storia del prelievo da 34 euro è l'imposta di bollo sulle comincazioni dei depositi titoli e dei conti deposito( sui conti bancari mi risulta esista dal 2005 grazie a Tremonti, almeno io l'ho sempre pagata e chi non se ne accorto finora mi sembra un po tonto ) la differenza con il bollo che era stato deciso dal governo Berlusconi" [...]

Di quella tassa, lo sapevamo già e massimo lo ha pure confermato e pace. La prossima, ancora di 34 euro e qualcosa, l'ha messa ora proprio il governo monti. La notizia è di ieri. Ad oggi non si sa più che fine abbia fatto quella ulteriore tassa.

Anonymous said...

"Ma la partita giocata da Monti è chiara:la predazione..."Nessie,concordo pienamente.Grazie a te per tutti i tuoi post.
Metal

Eleonora said...

Ho cercato ma sono notizie vecchie di qualche mese. Hm, ho trovato solo questa per il momento: http://www.fiscoetasse.com/approfondimenti/10667-l-imposta-di-bollo-2012-e-le-altre-novit-sulle-spese-bancarie.html

Nessie said...

Ele, c'è qualche link in proposito della "nuova tassa"?
Comunque questo governo sembra quello di Lucio Smentisco: qui lo dico e qui lo nego. Vale anche per la patrimoniale: qui lo dico e qui lo nego.

Josh said...

Nessie
"Credo invece che i bilderberghiani siano arrivati alla fase 2: quella dell’APPALESAMENTO. Oramai si sentono molto sicuri di sé, e non hanno più alcun bisogno di cappucci, compassi, luoghi segreti ed esoterismi vari. Del resto la Fornero esce ed entra con disivoltura da Palazzo Giustiniani (Grande Oriente) senza alcun problema di venire fotografata."

anche per me la "nuova visibilità" è voluta, e non casuale, non qualcosa che gli è sfuggito.
Ma non c'è nulla di casuale, dall'11/11/11 data simbolica scelta all'uopo, al Palazzo in cui certe riunioni si svolgono.

La massoneria, o per lo meno certo tipo di massoneria, quella vicina ad ambienti bancari e internazionalisti-globalisti, a me sembra in piena e consapevole attività.

Josh said...

Esatto Nessie..."abbiamo bisogno di grisi, di grandi crisi" dice il Montsferatu...

E ha ragione Folliero, con Monti e l'austerity aumenta il debito pubblico, i risparmi sono erosi, il lavoro scompare, il paese si deindustrializza ma le banche ci guadagnano sempre

il tutto per costringerci al prestitone del FMI, che funziona come le banche stesse:
il loro scopo è infatti legare a sè tramite DEBITO.
Singoli, popoli, nazioni.

E così ecco che i grembiulini già che han fatto 30, fanno 31. Anzi 33.

Josh said...

eh sì...anche la boutade odierna sulla Patrimoniale è un giochetto sporco.

macchè errore di traduzione...

che svergognati.

Qualcuno ricorda la vicissitudine del secondo, ulteriore aumento dell'iva?

Prima sì, poi no, poi sì, poi nel 2013, poi no, poi sì.
Così che alla fine non sai manco più perchè paghi (questo da un pezzo)

tra sì e no, è comunque certo che finchè ne hai, paghi....

avrei in mente un posto e un trattamento speciale per queste "persone". Comunque Arrosto a fuoco lento.

Nessie said...

Grazie a te del passaggio, Metal. E passa ancora a trovarci.


Josh, tu sei quasi un esperto in materia di teologia e più di me, sai perfettamente che "siamo in una società atea in cui non esistono più propriamente né il senso della fede, né dell'esoterismo, e che il soprannaturale e il preternaturale, vengono oramai negati"...(ti cito, perché non avrei potuto trovare concetti migliori).

Quindi, quando parliamo di numerologia e di simbolismi vari, non giochiamo affatto ai tarocchi di Wanna Marchi e del suo mago brasiliano.
Non possiamo dimenticare che dietro la massoneria in fondo ci sono la kabbalah e l'esoterismo talmudico e che la loro presa del potere, si è potuta completare anche grazie a queste componenti.

Il fatto stesso che non esista una storia organica di questi fenomeni, la dice lunga sulla loro intoccabilità. Come la mafia.

Josh said...

La cosa più sinistra di questo processo è che se l'Italia è un po' il loro attuale focolaio di sperimentazione dell'assurdo, con noi come cavie,
lamentiamoci pure che ne abbiamo ragione....
MA quale posto al mondo ne è esente, cosa è rimasto intoccato? visto che il progetto è mondiale,
come mondiale è il sistema bancario o il web stesso.

Qualche generazione fa c'è chi diceva "No Future", ed è quello che poi è toccato a noi.
Adesso poi aggiungerei "No Escape".

Non c'è un luogo vero da cui fuggire da questo sistema, di cui l'Italia è solo un "saggio locale". Non è che la sterlina vada, nè il dollaro, al di là della sòla che ci hanno appioppato con l'euro, non è che altrove FMI abbia fatto tanto meglio, tutto è su web e tutto è valutato in borsa e in banca...anche in Papua Nuova Guinea e ai Poli, ovunque si vada. "No Escape" appunto.

Veramente, "Il Figlio dell'Uomo non ha più nemmeno dove posare il capo"....

Eleonora said...

Non mi ha preso un commento uguale a questo e quindi riprovo.

Nessie, il link è questo: http://www.fiscoetasse.com/approfondimenti/10667-l-imposta-di-bollo-2012-e-le-altre-novit-sulle-spese-bancarie.html

ma è vecchio di qualche mese.

Nessie said...

A proposito di Patrimoniale (si/NO/SI/NO/PAGA coglione), è sempre il solito lurido gioco sporco per abituare la gente. E se sarà, non sarà la solita patrimoniale per ricchi (che sono pochi), ma per TUTTI.

Quanto al tuo commento delle 9: 24 Josh, "tutto per costringerci al prestitone del FMI, che funziona come le banche stesse:
il loro scopo è infatti legare a sè tramite DEBITO.
Singoli, popoli, nazioni.

E così ecco che i grembiulini già che han fatto 30, fanno 31. Anzi 33".

Come si diceva dal dottore: dica 33 :-) che va sempre bene.

Nessie said...

In relazione al tuo commento delle 10,00 Josh, ciò non toglie che dover essere in prima linea nell'esperimento del "No escape" lo trovo oltremodo angoscioso.

Mai come in questo momento, vale il proverbio "beati gli ultimi". Almeno prendono tempo...

Josh said...

hai ragione Nessie.
E noi qui siamo i primi....

Essere in Italia, al centro del ciclone, uno dei primi posti dove hanno cominciato a parlare con estrema leggerezza di moneta digitale, primo passo verso la moneta mondiale unica, ovvio digitale, con la scusa dell' "evasione",
vedere le tasse continue, l'aumento spropositato degli estimi e le banche al posto di qualunque governante la dice tutta.

ma certo che pure...essere in USA?
hanno appena dato un saggio di elezioni insensate.
tra Obama e l'altro pirla entrambi succubi di banchieri e FED, che senso ha votare?
Non va molto diversamente qui, anche se attraverso altri metodi, ma con risultato sempre pessimo. Noi abbiamo in più lo sperimentalismo apparente di distruttori veri, in vista dell'esproprio finale.

ah e un'altra cosa di Montsferatu di oggi:
"L'Italia è un punto d'incontro tra NordEuropa e paesi del Sud del Mondo"

ricordi quando dicevamo che saremo un corridoio-terra di nessuno.
L'ha detto pure lui.

Nessie said...

Sì, ricordo benissimo. E anch'io oggi ho fatto il tuo stesso "cattivo pensiero" sul corridoio terra di nessuno . Notte!

Josh said...

p.s. ah beh ancora sulla nuova visibilità del Bilderberg:
ricordiamo anche la riassuntrice semiufficiale Lilly Gruber di qualche tempo fa...dicevamo Lilly Gruber-berg..

e in fondo l'invito diretto alla parte "open" del Bilderberg, rivolto a giornalisti selezionati e approvati da L'Oro.

La danno un'immagine di sè. Non si nascondono più nemmeno dietro a un dito. Che c'è da nascondere? Segli stessi sgovernanti vengono da lì....
ma, che c'è da nascondere, anche nel senso: quale potere potrebbe mai contrastarli? quello politico? o quello di "libere" elezioni? ah ah

qualche settimana fa all'Ultima Parola c'era un tizio del PD di cui non ricordo il nome che diceva conoscere personalmente tutti i partecipanti al Bilderberg, e che sono "vecchi amici", anziani pensatori, finanziatori di bene nel mondo, e che se la minaccia complottista fosse venuta da loro
come dire eravamo fuori strada...una congrega di anziani buontemponi.

magari giocano un po' con i calcoli...quello sì...
in tutti i sensi.

Dalle combinazioni numerologiche ai conti degli altri.

Lo PseudoSauro said...

Il massone e razionalissimo Napoleone Bonaparte, si faceva leggere le carte, si faceva prescrivere l'oroscopo e si premuniva di sapere di che segno zodiacale fossero i suoi generali. Eppure noi lo conosciamo per quel genio militare che fu, non per un fissato dell'occultismo. Poi, pero', faceva trasformare le chiese in stalle e granai, proseguendo la tradizione rivoluzionaria francese; e Lenin, 200 anni dopo, fece lo stesso.

Venendo ai giorni nostri, come interpretare la rappresentazione del Don Giovanni di Mozart alla Scala, poco dopo la caduta di Berlusconi, con Napolitano e Monti nel palco reale e il Commendatore (o convitato di pietra) che ammonisce il dissoluto stando tra loro invece che dietro una quinta, come avviene sempre ? Perche' questi serissimi personaggi si sono prestati ad una mascherata simile ?
Risposta: perche' ci credono, e perche' sono entrambi massoni di altissimo livello. Sono entrambi grandi maestri che hanno ricevuto la luce. 33° grado: il massimo. Illuminati.

Questo tipo di messaggio deve essere compreso solo da chi ne puo' riconoscere forma e contenuto. Le societa' iniziatiche funzionano cosi': la consapevolezza si assume per gradi. Solo chi e' arrivato al massimo grado puo' apprezzare la sintesi: "cio' che sta in alto e' come cio' che sta in basso". La Grande Opera alchemica, la trasformazione del metallo vile in oro. Ho scritto ORO... cio' non suggerisce niente ?

Il massone Mozart, rappresenta bene il percorso iniziatico dell'apprendista ne Il flauto magico. Alla fine della prova, la luce si rivela e l'apprendista diventa un maestro consapevole di tutti i segreti, che custodisce pena la morte tra atroci tormenti.

Quella delle societa' occulte e' una sapienza segreta, altrimenti che societa' occulte sarebbero ?
Nella societa' atea attuale si tende a ridicolizzare ogni tipo di rito, mentre quando il cattolicesimo contava ancora qualcosa, la ritualita' massonica veniva presa molto sul serio. Perche' ? Perche' qui siamo nel magico: la magia del fare. E questa e' cio' che qualcuno chiama magia nera. Di qui, satanisti e via cosi'.

Noi non ci crediamo perche' siamo bestie da pascolo, ma questi ci dimostrano ad ogni giorno che il gioco funziona davvero. Ogni tanto ci danno un contentino firmando le loro imprese. Questi personaggi, sono molto vanitosi, ma di una vanita' speciale.

Crediamme'... :-)

Nessie said...

Sauro, io ti credo eccome. Ma questo splendido ineccepibile commento l'hai scritto per me o per "l'incredulo" Massimo? ;-)

Nessie said...

Josh, è vero, il Bilderberg è (o era) una bocciofila :-) e ora magari l'hanno mollato per qualcosa di più segreto. Intanto come dice il Sauro, questi personaggi vanno in giro a fare i "vanitosi". Ma di una vanità "speciale".

Josh said...

da Pseudosauro

"cio' che sta in alto e' come cio' che sta in basso".

Esatto! e trar dal dominio della vulgar materia, l'Oro...antico sogno, attuabile
tramite un grande Helter Skelter.

Ti ricorda qualcosa Nessie?

Nessie said...

Josh e Sauro, la faccenda del Flauto Magico alla Scala nel dicembre 2011, confesso che mi era sfuggita. E bene hai fatto Sauro ad avercela ricordata:

"Venendo ai giorni nostri, come interpretare la rappresentazione del Don Giovanni di Mozart alla Scala, poco dopo la caduta di Berlusconi, con Napolitano e Monti nel palco reale e il Commendatore (o convitato di pietra) che ammonisce il dissoluto stando tra loro invece che dietro una quinta, come avviene sempre ? Perche' questi serissimi personaggi si sono prestati ad una mascherata simile ?
Risposta: perche' ci credono, e perche' sono entrambi massoni di altissimo livello. Sono entrambi grandi maestri che hanno ricevuto la luce. 33° grado: il massimo. Illuminati."

Ma la verità sgradevole da ammettere, è che il più accorto tra di noi, rispetto a questi personaggi, siamo delle autentiche Vispe Terese.

Sì Josh, mi ricordo l'Helter Skelter del satanista Manson nella villa di Bel Air dell'altro praticante di magia nera Polanski. Il più buono di questi qua, ci ha la rogna.

fausto said...

Fausto
Concordo Nessie ti segnalo in seguente Post...
Spagna, suicidi a raffica. Le banche si placano: "Stop a sfratti"
Dopo gli ultimi due suicidi, le proteste popolari il governo ha chiesto e ottenuto uno "sforzo umanitario" alle Banche. Stop agli sfratti: un patto che vedrà la salvaguardia di almeno 178 mila casi. Ma già in 400 mila hanno dovuto salutare il proprio domicilio dietro ordine degli istituti di credito.....
-----
Una questione che dovremo affrontare anche noi .....o sbaglio? :)
http://www.net1news.org/spagna-suicidi-a-raffica-banche-si-placano-stop-a-sfratti.html
Ciao a presto
Fausto

Nessie said...

Eccome che dovremmo affrontarla anche noi, caro Fasto. Questi qua non sappiamo in quale baratro vogliono condurci. O meglio, sì che lo sappiamo....
Ci vogliono pezzenti e indebitati in forme anche peggiori di come lo eravamo nel dopoguerra. Ciao e grazie per il link.

Anonymous said...

Condivido la claustrofobica sensazione di oppressione indotta dalla nostra finta democrazia.
I nostri dittatorelli in incognito sono stati abilissimi e subdoli, hanno saputo creare la dittatura perfetta, quella dove in apparenza tutto è legale e democratico mentre invece ogni cosa è manipolata e falsa. Se avete notato nella tempesta di tasse, balzelli e normative vessatorie ad averla fatta franca è stato il pubblico impiego mentre quello privato, autonomo o dipendente è stato in pratica ridotto alla schiavitù. Addirittura accorpando INPDAP e INPS hanno rifilato alla cassa pensioni dei privati il buco da 9 miliardi dei dipendenti pubblici nel silenziamento generale. Pensavo fosse per motivi elettorali (4500000 di voti più l'indotto familiare). Invece molto semplicemente succede quello che succede in tutti i regimi dittatoriali: l'apparato di controllo deve per forza essere privilegiato e salvo.
Scarth

Maria Luisa said...

un'altra bella idea dell'ineffabile riccardi,non mi sembra che ne sia data pubblicità nei giornali, io ne sono venuta a conoscenza leggendo una rivista che medica che ricevo online.Ho cercato in internet per evitare il blocco dell'accesso all'articolo.
http://www.ilsalvagente.it/Sezione.jsp?titolo=Case+in+vendita%3F+Enti+previdenziali+in+rivolta&idSezione=18423.
possiamo dire addio alle nostre pensioni?
Maria Luisa

SILVIO said...

A proposito di azzeramento dei debiti pubblici, esiste un Fondo segreto (ma non più di tanto) che ha sede legale a Brussel, la cui dotazione attuale è stata stimata in 75.000 miliardi di dollari (diconsi settantacinquemilamiliardi di dollari), interessi composti sino ad oggi maturati compresi.

Titolari di tale Fondo sono diversi Stati, tra cui gli Usa e l'Italia.

Con una tale montagna di denaro, potrebbero essere azzerati di colpo i debiti pubblici degli Usa e dell'Eurozona, alleviando infinite sofferenze.

Ma ciò non succederà mai.

Provate ad indovinarne il perché.

Nessie said...

Scarth, cerchiamo di separare il grano dal loglio, per favore. Se per "pubblico impiego" consideri la casta dei magistrati, dei politici, dei portaborse di Montecitorio e degli alti funzionari di stato e delle regioni, hai ragione. Se invece intendi maestri e professori, fanno una vita da cani, e sono dieci anni che non hanno un aumento di stipendio né un rinnovo contrattuale. In molte scuole siamo ai rotoli di carta igienica portati da casa. E a breve non ci saranno manco più gessi e cancellini.

Per non parlare dei carabinieri e della polizia che è pagata uno schifo e ha la benzina razionata. E questo in uno stato che dovrebbe difenderci dalle aggressioni, è per lo meno deplorevole. Sempre ammesso che è proprio questo che vogliono.

Nessie said...

Maria Luisa, grazie del link. Ho orecchiato qualcosa del genere al TG, ma ce ne sono talmente tante che non riesco a starci più dietro. La morale che sta sotto la proposta di Riccardi però mi è nota: dare le case degli Italiani alle solite "risorse" extra.

L'ennesima beffa, l'ennesimo esproprio. Ora però mi rileggo bene l'articolo, dato che non vorrei sembrare troppo "malpensante"
:-) .

Nessie said...

Silvio, 75 mila miliardi di dollari, hai detto? Il problema è quello degli dèi e dei comuni mortali. L'Oro sono gli "dei dell'Olimpo", noi i poveracci che dobbiamo sudare, essere strozzinati e pagar debito (in tedesco Schuld (debito) vuol anche dire "colpa"). E noi siamo da considerare "in colpa".

Non ci sono Prometei all'orizzonte in grado di rubare il segreto della "scintilla" di fuoco. Per ora.

fausto said...

Fausto La demolizione controllata dell'economia REALE é evidente ....
ROMA - La Gran Bretagna è pronta a sostenere l'Unione bancaria dell'Europa. Lo dichiara il premier inglese David Cameron durante l'incontro a Roma con Mario Monti. Il presidente del Consiglio si dice convinto che in una situazione di crisi come quella attuale:
"occorre sempre tenere alta l'attenzione per contrastare ogni tendenza protezionistica".
e Londra e Roma sono unite contro il protezionismo.
Ciaooo
Fausto

Maria Luisa said...

provo a inviarti il link, per quanto riguarda noi medici:
http://www.dottnet.it/canale.aspx?idcanale=1519&idtipocontenuto=1&idcontenuto=11353


e la cosa non vale solo per la nostra cassa pensioni.

"Nelle casse dello Stato andrebbero così 120 milioni di euro derivanti da una imposta di registro media di 4 mila euro. Immediata la reazione di Alberto Oliveti, presidente della Fondazione Enpam, la cassa dei medici e degli odontoiatri, che ha dichiarato: “Il nostro compito è pagare pensioni. Se realmente la proposta del ministro Riccardi è nei termini che sono stati riportati allora la risposta è che il suo piano è inaccettabile e in contrasto con gli obiettivi di sostenibilità che questo governo ci ha imposto - dice Alberto Oliveti, presidente dell'Enpam, il più grande ente previdenziale privato italiano -. Svendere il nostro patrimonio secondo i criteri ipotizzati ci costringerebbe a tagliare le pensioni future degli oltre 350 mila medici e dentisti attivi in Italia. E a patirne sarebbero soprattutto i giovani.” “Gli immobili sono stati acquistati con i contributi previdenziali versati da centinaia di migliaia di medici e dentisti e servono a garantire il pagamento delle loro pensioni: per questo non possiamo permetterci di fare svendite - aggiunge Oliveti"da DottNet di oggi.
-

Maria Luisa said...

in ogni caso, visto da chi è partito l'emendamento, temo che il nostro voglia dare case a basso prezzo ai suoi amati "migranti"

Nessie said...

Questa, pur nello stile burocratese e paludoso dell'articolo, è l'unica cosa che mi risulta chiara. Poi conoscendo il cattivo soggetto che è Riccardi... Quando mai un simile personaggio ha a cuore l'interesse degli Italiani?

Visto che sei medico Maria Luisa, cosa succede negli ospedali in quanto a posti letto? mi hanno raccontato di malati molto anziani rispediti a casa con gli aghi della flebo ancora conficcati nel braccio, grazie alla "cura Monti".

Nessie said...

Ciao Fausto, vedo che il blog di Foa è nelle mani dei mercatisti, quelli che credono nelle virtù taumaturgiche del mercato che si regola da sé e che ci regala la cornucopia dell'abbondanza. An' vedi ahò! :-). Siamo a Pangloss del "Candido", quello che credeva di vivere nel Migliore dei Mondi Possibili, evidentemente.

Per rispondere al topic del tuo intervento, "protezionismo" è per tutti costoro una parolaccia, uno dei nuovi "mali assoluti". Quasi come keynesianesimo :-) Salutini.

Anonymous said...

. L'Italia paga .... ma soprattutto il fatto che siamo governati da 68ini...

no , paga i fatto di essere abitata da un "certo tipo " di italiani ... purtroppo trattasi di rogna " congenita" :-)

i 68ottini, i quali sono passati con disinvoltura dalla Falce e martello, al grembiulino, compasso e la squadra

In realta' e' stato un passaggio naturalissimo ; essendo tutti ( almeno i capi ) di provenienza " alto borghese" avevano gia' massoni in famiglia :-)
ws

Nessie said...

Ws, la prima risposta che hai dato al Mango sui 68ottini è lapidaria ma vera.

Sulla seconda, la faccenda che dici è vera, ma i legami tra massoneria e marxismo e movimenti internazionali è una faccenduola un bel po' più complessa di come la fai.

L'hai mai viste le foto di Mordechai Levi alias Karl Marx con il braccino e la manina dentro alla giacca, nel tipico gesto massonico? Uhmmmm...

Josh said...

i legami tra massoneria, marxismo, movimenti internazionali e banche internazionali sono assodati, e non solo in Solgenitsin.

Di Mordechai Levi Karl Marx (ma chissà perchè si cambiano sempre il nome...bah...si tratterà di "nome rituale") le ho viste io le immagini con braccio e mano nella giacca, altezza petto circa, nel tipico gesto massonico.

Del resto anche la "dittatura rivoluzionaria" del Soviet era "tecnica".
Quasi come quella attuale.

Dittatura rivoluzionaria tecnica,
col Montsferatu che dice anche che è "populista" chi non è d'accordo,
mentre la loro rivoluzione tecnica è illuminata.

Sono loro gli oligarchi, tecnici, rivoluzionari con "la luce" taumaturgica e prometeica mejo degli artri.
Dubbi sul quoziente massonico per me non ce ne sono. Basta unire i numerini.