04 July 2012

Case gratis ai rom, IMU e altre tasse agli Italiani





Che cosa abbiamo fatto di male per meritarci tutto questo? Ma soprattutto, perché nonostante le atroci ingiustizie subite quotidianamente gli Italiani non si ribellano? Quando è troppo è troppo. Ora a Milano la giunta di Pisapia fa Babbo Natale all'incontrario: alloggi gratis agli zingari e liste d'attesa per gli Italiani non abbienti. Benvenuti nel  Paese di Acchiapacitrulli! Alle famiglie che hanno occupato l'area proporremo delle situazioni abitative legali, dove è possibile e opportuno, assicura l'assessore Marco Granelli, responsabile alla sicurezza. Ma no? Ma davvero? mi sembra giusto. Chi delinque, ruba, occupa abusivamente il suolo, bivacca creando degrado, danneggia le guarnizioni di rame nelle grondaie dei fabbricati e i cavi nelle ferrovie procurando guasti ferroviari di cui poi si tacciono le cause,  avrà  pure in premio una casa.

 Agli Italiani invece IMU,  tasse, legnate, Monti, Fornero e Befera. E chi più ne ha più ne metta. La sinistra adora i "tecnici" al governo. Dopotutto anche i bolscevichi Lenin e Trotzky si autodefinirono "tecnici", contrari alla politica parlamentare. Attraverso la nuova DUMA dei "tecnici" può mettere a punto i suoi piani di esproprio e di prevaricazione nei confronti degli autoctoni che restano in umiliante lista d'attesa. Apprendo la notizia (per il tramite del blog di Eleonora) dal Giornale.  E pare che ci sia già la copertura finanziaria di 5 milioni di euro da erogare attraverso le onlus. Un modo come un altro per far girare denaro e dare sostanziosi pizzi alla galassia del  cosiddetto "no profit".
E Granelli insiste ancora : "Ora per la prima volta stiamo tenendo conto del nucleo familiare, per salvaguardare l'unità", riferendosi alle "non famiglie" dei nomadi, laddove i piccoli vengono usati per l'accattonaggio e istruiti a suon di botte al furto da quando sono in fasce.  Quando mai governo e giunte amministrative locali si sono occupati delle famiglie oneste degli Italiani offrendo loro supporto e sostegno, in caso di difficoltà economiche e sociali ? Da quant'è che non si fanno politiche come Dio comanda per la famiglia e la natalità?
Nossignore, Pisapia si preoccupa dei matrimoni gay , delle case ai rom e delle ricongiunzioni tra nomadi. Il resto, è tutto da buttare. La Duma degli attuali abusivi, prende nota e dispensa benefici alle "minoranze oppresse", mentre per la maggioranza come ho poc'anzi affermato, IMU, tasse, legnate, Monti, Fornero e Befera.
 Per chi non lo avesso ancora capito, il piano è quello enucleato da Peter Sutherland nel mio post precedente,  allo scopo di disgregare l'omogeneità dei paesi europei. Pertanto  regalare case nuove ai nomadi, significa in realtà, creare nuovi avamposti di colonizzazione allogena. La discriminazione contro le famiglie italiane continua...

Aggiornamento: Per non fare un secondo post sull'argomento immigrazione, voglio riportare questo disgustoso video, preso dal Corriere di oggi 4 luglio dove il duo Turco-Bersani sollecita la priorità per  tutti gli Italiani: che non è salvaguardare il posto di lavoro, il risparmio, lo stipendio o la pensione o la casa . No! E' regalare cittadinanza-premio accelerata ai "nuovi arrivati" e a tutti quelli che intendono arrivare. Ma guardate voi stessi questo video nel quale ragazze islamiche  fasciate con tanto di velo e coperte dalla testa ai piedi  con questo caldo afoso, manco  fossero a La Mecca e alla Medina,  si mettono a cantare a squarciagola  "Fratelli d'Italia". Quale Italia?

59 comments:

Anonymous said...

Forse può servire riportare un commento di un lettore preso proprio dal Giornale:

quanto puo' costare una baracca per Rom..? e quante se ne possono edificare con 5 mln.? i Rom non accetterebbero mai di abitare in case normali, solo in favelas... a Verona un mecenate, Dall'oca Bianca, creo' un villaggio (quartiere Dall'Oca) e li' li fece trasferire dalle roulottes che occupavano... Per prima cosa usarono gli infissi per accendere il fuoco al centro della cucina, nelle doccie seminarono il prezzemolo... devo continuare? so solo che in Romania, nel 1946, il Gen. Antonescu li fece trasferire in blocco, su camion, a Bug in Moldova, e li' li ghettizzo', e Vi assicuro che in Romania di Rom se ne intendono.

zeta

Nessie said...

Zeta, ho letto grazie. E mi sono regolarmente imbufalita. Di mecenati anonimi che fanno prodigi per gli zingari e trascurano i poveracci italiani, ne abbiamo ormai piene le cosiddette.
Basta solo pensare a quell'altro "mecenate" del marchigiano che offrì una bella villa al mare all'assassino rom Marc Ahmetovic di quattro ragazzini che insieme non facevano nemmeno 40 anni. Lui al mare ai cosiddetti "domiciliari", gli altri giovanissimi, sotto terra nello strazio dei loro poveri inconsolabili genitori. Questo è uno sterminio.

E purtroppo siamo un popolo con la memoria di un insetto, visto che ci sono solo io e pochi altri a ricordare nomi e cognomi dei criminali. Senza contare lo zingaro Mailat assassino e stupratore della signora Giovanna Reggiani.

Zak said...

Ciao Nessie, ho visto campi nomadi con casette prefabbricate con acqua, luce, gas pagate dal comune con grande spreco da parte di chi utilizza, ho visto i terremotati in emilia, anziani, bambini, neonati, donne dentro tende con più di quaranta gradi all'interno.
Perchè gli italiani non si ribellano?
perchè ormai i cervelli son bolliti.
un saluto

Zak

Nessie said...

Che siamo bolliti e pure fritti è un fatto Zak, in caso contrario non saremmo mai arrivati a questi punti.

Huxley said...

La cara Nessie si chiede:

"Che cosa abbiamo fatto di male per meritarci tutto questo?"

Lo svalutato Huxley risponde:

Innanziutto i milanesi lo hanno votato ben conoscendo le linee guida del suo programma; Pisapippa sta facendo (più o meno) quello che aveva promesso (o minacciato).
In linea generale siamo al solito discorso fatto tante volte; gli italiani in piazza ci vanno se Casssano gli fa cucchiaio, non certo se Mortimer gli fa un clistere con la soda caustica.
Ergo appoggio in toto la proposta di Perferdy, ma ampliata.
Ovvero Rigor e Napo da acclamare duci a vita, lunga vita ai piccoli padri della nostra cara espressione geografica, pascolata da 60 milioni di unità pronte (?) al macello.

Nessie said...

Eddai Huxley. Questo a sinistra si chiamava bordighismo: "tanto peggio tanto meglio".
E peggiorando la gente non migliora mai.

Anonymous said...

Gli zingari possono fare quello che vogliono perchè hanno gli ebrei dalla loro parte.Nel prossimo messaggio vi riporterò cosa scriveva Zibordi in un suo vecchio articolo.
Metal

Massimo said...

Giustamente è statp ricordato che Pisapia agisce in base al suo programma e per compiacere i suoi elettori. Esattamente come Hollande in Francia con gli omosessuali. Si dimostra la tesi che, per quanto incapaci siano i "nostri" (magari tali solo a parole), è molto meglio votare loro che lasciar campo libero al nemico. :-)

Nessie said...

Sì, ma sono loro (quelli che tu chiami "i nostri") che reggono le palle al nemico. E allora come la mettiamo? Questo caro Massimo, si chiama collaborazionismo col "nemico".

Nessie said...

Metal, non solo gli ebrei, pure la Caritas di don Colmegna e la comunità di S. Egidio.
Ad ogni buon conto in Israele gli zingari li lasciano lì nel deserto e non permettono il bivacco in città. Questo l'ho visto coi miei occhi. Ergo, bisognerebbe replicare che non siamo più disposti a sopportare ipocrisie e doppiopesismi. Quel che vale a casa loro, deve valere anche a casa nostra.

Eleonora said...

... e non è che riccardi sia stato messo al governo così tanto per... infondo è il ministro della COOPERAZIONE e dell'INTEGRAZIONE... quindi. Ed era un ministero, se non sbaglio, mai esistito prima.

Anonymous said...

Non è certo una novità, anzi, un po’ in tutta Italia ci son comuni che regalano soldi ai parassiti gitani (si pensi a Cagliari, ad esempio). Soltanto una cosa, Nessie: chiamiamoli col loro nome, e cioè “zingari”, perché “rom” è il nome di soltanto una delle due grandi etnie di zingari (l’altra sono i sinti), mentre “nomadi” è troppo politicamente corretto e vago a mio parere (anche in Irlanda c’è una popolazione di nomadi, ma sono nomadi pienamente Europei, e non zingari (che sono invece originari dell’India), ed infatti non condividono con questi la “cultura” del parassitismo sociale).

Massimo, quelli che Lei chiama “i nostri” SONO il nemico, perché l’unica cosa che c’è di peggio del nemico esterno sono le quinte colonne.

Leone89

Nessie said...

Certo Ele! e difatti hanno creato un Ministero ad hoc per lui che prima non esisteva nella storia della nostra repubblica. L'ho sempre detto io che questi sono i diretti emissari del NWO. Non sono solo qui per tagliare e tassare (che sarebbe già troppo), ma anche per applicare le politiche mondialiste.

Nessie said...

Leone l'hai letto bene il post? li ho chiamati col loro nome fin dall'inizio. E ho poi usato nomadi quale sinonimo semplicemente per non ripetermi.

Anonymous said...

Quinta frase, mea culpa!:-)

Leone89

Anonymous said...

Anzi, riga, più che frase.

A proposito di Riccardi:

http://www.abruzzo24ore.tv/news/Immigrati-Riccardi-legge-su-cittadinanza-figli-e-auspicabile/87133.htm

Leone89

Nessie said...

Quale spregevole essere è mai costui! La quint'essenza dei sotterranei del Vaticano II.

Josh said...

no comment su Pisapia e l'altro pirla garante dell'immigrazione. Uno scandalo. Aggiunto alla Frignero dell'altro giorno, che sosteneva che anche se l'economia è in rovina noi dobbiamo prendere sempre più extracomunitari, anche se non ne abbiamo manco più per noi per vivere, . ma va vaaaaaaa....

Qui da me ormai si fa opera capillare di invasione, anche sottocasa, nel caso ancora non si fosse capito, fin dentro le sedi dei quartieri, la prossima mossa è nell'androne delle scale, è chiaro "l'indirizzo" cui ci obbligano, anche alla luce dei post precedenti:

http://www.ilrestodelcarlino.it/bologna/cronaca/2012/07/04/739241-degustazioni_tende_tuareg_portano_africa.shtml

Nessie said...

Ho capito Josh, per la serie del non farsi mai mancare di niente, vi tocca pure il thé nel deserto :-) . Anzi no, nel casino.

Lo PseudoSauro said...

La solita roba...

Se qualcuno ha mai visto nelle riserve di caccia il cartello "zona di ripopolamento, vietata la caccia", capira' facilmente il perche' di questo sconquasso.

Come avviene per le specie animali, si vuole favorire la colonizzazione di nuovi individui a spese di quelli vecchi. In questa fattispecie, alcuni esemplari sono piu' aggressivi di altri e si occupano attivamente della neutralizzazione degli autoctoni per accelerare il processo.

E' una pianificazione razziale su scala globale. Ogni altra considerazione e' ottimistica.

Se si vuole fare qualcosa, bisogna prima neutralizzare la classe dirigente preposta ad organizzare e sorvegliare il progetto. E bisogna farlo in fretta.

Mi dispiace, ma non c'e' altro modo che questo. Ogni giorno perduto e' perduto per sempre.

Nessie said...

...e quando il nemico è già in casa significa che la guerrs è già quasi persa. Era un tuo vecchio mantra, se ben ricordi :-)

Anonymous said...


Che cosa abbiamo fatto di male per meritarci tutto questo?


lo abbiamo ipocritamente accettato, furbescamente certi che l' avrebbe pagato qualcunaltro .

ws

Maria Luisa said...

non avevo ancora visto questo video.La Turco e Bersani sono incommentabili, come pure la vista delle nuove italiane:

Nessie said...

"lo abbiamo ipocritamente accettato, furbescamente certi che l' avrebbe pagato qualcunaltro ".


Di chi parli ws, di grazia? e chi avremmo accettato? Monti? Ma quello si è insediato da sé con un golpe tecno-finanziario.

Pisapia? Non risiedo a MI e comunque se fossi cittadina milanese non lo avrei mai votato.

Nessie said...

A quale video alludi M. Luisa?

Maria Luisa said...

questo, fra il caldo e l'arrabbiatura mi sono dimenticata di mettere il link:
http://video.corriere.it/bersani-cittadinanza-facile-prima-legge-nuovo-governo/49bb1038-c613-11e1-9f5e-4e0a5c042ce0

Nessie said...

Abbi pazienza Maria Luisa ma questo video mi ha fatto andare di traverso la digestione :-( Semplicemente pazzesco cantare Fratelli d'Ttalia col velo islamico.

non + leghista, non + niente... said...

Tutte con lo straccio in testa le 'nuove italiane'? E' questo il futuro dell'Italia? Anche le nostre figlie e nipoti dovranno coprirsi il capo per non esser da meno?
Meno male che non ho figli...
la turca e bersani... è meglio che non ne parlo, incommentabili, appunto.
Dio non voglia che costoro vadano in futuro al governo o è la fine, davvero...

Anonymous said...

Nessie, perdonami, ma adesso la digestione te la blocco completamente:

http://tuttiicriminidegliimmigrati.com/si-difende-dagli-zingari-il-giudice-rovina/

Leone89

Nessie said...

La verità è che dobbiamo creare dei collegi di avvocati che difendano i nostri da questi crimini. Crimini etnici (gli zingari con le spranghe) e crimini ideologici (la magistratura, braccio armato del NWO). In caso contrario, periremo.

Maria Luisa said...

per carità,ho avuto un'altra scarica di extrasistole, alla mia età è difficile reggere a certe notizie

Eleonora said...

Risponderei alla... ahem, signora turco che chi nasce imbecille, muore imbecille. E lei è imbecille. Così come bersani e tutti i bravi multikulti. E dunque, che vorrebbero dimostrare quelle ragazzine seminascoste sotto metri di stoffa acrilica con tanto di bandiera tricolore addosso? Che sono italiane anche loro? No, non è così che si diventa italiani, no.

Nessie said...

Se il PdL avalla questa porcheria (e l'avallerà) sparirà PER SEMPRE dalla carta geografica dei partiti politici. Per questi ottusi fanatici del Pd è un po' diversa la faccenda, perchè loro hanno dei seguaci che è dal dopoguerra che vengono allenati a portare all'ammasso il loro cervello. Ma non dispero, tuttavia, che qualcuno della loro stramaledetta base, si dissoci e li abbandoni. La speranza è l'ultima a morire.
Cmq Monti, Passera, Fornero, Riccardo e pessima Co, potrebbero mettere la fiducia sul provvedimento.

Nessie said...

Volevo dire Riccardi, ovviamente. Ele, fai un post anche da te sul filmato delle islamiche "sorelle d'Italia". Ho l'impressione che approfittino dell'estate per far passare questa disgustosa porcata. Bisogna tener desta l'attenzione.

Eleonora said...

Nessie, la fiducia è sicuro che la porranno, ci mancherebbe. Finora sono andati avanti solo a fiducia. Non penso che questo ennesimo orrido provvedimento lo vogliano far morire così. E il pdl lo voterà come ogni volta salvo lamentarsene poi a cose fatte.

Nessie said...

Certo che fanno proprio schifo tutti quanti! Il migliore di questi ci ha la rogna.

Nessie said...

Cerchiamo di essere realisti Non Leghista. Costoro sono già virtualmente al governo e fanno gli zerbinotti per Monti. E questo per chi si ostina a non vederlo, è un governo di sinistra. Sinistra internazionalista, ma sinistra.

Osserva da te la composizione, messa da Johnny88 sul blog di Massimo, copioincollo:

Fornero-> consigliere comunale del PD a Torino

Passera-> ha votato alle primarie del PD nel 2006

Barca-> ex PD

Profumo-> candidato alle primarie del PD alle comunali a Torino

Ricordo che sono tutti lì col sostegno di Berlusconi e del PD+L. Il PD+L è ALLEATO col PD da otto mesi.

E concludo col fatto che ha dato ben 29 fiducie a questi criminali golpisti. Perciò non c'è affatto bisogno che Turco e Bersani vadano al governo. C'è già chi le cose le fa passare senza nemmeno il beneficio di una democratica opposizione o di un referendum.

non + leghista, non + niente... said...

Grazie delle precisazioni Nessie. Già lo vedevo che in pratica è un governaccio di sinistra ma mi volevo illudere che ci fosse ancora una speranza che non fosse proprio così...
Non si può proprio fare nulla allora, dobbiamo rassegnarci così a veder passare le peggiori porcherie e a vederle poi sbandierate sui giornali e tg come chissà quali conquiste? Tanto per dirne una, oggi su 'La Stampa' c'era una pagina intera dedicata alle seconde generazioni di immigrati che non possono votare, poverini, perchè non sono ancora 'italiani' (preciso che l'articolo non l'ho letto, solo l'occhiello in prima pag. e tanto mi è bastato). Ah, a corredo dell'articolo una 'bella' foto con due velate di turno... e poi ci vediamo anche il filmato linkato poco sopra con le suddette che cantano l'inno italico e direi che il quadro è completo.
Voglio almeno sperare che nel 2013 alla scadenza del governaccio, i biechi propositi non ancora attuati dallo stesso non vengano messi in atto da nessun altro, semprechè gli italioti non votino in massa la sinistra e allora addio Italia...
La speranza è l'ultima a morire, no?

Nessie said...

Non leghista, non so quali scenari salteranno fuori nel 2013 né se ci saranno altre forze o movimenti politici che faranno saltare questo pentolone, cosa che mi auguro. So solo che se va al governo qualcosa come una Grosse Koalition ABC lasceremo l'asino per cavalcare il somaro.

Anonymous said...

Di chi parli ws, di grazia?

di noi italiani intesi come "comunita'" (datosi che per noi "popolo" e' una parola troppo grossa ).
C' e' una cosa che gli antichi sapevano benissimo e che noi ci siamo dimenticati: nella comunita' le responsabilita' sono collettive nel senso che le conseguenze riguardano tutti i membri compresi quelli che volevano il contrario.

Di tutto quello che tu denunci continuamente , la colpa non e' nel " cattivo straniero " ( che in fondo fa il suo mestiere ) ma del " cattivo vicino" che non fa il suo dovere verso la comunita'.
E anche in questo scontiamo il marcio culturale del cattolicesimo perche' in tutte queste vicende di cui tu ti indigni e' la "nostra" cultura pretesca che ci affonda meritatamente , anche se non e' individualmente nostra e individualmente non ce lo meriteremmo.
Ma cosi va il mondo e guai a chi (come "noi italiani" )non lo vuol vedere.
ws

Nessie said...

E l'altra chiesa, quella parallela ai preti, dove la metti? Parlo della Chiesa Rossa, dei partiti della sinistra (istituzionale e non), deila Trimurti sindacale che ha bisogno di nuovi iscritti, dato che non ha più rappresentatività presso i lavoratori autoctoni (per i pochi che sono rimasti). Scusa ma le verità sono molteplici e tu ne vedi una sola.

Anonymous said...

la chiesa rossa e' solo una imitazione dell' originale...stessa struttura, stessi principi stesse pretese "redentorie" , di diverso avevano solo la ragione sociale :-)

ma adesso che hanno trovato un dio comune ( il " dio-danaro" ) sono felicemente accoppiate in tutto.. come mostra il signor ricciardi.
ws

Nessie said...

Riccardi. E prima di lui fu Dossetti e i dossettiani come Prodi e la Bindi amici dei marxisti. Peggio di un comunista c'è solo un cattocomunista.

Anonymous said...

Il punto critico, da disperazione, di questo preordinato, pianificato e imposto sfacelo è che non esiste più alcuna forza di opposizione (non parlatemi della Lega o Di Grillo o di chi per essi). E considerando che ogni voce a qualsiasi titolo critica viene repressa trucemente abbiamo già superato abbondantemente i confini di libertà, diritto e decenza. Per quanto si mascheri e silenzi questo è un regime a tutti gli effetti.
Scarth

Nessie said...

Guarda Scarth, proprio in questo momento, mentre leggo il tuo commento, il TG2 ci sta lavando il cervello sul fatto che si può essere "buoni Italiani" pur rimenendo "buoni mussulmani" e sta intervistando giovani donne velate che mentre parlano di quanto amino l'Italia, scorrono i sottotitoli in lingua araba delle loro interviste. Pazzesco! Gli arabi che ci sono qui, sono talmente "integrati" che il Tg2 si sente in dovere di mettere gli arabeschi al posto dei nostri caratteri di scrittura. Una vergogna!

Anonymous said...

Cara Nessie e io mentre leggo il tuo ho appena saputo che oggi una anziana signora del mio quartiere è stata rapinata IN CASA da un criminale e ora sta malissimo in stato di shock completo. Ma questo ovviamente non si deve dire, va nascosto, minimizzato, fatto passare per normale. "Che vuoi che sia!" dicono i sacerdoti - e Kapo' - del politicamente corretto per portare avanti le loro strategie sulla pelle degli altri.
Scarth
PS: come dicevamo già una volta purtroppo - per pura ipotesi - anche se a livello politico si materializzasse una SERIA e TOSTISSIMA opposizione che vincesse anche le elezioni potrebbe fare poco perchè Lorsignori hanno collocato tutto il VERO POTERE fuori dal parlamento cioè fuori dalla democrazia.

Nessie said...

Epperò, sarebbe già l'inizio di un qualcosa che darrebbe speranza, caro Scarth. Il fatto è che non vedo nulla all'orizzonte.

Visto che stiamo parlando di fenomeni interattivi ai nostri post, mentre mi inviavi la controreplica è andato in onda su Rai 1 la prima puntata di "La straniera", storia patetica di una povera marrocchina che si prostituiva, ma che poi si è redenta grazie ad un amore italiano. No, grazie! A questo lavaggio al cervello non mi presto.

Josh said...

Nessie
".... è andato in onda su Rai 1 la prima puntata di "La straniera", storia patetica di una povera marocchina che si prostituiva, ma che poi si è redenta grazie ad un amore italiano. No, grazie! A questo lavaggio al cervello non mi presto."

è solo l'inizio, presto ci sarà "La Straniera 2: la Vendetta" in cui un'italiana che si prostituisce sarà salvata da un imam, e un italiano marchettaro sarà salvato dalla 4rta moglie dello stesso imam.
Che ti credi....tzè! :-))

Nessie said...

Quel tuo Tzè, mi fa impazzire. Quasi come il veh! :-). Prepariamoci ad essere invasi oltre che dalle "risorse", anche dai serial multikulti prodotti dalla Rai coi nostri soldi, caro Josh. Tzè!

Anonymous said...

Indottrinamento globale a mezzo fiction. Anche nei telefilm americani che sono anche di buona qualità ci sono delle costanti per così dire ligie al pensiero unico. Per esempio - tra l'altro - i cattolici sono sempre rappresentati in chiave negativa.
L'abbiamo sempre detto che il povero Orwell era un principiante ma il suo era un romanzo. A noi tocca una realtà da incubo.
Scarth

Eleonora said...

Una nuova legge: http://notizie.it.msn.com/fotostory/foto.aspx?cp-documentid=250424751

chissà poi se verrà denunciato solo l'italico ladro e cattivo usurpatore e sfruttatore o se la legge è valida anche per gli sfruttatori extracomunitari. Che anche di quelli in italia ce ne sono a iosa ma nessuno li vede.

Anonymous said...

Permesso di soggiorno a chi denuncia lo sfruttatore:

http://www.stormfront.org/forum/t841037-3/

Leone89

Nessie said...

E' giusta la prima ipotesi del tuo pensiero. Se lo sfruttatore avrà la pelle nera o qualche caffettano addosso, avrà sconti di pena. La legge è più uguale per certuni...

Anonymous said...

Nessie, ho visto che la notizia riportata da me è stata prima postata da Eleonora: fa pure a meno di pubblicare il mio commento.

Leone89

Anonymous said...

http://identità.com/blog/2012/07/06/mannaia-sociale-e-marchetta-agli-immigrati/

Leone89

Anonymous said...

"è andato in onda su Rai 1 la prima puntata di "La straniera", storia patetica di una povera marrocchina che si prostituiva, ma che poi si è redenta grazie ad un amore italiano. No, grazie! A questo lavaggio al cervello non mi presto"

Mi chiamo Antonella e volevo replicare a Nessie. Nemmeno io mi presto a questo evidente lavaggio del cervello. Aggiungo anche che la "povera marocchina" una volta conquistato il cuore del fesso di italiano probabilmente gli chiederà di sposarla non prima però di averlo obbligato a convertirsi. I media e in particolare la RAI continuano a lavarci il cervello con la solfa della convivenza tra diverse etnie, quando è lampante che la cosa non funziona per niente, e moltissimi matrimoni misti naufragati lo evidenziano.

Nessie said...

Leone, grazie per il link, ora lo leggo.

Mi fa piacere Antonella, che ci siano dei "resistenti". E benvenuta nel blog.

Eleonora said...

Parlando di diverse etnie, vorrei ridere quando l'islam (che risiede in italia) pretenderà l'apertura dei tribunali islamici (questi esistono in tutta inghilterra, scozia compresa) con la scusa che le sentenze sono più semplici e veloci... e come si concilierà lo stesso islam "italiano" con l'avvento dei matrimoni omosessuali che la sinistra tanto auspica.


Ma così neh? Giusto per dirne un paio.

Nessie said...

Domanda molto molto interessante, Ele! Come si concilia? Col casino ovviamente, con le guerre e guerricciole civili interne. Gli islamici che voteranno la sinistra perché promette cittadinanza facile dovranno vedersela coi Gay Pride, l'arcigay, i Pacs e altre bellurie de sinistra. E uno pensa cinicamente: "beh, finché si accapigliano tra di loro"...Ma poi il brutto è che si diffonderanno nel tessuto sociale.

Tutto questo sconquasso, fa ovviamente il gioco degli oligarchi mondialisti e dei loro fottuti piani di destabilizzazione globale.