02 January 2005

Message Personnel - italiano

Al telefono, c'è la sua voce
e ci sono le parole che non gli dirò
parole che fanno paura quando non fanno ridere
che sono in troppi film, nelle canzoni, sui libri
e vorrei dirgliele
e vorrei viverle,
Non lo farò,
Voglio, non posso
Sono sola a morire, e so dove sei,
Arrivo, aspettami, ci conosceremo,
Prepara il tuo tempo, io per te ho tutto il mio,
Vorrei arrivare, resto, mi detesto
Non arriverò
Voglio ma non posso.
Dovrei parlarti,
Dovrei arrivare
o dovrei dormire.
Temo che tu sia sordo
Temo che tu sia codardo
ho paura d'essere indiscreta
forse non riesco a dirti che ti amo.

Ma se un giorno credi di amarmi
non pensare che i tuoi ricordi mi diano fastidio
e corri corri a perdifiato
vieni a ritrovarmi
Se il disgusto del vivere si mposessa di te
se la stanchezza del vivere alberga in te
pensa a me, pensa a me...

Ma se un giorno credi di amarmi
non vederlo come un problema
corri , corri a perdifiato
vieni a ritrovarmi
non aspettare un giorno
e nemmeno una settimana,
poiché non sai dove conduce la vita.
Vieni a trovarmi di nuovo
Se il disgusto della vita si impossessa di te,
se la stanchezza del vivere alberga in te,
pensa a me, pensa a me...

Ma se......

Traduzione di Nessie ©

2 comments:

Eca said...

Vivo in Francia..e respiro questa canzone un po' in tutti i bar.. mi piace questo blog moltissimo.. e così anche io ho deciso di lasciare qui il mio MESSAGE PERSONNEL.. :-)

Nessie said...

Merci bien. Mi ha fatto molto piacere per l'apprezzamento